Mobile menu

Fatturare con valuta diversa
Thread poster: Julius Iannitti

Julius Iannitti  Identity Verified
Italy
Local time: 05:33
Italian to English
+ ...
Nov 22, 2008

Salve,
negli utlimi giorni mi sonon fatto un bel pò di ricerche e letto tantissimi post vecchi sull'argomento e ho trovato diverse risposte e anche un valido aiuto via mail, ma un dubbio mi è rimasto.
Quando fatturate ad un cliente al di fuori della comunità europea la valuta è quella loro?
Il mio commercialista mi ha detto di fatturare (nel mio caso) in Dollari e di indicare il cambio del giorno in cui ho emesso fattura. A voi succede la stessa cosa? Fate in modo diverso?
Se ci sono post a riguardo perdonatemi, ma ne ho letto centinaia, ma questa risposta non l'ho trovata.
Grazie,
Julius


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Scusa la domanda... Nov 22, 2008

...ma quando hai fatto il preventivo al cliente in che valuta l'hai fatto? Dovrai fatturare nella stessa valuta del preventivo. Il commercialista ha ragione per quanto riguarda l'indicazione del cambio.
Ciao
Giusi


Direct link Reply with quote
 

Julius Iannitti  Identity Verified
Italy
Local time: 05:33
Italian to English
+ ...
TOPIC STARTER
preventivo in dollari Nov 22, 2008

Ciao,
il preventivo è stato fatto in dollari e in dollari ho emesso la fattura. Mi chiedo se la valuta deve coincidere con il giorno di emissione della fattura. Visto che i pagamenti di solito avvengono molto dopo c'è sempre differenza con il cambio.
Non sarebbe più logico che la valuta fosse quella in cui si ricevono effettivamente i soldi?


Direct link Reply with quote
 

Sherefedin MUSTAFA
Netherlands
Local time: 05:33
Member
English to Macedonian
+ ...
Non mi sembra Nov 22, 2008

Salve Julius,

Secondo me la cosa più importane è la somma che tu finalmente ricevi sul tuo conto, eccioè il valore in euro perché è proprio quella somma lì che interessa il fisco.

Ciao,
Sherefedin

[Edited at 2008-11-22 18:58 GMT]


Direct link Reply with quote
 

texjax DDS PhD  Identity Verified
Local time: 23:33
Member (2006)
English to Italian
+ ...
fisco Nov 22, 2008

Ciao Julius,

ovviamente, al momento della dichiarazione dei redditi, pagherai in base a quanto effettivamente ricevuto.

Qui trovi un esempio molto chiaro.

http://academic.cengage.com/resource_uploads/downloads/0324401841_76394.pdf

ciao



[Edited at 2008-11-22 18:56 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Julius Iannitti  Identity Verified
Italy
Local time: 05:33
Italian to English
+ ...
TOPIC STARTER
Si, ma... Nov 23, 2008

Ciao Mustafate e texjax,
avete ragione, ma la mia sarà un pò pignoleria oppure non ci arrivo proprio io, ma da quanto ho capito dal mio commercialista è che il fatto che lui mi faccia indicare un giorno esatto (quello di emissione di fattura) con un cambio sarà proprio quel cambio e quindi la somma equivalente in Euro (che lui mi fa riportare sulla fattura) ad essere presa in considerazione per tutti i calcoli fiscali. Oppure voi presentate l'estratto conto (bancario, postale, Paypal e via dicendo) e da li poi i vostri commercialisti fanno i conti?
Grazie ancora per i vostri suggerimenti ed input.
Buona domenica a tutti,
Julius


Direct link Reply with quote
 

Raffaella Panigada  Identity Verified
Switzerland
Local time: 05:33
Member (2007)
English to Italian
+ ...
Contabili Nov 23, 2008

Ciao Julius,

la penso come Sherefedin e Bruna.
Quando fatturo in altre valute, allego poi la contabile della banca in caso di bonifico o la stampata del cambio applicato da PayPal al momento del pagamento. Il mio commercialista infatti ha sottolineato come l'importo riportato in fattura debba coincidere con quello effettivamente incassato: se il cliente paga anche solo una settimana dopo è inevitabile che il cambio da te indicato in fattura non coincida con quello reale.
Il cambio del giorno di emissione della fattura ha valore secondo me solo se effettui tu la conversione e ricevi il pagamento direttamente in Euro (ex. preventivo $XX, fattura $XX = €YY, pagamento €YY).

Buona domenica,

Raffaella


Direct link Reply with quote
 

Silvia Barra  Identity Verified
Italy
Local time: 05:33
English to Italian
+ ...
notizie fresche del mio commercialista Nov 27, 2008

Avendo lo stesso problema ho chiesto anche io al mio commercialista, che mi ha detto che l'importo va indicato nella valuta straniera e anche nella valuta di lavoro (l'euro immagino), applicando il cambio della data della fattura.
Inoltre, se si emettono fatture a clienti esteri, il regime cosiddetto del "forfettone" (ultima finanziaria, ci sono altri post che ne hanno anche parlato) decade (purtroppo).
Ciao
Silvia


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Fatturare con valuta diversa

Advanced search






SDL MultiTerm 2017
Guarantee a unified, consistent and high-quality translation with terminology software by the industry leaders.

SDL MultiTerm 2017 allows translators to create one central location to store and manage multilingual terminology, and with SDL MultiTerm Extract 2017 you can automatically create term lists from your existing documentation to save time.

More info »
LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs