Usurpazione di dati e CV
Thread poster: Agnès Levillayer

Agnès Levillayer
Italy
Local time: 20:37
Italian to French
+ ...
Jun 13, 2008

Salve a tutti,
In un altro forum di traduttori, dove si va di solito all'ora del caffè, in un thread recente viene segnalata una pratica che trovo scandalosa ossia l’importazione abusiva di dati personali e CV da parte di una agenzia che vanta cosi collaborazioni inesistenti (e magari usa gli stessi dati per concorrere in appalto ecc.).
Ci ho trovato molti nomi di colleghi proziani, da verifiche fatte presso due di loro, entrambi i colleghi mi hanno risposto che non lavoravano per loro. Si tratta quindi di un uso fraudolento, una usurpazione che può recare danno dal punto di vista professionale. Vi consiglio di controllare se siete fra i mal capitati...

Personalmente, sto per aggiungere una frase di diffida nel mio profilo nonché nel mio CV scaricabile. Non so che effetto possa avere, spero sia per lo meno un po’ dissuasivo.
Ora mi chiedo una cosa: come credo sia prassi, il mio CV contiene la frase “Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003, anche con modalità elettroniche e/o automatizzate, per le finalità di ricerca e selezione del personale”. Da tale dichiarazione, una società mal intenzionata non potrebbe sentirsi autorizzata ad usare i mie dati, per il solo fatto che sono scaricabili da internet? Avete qualche idea di dove finiscono le “finalità di ricerca e selezione del personale”?
E’ preferibile eliminare del tutto questa frase visto che comunque il mio CV serve ad informare eventuali clienti e non potenziali datori di lavoro? Oppure la devo modificare? Se la elimino, chi verrà in possesso del mio CV ha il “diritto” di conservarlo o deve attivare tutta la procedura che riguarda il trattamento dei dati sensibili anche se non abbiamo una effettiva collaborazione?


Grazie per i vostri suggerimenti.


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Spain
Local time: 20:37
Member (2003)
French to Italian
+ ...
Ho visto Jun 14, 2008

Ciao Agnès

Io l'ho letto nella famosa lista, poi sono andata anche a vedere quel thread di cui parli, ho subito controllato per vedere se c'era il mio nome, per fortuna no, ma è davvero pieno di colleghi proziani, in particolare direi italiani.

Nel mio CV non ho messo la dicitura che autorizza al trattamento dei dati personali, però non so quanto possa valere per dissuadere certi siti poco, diciamo, "ortodossi".

Ciao

Buon week end!

[Edited at 2008-06-14 09:46]


Direct link Reply with quote
 

Gisella Germani Mazzi
Switzerland
Local time: 20:37
German to Italian
+ ...
anch'io... Jun 22, 2008

Anch'io sono una delle vittime. Vorrei soltanto far notare che il mio CV non è stato scaricato da Internet, ma che era stato da me inviato ad agenzie tedesche e svizzere almeno 4 anni fa e che è stato quindi letteralmente «rubato».

Direct link Reply with quote
 

Agnès Levillayer
Italy
Local time: 20:37
Italian to French
+ ...
TOPIC STARTER
Ancora più inquietante Jun 23, 2008

Sono veramente stupita da quanto dici Gisella:
Se ti ritrovi contro la tua volontà non solo nel database ma ben sul sito "pubblico" di un'agenzia di traduzioni per la quale non lavori ma che per giunta non hai un CV scaricabile sul web, significa, alla faccia della privacy, che una persona in carne e ossa ha prelevato tali dati rubandoli alle aziende che ne erano in possesso in modo legittimo (addirittura in un altro paese poi visto quell'agenzia di cui parliamo ha sede in Romania...).
Se non sono stati "rubati" vuol dire che sono stati ceduti alla tua insaputa...

Come intendi tutelarti? Hai diffidato questa agenzia di cancellare il tuo nome?


Direct link Reply with quote
 

Gisella Germani Mazzi
Switzerland
Local time: 20:37
German to Italian
+ ...
certo Jun 24, 2008

L'ho fatto ripetutamente e non ho ottenuto alcuna risposta.
Sono quindi andata avanti, come altri numerosi colleghi, per mio conto.
Mi ha piuttosto stupito l'atteggiamento di alcune persone che mi hanno quasi attaccata su un'altra mailing list (adducendo addirittura il fatto che era «tutta pubblicità gratis») e di altre ancora che preferiscono ignorare il fatto, non considerandolo un problema.
Tengo a sottolineare che se si tratta di un'attività illegale, si rischia - non intervenendo - di essere considerati «complici» di questi personaggi.

[Modificato alle 2008-06-24 11:18]


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Usurpazione di dati e CV

Advanced search






memoQ translator pro
Kilgray's memoQ is the world's fastest developing integrated localization & translation environment rendering you more productive and efficient.

With our advanced file filters, unlimited language and advanced file support, memoQ translator pro has been designed for translators and reviewers who work on their own, with other translators or in team-based translation projects.

More info »
SDL MultiTerm 2017
Guarantee a unified, consistent and high-quality translation with terminology software by the industry leaders.

SDL MultiTerm 2017 allows translators to create one central location to store and manage multilingual terminology, and with SDL MultiTerm Extract 2017 you can automatically create term lists from your existing documentation to save time.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums