Mobile menu

Pages in topic:   [1 2] >
Revisioni: plasmare un viaggio e altre perle...
Thread poster: Chiara Santoriello

Chiara Santoriello  Identity Verified
Italy
Local time: 13:03
Member (2002)
English to Italian
+ ...
Dec 5, 2008

Buongiorno,

un cliente per il quale lavoro da tempo (grande agenzia internazionale) mi rimanda la revisione di una traduzione con i commenti del revisore dove si dice che ci sono traduzioni sbagliate, errori di punteggiatura e quant'altro e che la revisione gli ha richiesto più tempo e di conseguenza chiede un maggiore compenso che, chiaramente, dovrebbero scalare dal mio.

Esamino il testo e mi accorgo che praticamente gran parte di quanto da me tradotto correttamente è stato modificato in modo sbagliato. Dopo due pagine di revisione della revisione e commenti da parte mia, scrivo all'agenzia per dire che se devo continuare a rivedere e commentare quanto scritto dal revisore avrei richiesto io il pagamento perché ho impiegato due ore per la revisione e il commento di due sole pagine.

Il testo si riferisce alla formazione del personale di una grande catena alberghiera).

Vi propongo alcune perle:

Shaping a journey: plasmare un viaggio
qui non si tratta di inglese ma di lingua italiana

Finesse over function: finezza contro funzione

When saying "Yes" is not an option: quando non è possibile dire di sì

I miei errori di punteggiatura sono l'aver messo la lettera minuscola dopo i due punti, che sono stati tutti cambiati in maiuscola grave davvero grave devo dire.

Ask: Team Members for stories about how they were generous with their listening last week

Chiedete: ai Team Member di raccontare storie su come sono stati generosi ascoltando gli altri nell’ultima settimana.

Engaging with guests accattivarsi gli ospiti.


Per ricordare i cognomi dei clienti:

What comes to mind? Apton might mean a ton of apples or Hightower might bring to mind a tall building.

Crearsi un’immagine mentale Cosa viene in mente? Cremini può significare un tipo di cioccolatini o Castelletto può far venire in mente un piccolo castello

Alla luce di queste perle, cosa aspettiamo a regolamentare la nostra professione?

Buona giornata

Chiara Santoriello


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Criscuolo-Bruce
Local time: 12:03
English to Italian
+ ...
La tua versione Dec 5, 2008

Ciao Chiara,
sarebbe interessante confrontare le "perle" con la tua versione. Magari potresti ricevere un maggior numero di pareri se riportassi la tua traduzione a fronte.
Cordialmente
Giuliana


Direct link Reply with quote
 

Claudia C.
Italy
Local time: 13:03
Member (2008)
English to Italian
+ ...
Che tristezza! Dec 5, 2008

Ciao Chiara,

che tristezza!

Anche a me è successa una cosa simile in un paio di occasioni: in un caso sono riuscita a risolverla unicamente minacciando azioni legali e addirittura una denuncia!

Non credo che si tratti unicamente di regolamentare la nostra professione, ma anche del fatto che i "revisori" dovrebbero avere le nozioni e le conoscenze necessarie a rivedere un testo, non basta avere fatto un corso di lingua intermedio o avanzato per fare il traduttore, cosa che purtroppo ben pochi tengono a mente!!!

Facci sapere come è andata a finire,
Claudia


Direct link Reply with quote
 

Chiara Santoriello  Identity Verified
Italy
Local time: 13:03
Member (2002)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
la mia risposta Dec 5, 2008

Dr. Giuliana Criscuolo-Bruce wrote:

Ciao Chiara,
sarebbe interessante confrontare le "perle" con la tua versione. Magari potresti ricevere un maggior numero di pareri se riportassi la tua traduzione a fronte.
Cordialmente
Giuliana


Ciao Giuliana,

indipendentemente dalle mie versioni, non mi sarebbe mai venuto in mente di scrivere simili oscenità.

Chiara Santoriello


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 08:03
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Ecco cosa aspettiamo Dec 5, 2008

Chiara Santoriello wrote:
Alla luce di queste perle, cosa aspettiamo a regolamentare la nostra professione?


Aspettiamo che venga approvata una legge di riordino delle professioni, nel quadro delle direttive europee.

Gianfranco


Direct link Reply with quote
 

Chiara Santoriello  Identity Verified
Italy
Local time: 13:03
Member (2002)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie Gianfranco Dec 5, 2008

gianfranco wrote:

Chiara Santoriello wrote:
Alla luce di queste perle, cosa aspettiamo a regolamentare la nostra professione?


Aspettiamo che venga approvata una legge di riordino delle professioni, nel quadro delle direttive europee.

Gianfranco


Ciao Gianfranco,

davvero me lo auguro.

Grazie per il sostegno.

Chiara


Direct link Reply with quote
 

Chiara Santoriello  Identity Verified
Italy
Local time: 13:03
Member (2002)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie Claudia... Dec 5, 2008

Claudia C. wrote:

Ciao Chiara,

che tristezza!

Anche a me è successa una cosa simile in un paio di occasioni: in un caso sono riuscita a risolverla unicamente minacciando azioni legali e addirittura una denuncia!

Non credo che si tratti unicamente di regolamentare la nostra professione, ma anche del fatto che i "revisori" dovrebbero avere le nozioni e le conoscenze necessarie a rivedere un testo, non basta avere fatto un corso di lingua intermedio o avanzato per fare il traduttore, cosa che purtroppo ben pochi tengono a mente!!!

Facci sapere come è andata a finire,
Claudia


Ciao Claudia,
vi terrò aggiornati sulla vicenda.

Chiara


Direct link Reply with quote
 

sabina moscatelli  Identity Verified
Italy
Local time: 13:03
Member (2004)
German to Italian
+ ...
La scorsa estate Dec 5, 2008

un'agenzia italiana mi ha assegnato un lavoro: inizio agosto, nessuno in giro. Consegno e va tutto bene. Un unico appunto: le mie tariffe sono un po' alte rispetto ai loro margini, ma per questa volta si può fare.

La settimana successiva arriva un secondo lavoro, direi alquanto discorsivo: consegno. Medesimo appunto di cui sopra: un po' cara...

Pomeriggio del giorno 14 agosto arriva una mail: il cliente minaccia PESANTI TAGLI al tuo compenso, perché la traduzione contiene numerosi errori. Vedi foglio delle query.

Leggo il foglio delle query e trovo delle robe pazzesche, tipo: parole chiave corretto in parole chiavi, qual è corretto in qual'è e via di questo passo. Niente (e dico NIENTE) di terminologico. C'era invece un (e dico UN) errore di battitura.

Dico al cliente: guarda che io risponderò al foglio delle query, ma è una vera perdita di tempo, che ti chiederei addirittura di remunerarmi, perché non è sensato.

Il cliente risponde: se non è sensato, tanto meglio, perché così ribattiamo per le rime.

Scocciata la notte del 14 agosto mi metto al lavoro e rispondo alle query, motivando con tanto di grammatica UTET sotto mano. Giro il tutto al referente italiano, che è contento e buon ferragosto a tutti.

Passano dieci giorni e arriva la mail del cliente italiano: le tue revisioni non sono state accettate. Compenso dimezzato del 50%. Fine delle trasmissioni. Chiedo spiegazioni con due mail, alle quali non ho ricevuto risposta.

A oggi, 5 dicembre, non ho ancora emesso la fattura, perché ho un'incavolatura tale, che non oso neppure riprendere in mano il tutto. Ecco come ci si riduce la tariffa quando il traduttore è troppo caro.


Direct link Reply with quote
 

Chiara De Santis  Identity Verified
Italy
Local time: 13:03
Member (2002)
Dutch to Italian
+ ...
tanta solidarietà Dec 5, 2008

... ma esorterei te e tutti gli altri colleghi che subiscono simili soprusi a segnalarli sulla BlueBoard ed altre black list. È l'unico modo per evitare che simili "incidenti" si ripetano e di mettere agenzie disoneste in difficoltà.
In bocca al lupo!


Direct link Reply with quote
 

Chiara Santoriello  Identity Verified
Italy
Local time: 13:03
Member (2002)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
La mia risposta a Chiara Dec 5, 2008

Chiara De Santis wrote:

... ma esorterei te e tutti gli altri colleghi che subiscono simili soprusi a segnalarli sulla BlueBoard ed altre black list. È l'unico modo per evitare che simili "incidenti" si ripetano e di mettere agenzie disoneste in difficoltà.
In bocca al lupo!


Ciao Chiara,

grazie per la solidarietà. Non si tratta di un'agenzia disonesta, assolutamente, ci lavoro da anni, ma ha scelto probabilmente un revisore sbagliato. Con questo non voglio dire che la mia traduzione non potesse essere migliorata ma arrivare a chiedere una maggiorazione per correggere cose giuste, eventualmente migliorabili, con cose del tutto sbagliate ce ne corre.

Non è un sopruso, sono sicura che arriveremo a una soluzione. Non mi sembra comunque che la BB sia adatta a questo tipo di problemi, non è che l'agenzia non vuole pagare, si fida di quello che ha detto il revisore.

Buona continuazione.

Chiara


Direct link Reply with quote
 

Chiara De Santis  Identity Verified
Italy
Local time: 13:03
Member (2002)
Dutch to Italian
+ ...
ma... Dec 5, 2008

... se ci lavori da anni, conosce la tua professionalità e sa che non sei solita consegnare traduzioni così pessime da meritarsi un taglio del 50%. E poi, il revisore chi lo ha scelto? Loro o il cliente finale?

Direct link Reply with quote
 

Chiara Santoriello  Identity Verified
Italy
Local time: 13:03
Member (2002)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
la mia risposta... Dec 5, 2008

Chiara De Santis wrote:

... se ci lavori da anni, conosce la tua professionalità e sa che non sei solita consegnare traduzioni così pessime da meritarsi un taglio del 50%. E poi, il revisore chi lo ha scelto? Loro o il cliente finale?


L'agenzia è molto grande, come si usa dire in italiano "un ministero" e il revisore l'hanno scelto loro, non il cliente finale quindi il traduttore diventa quasi un numero. Ho fatto lavori di revisione per loro per circa tre anni, ora mi danno traduzioni anche se, a mio avviso, il percorso dovrebbe essere inverso.

I misteri del nostro mestiere.

Chiara


Direct link Reply with quote
 

Chiara De Santis  Identity Verified
Italy
Local time: 13:03
Member (2002)
Dutch to Italian
+ ...
Dec 5, 2008

... allora potresti far presente loro che hanno scelto un revisore "da cani". Insomma, dobbiamo avere il coraggio di segnalare ai nostri committenti gli errori loro e dei loro collaboratori, tanto quanto siamo pronti ad ammettere i nostri personali errori!!!

Direct link Reply with quote
 

Chiara Santoriello  Identity Verified
Italy
Local time: 13:03
Member (2002)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Certo Chiara... Dec 5, 2008

Chiara De Santis wrote:

... allora potresti far presente loro che hanno scelto un revisore "da cani". Insomma, dobbiamo avere il coraggio di segnalare ai nostri committenti gli errori loro e dei loro collaboratori, tanto quanto siamo pronti ad ammettere i nostri personali errori!!!


Ho proprio fatto questo dicendo che se dovevo andare avanti a commentare la revisione avrei chiesto di essere pagata perché fare due pagine in due ore non è proprio da record.

Chiara


Direct link Reply with quote
 

sabina moscatelli  Identity Verified
Italy
Local time: 13:03
Member (2004)
German to Italian
+ ...
Alla BlueBoard ci avevo pensato, certo! Dec 5, 2008

Peccato che l'agenzia non sia su ProZ...

Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Revisioni: plasmare un viaggio e altre perle...

Advanced search






PerfectIt consistency checker
Faster Checking, Greater Accuracy

PerfectIt helps deliver error-free documents. It improves consistency, ensures quality and helps to enforce style guides. It’s a powerful tool for pro users, and comes with the assurance of a 30-day money back guarantee.

More info »
Déjà Vu X3
Try it, Love it

Find out why Déjà Vu is today the most flexible, customizable and user-friendly tool on the market. See the brand new features in action: *Completely redesigned user interface *Live Preview *Inline spell checking *Inline

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs