Mobile menu

Pages in topic:   [1 2] >
Cliente chiede foto
Thread poster: ELENA MURARO

ELENA MURARO  Identity Verified
Local time: 20:23
English to Italian
+ ...
Jul 23, 2008

Sono stata contattata da un potenziale cliente per una fiera, quindi interpretariato, e oltre alla mia tariffa e al mio curriculum, mi ha chiesto anche di mandargli una foto.

Io questo proprio non lo conosco. Ma ci possono chiedere una cosa del genere?
Mica vado a fare l'hostess...


A voi è già stato chiesto di fornire una foto?

cosa fareste?


Direct link Reply with quote
 

Agnès Levillayer
Italy
Local time: 20:23
Italian to French
+ ...
Non mi sembra una richiesta fuori luogo Jul 23, 2008

Immagino di essere il titolare di una ditta (o chi sceglie per lui) che spende fior di quattrini per partecipare ad una fiera, probabilmente strategica per i miei affari futuri, dove l'interprete che mi affiancherà avrà un importanza fondamentale per la loro buona riuscita:
- mi rivolgo a professionisti e do per scontata la conoscenza della lingua quindi non è questo il criterio di scelta (patto che il CV sia veritiero)
- devo passare giorni con questa persona con la quale voglio sentirmi al mio aggio: forse non mi accontenterei di chiedere una foto (secondo me chi propone servizi di interpretariato dovrebbe averla integrata al CV), ma mi farebbe anche piacere a incontrare la persona (uomo o donna che sia) per capire come si atteggia, se è tatuata fino alle orecchie, se ha buon gusto, se ha l’alito cattivo…

Insomma, non ti chiede niente di segreto: la tua foto ce l'hai pure su questo sito! Nelle professioni in rapporto con il pubblico, non possiamo negare l’importanza del fisico (e non significa che il cliente cerca una modella mozzafiato). Non ci vedo grandi discriminazioni ne grandi pericoli.


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 20:23
German to Italian
+ ...
i miei 2 cent Jul 24, 2008

ELENA MURARO wrote:

Ma ci possono chiedere una cosa del genere?
Mica vado a fare l'hostess...



Non mi è mai stata chiesta una foto ma non mi sono mai candidato per lavori di interpretazione. Tutto sommato non mi sembra una richiesta assurda per un lavoro in fiera, come già spiegato da Agnès. Mi viene però il dubbio che il cliente (soprattutto se è un cliente diretto e non un'agenzia) confonda l'interprete di trattativa con l'hostess poco più che decorativa: può succedere. Meglio fare chiarezza fin da subito sulle tue mansioni.


Direct link Reply with quote
 

Elena Simonelli  Identity Verified
Italy
Local time: 20:23
English to Italian
+ ...
Dipende Jul 24, 2008

A me una volta sono state chieste 2 foto: una primo piano, una figura intera possibilmente in tailleur.
Mi è sembrta una richiesta un po' esagerata.

Però in generale credo sia bene mettere la propria foto nel cv. Dà un senso di fiducia, come se si sapesse un po' meglio con chi si ha a che fare.
Perfino su Proz mi sento più a mio agio a interagire con chi ha la foto...;)


Direct link Reply with quote
 

ELENA MURARO  Identity Verified
Local time: 20:23
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
conoscenza preferibilmente Jul 24, 2008

Agnès Levillayer wrote:

- devo passare giorni con questa persona con la quale voglio sentirmi al mio aggio: forse non mi accontenterei di chiedere una foto (secondo me chi propone servizi di interpretariato dovrebbe averla integrata al CV), ma mi farebbe anche piacere a incontrare la persona (uomo o donna che sia) per capire come si atteggia, se è tatuata fino alle orecchie, se ha buon gusto, se ha l’alito cattivo…


e' vero e giusto che si debba sentire a proprio agio, ma io mi sento a mio agio anche con una persona brutta se la persona è simpatica e ha una buona cultura e carisma.
in questo caso l'agio non viene dato dal fisico...

preferirei appunto conoscere il cliente e farmi conoscere, mostragli che ho buon gusto, una buona dialettica e non mi puzza l'alito...

E comunque potrei anche inviargli una foto modificata...

Ho la sensazione che il cliente cerchi un'hostess che parli un pò di lingue...


Direct link Reply with quote
 

ELENA MURARO  Identity Verified
Local time: 20:23
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
diffido un pò Jul 24, 2008

perchè

-prima di tutto è un cliente diretto (in questi casi mi sento più tutelata dall'agenzia);

-mi ha contattato dandomi subito del TU! e ancora nelle mail mi dà del TU! (già qui manca di professionalità; mi pensa la ragazzetta uscita dal liceo linguistico???)

-ma soprattutto non vuole conoscermi prima di lavorare con lui!

Se è disposto a spendere un sacco di soldi per fare la fiera, si accontenta di far fede al CV di una sconosciuta???


Direct link Reply with quote
 

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 20:23
Member (2004)
English to Italian
+ ...
PO Jul 24, 2008

ELENA MURARO wrote:
Se è disposto a spendere un sacco di soldi per fare la fiera, si accontenta di far fede al CV di una sconosciuta???


Ma il cliente è nella tua zona? Intendo dire, sarebbe comodo conoscersi di persona?

Nel tuo caso francamente chiarirei che tu sei un'interprete e non un'hostess. Spiegagli BENE la differenza. È frustrante, ma è inutile ripeterci che un cliente diretto può benissimo avere le idee molto confuse. Anch'io in questo caso mi sentirei più tutelata da un'agenzia.
Infine ti consiglio di mandargli il tuo PO, con alcune clausole da firmare, tipo se annulla prima dell'incontro paga una parte del servizio, ecc. e poi vedi se l'approccio superprofessionale lo inibisce. E per la storia del tu, io continuerei imperterrita a dargli del lei e a firmarmi in modo distaccato nelle e-mail (no al solo nome di battesimo). Che fastidio l'atteggiamento dell'amicone prima di conoscersi.


Direct link Reply with quote
 

Rita Bilancio  Identity Verified
Local time: 20:23
English to Italian
+ ...
non ci trovo molto di male Jul 24, 2008

a meno che, e purtroppo bisogno bisogna metterlo in conto, il committente desideri avere al suo fianco un'interprete mannequin style (i motivi non li specifico), ovviamente dovrebbe prevalere la professionalità...
Prova ad andare più a fondo, magari spediscigli una fototessera e vediamo che cosa fa!


Direct link Reply with quote
 

Elena Simonelli  Identity Verified
Italy
Local time: 20:23
English to Italian
+ ...
Diffidare... Jul 24, 2008

A me non sembra una situazione particolarment pericolosa, nel senso che il comportamento non mi fa pensare che il cliente ti voglia truffare, sia un marpione o simili
Riconosco però che non ti sta trattando come si deve trattare una professionista, dandoti del tu quando tu gli dai del lei.
Tanti clienti lo fanno nell'interpretariato, soprattutto clienti diretti: bravissime persone, lo fanno con tono paterno o materno, però anche a me dà fastidio. E spesso il fatto che io dia del lei a loro non li mette in discussione per nulla...


Direct link Reply with quote
 

ELENA MURARO  Identity Verified
Local time: 20:23
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
inoltre... Jul 24, 2008

Mariella Bonelli wrote:

ELENA MURARO wrote:
Se è disposto a spendere un sacco di soldi per fare la fiera, si accontenta di far fede al CV di una sconosciuta???


Ma il cliente è nella tua zona? Intendo dire, sarebbe comodo conoscersi di persona?

Nel tuo caso francamente chiarirei che tu sei un'interprete e non un'hostess. Spiegagli BENE la differenza. È frustrante, ma è inutile ripeterci che un cliente diretto può benissimo avere le idee molto confuse. Anch'io in questo caso mi sentirei più tutelata da un'agenzia.
Infine ti consiglio di mandargli il tuo PO, con alcune clausole da firmare, tipo se annulla prima dell'incontro paga una parte del servizio, ecc. e poi vedi se l'approccio superprofessionale lo inibisce. E per la storia del tu, io continuerei imperterrita a dargli del lei e a firmarmi in modo distaccato nelle e-mail (no al solo nome di battesimo). Che fastidio l'atteggiamento dell'amicone prima di conoscersi.



io non so nemmeno di dove sia!questo al telefono non si è manco presentato! e nemmeno mi ha detto cosa trattano...
e poi non dovrei diffidare?

è stato durante la seconda telefonata che io gli ho chiesto con chi avevo il piacere di parlare e di cosa si occupa.

e poi, quando mi ha detto di mandare CV ho chiesto se hanno un sito internet, ma naturalmente ce l'hanno in costruzione...

insomma tante cosette messe assieme.

Vabbè, io gliel'hho mandata la foto adesso, ma se accetta la mia offerta dovrà firmare il mio PO, come minimo

[Modificato alle 2008-07-24 19:16]

[Modificato alle 2008-07-24 19:17]


Direct link Reply with quote
 

Elena Simonelli  Identity Verified
Italy
Local time: 20:23
English to Italian
+ ...
Allora sì... Jul 24, 2008

Questo non ce lo avevi detto.
Come? Devi lavorare con un'azienda ma non sai quale? Non ti ha dato la ragione sociale dell'azienda né detto il settore? E tu come ti prepari?
Questo sì che è strano!


Direct link Reply with quote
 

ELENA MURARO  Identity Verified
Local time: 20:23
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
so solo 1 cosa Jul 24, 2008

alla fine mi hanno detto cosa trattano, ma perchè gliel'ho chiesto io...

il vero nome della ditta non lo so.


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 20:23
German to Italian
+ ...
Non mi sembra serio Jul 24, 2008

ELENA MURARO wrote:

io non so nemmeno di dove sia!questo al telefono non si è manco presentato! e nemmeno mi ha detto cosa trattano...
e poi non dovrei diffidare?

è stato durante la seconda telefonata che io gli ho chiesto con chi avevo il piacere di parlare e di cosa si occupa.



Di fronte a tutto questo la richiesta della foto mi sembra l'ultimo dei problemi In otto anni non mi è mai capitato niente del genere: anche i potenziali clienti che mi hanno proposto tariffe inaccettabili almeno hanno sempre avuto la decenza di presentarsi come si deve.


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Local time: 20:23
Member (2003)
French to Italian
+ ...
MMMMM... Occhio Jul 25, 2008

Lorenzo Lilli wrote:

Di fronte a tutto questo la richiesta della foto mi sembra l'ultimo dei problemi In otto anni non mi è mai capitato niente del genere: anche i potenziali clienti che mi hanno proposto tariffe inaccettabili almeno hanno sempre avuto la decenza di presentarsi come si deve


Potrebbero volere una escort, qualche anno fa a me era successo, fortunatamente me ne sono accorta in tempo.

Se posso darti un consiglio informati bene

Ciao

Angio


Direct link Reply with quote
 

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 20:23
Member (2004)
English to Italian
+ ...
Aiutoooo! Jul 25, 2008

Angio wrote:
Potrebbero volere una escort, qualche anno fa a me era successo, fortunatamente me ne sono accorta in tempo.


Siamo messi bene, dall'interprete alla escort! Si salvi chi può!!!


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Cliente chiede foto

Advanced search






SDL MultiTerm 2017
Guarantee a unified, consistent and high-quality translation with terminology software by the industry leaders.

SDL MultiTerm 2017 allows translators to create one central location to store and manage multilingual terminology, and with SDL MultiTerm Extract 2017 you can automatically create term lists from your existing documentation to save time.

More info »
Déjà Vu X3
Try it, Love it

Find out why Déjà Vu is today the most flexible, customizable and user-friendly tool on the market. See the brand new features in action: *Completely redesigned user interface *Live Preview *Inline spell checking *Inline

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs