Mobile menu

INPS non si paga per i redditi inferiori a 5000 euro?
Thread poster: Tetyana Lavrenchuk
Tetyana Lavrenchuk  Identity Verified
Italy
Local time: 21:18
Italian to Russian
+ ...
Sep 5, 2008

Gentili colleghi,

adesso sono in totale confusione. Nessuno sa dare una risposta esatta. Sono andata da un commercialista che mi ha detto che per i redditi annui inferiori a 5000 euro ( anche per i professionisti con P.IVA) non si paga nulla di INPS, invcece a l'INPS mi hanno detto che per chi ha la partita IVA deve pagare comunque l'INPS anche se guadagna 100 euro a l'anno, e sono sempre quelli 24,72%! Esiste una legge che si possa vedere dove sono scritte queste cose?

Grazie per l'aiuto!


Direct link Reply with quote
 

Francesca Pesce  Identity Verified
Local time: 21:18
Member (2006)
English to Italian
+ ...
ha ragione l'inps Sep 5, 2008

Dal sito dell'INPS puoi leggere il seguente:

PARASUBORDINATI
Questa scheda contiene informazioni utili sull'assicurazione per i lavoratori parasubordinati.
Maggiori dettagli e approfondimenti sono disponibili nelle Miniguide o in TuttoInps
CHI SONO
I lavoratori parasubordinati sono tutti coloro che, svolgendo attività di tipo autonomo, hanno redditi derivanti da:
- collaborazione coordinata e continuativa o a progetto
- attività professionale
- lavoro autonomo occasionale (se il reddito annuo è superiore a 5.000 euro)
- vendita a domicilio (se il reddito annuo è superiore a 5.000 euro)
- associazione in partecipazione
e sono pertanto iscritti alla Gestione separata dell'Inps.

QUANTO SI PAGA
Per gli iscritti alla Gestione separata sono previste due aliquote contributive:
24,72% per i non iscritti ad altra forma di previdenza obbligatoria oltre alla gestione separata e che non siano
pensionati. Il contributo è comprensivo dell'aliquota dello 0,72% per finanziare l'indennità di maternità, l'assegno per il
nucleo familiare e l'indennità di malattia;
17% per:
· i collaboratori e i professionisti iscritti ad altre forme di previdenza obbligatoria;
· i titolari di pensione diretta, cioè quella derivante da contributi versati per il proprio lavoro;
· i titolari di pensione di reversibilità.

http://www.inps.it/home/default.asp?sID=;0;4725;4730;&lastMenu=4730&iMenu=1&iNodo=4730

Fondamentalmente, non si pagano i contributi se il reddito annuo è inferiore a 5000 euro in caso di lavoro autonomo occasionale o di lavoro a domicilio, ma in caso di attività professionale (i.e. se si è titolari di partita IVA) si paga sull'intero reddito.

Non è una legge, certo, però è il sito ufficiale dell'INPS.


Direct link Reply with quote
 
Tetyana Lavrenchuk  Identity Verified
Italy
Local time: 21:18
Italian to Russian
+ ...
TOPIC STARTER
lavoro a domicilio Sep 5, 2008

Ma visto che tanti traduttori lavorano da casa , il nostro lavoro non puo essere equiparato al lavoro a domicilio? O è tutto un'altra cosa?

Direct link Reply with quote
 

Francesca Pesce  Identity Verified
Local time: 21:18
Member (2006)
English to Italian
+ ...
E' tutt'altra cosa Sep 5, 2008

In sintesi:


È lavoratore a domicilio chi, con vincolo di subordinazione, esegue nel proprio domicilio o in locale di cui abbia disponibilità, anche con l'aiuto accessorio di familiari conviventi o a carico, lavoro retribuito per conto di uno o più imprenditori, utilizzando materie prime o accessorie e attrezzature proprie o dello stesso imprenditore, anche se fornite per tramite di terzi.

http://www.trovilavoro.com/Risorse/ris10.htm

In altre parole, è una tipologia di lavoro subordinato, con un datore di lavoro e uno o più dipendenti. Non è un lavoro autonomo.


Direct link Reply with quote
 

Rita Bilancio  Identity Verified
Local time: 21:18
English to Italian
+ ...
subordinato?! Sep 5, 2008

A parte la definizione di subordinato, parasubordinato o meno, di solito si paga in base al reddito a fine anno.
In sede di dichiarazione ti vengono conteggiati gli importi che devi pagare all'INPS,
ma se rientri nelle collaborazioni occasionali l'INPS non lo devi pagare a meno che non superi una certa soglia, quella dei famosi 5000euro annui.
Torna all'INPS e insisti a volte ci sono problemi di comunicazione, eventualmente li puoi contattare tramite URP, dal sito ufficiale. Credo che questa sia la soluzione migliore.


Direct link Reply with quote
 

Francesca Pesce  Identity Verified
Local time: 21:18
Member (2006)
English to Italian
+ ...
Il lavoro a domicilio è una forma di lavoro subordinato... Sep 5, 2008

Mi scuso se la mia risposta precedente era poco chiara, ma era una risposta diretta alla domanda di Tetyana. Ho quindi inavvertitamente omesso il soggetto.

Intendevo dire che il lavoro a domicilio è prefigurato come una forma di lavoro subordinato, con caratteristiche e regolamentazione molto simile a quella del lavoro dipendente. Quindi, il lavoro di traduttore non può rientrare in questa fattispecie.

Il punto della questione, tuttavia, è che Tetyana chiede se una titolare di partita IVA debba pagare i contributi INPS anche se guadagna meno di 5.000 euro. E la risposta è sì.


Direct link Reply with quote
 

Leanida
Italy
Local time: 21:18
Italian to Russian
+ ...
obbligatorio con pIVA Sep 5, 2008

La mia commercialista mi ha detto che è obbligatorio iscriversi all'INPS contestualmente all'apertura della partita IVA indipendentemente dal reddito.

Direct link Reply with quote
 
Tetyana Lavrenchuk  Identity Verified
Italy
Local time: 21:18
Italian to Russian
+ ...
TOPIC STARTER
riepilogo Sep 5, 2008

Grazie a tutti per le vs risposte.

Alora, anche se dovessi gudagnare ad esempio 5000 euro - l'INPS da pagare sara di 20,72 %( + la rivalsa INPS di 4%) , = 1236

piu altre tasse ( visto che sono nel regime agevolato di tre anni, sono 10% sul reddito netto) dal 5000 euro = 500 euro;

Totale tasse 1736

Totale guadagno 3264 euro; Giusto?

Che ladri che sono pero!


Direct link Reply with quote
 

Gabriella Fisichella  Identity Verified
Germany
Local time: 21:18
German to Italian
+ ...
Versamenti obbligatori Sep 5, 2008

Leanida wrote:

La mia commercialista mi ha detto che è obbligatorio iscriversi all'INPS contestualmente all'apertura della partita IVA indipendentemente dal reddito.


Esattamente. In quanto titolari di partita iva, a prescindere dal reddito, pagare i contributi INPS è obbligatorio.


Direct link Reply with quote
 

Agnès Levillayer
Italy
Local time: 21:18
Italian to French
+ ...
Semplice curiosità Sep 5, 2008

Tetyana,
Se il tuo reddito è di questa entità (o se pensi che non supererai 5000 € annui) come mai hai aperto la partita IVA ? Potevi lavorare con semplice ritenuta d'acconto intanto, in modo da vedere l'inquadramento giusto da dare alla tua professione...


Direct link Reply with quote
 

Christel Zipfel  Identity Verified
Partial member (2004)
Italian to German
+ ...
Figuriamoci se tu non fossi in regime agevolato Sep 5, 2008

Tetyana Lavrenchuk wrote:

Alora, anche se dovessi gudagnare ad esempio 5000 euro - l'INPS da pagare sara di 20,72 %( + la rivalsa INPS di 4%) , = 1236

piu altre tasse ( visto che sono nel regime agevolato di tre anni, sono 10% sul reddito netto) dal 5000 euro = 500 euro;

Totale tasse 1736

Totale guadagno 3264 euro; Giusto?



Potresti guadagnare anche meno della metà del totale (con un reddito più alto però). Tanta gente non se ne rende conto.:-(

Confermo anch'io che, indipendentemente dall'importo, se titolari di partita IVA, si è comunque soggetti al contributo per la gestione separata dell'INPS.


Direct link Reply with quote
 
Post removed: This post was hidden by a moderator or staff member for the following reason: Requested editions not made.


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

INPS non si paga per i redditi inferiori a 5000 euro?

Advanced search






Wordfast Pro
Translation Memory Software for Any Platform

Exclusive discount for ProZ.com users! Save over 13% when purchasing Wordfast Pro through ProZ.com. Wordfast is the world's #1 provider of platform-independent Translation Memory software. Consistently ranked the most user-friendly and highest value

More info »
CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs