Mobile menu

Pages in topic:   [1 2] >
Costi commercialista per regime minimi
Thread poster: Alice Bellia

Alice Bellia  Identity Verified
Italy
Local time: 21:11
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Jan 14, 2009

Ciao a tutti!

Sono finalmente entrata nel regime dei minimi, dove avevo appunto aperto un utilissimo topic l'anno scorso..

Sono andata da un commercialista per un parere sui miei requisiti per l'entrata, e quindi ho chiesto il loro tariffario per chi segue questo regime.

Mi aspettavo un prezzo basso, poiché la contabilità è appunto minima se non inesistente, eppure mi è stato proposto:

Compenso mensile per tenuta contabilità
50,00

Dichiarazione Unico PF
150,00

Invio telematico
25,00

Calcolo contributivo
25,00

F24 on line
5,00 a delega

Chiaramente il tutto IVA esclusa.
Siccome non mi intendo di tariffe, mi chiedo se sia "equo" per il nostro regime o se è un pò altino.

So che ci sono differenze regionali, ma volevo farmi un'idea.

Grazie a tutti!


Direct link Reply with quote
 

Valeria Francesconi  Identity Verified
Local time: 21:11
German to Italian
+ ...
Sarebbero 800 euro all'anno, giusto? Jan 14, 2009

Ciao Menade,

a naso sembra anche a me un po' altino.
Considera che io sono nel regime normale e pago circa 1000 euro l'anno (IVA esclusa), all'inizio della mia attività avevo aderito al regime agevolato e pagavo dai 400 ai 500 euro annui.

Mi pare che dal punto di vista fiscale il regime dei mnimi sia anche più semplice di quello agevolato, in quello agevolato si era sottoposti agli studi di settore, ad esempio, mentre con quello dei minimi no, non ci sono i versamenti IVA ecc.

Però sentiamo cosa dicono gli altri che hanno aderito al regime dei minimi.

Un saluto e buona notte : )
Valeria


Direct link Reply with quote
 

Laura Gentili  Identity Verified
Italy
Local time: 21:11
Partial member (2002)
English to Italian
+ ...
Quanto pago io Jan 14, 2009

Io sono in regime normale e pago 1000 euro all'anno a Milano. Anche a me 800 euro sembra tanto.

Laura


Direct link Reply with quote
 

Fabio Scaliti  Identity Verified
Italy
Local time: 21:11
Member (2004)
German to Italian
+ ...
Confronto Jan 15, 2009

Ciao,

quando ero in regime agevolato ("forfettino", aliquota unica del 10%) pagavo il commercialista 500 € all'anno.

Ora che sono in regime normale, pago anche io 1000-1100 € l'anno.

Saluti,

Fabio



[Modificato alle 2009-01-15 05:45 GMT]


Direct link Reply with quote
 

alessandra bocco  Identity Verified
Local time: 21:11
Member (2006)
English to Italian
+ ...
Con il regime agevolato Jan 15, 2009

io ne pago solo 360 all'anno, quindi pare anche a me caruccio...
Alessandra


Direct link Reply with quote
 
costi commercialista Jan 15, 2009

interessante ....

il mio commercialista che è un amico (?) mi costa + di 1200 euri l'anno (in contabilità normale)
ma sto cominciando a pensare di cambiarlo anche x altre ragioni che spiego sotto

ricordo per inciso che AITI sta cercando di avere dei consulenti convenzionati, come già avviene x l'assicurazione, e soprattutto esperti nel nostro specifico campo ....

a questo proposito, secondo me, un commercialista valido non divrebbe limitarsi a fare i conti
ma anche fornire consigli strategici (e vitali per le nostre casse)

x esempio, ogni 3-4 mesi dovrebbe analizzare le nostre proiezioni e dirci, per esempio:
guarda che se continui così, esci dal regime minimo, quindi ragioniamo assieme su cosa conviene:
continui così e l'anno prox paghi 10 000 euro di tasse (è successo a me quest'anno SOB), oppure prendi meno lavoro x restare nello scaglione inferiore e alla fine della fiera guadagni uguale e vivi meglio?

ecco, il mio attuale commercialista non fa nulla del genere ed è pure caro visto quel che leggo qui

Claudio


Direct link Reply with quote
 
regime dei minimi Jan 15, 2009

Menade wrote:

Ciao a tutti!

Sono finalmente entrata nel regime dei minimi, dove avevo appunto aperto un utilissimo topic l'anno scorso..



ciao
mi rimembri il link a questo thread che mi interessa?

Claudio


Direct link Reply with quote
 
regimi minimi Jan 15, 2009

come non detto
l'ho trovato

Claudio


Menade wrote:

Ciao a tutti!

Sono finalmente entrata nel regime dei minimi, dove avevo appunto aperto un utilissimo topic l'anno scorso..

Sono andata da un commercialista per un parere sui miei requisiti per l'entrata, e quindi ho chiesto il loro tariffario per chi segue questo regime.

Mi aspettavo un prezzo basso, poiché la contabilità è appunto minima se non inesistente, eppure mi è stato proposto:

Compenso mensile per tenuta contabilità
50,00

Dichiarazione Unico PF
150,00

Invio telematico
25,00

Calcolo contributivo
25,00

F24 on line
5,00 a delega

Chiaramente il tutto IVA esclusa.
Siccome non mi intendo di tariffe, mi chiedo se sia "equo" per il nostro regime o se è un pò altino.

So che ci sono differenze regionali, ma volevo farmi un'idea.

Grazie a tutti!


Direct link Reply with quote
 

Laura Iovanna
Local time: 21:11
English to Italian
+ ...
mio parere Jan 15, 2009

Menade wrote:

Ciao a tutti!

Sono finalmente entrata nel regime dei minimi, dove avevo appunto aperto un utilissimo topic l'anno scorso..

Sono andata da un commercialista per un parere sui miei requisiti per l'entrata, e quindi ho chiesto il loro tariffario per chi segue questo regime.

Mi aspettavo un prezzo basso, poiché la contabilità è appunto minima se non inesistente, eppure mi è stato proposto:

Compenso mensile per tenuta contabilità
50,00

Dichiarazione Unico PF
150,00

Invio telematico
25,00

Calcolo contributivo
25,00

F24 on line
5,00 a delega

Chiaramente il tutto IVA esclusa.
Siccome non mi intendo di tariffe, mi chiedo se sia "equo" per il nostro regime o se è un pò altino.

So che ci sono differenze regionali, ma volevo farmi un'idea.

Grazie a tutti!


Al di là del fatto che, come ti hanno detto tutti, mi sembra molto caro, perché non cominci a risparmiare su alcune voci?

Invio telematico?
F24 online?
Sono cose che ti puoi fare benissimo da sola, è questione di 3 minuti se non 2!

Delega?
Sulla delega sono contraria a priori... non permetterò mai a nessuno di pagare per me... sai quante storie di commercialisti che si sono arricchiti con i soldi dei loro clienti mai versati all'erario!

Io ci penserei... qualcosa puoi farla da sola. Questo comunque ti aiuta a capire meglio come funziona la tua contabilità e ti consentirà di seguire anche tu a tua volta il tuo commercialista!

Io la vedo così, non so...


Direct link Reply with quote
 

Befanetta81
Italy
Member (2007)
Italian to German
+ ...
Regime normale Jan 15, 2009

Io pago 600,00Eur all'anno (Calabria!)

Befanetta


Direct link Reply with quote
 

lanave  Identity Verified
Italy
Local time: 21:11
French to Italian
+ ...
Contabile vs. Consulente May 29, 2009

Claudio Porcellana wrote:
...
a questo proposito, secondo me, un commercialista valido non divrebbe limitarsi a fare i conti ma anche fornire consigli strategici (e vitali per le nostre casse)

x esempio, ogni 3-4 mesi dovrebbe analizzare le nostre proiezioni e dirci, per esempio:
guarda che se continui così, esci dal regime minimo, quindi ragioniamo assieme su cosa conviene:
continui così e l'anno prox paghi 10 000 euro di tasse (è successo a me quest'anno SOB), oppure prendi meno lavoro x restare nello scaglione inferiore e alla fine della fiera guadagni uguale e vivi meglio?

ecco, il mio attuale commercialista non fa nulla del genere ed è pure caro visto quel che leggo qui

Claudio



Sollevi un ottimo punto, Claudio. Me lo sono chiesto spesso anche io.

Che figura ricopre il commercialista: quella del consulente fiscale o quella del contabile avanzato.
In un mondo ideale direi che dovrebbe essere la prima, proprio come dici tu: fornire una consulenza relativamente alla nostra attività.

Tuttavia la realtà è un'altra.
Molti commercialisti, diciamo quelli che hanno un portfolio clienti formato per lo più da altri liberi professionisti, ditte individuali oppure piccole società forniscono generalmente un servizio di contabilità semplice, senza alcuna consulenza.

Mentre gli studi di commercialisti o altre aziende operanti in questo settore offrono servizi di contabilità + consulenza, che ovviamente va pagata a parte o comunque è inclusa nel prezzo (che diventa esorbitante).

Il mio parere è che così come noi traduttori non siamo tuttologi e ci specializziamo in determinati settori, lo stesso dovrebbe essere valido per i commercialisti. Data la varietà di figure giuridiche, campi di applicazione, frequenza nel cambiamento di leggi fiscali, ecc., i commercialisti dovrebbero specializzarsi a loro volta.
Molto spesso capita di leggere della loro incompetenza negli scritti dei colleghi, se fossero più specializzati forse potrebbero fare meno errori o semplicemente essere più informati (quante volte mi è capitato che il mio commercialista abbia imparato cose attraverso miei suggerimenti).

Penso quindi alla possibilità di avere commercialisti specializzati per gli artigiani, i liberi professionisti, o le società (con le ulteriori sotto divisioni). In questo modo avrebbero tempo per approfondire questioni legate a un settore specifico, potendo eventualmente offrire in aggiunta una consulenza personalizzata.

Alla fine però ci ritroviamo difronte a tuttologi, Azzecca-garbugli del fisco e per di più costosi.


Direct link Reply with quote
 

veronica drugas  Identity Verified
Italy
Local time: 21:11
Italian to Romanian
+ ...
Commercialista May 30, 2009

Pure io pago 600,00 euro/anno (Rimini)! Regime agevolato ...

Direct link Reply with quote
 

Samanta Boni  Identity Verified
Local time: 21:11
English to Italian
+ ...
Convenzioni ACTA con commercialisti Jun 3, 2009

Claudio Porcellana wrote:

icordo per inciso che AITI sta cercando di avere dei consulenti convenzionati, come già avviene x l'assicurazione, e soprattutto esperti nel nostro specifico campo ....

[...]

Claudio [/quote]

Ciao Claudio,

non so se AITI ci ha già pensato, ma ACTA sì, per ora con 2 consulenti di Milano/Varese e Pisa. Nulla vieta di farsi seguire per via puramente telematica comunque...

Segnalo il link dell'articolo: http://www.actainrete.org/index.php?option=com_content&view=article&id=99:nuove-convenzioni&catid=8:home-page-left&Itemid=21

e ricordo che ACTA e AITI sono entrate a far parte di un unico network, appunto La Rete delle associazioni dei professionisti autonomi.

Se poi qualcuno conosce dei bravi commercialisti, esperti delle nostre problematiche e disponibili ad offrire servizi convezionati con ACTA, fatevi avanti. Stiamo cercando di espandere le convenzioni anche ad altre città italiane.

Ciao,
Samanta


Direct link Reply with quote
 

Deborah Cornwell-Kelly  Identity Verified
Italy
Local time: 21:11
French to English
+ ...
convenzioni acta Sep 21, 2010

Ma qualcuno mi sa dire quanto costano questi commercialisti convenzionati acta? Non è che alla fine costano di più di un commercialista cmq, quindi lo sconto 15% non vale molto?

Direct link Reply with quote
 
matsu1985
Italy
250€ al mese Jul 24, 2013

Ciao a tutti,

io prima spendevo oltre 1000€ all'anno per i costi di gestione
(sono libero prefessionista in area giornalismo/addetto stampa)

poi seguendo i consigli di una ragazza conosciuta su questo forum ho provato
il commercialista online di www.regimeminimi.com

avevo un po' di diffidenza iniziale ma sicuramente il prezzo (750€ risparmiate) e le risposte tempestive mi hanno fatto cambiare idea!
Da un paio di mesi sono con loro e mi trovo bene sia per le normali pratiche che per i consigli su imu e cose più complesse!


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Costi commercialista per regime minimi

Advanced search






SDL MultiTerm 2017
Guarantee a unified, consistent and high-quality translation with terminology software by the industry leaders.

SDL MultiTerm 2017 allows translators to create one central location to store and manage multilingual terminology, and with SDL MultiTerm Extract 2017 you can automatically create term lists from your existing documentation to save time.

More info »
WordFinder
The words you want Anywhere, Anytime

WordFinder is the market's fastest and easiest way of finding the right word, term, translation or synonym in one or more dictionaries. In our assortment you can choose among more than 120 dictionaries in 15 languages from leading publishers.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs