Mobile menu

Soluzione di Backup Online
Thread poster: Gentiana Kasemi

Gentiana Kasemi  Identity Verified
Albania
Local time: 02:44
Albanian to Italian
+ ...
Nov 4, 2008

Ciao a tutti,

vi vorrei segnalare un sistema di backup Online che sto sperimentando in questi giorni.
Si tratta di un sistema completamente gratuito che permette, tramite l'installazione su PC o Mac di un piccolo software, di salvare automaticamente documenti, foto, musica, ecc.. all'interno di un'area remota
Il salvataggio avviene in modalità sicura, ovvero si utilizza una chiave di sicurezza che solo l'utente conosce. Ovviamente se si perde questa chiave di sicurezza i dati non possono essere recuperati

Il sistema di Backup Online chiamato MozyHome offre gratuitamente uno spazio di 2 GB.

Ci tengo a segnalarlo perchè è importantissimo per noi traduttori avere una copia di sicurezza dei nostri dati sempre a disposizione.

L'indirizzo da cui scaricare il software è il seguente:

https://mozy.com/?ref=HQQUJ3 e poi cliccate su "Get 2GB fo free"

P.S. Utilizzando questo link è possibile avere uno spazio di archiviazione di 2,5 GB anzichè di 2GB.

Fatemi sapere cosa ne pensate...


Un saluto a tutti.


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 21:44
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Preferisco utilizzare un pen-drive Nov 5, 2008

Le pen-drive sono molto più veloci e trasportabili ovunque. Ora che tutti i computer hanno le porte USB, sono una soluzione veramente pratica.
Un pen-drive da 2 GB oggi costa pochissimo, e quelli da 8 o 16 GB sono anch'essi abbastanza abbordabili. Io ho un pen-drive antico, da 4 GB, che uso esclusivamente per effettuare backup intermedi durante lavori lunghi.
Se qualcosa dovesse andare storto, un guasto al computer o una interruzione alla connessione Internet, mi basta prendere il pen-drive e andare a lavorare presso un altro PC.

Una novita' che ho visto da poco, in un negozio di computer: un pen-drive dotato di chiave di sicurezza basata sulle impronte digitali del proprietario. In pratica, i dati sono leggibili solo se la chiave viene inserita dal legittimo proprietario.
Utile a chi ha esigenze di sicurezza e memorizza documenti particolarmente riservati.

ciao
Gianfranco



[Edited at 2008-11-05 00:43]


Direct link Reply with quote
 

Leonardo Musumeci  Identity Verified
Italy
Local time: 02:44
English to Italian
+ ...
Anche i dischi esterni sono utili Nov 5, 2008

gianfranco wrote:

Le pen-drive sono molto più veloci e trasportabili ovunque. Ora che tutti i computer hanno le porte USB, sono una soluzione veramente pratica.
Un pen-drive da 2 GB oggi costa pochissimo, e quelli da 8 o 16 GB sono anch'essi abbastanza abbordabili. Io ho un pen-drive antico, da 4 GB, che uso esclusivamente per effettuare backup intermedi durante lavori lunghi.
Se qualcosa dovesse andare storto, un guasto al computer o una interruzione alla connessione Internet, mi basta prendere il pen-drive e andare a lavorare presso un altro PC.

Una novita' che ho visto da poco, in un negozio di computer: un pen-drive dotato di chiave di sicurezza basata sulle impronte digitali del proprietario. In pratica, i dati sono leggibili solo se la chiave viene inserita dal legittimo proprietario.
Utile a chi ha esigenze di sicurezza e memorizza documenti particolarmente riservati.

ciao
Gianfranco



[Edited at 2008-11-05 00:43]


Concordo con l'utilità dei pen drive (alias chiavette ), io ne ho 3 di varie taglie (256 mb, 1 e 4 gb...) per varie esigenze. L'ideale però, visto che la capacità dei pen-drive aumenta sempre più (mi pare siano arrivate a 60 gb ora...) l'ideale per non avere una pletora di chiavi e chiavette è dotarsi di un disco esterno: sono più economici dei pen drive ed ovviamente molto più capienti (io ne ho acquistato uno tempo fa di 500 GB, ora ci sono anche da 1 TB, quest'ultimo taglio però è un tantino esagerato per le nostre esigenze )

Per quanto riguarda la sicurezza dei dati biometrici, direi che l'ideale rimane sempre la cara e vecchia cifratura, Bruce Schneier docet:

http://www.schneier.com/crypto-gram-9808.html#biometrics

http://www.schneier.com/crypto-gram-0406.html#2

http://www.schneier.com/blog/archives/2008/04/german_minister.html

Le soluzioni online possono essere interessanti, ma meglio non dimenticare la cifratura (chi mi garantisce dell'affidabilità di chi conserva i miei dati? )

[Edited at 2008-11-05 10:05]


Direct link Reply with quote
 

simona dachille  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 01:44
Italian to English
tutti si puo rompere!! Nov 5, 2008

Preferisco l'opzione di back up in un area remota.
Le chiavi si possono daneggiare o perdere.
Un disco esterno si puo rompere.
Immaginando la propria casa distrutta da un fuoco o un alluvione, l'unica salvezza sarebbe avere tutto in un area remota sicura.


Direct link Reply with quote
 

Evelyne Antinoro  Identity Verified
Italy
Local time: 02:44
German to Italian
+ ...
Anche l'area remota è solo un server Nov 6, 2008

Non sono espertissima di informatica,
ma mi sembra che anche un'area remota sicura è solo un server, quindi un PC, quindi può andare a fuoco, rompersi, ecc. (Tra l'altro è già successo a un mio amico che ha una piccola azienda che fa siti internet e utilizza servizi di server di questo genere)

Personalmente uso un hard disc esterno, impostato in modo da fare i back-up una volta al giorno, alla conclusione della mia giornata lavorativa.
Quindi ho i miei dati sull'hard disc del PC su cui lavoro e anche su questa memoria esterna.
A volte uso una chiavetta USB per trasportare i dati sul portatile, quando preferisco lavorare su questo (in estate in giardino per esempio). Ed è una forma parziale di back-up anche questa.
Dell'area remota mi fido poco. Come posso essere certa che nessun altro acceda ai miei dati?

Ciao e buon lavoro!
Evelyne


Direct link Reply with quote
 

Leonardo Musumeci  Identity Verified
Italy
Local time: 02:44
English to Italian
+ ...
La cifratura è il miglior alleato Nov 6, 2008

Evelyne Antinoro wrote:


Dell'area remota mi fido poco. Come posso essere certa che nessun altro acceda ai miei dati?

Ciao e buon lavoro!
Evelyne


Basta cifrare tutto quello che viene conservato sul server remoto e si buon dormir sonni tranquilli


Direct link Reply with quote
 
Lucia Messuti  Identity Verified
Italy
Local time: 02:44
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Copi un file alla volta? Nov 6, 2008

Evelyne Antinoro wrote:

Personalmente uso un hard disc esterno, impostato in modo da fare i back-up una volta al giorno, alla conclusione della mia giornata lavorativa.
Quindi ho i miei dati sull'hard disc del PC su cui lavoro e anche su questa memoria esterna.


Anch'io ho un hard disc esterno, e copio quasi ogni giorno i miei documenti. L'unica questione è che la copia della cartellina documenti (che include tutti i documenti di clienti, commercialista, ecc ecc del 2008) prende parecchio tempo, circa un'ora.

Qualcuno ha un'idea organizzativa migliore e più pratica e veloce?

Altra questione: le email.
Ho chiesto dei preventivi per lavorare in IMAP ed avere quindi le email su due PC in contemporanea, ma le proposte affidabili si sono rivelate particolarmente onerose.
Poi c'è il backup delle email: come vi organizzate? Io uso Outlook express.

Grazie
Lucia


Direct link Reply with quote
 

Evelyne Antinoro  Identity Verified
Italy
Local time: 02:44
German to Italian
+ ...
Hard disc con programma di sincronizzazione Nov 6, 2008

Per Lucia:
L'hard disc che ho acquistato ha un programma (la cui licenza ho pagato pochi Euro) che permette di impostare il momento del back-up, e inoltre sincronizza solo le cartelle che sono state modificate.
Questo per le cartelle documenti.
Permette comunque di fare anche un back-up di Outlook (uso Outlook express) e dei preferiti del browser internet. (I segnalibri di alcuni dizionari o siti con glossari specialistici sono impagabili!)
Insomma tutti i dati aggiornati ogni giorno. E lo fa in pochissimo tempo (impiega pochi secondi).
Non so se posso pubblicare la marca dell'hard disc.
Ti scrivo in privato.

Per Leonardo:
non sapevo della cifratura.
Mi informerò sicuramente!:-)
Comunque il mio hard disc esterno può essere dotato di password per evitare che estranei possano accedere ai miei dati.

Ciao!
Evelyne


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Soluzione di Backup Online

Advanced search






Protemos translation business management system
Create your account in minutes, and start working! 3-month trial for agencies, and free for freelancers!

The system lets you keep client/vendor database, with contacts and rates, manage projects and assign jobs to vendors, issue invoices, track payments, store and manage project files, generate business reports on turnover profit per client/manager etc.

More info »
memoQ translator pro
Kilgray's memoQ is the world's fastest developing integrated localization & translation environment rendering you more productive and efficient.

With our advanced file filters, unlimited language and advanced file support, memoQ translator pro has been designed for translators and reviewers who work on their own, with other translators or in team-based translation projects.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs