Mobile menu

L'ennesimo trucco per ridurre il compenso?
Thread poster: Luciano Drusetta

Luciano Drusetta
Italy
Local time: 10:22
Hungarian to Italian
+ ...
Feb 3, 2009

Chiediamo aiuto ai colleghi più esperti di informatica.

Abbiamo svolto una traduzione per un'agenzia, concordando la quantità di 33,5 cartelle. Si trattava di "sovrascrivere" una precisa colonna di un foglio di lavoro Excel.

Per calcolare la quantità, abbiamo copiato la colonna e l'abbiamo incollata in un documento Word vuoto. Facciamo così da sempre e finora la cosa è sempre stata accettata da tutte le agenzie.

Anche con questa agenzia, abbiamo prospettato la quantità e non abbiamo avuto obiezioni.
Poi abbiamo confermato il conteggio al momento della consegna della traduzione, e anche in quel momento non abbiamo avuto subito obiezioni.

Ora sono passati 12-13 giorni di calendario e l'agenzia ci informa che il conteggio andava fatto in modo diverso, cioè copiando in Word come "testo non formattato": in questo modo risulterebbero 28 cartelle.

Forse la differenza è anche dovuta al fatto che la colonna conteneva molte celle vuote.

Abbiamo fatto alcune prove ottenendo risultati lievemente diversi e ci pare di capire che in effetti Word, in presenza di tabelle, non conti esclusivamente il testo.

Cosa ne pensate? Come possiamo difenderci?

Aggiungiamo che da qualche tempo (più che altro perché notiamo la tendenza a non dare riscontro alle nostre E-mail, per esempio quando inviamo fattura) in piccolo sotto la nostra firma abbiamo l'abitudine di aggiungere una dicitura del tipo "In mancanza di esplicito riscontro entro 10 giorni dal ricevimento del presente messaggio E-mail, il suo contenuto verrà considerato come pienamente accettato."

Veramente, però, non sappiamo fino a che punto questa cosa ci possa tutelare e/o abbia valore legale.


Direct link Reply with quote
 

María José Iglesias  Identity Verified
Italy
Local time: 10:22
Italian to Spanish
+ ...
Il mio punto di vista Feb 3, 2009

Luciano & Marianna Drusetta wrote:

Abbiamo svolto una traduzione per un'agenzia, concordando la quantità di 33,5 cartelle.(...)
Ora sono passati 12-13 giorni di calendario e l'agenzia ci informa che il conteggio andava fatto in modo diverso, cioè copiando in Word come "testo non formattato": in questo modo risulterebbero 28 cartelle.

Forse la differenza è anche dovuta al fatto che la colonna conteneva molte celle vuote.

Abbiamo fatto alcune prove ottenendo risultati lievemente diversi e ci pare di capire che in effetti Word, in presenza di tabelle, non conti esclusivamente il testo.

Cosa ne pensate? Come possiamo difenderci?

Luciano, ti dirò con franchezza che non mi sembra in questo caso di dover "difendere" niente. Se in effetti word, nel copia-incolla della tabella, ha conteggiato qualcosa in più che non risponde al testo veramente tradotto e nelle vostre prove avete visto che effettivamente è così, non mi sembra onesto fatturare più di quanto avete effettivamente tradotto.

Se comunque l'agenzia ti ha fatto sapere che il tuo conteggio era diverso prima dell'emissione della fattura, non vedo niente di male.
Se guardi dal punto di vista dell'agenzia, anche loro stanno cercando di tutelare i loro interessi, esattamente come fate voi. Non vedo perché sia "l'ennesimo trucco per ridurre il vostro compenso".

È la mia opinione, sempre molto soggettiva e che vuole essere "neutrale", non conoscendo altri dettagli relativi ai vostri accordi né il punto di vista dell'altra parte.

María José




[Modificato alle 2009-02-03 13:34 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Elena Bellucci
Local time: 10:22
Partial member (2003)
English to Italian
+ ...
Provate con un CAT Feb 3, 2009

Per curiosità, avete provato a conteggiare anche con un CAT per vedere a quale dei due conteggi ci si avvicina di più?
A me la differenza di 5 cartelle sembra tanta per una semplice conversione da testo formattato a testo non formattato.

Altra cosa: numeri inclusi o esclusi?
Spesso in tabelle con colonne piene di cifre e colonne di testo viene chiesto di non conteggiare i numeri.

Non darei contro all'agenzia per principio, ma cercherei di capire da dove deriva la differenza, anche per evitare problemi simili in futuro.


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Per evitare queste situazioni... Feb 3, 2009

...quando copio e incollo su Word e devo conteggiare per i clienti, faccio sempre prima un Trova e Sostituisci, in cui il campo trova contiene due spazi vuoti e il campo Sostituisci è vuoto. In tal modo elimino tutti i doppi spazi (che a volte sono migliaia e non si vedono). Non credo che l'agenzia sia in malafede in questo caso. La penso (come quasi sempre) come María José (che saluto!).

Giusi


Direct link Reply with quote
 

Luciano Drusetta
Italy
Local time: 10:22
Hungarian to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Si direbbe dovuto alle celle vuote nella tabella in Word Feb 3, 2009

A me la differenza di 5 cartelle sembra tanta per una semplice conversione da testo formattato a testo non formattato.


La differenza si direbbe dovuta esclusivamente alla presenza di celle vuote (parecchie, in effetti) nella colonna da tradurre. Non ci sono doppi spazi.

Il procedimento di conteggio è il seguente: evidenzi la colonna in Excel e la copi-incolli in un documento Word vuoto.

Se il copia-incolla è "semplice" allora Word crea una tabella e sembra conteggiare un carattere per ogni cella vuota. Se il copia-incolla è "non formattato" ("Mantieni solo il testo") Word trasforma ciascuna cella in una riga: e nel conteggio dei caratteri le righe vuote non vengono incluse.

La nostra perplessità sta nel fatto che l'agenzia ha dato per buono il nostro conteggio per due volte di seguito: in fase di preventivo e poi anche in fase di consegna della traduzione, poi si è "accorta" che esiste un conteggio più favorevole. La nostra impressione è che se ci fossimo accorti noi di un errore a nostro vantaggio, l'agenzia probabilmente non ci avrebbe concordato la differenza, dopo uno scambio di E-mail in cui per ben due volte era stato dato per buono un certo conteggio.

Ovviamente non possiamo lavorare sui se e sui ma, e finora con questa agenzia abbiamo lavorato senza problemi; però l'impressione è che si tratti, come detto all'inizio, di un ennesimo tentativo (ce ne sono capitati diversi altri, in questo periodo di "crisi") di modificare i conteggi al ribasso.

Purtroppo non avevamo precisato all'inizio il metodo di conteggio (almeno non con questo livello di precisione: il copia-incolla in Word era dato per scontato, solo ora è stato precisato "testo non formattato").

Infine, ci pare che il conteggio sul "testo non formattato" sia corretto se ci fosse stato chiesto di consegnare a nostra volta una traduzione "non formattata": ma ci è stato chiesto di sostituire il testo originale col testo tradotto nella tabella Excel, e questo ha comportato ovviamente anche una certa attenzione a un certo tipo di formattazione.

In particolare abbiamo dovuto tenere presente anche le celle vuote, per garantire l'esatta sovrapposizione del testo target sul testo source e per mantenere l'allineamento del testo tradotto rispetto alle celle contigue.

Vorremmo aggiungere che al di là della nostra impressione, ci siamo rivolti a voi proprio per valutare le vostre esperienze; se dovessimo capire che l'agenzia ha le sue ragioni, non avremmo problemi a decurtarci il compenso.


Direct link Reply with quote
 

Cristina Lo Bianco  Identity Verified
Italy
Local time: 10:22
Member (2008)
English to Italian
+ ...
Avete torto... ma avete ragione ;) Feb 3, 2009

Secondo me il metodo di conteggio dell'agenzia è più corretto, ma non è giusto che contestino il vostro conteggio a lavoro fatto, dopo averlo accettato per ben due volte.

Se fossi in voi, non mi impunterei per avere la differenza, che non mi sembra enorme; però farei presente all'agenzia che in futuro esigerete che il conteggio e il conseguente compenso vengano concordati una volta per tutte prima dello svolgimento del lavoro.

Ciao,
Cristina


Direct link Reply with quote
 

Roberta Anderson  Identity Verified
Italy
Local time: 10:22
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Il mio parere Feb 3, 2009

Se sono state conteggiate come testo da tradurre tutte le celle vuote, anche a me sembra che l'agenzia abbia ragione.

Se la presenza di celle vuote o di un determinato formato da rispettare richiede del tempo aggiuntivo rispetto alla "normale" traduzione, allora questo deve essere conteggiato a parte, regolando di conseguenza la tariffa a parola o cartella oppure applicando un tot in più (a tempo o come percentuale sulla tariffa di base) concordato inizialmente. Non è corretto che vengano conteggiate parole che effettivamente non esistono per adeguare la tariffa alla complessità del lavoro. (E in ogni caso, mi sembra di capire che l'errore di conteggio non sia stato comunque fatto con questo intento, ma che si tratta semplicemente di un errore.)

In questo caso, non mi sembra si tratti di un trucco né di scegliere un conteggio più favorevole a una delle due parti, ma piuttosto di un conteggio inizialmente errato (se sono state contate 5 cartelle che non ci sono, è chiaramente errato). Non mi sembra ci sia nessun intento di imbroglio e se l'agenzia ha rilevato questo errore di conteggio, mi sembra giusto che ve lo faccia presente e che richieda che le 5 cartelle di troppo non vengano fatturate.
È possibile che se ne sia accorta solo ora perché forse nel frattempo ha ricevuto un preventivo per un'altra lingua e vedendo conteggi diversi ha controllato da cosa potessero dipendere.

Proviamo a ribaltare la situazione: se io traduttrice mi dovessi accorgere che un conteggio ricevuto da un'agenzia non fosse corretto (con parole di troppo o non contate, poco importa), anche dopo aver ricevuto e accettato il PO, lo farei sicuramente presente all'agenzia, cercando di capire da cosa potesse dipendere (errore umano o errore tecnico, anche qui poco importa) e chiedendo che venisse corretto.

I miei 2 centesimini
ciao
Roberta


Direct link Reply with quote
 

Luciano Drusetta
Italy
Local time: 10:22
Hungarian to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Avevamo già fatturato Feb 3, 2009

María José Iglesias ha scritto:

Se comunque l'agenzia ti ha fatto sapere che il tuo conteggio era diverso prima dell'emissione della fattura, non vedo niente di male.


L'agenzia ci ha fatto sapere questa cosa dopo aver ricevuto la fattura, non prima. Dopo aver ricevuto due riscontri standard ai nostri conteggi (del tipo "OK, grazie mille", "Grazie mille") avevamo emesso e spedito la fattura il 26 gennaio.

Ha ragione anche Cristina quando scrive:

in futuro esigerete che il conteggio e il conseguente compenso vengano concordati una volta per tutte prima dello svolgimento del lavoro.


...ma non dovrebbe essere implicito? E' proprio per questo che abbiamo specificato per iscritto i conteggi in fase di preventivo/accettazione del lavoro, ripetendoli alla consegna. Più di questo cosa avremmo dovuto fare?

Forse capirete le nostre perplessità se vi spieghiamo che questo è per noi l'ennesimo episodio, in tempi piuttosto brevi, di agenzie che "giocano al ribasso".

Un'agenzia con la quale collaboriamo da anni conteggiando sul testo target, di recente ci ha detto: "Ma non si contava sul testo source"? Guarda caso, per quella combinazione linguistica, il testo source è più breve.

Un'altra agenzia di recente ci ha chiesto: "Ma perché ci avete fatturato due cartelle quando noi al cliente per quel lavoro abbiamo fatturato una cartella e mezza?" e in quel caso abbiamo potuto dimostrare la stessa cosa, e cioè che in fase di preventivo e anche alla consegna avevamo precisato la quantità che avremmo fatturato.


Direct link Reply with quote
 

2G Trad  Identity Verified
Italy
Local time: 10:22
Member (2000)
English to Italian
+ ...
Macro per Excel per il wordcount Feb 3, 2009

Ciao Luciano,

per il futuro, se vuoi puoi usare la macro seguente per il conteggio delle parole di un'area di un foglio di calcolo Excel.

La incolli in Strumenti>Macro>Visual Basic Editor nel modulo denominato Personal.xls

Ciao!
Gianni

Sub WordCount()

Sheets(ActiveSheet.Name).Select

Dim iCounter As Integer
Dim iStartRow, iEndRow, iStartColumn, iEndColumn, iCurrentRow, iCurrentColumn As Integer

iStartRow = Selection.Row
iEndRow = Selection.Rows.Count + Selection.Row - 1
iStartColumn = Selection.Column
iEndColumn = Selection.Columns.Count + Selection.Column - 1

iCounter = 0
Dim sStrings As String

For iCurrentColumn = iStartColumn To iEndColumn
For iCurrentRow = iStartRow To iEndRow
With Cells(iCurrentRow, iCurrentColumn)
If Len(.Value) Then
iCounter = iCounter + Len(Trim(.Value)) - Len(Replace(.Value, " ", "")) + 1
End If
End With
Next iCurrentRow
Next iCurrentColumn

MsgBox "Il numero di parole dell'area selezionata è " & iCounter, vbOKOnly

End Sub


Direct link Reply with quote
 

Luciano Drusetta
Italy
Local time: 10:22
Hungarian to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Ottimo consiglio Feb 3, 2009

2G Translations ha scritto:

Ciao Luciano,

per il futuro, se vuoi puoi usare la macro seguente per il conteggio delle parole di un'area di un foglio di calcolo Excel.

La incolli in Strumenti>Macro>Visual Basic Editor nel modulo denominato Personal.xls

Ciao!
Gianni


Splendido! Per caso, è possibile modificarla per calcolare i caratteri spazi inclusi?


Direct link Reply with quote
 

2G Trad  Identity Verified
Italy
Local time: 10:22
Member (2000)
English to Italian
+ ...
Funzione Lunghezza Feb 3, 2009

Luciano & Marianna Drusetta ha scritto:Splendido! Per caso, è possibile modificarla per calcolare i caratteri spazi inclusi?


In questo caso, esiste la funzione Lunghezza (o Len in inglese) per calcolare i caratteri spazi inclusi di una cella.

Per calcolarla su più celle puoi applicare la stessa formula per tutte le celle in questione (es. una colonna intera) e poi fare la somma dei caratteri.

Ciao!
Gianni


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

L'ennesimo trucco per ridurre il compenso?

Advanced search






Protemos translation business management system
Create your account in minutes, and start working! 3-month trial for agencies, and free for freelancers!

The system lets you keep client/vendor database, with contacts and rates, manage projects and assign jobs to vendors, issue invoices, track payments, store and manage project files, generate business reports on turnover profit per client/manager etc.

More info »
Across v6.3
Translation Toolkit and Sales Potential under One Roof

Apart from features that enable you to translate more efficiently, the new Across Translator Edition v6.3 comprises your crossMarket membership. The new online network for Across users assists you in exploring new sales potential and generating revenue.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs