Mobile menu

Prezzi traduzioni tecniche di manuali
Thread poster: Stef72

Stef72  Identity Verified
Italy
Local time: 13:11
German to Italian
+ ...
Jan 12, 2009

Nel caso specifico devo tradurre un manuale di 76 pagine la metà delle quali però è costituita da

illustrazioni. Essendo il primo manuale che mi capita di tradurre, non ho idea della tariffa che

posso proporre al cliente...Vorrei tanto essere delucidato in merito per poter offrire al cliente

un buon servizio ad un prezzo competitivo. Il manuale tratta di infissi in legno.


Direct link Reply with quote
 

María José Iglesias  Identity Verified
Italy
Local time: 13:11
Italian to Spanish
+ ...
Alcune domande prima di sparare Jan 12, 2009

Allora, prima di tutto, bisognerebbe sapere:

1) Quante parole (o caratteri) ci sono? (È importante perché le pagine possono contenere da pochissime righe a tantissime parole, pur in mezzo con delle foto).

2) In che combinazione linguistica devi lavorare? Non tutte le lingue hanno lo stesso prezzo.

3) In che formato ti è stato consegnato l'originale?

4) Il tuo cliente... è italiano? È un'agenzia, un cliente diretto? Non tutti i mercati sono uguali e non tutti i clienti sono uguali...

5) Quanto vale il tuo tempo? Dovresti chiederti se hai una buona conoscenza del campo in questione, se sei specializzato, se dovrai fare tante ricerche o confrontarti con degli specialisti per offrire un servizio all'altezza...

Sono tutte cose da aver chiare prima di proporre un preventivo a un cliente.

María José



[Modificato alle 2009-01-12 15:51 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Luca Ruella  Identity Verified
United States
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Manuale Jan 12, 2009

Mi scuso in anticipo, non vorrei sembrare scortese perché non voglio esserlo, ma dalle tue domande mi chiedo.... se una traduttrice professionista che magari lavora in altri campi oppure non hai mai tradotto nulla e questa è la prima traduzione che ti capita tra le mani?

[Edited at 2009-01-12 16:07 GMT]


Direct link Reply with quote
 
xxxMilena Bosco  Identity Verified
Italy
Local time: 13:11
English to Italian
+ ...
Tariffe, che punto dolente! Jan 12, 2009

Innazitutto vorrei invitarti a non tenere in considerazione commenti di colleghi che non vogliono essere scortesi ma che non sono nemmeno cortesi. Che sia la prima o la centesima traduzione che fai, l'importante è che tu riesca a creare le basi per un successo, cioè per una traduzione di buona qualità.

La chiave del successo in questo mestiere è trovare un giusto equilibrio fra tariffe, qualità e tempi. Questo equilibrio dipende molto (come suggerito da Maria José) da variabili che assumono diversi valori in base alla situazione specifica.

Io provo una certa ammirazione per chi, come te, fa ancora queste domende nei forum. A me non passerebbe per la testa.
Supponiamo che tu potessi fornire tutte i valori da dare alle variabili nel tuo caso. Credimi, pochi (forse nessuno) ti darebbe un consiglio che potesse favorire un concorrente. Si, hai letto bene CONCORRENTE, anche se ti chiamano collega.

La tariffe sono un punto dolente. Io sono circondata da "colleghi" che cercano di conoscere a tutti i costi le mie tariffe, a volte con "giochetti" da terza elementare. (A mio parere i saggi non hanno "LA" tariffa!).
Vorrei farti partecipe di un episodio esplicativo a questo proposito che non solo rivela poca etica e coerenza, ma che giustifica il fatto che molte agenzie offrano 0.03/0.04 euro e questo per l'atteggiamento di alcuni di noi.

Una collega "esperta", che bazzica spesso nei forum e nei Kudoz (con domande spesso a mio parere banali), si è spesso lamentata con insistenza e sprezzo di chi lavora a tariffe basse. La stessa collega qualche tempo fa mi ha offerto di terminare una traduzione che lei non riusciva a finire per 0.03 euro a parola. Beh, francamente, se dovessi lavorare a 0.03 euro a parola lo farei per un solo "padrone" e non per due. Bell'esempio di coerenza. (Spero legga )

Questo è il motivo fondamentale per cui le agenzie scendono a questi livelli. Sono i livelli che alcuni di noi, con troppo lavoro, hanno creato per guadagnare sulle spalle di altri, e quanto successo a me succede spesso. Un atteggiamento del genere rivela presunzione, stupidità e mancanza di etica.

Fidati del tuo buon senso! Se ti andrà male (e per male intendo farai un bel lavoro per pochi soldi) sarà un'esperienza da tener presente.

Buona serata,

Milena




[Edited at 2009-01-12 19:41 GMT]


Direct link Reply with quote
 
Susanne Tigano  Identity Verified
Germany
Local time: 13:11
Italian to German
+ ...
Il problema di sempre Jan 13, 2009

Concordo completamente con Milena e Maria Jose.

Lavoro da 15 anni come traduttrice e diversamente dai altri settori, negli ultimi anni le agenzie chiedono sempre di scendere con i prezzi invece di valutare la qualità, puntualità e la professionalità del lavoro.

Mi è già successo che ho perso un lavoro, perchè il cliente voleva solamente pagare 0,03€ e chiedeva di finirlo in tempi talmente stretti che era quasi impossibile terminare il lavoro con la professionalità necessaria. Ho rifiutato e due settimane dopo mi hanno dato la "revisione" ad un prezzo superiore, ma ho dovuto ritradurre quasi tutto il testo.

Guardati prima bene il lavoro. Guarda se sei capace di farlo veramente. Guarda se hai le competenze tecniche per fornire un lavoro qualitativo e poi valuta, quanto tempo ti serve per farlo.

Ti auguro tanto successo e spero che non ti vendi per troppo poco.

Susanne

[Bearbeitet am 2009-01-13 07:28 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Luca Ruella  Identity Verified
United States
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Pace Jan 13, 2009

Milena Bosco wrote:

Innazitutto vorrei invitarti a non tenere in considerazione commenti di colleghi che non vogliono essere scortesi ma che non sono nemmeno cortesi.


Mi pare di essere stato cortesissimo e di avere posto una domanda legittima visti i termini in cui era formulata la richiesta di Stef72.

Non vedo perché tu debba attaccarmi. Tuttavia porgo l'altra guancia, tendo la mano e ti invio un sorriso


Direct link Reply with quote
 

Paola Dentifrigi  Identity Verified
Italy
Local time: 13:11
Member (2003)
English to Italian
+ ...
secondo me non dovevi Jan 13, 2009

Susanne Tigano wrote:

Mi è già successo che ho perso un lavoro, perchè il cliente voleva solamente pagare 0,03€ e chiedeva di finirlo in tempi talmente stretti che era quasi impossibile terminare il lavoro con la professionalità necessaria. Ho rifiutato e due settimane dopo mi hanno dato la "revisione" ad un prezzo superiore, ma ho dovuto ritradurre quasi tutto il testo.


Io questo lo chiamo farsi concorrenza da soli. E' capitato anche a me, 2 volte per 2 diverse agenzie. Avevo rifiutato dei lavori, perché non avevo tempo. Me li sono ritrovati sotto forma di revisione. Ho praticamente rifatto tutto in entrambi i casi, ma ho fatturato come una traduzione una volta e l'altra a tariffa oraria. Se non si interrompe il meccanismo, queste assurde proposte continueranno.
Ciao,
Paola


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Spain
Local time: 13:11
Member (2003)
French to Italian
+ ...
Non concordo è business non mancanza di etica o stupidità Jan 13, 2009

Milena Bosco wrote:
guadagnare sulle spalle di altri, e quanto successo a me succede spesso. Un atteggiamento del genere rivela presunzione, stupidità e mancanza di etica.


Premesso che non sono io la collega di cui sopra, non concordo, si tratta di business, non di guadagnare sulle spalle degli altri.

Basta non lavorare a 0.03. e il gioco è fatto...


Per tornare più on topic, per consigliarti Stef abbiamo bisogno di conoscere i dettagli indicati da Maria Josè.


In bocca al lupo!


[Edited at 2009-01-13 17:47 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Stef72  Identity Verified
Italy
Local time: 13:11
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
traduzione manuale tecnico Jan 13, 2009

1 ) la traduzione è dall'italiano all'inglese

2) le parole considerando che si tratta di 76 pagine sono poche, ci sono molte illustrazioni

3) il formato è in PDF

4) si' e' italiano ed e' un cliente diretto

5) il mio tempo vale il giusto, non sono un esperto del campo ma neanche profano ovvero

ci sono alcuni termini di cui non so proprio il significato ma per il resto ...


Direct link Reply with quote
 

Francesca Roiatti
Italy
Local time: 13:11
German to Italian
+ ...
revisione Jan 13, 2009

Ciao,

ti consiglio di documentarti bene allora, visto che la lingua d’arrivo è l’inglese – ti hanno specificato quale variante dell’inglese o su quale mercato finirà il prodotto?
Non dimenticare di far revisionare tutto da un madrelingua allora!
personalmente non tradurrei verso verso l'inglese ma non entro nella sfera decisionale altrui!

Buona fortuna e facci sapere come è andata!

franci


Direct link Reply with quote
 

Chiara Santoriello  Identity Verified
Italy
Local time: 13:11
Member (2002)
English to Italian
+ ...
Mi permetto di commentare... Jan 13, 2009

Stef72 wrote:

1 ) la traduzione è dall'italiano all'inglese

2) le parole considerando che si tratta di 76 pagine sono poche, ci sono molte illustrazioni

3) il formato è in PDF

4) si' e' italiano ed e' un cliente diretto

5) il mio tempo vale il giusto, non sono un esperto del campo ma neanche profano ovvero

ci sono alcuni termini di cui non so proprio il significato ma per il resto ...


Ciao,

a costo di sembrare acida e severa consentimi alcuni commenti a quanto da te affermato:

1) la traduzione è dall'italiano all'inglese
tu sei di madre lingua inglese? Suppongo di no. Non sai che i traduttori professionisti lavorano solo ed esclusivamente verso la loro lingua madre, quindi questo lavoro dovrebbe svolgerlo un traduttore di madre lingua inglese?

2) le parole considerando che si tratta di 76 pagine sono poche, ci sono molte illustrazioni
anche questa tua affermazione denota che non sai minimamente come si fa un preventivo di traduzione, né come si calcolano le tariffe

3) il formato è PDF
d'accordo

4) sì, è italiano ed è un cliente diretto
d'accordo, magari un conoscente

5) il mio tempo vale il giusto, non sono un esperto del campo ma neanche profano ovvero

ci sono alcuni termini di cui non so proprio il significato ma per il resto ...

con queste lacune, come pensi di affrontare un lavoro di traduzione? Come pensi di cavartela con i termini di cui non sai proprio il significato, vista anche la poca esperienza di traduzione che non significa solo tradurre, ma anche saper redigere un preventivo, essere in grado di fare ricerche terminologiche mirate...

Vedo inoltre che la pagina del tuo profilo è tristemente vuota.
Purtroppo, non ci si improvvisa traduttori, ma lo si diventa con gli studi e tanta, tanta tanta gavetta.

Scusami per la brutalità, la verità fa male, lo so.

In bocca al lupo

Chiara Santoriello


Direct link Reply with quote
 

María José Iglesias  Identity Verified
Italy
Local time: 13:11
Italian to Spanish
+ ...
Alcune risposte orientative Jan 13, 2009

Stef72 wrote:
1 ) la traduzione è dall'italiano all'inglese

Bene, lingue del primo gruppo, ma la traduzione è verso una lingua diversa dalla tua...
Immagino che almeno conoscerai in modo eccelso il settore tecnico relativo alla tua traduzione.

2) le parole considerando che si tratta di 76 pagine sono poche, ci sono molte illustrazioni

Scusa, questo è il dato più importante. Se lo ometti o non fai di tutto per sapere più esattamente quante parole ci sono in tutto, possiamo aiutarti ben poco.
Proponi tu un forfait e via.

3) il formato è in PDF

Quindi trasformare il pdf in un documento editabile ti porterà via una buona fetta di tempo (che devi quantificare). Se non lo vuoi trasformare, nemmeno per farti un'idea del volume effettivo, devi considerare che impiegherai senz'altro di più a tradurre il cartaceo ex novo che se avessi l'originale in formato word.

4) si' e' italiano ed e' un cliente diretto

Arriviamo al dunque... In questa combinazione linguistica e per un cliente diretto italiano, un traduttore professionista si aggirerebbe intorno ai 22 - 26 €/cartella (1 cartella verso l'inglese, equivale a circa 200 parole). Se non essendo madrelingua intendi affidare a un madrelingua quantomeno la revisione della tua traduzione, dovrai considerare anche questo prezzo aggiuntivo nel budget.
Bisognerebbe però capire (dovrai capirlo da te perché noi non possiamo giudicarti) quale livello di qualità sei in grado di fornire al tuo cliente. Questa è la fascia media di prezzi applicati dai professionisti e dalle agenzie ai clienti diretti, ma dovrai vedere tu stesso se il lavoro che puoi consegnare potrebbe esserne paragonabile o meno.

5) il mio tempo vale il giusto, non sono un esperto del campo ma neanche profano ovvero
ci sono alcuni termini di cui non so proprio il significato ma per il resto ...

Ma per il resto... cosa? Ti senti sicuro? Quei termini che non conosci dovrai pure cercarli, no?
Il tuo tempo vale il giusto? Il giusto, a mio avviso, non te lo può dire nessuno. Dipende dalla qualità.
Auguri e in bocca al lupo.

María José

[Modificato alle 2009-01-13 16:02 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Christel Zipfel  Identity Verified
Partial member (2004)
Italian to German
+ ...
[Off topic] Scusa, Angioletta, ma non sono d'accordo! Jan 13, 2009

Angioletta Garbarino wrote:

Milena Bosco wrote:
guadagnare sulle spalle di altri, e quanto successo a me succede spesso. Un atteggiamento del genere rivela presunzione, stupidità e mancanza di etica.


Premesso che non sono io la collega di cui sopra, non concordo, si tratta di business, non di guadagnare sulle spalle degli altri.



Fare dumping, e cioé vendere al di sotto dei propri costi di produzione e spesso anche fuori dai prezzi di mercato pur di aggiudicarsi un lavoro, non è etico, e probabilmente è anche stupido - perlomeno non è un segno di lungimiranza. Si danneggiano nel breve termine i concorrenti, ma alla lunga danneggiamo anche noi stessi.

Ciò detto, chiuso l'off-topic


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Spain
Local time: 13:11
Member (2003)
French to Italian
+ ...
Scusate 2 devo rispondere, forse non mi sono spiegata Jan 13, 2009

Christel Zipfel wrote:
Fare dumping, e cioé vendere al di sotto dei propri costi di produzione e spesso anche fuori dai prezzi di mercato pur di aggiudicarsi un lavoro, non è etico, e probabilmente è anche stupido - perlomeno non è un segno di lungimiranza. Si danneggiano nel breve termine i concorrenti, ma alla lunga danneggiamo anche noi stessi.

Ciò detto, chiuso l'off-topic


Quello che dici e' giusto ma non e' quello che intendevo, non dico che sia corretto fare dumping ma guadagnare dal lavoro che (per vari motivi) si fa fare a colleghi.


Non si devono assolutamente accettare lavori a 0.03, non e' questione di quello che ci offrono ma di quello che accettiamo.

O forse non ho capito quello che intendeva la collega.


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Prezzi traduzioni tecniche di manuali

Advanced search






WordFinder
The words you want Anywhere, Anytime

WordFinder is the market's fastest and easiest way of finding the right word, term, translation or synonym in one or more dictionaries. In our assortment you can choose among more than 120 dictionaries in 15 languages from leading publishers.

More info »
TM-Town
Manage your TMs and Terms ... and boost your translation business

Are you ready for something fresh in the industry? TM-Town is a unique new site for you -- the freelance translator -- to store, manage and share translation memories (TMs) and glossaries...and potentially meet new clients on the basis of your prior work.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs