Mobile menu

Invio cliente traduzione con trados
Thread poster: Giulia Fabrizi

Giulia Fabrizi
Local time: 13:08
German to Italian
+ ...
Sep 4, 2008

scusate se sono un pò fastidiosa...ma.....

dopo avere concluso la traduzione con TRADOS, occorre fare un processo di estrazione o di "pulizia" del testo?
Ho appena notato, in una traduzione spedita ieri, che il "cliente" ha ricevuto la mia traduzione con tanto di "segni" {>0 ...
per fortuna, essendo traduttrice interna, non si è trattato di un grosso danno...ma non so come riparare. O meglio, ora ho disattivato la funzione "testo nascosto" (dal menu: strumenti-opzioni) e (credo) di avere risolto..ma mi chiedo se sia comunque necessario, al termine di una traduzione, fare un´operazione di "pulizia", come con Wordfast.

Grazie e buona giornata!
giulia78


Direct link Reply with quote
 

Raffaella Moretti
Local time: 13:08
English to Italian
+ ...
sì, bisogna fare il "cleanup" Sep 4, 2008

A meno che il cliente non voglia il testo in versione bilingue (magari per facilintarne la revisione), è necessario che tu pulisca il testo. Il testo nascosto, anche se non visualizzato, continua a esserci.

La funzione è nel workbench, alla voce Tools>Cleanup
Esattamente come wordfast, al momento del cleanup trados crea una copia di backup del testo bilingue.
Ciao,
Raffa

[Modificato alle 2008-09-04 08:43]


Direct link Reply with quote
 

Roberta Anderson  Identity Verified
Italy
Local time: 13:08
Member (2001)
English to Italian
+ ...
differenza tra file clean e unclean Sep 4, 2008

Ciao Giulia.

Dunque: c'è da distinguere tra (1) la funzione di visualizzazione o meno del testo nascosto in Word descritta nel precedente thread e (2) la funzione "Clean up" di Trados Workbench.

La prima (visualizzazione del testo nascosto in Word) serve solo a nascondere a schermo i codici di segmentazione e il testo source, ma non a toglierli effettivamente dal documento. Si usa in genere per agevolare la revisione del testo tradotto.

La seconda (Tools > Clean Up in Trados Workbench) serve invece a togliere definitivamente la segmentazione e il testo source dal documento, lasciando solo il testo tradotto.

In genere per la consegna all'agenzia viene richiesto il file sia "unclean" (cioè con segmentazione, a prescindere se questa sia al momento visibile o no in Word) che "clean", cioè come viene generato dopo averlo dato in pasto al comando Tools > Clean Up.
Al cliente finale interessa invece in genere solo il file "clean".
(Dico *in genere*, perché ovviamente dipende dalle istruzioni ricevute caso per caso)

Il file clean, se richiesto, va in genere rivisto e spesso occorre apportare modifiche (verificare che la formattazione corrisponda effettivamente all'originale, controllare la destinazione di eventuali link, controllare intestazioni e piè di pagina che spesso sfuggono, aggiornare i campi di Sommario o altri campi di generazione automatica, controllare la presenza di doppi spazi dopo il punto - questi infatti restano tra i segmenti quando si lavora in Trados e vanno eliminati manualmente...)

ciao,
Roberta


Direct link Reply with quote
 

Giulia Fabrizi
Local time: 13:08
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
ho eseguito quanto suggerito... Sep 4, 2008

dunque:

Tools > Cleanup > Add > Files to clean up (che ho selezionato) > Clean Up

Ed ho inoltre spuntato la voce "update TM"

Sono sufficienti queste operazioni?


Vi ringrazio molto.

giulia78


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 08:08
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Un consiglio Sep 4, 2008

Giulia Fabrizi wrote:
Tools > Cleanup > Add > Files to clean up (che ho selezionato) > Clean Up

Ed ho inoltre spuntato la voce "update TM"

Sono sufficienti queste operazioni?


Sì, questa è la procedura di base per eliminare dal file Word il testo nascosto, ma è meglio effettuare il tutto con la precauzione di non effettuare mai l'operazione di "clean-up" direttamente sul file di lavoro ma su una sua copia.

In caso di problemi, interruzione del "clean-up", blocco del software o blocco del computer, si potrebbe avere un file danneggiato e nessuna copia del lavoro.
Fare una copia del file finale, ed eseguire il clean-up sulla copia. In caso di problemi l'originale (con traduzione e testo nascosto) sarà sempre disponibile.
Notare che Trados conserva una copia del file, con suffisso .bak, ma in caso di problemi il file *.bak potrebbe non essere generato. Meglio provvedere di persona a creare manualmente una copia di riserva, per poter ripetere la procedura.

ciao
Gianfranco


Direct link Reply with quote
 

Giulia Fabrizi
Local time: 13:08
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
grazie a tutti.... Sep 4, 2008

peccato che tra 3 giorni scada la demo(

Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Invio cliente traduzione con trados

Advanced search






LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »
Déjà Vu X3
Try it, Love it

Find out why Déjà Vu is today the most flexible, customizable and user-friendly tool on the market. See the brand new features in action: *Completely redesigned user interface *Live Preview *Inline spell checking *Inline

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs