ProZ.com global directory of translation services
 The translation workplace
Ideas

 
Pages in topic:   [1 2] >
User
Thread poster: cassioli
Tradurre in inglese il curriculum
cassioli
Local time: 02:01
English to Italian
Jul 15, 2008

Scrivere un curriculum è gia' complicato di per se'.... ora l'azienda per cui lavoro mi ha chiesto di tradurre in inglese il mio curriculum!!
E chi è capace?!?

Mi servirebbe un "aiutino" su... tutto!

Ho scaricato il modulo "europass", e mi sono "incagliato" in vari punti:
1 - come si dice "ho fatto lo stagista per 6 mesi nell'azienda XXX, 3 dei quali costituiti da corso di formazione aziendale,e i successivi 3 di attività in azienda"????

2 - ho conseguito il diploma di maturità scientifica; nel modulo c'e' scritto:
Title of qualification awarded:
Principal subjects/occupational skills covered:
Name and type of organisation providing education and training:
Level in national or international classification:

Cosa ci metto?!?

Idem per la laurea breve in ingegneria elettronica: come compilo i 4 campi?

3 - C'e' la questione della "mother tongue": ho sempre creduto che "mother tongue" fosse la traduzione maccheronica di "lingua madre", che secondo me si traduce in "native language"... ma ora mi ritrovo "mother tongue" nel modulo ufficiale del curriculum dell'Unione Europea!!!

???

Grazie.


Direct link Reply with quote
 
Cameron Fordyce
Italy
Local time: 02:01
Italian to English
mother tongue Jul 15, 2008

Posso confermare che si può dire "mother tongue" almeno in inglese americano. Mi sembra leggermente invecchiata la parola, ma è valida.

Direct link Reply with quote
 

mariant  Identity Verified
Italy
Local time: 02:01
Member (2006)
German to Italian
+ ...
esempi Jul 15, 2008

Qua http://www.cambiolavoro.com/applicationform.htm

trovi alcuni esempi che puoi adattare alle tue esigenze.

E c'è qualcosa anche sul sito Europass:
http://europass.cedefop.europa.eu/europass/home/hornav/Downloads/EuropassCV/CVExamples/navigate.action

Ciao


Direct link Reply with quote
 

Angela Arnone  Identity Verified
Local time: 02:01
Member (2004)
Italian to English
+ ...
mother tongue and native speaker Jul 15, 2008

Sono nata e cresciuta in GB e sono una "native speaker" di UK English.
Ho sempre detto e continuo a dire che "my mother tongue is English".
Non ho mai detto e non ho mai sentito dire "my native language is ...".

Per il resto, ti consiglio ti postare un job, e farti aiutare da un professionista (il sito è pieno!), facendo un piccolo investimento e creandoti una traccia per il futuro.

Inboccalupo
Angela




cassioli wrote:


3 - C'e' la questione della "mother tongue": ho sempre creduto che "mother tongue" fosse la traduzione maccheronica di "lingua madre", che secondo me si traduce in "native language"... ma ora mi ritrovo "mother tongue" nel modulo ufficiale del curriculum dell'Unione Europea!!!

???

Grazie.


[Edited at 2008-07-15 13:12]


Direct link Reply with quote
 

Daniela Rita Mazzella  Identity Verified
Italy
Local time: 02:01
German to Italian
+ ...
Tradurre i concetti Jul 16, 2008

1 - come si dice "ho fatto lo stagista per 6 mesi nell'azienda XXX, 3 dei quali costituiti da corso di formazione aziendale,e i successivi 3 di attività in azienda"????

2 - ho conseguito il diploma di maturità scientifica; nel modulo c'e' scritto:
Title of qualification awarded:
Principal subjects/occupational skills covered:
Name and type of organisation providing education and training:
Level in national or international classification:


Non credo che tu debba necessariamente tradurre parola parola. Anche io ho tradotto il mio Cv in tedesco e in inglese, e sebbene non sia convinta di aver tradotto tutto in modo corretto, mi sono limitata a tradurre i concetti, insomma la sintesi delle esperienze di lavoro svolte. Inoltre per quanto riguarda i titoli di studio, ho lasciato tra parentesi il titolo in lingua originale.
Infine, per quanto riguarda gli spazi da riempire, non credo che bisogna necessariamente riempire tutti gli spazi, insomma quello che hai scaricato è un modello molto ordinato che poi sei libero di adattare alle tue esigenze.

Ciao e in bocc'al lupo


Direct link Reply with quote
 

María José Iglesias  Identity Verified
Italy
Local time: 02:01
Member (2005)
Italian to Spanish
+ ...
Professionista madrelingua inglese nel database di ProZ.com Jul 16, 2008

Concordo con Angela, la scelta di un professionista per la traduzione del tuo CV è la più adeguata se vuoi offrire alla tua ditta un'immagine di te positiva, professionale e completa in lingua inglese.
C'è la possibilità di postare un lavoro nell'area jobs, ma puoi anche consultare il database dei traduttori professionisti nella combinazione linguistica che ti serve e lì scegliere direttamente il traduttore che ti sembra più adatto.

Puoi cercare qui in base a diversi criteri: http://search.proz.com/connect/find/127880

Saluti,
María José


Direct link Reply with quote
 
cassioli
Local time: 02:01
English to Italian
TOPIC STARTER
fa niente... Jul 16, 2008

mmmhh...
come si dice in inglese "tirare l'acqua al proprio mulino" ?



Grazie, cerchero' altrove.


Direct link Reply with quote
 
Simon Turner
"to pull l' water to own flour mill" (Babelfish) Jul 16, 2008


mmmhh...
come si dice in inglese "tirare l'acqua al proprio mulino" ? Grazie, cerchero' altrove.


Non mi sembra una risposta molto generosa. L'elenco ProZ è una grande risorsa, come ho avuto modo di sperimentare proprio stasera - ho appena trovato una collega, con una combinazione linguistica diversa dalla mia, che credo sarà ideale per un mio cliente. Ho cercato e ho trovato qualcuno che traduce in una sola lingua, che non è specializzata in tutte le materie immaginabili, che indica il suo nome vero e non uno di fantasia, e che indica anche un numero di telefono. Ha tutte le carte in regola, insomma, e sembra una professionista. L'unico neo è che indica dei prezzi un po' bassini - nella norma per le agenzie ma poco più di un terzo di quello che offre il cliente - ma questo il cliente non lo saprà mai, perché dirò io alla collega quanto chiedere.

Dico che la tua risposta è poco generosa perché Proz non ci guadagna niente da questa mia ricerca, come non ci guadagno niente neanch'io, visto che la collega scelta non è socia pagante. Ma anche se Proz ci guadagnasse in qualche modo qualcosa, non avrei speso niente e mi sarei comunque trovato con la persona che cercavo.

ciao
Simon (non mi troverai in nessuna ricerca di traduttori su Proz perché non indico la mia combinazione linguistica e, in ogni caso, non mi candido mai per tradurre CV, quindi non ti preoccupare :- ).

PS: bella la traduzione nell'oggetto, n'est-ce pas? Google suggerisce "pull the water to its mill" ma a mio avviso questo perde un po' della poesia e raffinatezza di Babelfish.


Direct link Reply with quote
 

Vania Dionisi  Identity Verified
Italy
Local time: 02:01
French to Italian
+ ...
Di mulini e sproloqui Jul 17, 2008


cassioli wrote:

mmmhh...
come si dice in inglese "tirare l'acqua al proprio mulino" ?



Grazie, cerchero' altrove.


Carissimo

Dubito fortemente che le colleghe che *molto generosamente* han perso del tempo per rispondere a una persona che in teoria non dovrebbe neanche chiedere la traduzione di alcuni termini in una sezione del sito in cui si fa normalmente altro (per la richiesta di termini ci sono i Kudoz) contino sul tuo CV per lavorare.

Come sottolineato già dal buon Simon (preziosissima e disinteressatissima fonte di consigli in questo mestiere) esiste Babelfish.

O contavi che qualcuno si offrisse di farlo gratis, tanto in fondo la traduzione non è davvero un mestiere e chiunque è in grado di tradurre?

Mi scuso per il tono piccato, ma quanno ce vò, ce vò.

Buona giornata,
Vania

[Edited at 2008-07-17 07:21]


Direct link Reply with quote
 

Elisa Comito  Identity Verified
Local time: 02:01
English to Italian
+ ...
costi/benefici traduzione CV Jul 17, 2008


cassioli wrote:

mmmhh...
come si dice in inglese "tirare l'acqua al proprio mulino" ?



Grazie, cerchero' altrove.


Allora ti rispondo io che non faccio parte dello staff di Proz e non traduco in inglese quindi non sono minimamente interessata a tradurti il CV.

Tempo fa ho fatto tradurre il mio in tutte le lingue da cui traduco (3), in modo che i potenziali clienti esteri potessero leggerlo nella loro lingua. In tutti e tre i casi l'ho fatto tradurre da persone madrelingua. Perché? Non perché non potessi tradurlo io alla meglio, o perché mi preoccupasse la terminologia specifica dei titoli (questo è il meno; se si è disponibili a fare le debite ricerche sul web si trova tutto) ma perché ho pensato che, dato che il CV è spesso il primo modo di presentarsi (accanto al messaggio di accompagnamento), e dato che sappiamo quanto conti la prima impressione, valeva la pena redigerlo in modo che risultasse il più sintetico, chiaro ed efficace possibile. Ma per ottenere questo risultato non conta solo la terminologia ma l'impostazione e lo stile, le cui convenzioni cambiano da paese a paese (anche se ora per l'Europa c'è il modello Europass, va comunque adattato alle proprie esigenze). Naturalmente non è possibile far tradurre un CV in tutte le varianti linguistiche possibili (penso per esempio a chi lavora con l'inglese o il francese) ma secondo me è utile, dove possibile, scegliere un traduttore non solo madrelingua ma che viva nel paese che più ti interessa. Per esempio, per quanto riguarda la versione in francese, io ho scelto una traduttrice che vive in Francia ma avrei anche potuto sceglierne una svizzera (se avessi puntato soprattutto alle agenzie svizzere), canadese, ecc.

Certo, poiché non sono tanti i colleghi interessati a tradurre CV non hai un'ampia scelta, ma vale la pena comunque poter fare una cernita (innanzitutto per cercare una persona che ti dia un'impressione di serietà e solo dopo, eventualmente, per il paese). Io ho chiesto alle tre traduttrici che ho individuato di non limitarsi a tradurre i titoli ma di darmi tutti i suggerimenti che ritenevano opportuni riguardo al formato, allo stile, ecc. Naturalmente devi sempre vagliarli con spirito critico e alla fine decidere in base alle tue riflessioni, perché nelle preferenze c'è sempre un margine di soggettività.
E' probabile che alla fine della mia ricerca il CV non sia brillante ma almeno posso stare tranquilla che sia discreto e sicuramente migliore di quanto avrei potuto fare io da sola, senza sentire nessuno. Se non altro ho raccolto spunti e idee che in alcuni casi ho integrato anche in quello italiano.

Riguardo al prezzo, ho chiesto sempre di farmi un preventvo a forfait. Questo perché la traduzione di un CV è uno di quei lavori in cui le parole sono poche ma il tempo di riflessione, per fare le ricerche e per impostarlo, spesso è notevole. Comunque ho ricevuto per lo più richieste basse (in media sui 30 euro, da un minimo di 15 a un massimo di 50). Quindi se devi tradurre il CV in una sola lingua spendi una cifra che potresti spendere per andare una volta a cena fuori, e non mi sembra tanto per un buon investimento.
Per quanto riguarda il "reclutamento" solo per la traduzione in inglese ho cercato su Proz, per le altre ho scelto altre vie. Purtroppo anche nella ricerca di traduttori per i CV si pone il problema, come per altre traduzioni, di ricevere candidature da madrelingua italiani o pseudo bi-tri-quadrilingue, per cui nonostante avessi chiaramente specificato che cercavo un madrelingua inglese ho ricevuto di tutto. Ma si fa presto a cestinare.

Ciao


Direct link Reply with quote
 
Andrea Trofino  Identity Verified
Local time: 02:01
English to Italian
+ ...
nel panico Feb 21, 2010

Anch'io devo tradurre un curriculum e sono nel panico! Ho visto che in un link qui proposto sono disposti a tradurlo ma vogliono una modica cifra di 257 euro!!! E' mai possibile??? Se lo traduco io invece non ci guadagnerò neanche 10 di euro! Comunque sono benvenuti link e siti anche da parte mia.
Credo che la traduzione di un curriculum sia la più difficoltosa in assoluto.


Direct link Reply with quote
 

Christel Zipfel  Identity Verified
Partial member (2004)
Italian to German
+ ...
Certo, ma chi te la fa fare a spendere anche un centesimo Feb 21, 2010


cassioli wrote:

mmmhh...
come si dice in inglese "tirare l'acqua al proprio mulino" ?



Grazie, cerchero' altrove.


per quella che potrebbe essere un'ottima presentazione per la tua professione (se ho capito bene)? Meglio rivolgersi a Babelfish.

Hai già scomodato un bel po' di persone e poi e te ne esci con questa trovata. Tanti auguri!


Direct link Reply with quote
 

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 02:01
Member (2004)
English to Italian
+ ...
È una vecchia discussione Feb 22, 2010

Segnalo a Christel e a tutti che si tratta di una discussione del 2008 ferma da tempo. Ora Andrea Trofino l'ha ripresa (niente di male ), ma è solo dal suo intervento che la data diventa 2010.

Direct link Reply with quote
 

Vania Dionisi  Identity Verified
Italy
Local time: 02:01
French to Italian
+ ...
fammi capire Feb 22, 2010


Andrea Trofino wrote:

Anch'io devo tradurre un curriculum e sono nel panico! Ho visto che in un link qui proposto sono disposti a tradurlo ma vogliono una modica cifra di 257 euro!!! E' mai possibile??? Se lo traduco io invece non ci guadagnerò neanche 10 di euro! Comunque sono benvenuti link e siti anche da parte mia.
Credo che la traduzione di un curriculum sia la più difficoltosa in assoluto.


Hai accettato di tradurre VERSO l'inglese? e perché mai se non sei bilingue? e, se invece lo sei e il panico è dato da altre ragioni che qui non spieghi, perché mai par una cifra così bassa?
O forse non ho capito nulla di quello che dici?


Direct link Reply with quote
 
Andrea Trofino  Identity Verified
Local time: 02:01
English to Italian
+ ...
mea culpa Feb 22, 2010


Vania Dionisi wrote:


Andrea Trofino wrote:

Anch'io devo tradurre un curriculum e sono nel panico! Ho visto che in un link qui proposto sono disposti a tradurlo ma vogliono una modica cifra di 257 euro!!! E' mai possibile??? Se lo traduco io invece non ci guadagnerò neanche 10 di euro! Comunque sono benvenuti link e siti anche da parte mia.
Credo che la traduzione di un curriculum sia la più difficoltosa in assoluto.


Hai accettato di tradurre VERSO l'inglese? e perché mai se non sei bilingue? e, se invece lo sei e il panico è dato da altre ragioni che qui non spieghi, perché mai par una cifra così bassa?
O forse non ho capito nulla di quello che dici?


Non è quella la cifra ma sarebbe comunque una somma simile, mi sono reso conto di non essere pienamente in grado di tradurre il curriculum, si tratta del curriculum di un amico che conosco molto bene ed allora avevo accettato senza pensarci troppo, solo adesso mi sono "ricordato" che le traduzioni riesco a farle solo dall'inglese verso l'italiano. Hai capito benissimo dunque.
Non sapreste consigliarmi un sito più economico di quello già proposto per far tradurre un curriculum? E mi sapreste dire effettivamente in media quanto costerebbe la traduzione di un curriculum? Altrimenti mi toccherà dire al mio amico di trovare un madrelingua.

Scusate se ho ripescato questo vecchio post.


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Vincenzo Di Maso[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Tradurre in inglese il curriculum






SDL Trados Studio 2014 Starter Edition
Translation software for only €99 per year

The Starter Edition is an affordable but scaled down version of the industry’s leading translation software, SDL Trados Studio 2014 Freelance. It enables translators to join the largest supply chain at a reduced price.

More info »
memoQ translator pro 2013
ProZ.com members receive a 20% discount on memoQ

memoQ is a tool from translators to translators: no matter whether your clients give you files in the original file formats or supply you with project packages in other translation tools, you can use memoQ to guarantee timely delivery, high productivity a

More info »