Mobile menu

Pages in topic:   [1 2] >
Un altro lavoro a cifre irrisorie
Thread poster: Silvia Barra

Silvia Barra  Identity Verified
Italy
Local time: 11:10
English to Italian
+ ...
Mar 20, 2009

Ho appena visto su un altro sito di traduttori un'offerta di lavoro in cui si richiedono traduttori EN>IT tecnici in campi come IT, medicina e automotive, in grado di lavorare in gruppo, di usare un CAT tool, e i soliti bla bla, che accettino di fare una prova di traduzione gratuita.
La tariffa offerta è di 0,03 USD (suppongo a parola, visto che non c'è scritto), aumentabili a 0,04 se il traduttore è eccezionale.
Non mi sono tenuta e gli ho risposto che considerate tutte le richieste che fanno e che una parola sbagliata in un campo come quelli citati può portare a gravi danni/errori, la tariffa offerta mi sembrava davvero molto bassa, anche se consideriamo la crisi, e che lavorare ad una tariffa del genere mi sembra poco professionale. Eppure c'erano già delle offerte
So che non vale nulla, però sono stufa di essere presa in giro e di lavorare gratis o quasi. Solito discorso: se vai da un avvocato/commercialista/dentista, ecc ecc è difficile che ti offrano il loro servizio pressoché gratis, o sbaglio?
Scusate lo sfogo.
Buon weekend
Silvia

PS Se non altro sono cortesi: mi hanno ringraziato del commento


Direct link Reply with quote
 

Silvia Nigretto  Identity Verified
Local time: 11:10
English to Italian
+ ...
NO COMMENT! Mar 20, 2009

Cara Silvia,
in queste ore sto proprio lottando per farmi riconoscere un minimo decente per un lavoro.
Sono stufa e disgustata da questa rincorsa al centesimo, di questi furbi scatenati che vogliono truffare legalmente il prossimo e non mi riferisco solo alle agenzie. In primis è proprio il grande cliente, la grande azienda che detta quel tipo di legge (perché c'è sempre chi accetta).
Sai cosa ti dico?
Hai fatto bene e rispondere ciò che hai scritto e a non inoltrare alcuna proposta.
Chi vuole lavorare per 2 cent lo può fare MA non voglio più sentire "colleghi" che si lamentano che le tariffe sono basse quando sono proprio loro ad accettare 0,04. Fanno il gioco delle agenzie e dei clienti grandi e non se ne accorgono. E' giusto far esperienza, per carità, quindi capisco che un giovane privo di esperienza non possa chiedere 0,08-0,10 per una combinazione anche molto diffusa. Ma non sono solo i meno esperti che accettano questo sfruttamento. Sono anche i più anziani del mestiere. E se cediamo troppo, quando la crisi sarà terminata non potremo passare da 0,04 a 0,08 dall'oggi al domani (come invece sta accadendo al contrario).
Va be', non aggiungo altro.
Scusa lo sfogo ma oggi non è giornata. Hai toccato un tasto veramente molto dolente.
ciao!
In bocca al lupo!
silvia


Direct link Reply with quote
 
Fran Cesca
Italy
Local time: 11:10
English to Italian
+ ...
Lavori aggratisse Mar 20, 2009

E per rincarare la dose, qualche settimana fa ho inviato tramite form 'pre-impostato' il curriculum ad un agenzia di traduzioni che lavora solo online. Fatto sta che quando compilo il campo 'rates' con €0.06/word mi si apre immantinente una finestra dall'aspetto minaccioso dove si intima più o meno: le tue tariffe sono troppo alte, ci sono altri traduttori che prendono meno della metà, se vuoi procedere fai pure, ma le tue probabilità di lavorare per noi sono molto basse...Non contenti continuano a mandarmi una mail dove mi si chiede di aggiornare i prezzi perché troppo cari...

Ora presumo che sia qualcosa di preimpostato per la cifra, e che non incroci il campo del 'rates' con quello della 'specializzazione' che avevo precedentemente compilato, altrimenti mi avrebbero pure ringraziato di fare traduzioni di medicina anche altamente specialistiche a quella cifra!

Sai però cosa sarei tentata di rispondere in questi casi? 'Se ti metti i paragrafetti uno a uno dentro Excite da sola spendi pure meno e poi vienimi a dire che il risultato è lo stesso'!!!!!!!!!





Buon we,
Francesca


Direct link Reply with quote
 
pagati a noccioline Apr 3, 2009

ieri ricevo un avviso per un lavoro di localizzazione
le BB mi danno una lunga sfilza di 5 (complimenti ai colleghi

la prima mail è questa:
Thank you for your interest in this position.
Please find attached our translation test (300 words), to be sent back as soon as possible. Instructions:
1. Red and blue text are tags which do not have to be modified.
2. There are no references, use MS style and terminology.
3. Overwrite source text with your translation.
4. When you deliver the file, pls use the following naming convention
5. If possible, deliver within the end of next week.
At the bottom of your translation please add any remarks/comments you have.
Translation rates varies between 0,04 and 0,06 (depending on actual quality provided).
Our localization CAT tool is totally free of charge.

la mia risposta è:
infine, qualunque sarà la vostra opinione su di me dopo il test non se ne parla di localizzare a 0,04, dato che già localizzare a 0,06 sarebbe un regalo ...
;-D

la loro è:
se la tariffa di 0,04 non è accettabile allora non ti disturbare a tradurre la prova. Ti ringrazio comunque per la disponibilità.

la mia finale è:
ma allora cosa serve mandare i CV se manco li leggete?
;-D

da tutto ciò si deducono alcune cose abbastanza deprimenti:
1 - l'idea di pagare 0,06 non aveva neppure sfiorato l'anticamera del loro encefalo
2 - molte agenzie italiane apparentemente grandi sono alla frutta
3 - molti (troppi) fra coloro che mettono i voti sulle BB sono inaffidabili
4 - molti PM chiedono il CV e poi manco lo leggono

meno male che nel globo resistono ancora agenzie (poche) che pagano il giusto e danno lavoro, e qualche rara mosca bianca che aumenta spontaneamente la mia tariffa e mi dà lavoro
per tutte le altre ho chiuso
non rispondo alle offerte di lavoro potenziali
non mi vendo per 2 noccioline
se questo lavoro defunge +ttosto mi dedico ad altro

cla


Direct link Reply with quote
 

Silvia Barra  Identity Verified
Italy
Local time: 11:10
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
noccioline ma di qualità Apr 3, 2009

Ciao Claudio, l'altro giorno invece ho ricevuto una richiesta per un lavoro di traduzione di un manuale tecnico.

"rate: 0.04USD per word
Top quality is needed"

Ho risposto che non ero disponibile, per non insultare il mittente.
Ci va una bella faccia a pagarti noccioline, appunto, e a pretendere una traduzione Top Quality.
Il bello (anzi il brutto) è che ad una offerta simile ho visto decine di persone che avevano risposto.
Solita storia.

Nemmeno io ci sto: non ho studiato e faticato anni e anni per lavorare pressoché gratis.

Buon weekend


Direct link Reply with quote
 

Rita Bilancio  Identity Verified
Local time: 11:10
English to Italian
+ ...
vale la pena rispondere? Apr 3, 2009

Se trovano chi accetta comunque, forse non vale nemmeno la pena di rispondere.
Per quanto riguarda il nervosismo ci sta tutto


Direct link Reply with quote
 
vale la pena rispondere? Apr 3, 2009

lo so che non vale la pena
a volte percepisco che chi sta dall'altra parte della barriera si incavola pure xchè gli ho fatto perdere tempo ....
ma è + forte di me
non mi va di fargliela passare liscia
in fondo, se tutti li mandassero in quel posto, mica ci proverebbero no?

cla


Direct link Reply with quote
 

Maria Antonietta Ricagno  Identity Verified
Local time: 11:10
Member
English to Italian
+ ...
d'accordo con Claudio Apr 3, 2009

Claudio Porcellana wrote:

lo so che non vale la pena
a volte percepisco che chi sta dall'altra parte della barriera si incavola pure xchè gli ho fatto perdere tempo ....
ma è + forte di me
non mi va di fargliela passare liscia
in fondo, se tutti li mandassero in quel posto, mica ci proverebbero no?

cla


infatti, anch'io rispondo sempre anche solo per la soddisfazione di far sapere che dalla nostra parte non siamo sempre tutti così accondiscendenti.
Cmq, dopo il periodo di quasi trimestrale crisi di lavoro tra novembre e gennaio mi sto preparando anch'io il piano B. Magari mettiamo su un giardino pensile io e Claudio e coltiviamo zucchine (con quello che costano al mercato!)

Anto


Direct link Reply with quote
 

Rita Bilancio  Identity Verified
Local time: 11:10
English to Italian
+ ...
certo che sì Apr 5, 2009

Claudio Porcellana wrote:

lo so che non vale la pena
a volte percepisco che chi sta dall'altra parte della barriera si incavola pure xchè gli ho fatto perdere tempo ....
ma è + forte di me
non mi va di fargliela passare liscia
in fondo, se tutti li mandassero in quel posto, mica ci proverebbero no?

cla


Solo che siccome ci provano comunque, il loro tempo dà frutti il mio che devo rifiutare una tariffa bassa non mi fa ricavare nulla...


Direct link Reply with quote
 

Emanuela Casola  Identity Verified
Local time: 11:10
English to Italian
+ ...
Ma allora chi è che accetta? Apr 8, 2009

Cari colleghi, mi rincuorano le vostre affermazioni.

Io non lavoro con agenzie italiane perché le tariffe che mi propongono sono troppo basse (0,04/parola in genere; 0,06 è proprio il massimo dei massimi). Anche negli altri paesi europei tipo Francia, Lussemburgo, Svizzera, sempre più clienti mi rispondono che hanno trovato traduttori italiani a tariffe più basse. Una volta ho pubblicato un'offerta di lavoro e mi hanno risposto persone offrendomi 0,02euro /parola. Quindi questi colleghi che praticano tali tariffe ci sono e come, ma dove sono? Dai forum sembra che nessuno di noi le accetti e che tutti consideriamo vergognoso il comportamento dei clienti e agenzie italiane.
Tuttavia, il mercato soffre a causa delle tariffe sleali. Spero almeno che chi le applica non si lamenti mai dell'aumento del costo della vita e del parallelo non-aumento degli stipendi. Credo anche che dovrebbe sentirsi responsabile di un'Italia che va a rotoli.
In Francia, si lotta tantissimo per il riconoscimento della professione di traduttore e contro la concorrenza sleale. Chi la pratica viene "individuato" dai colleghi più seri. In Italia, ci vorrebbe forse un sindacato dei traduttori? Una rivoluzione? Un lavaggio del cervello? Chissà dove si annidano e come vivono i praticanti delle tariffe sleali che distruggono il mercato....questi sconosciuti..ci vorrebbe una puntata di Quark per conoscerli meglio.
Voi pensate che un sito dedicato alla traduzione dovrebbe fare qualcosa per proteggere la nostra professione e il nostro mercato? Chiedo...


Direct link Reply with quote
 

Giuseppe C.  Identity Verified
Italy
Local time: 11:10
Member
English to Italian
La penso esattamente come te Apr 13, 2009


meno male che nel globo resistono ancora agenzie (poche) che pagano il giusto e danno lavoro, e qualche rara mosca bianca che aumenta spontaneamente la mia tariffa e mi dà lavoro
per tutte le altre ho chiuso
non rispondo alle offerte di lavoro potenziali
non mi vendo per 2 noccioline
se questo lavoro defunge +ttosto mi dedico ad altro

cla


Quanto quotato è pressappoco quello che ho risposto a un'agenzia, tra le leader in assoluto e quotata in borsa, che dopo ben quasi 3 anni di prezzi da me lasciati invariati, prezzi per nulla elevati e già concorrenziali a mio parere rispetto a colleghi di pari esperienza e capacità, mi ha chiesto addirittura di ridurli, data "la crisi", probabilmente la crisi del corso delle sue azioni, di cui mi interessa ben poco visto che non ne possiedo nemmeno una.

Perché dovrei lavorare quotidianamente di più a parità di introiti per garantire gli stessi introiti a qualcun altro che non lavorerebbe affatto di più per manterenrli tali? Io della crisi ho comiciato ad accorgermi da una decina di giorni con un calo del lavoro, non sofferto per ora perché avevo proprio bisogno di riposo e di un briciolo di tempo per sistemare certe faccende rimandate come al solito per carenza di tempo, ma se proprio 'sta crisi c'è, preferisco viverla in termini di riduzione di quantità di lavoro disponibile anziché di incremento del numero di ore lavorate a parità di introito.
Chi se ne frega della crisi? Il valore del lavoro non può deprezzarsi perché c'è la crisi. Al massimo può rimanere invariato, se non si registrano aumenti del PIL. Piuttosto, come ho risposto, preferisco dedicarmi ad altre attività che sono capace di svolgere e su cui posso ottenere introiti perfino più consistenti.

E' la prima volta che mi viene chiesta, con la quasi pretesa di scontata accettazione da parte mia, la riduzione delle mie tariffe flat da un'agenzia, e sono rimasto alquanto interdetto e stupito. Ho risposto di getto, rifiutando categoricamente di tradurre a prezzi inferiori. Ma mi è rimasto un senso di amaro in bocca per il tono della richiesta.
Non mi ero accorto fino a quel momento di essere considerato da costoro non come un professionista, un vendor, un collaboratore, ma come un loro impiegato che comporta un semplice costo di manodopera e, in quanto tale, oggetto di manovra al ribasso dei costi di manodopera puri e semplici, a prescidere dal suo valore e dalla sua qualità.

Mi sarei sentito molto più sereno e indifferente se avessero iniziato a non inviarmi più alcun lavoro. Adesso, se mai ricevessi da loro del lavoro alla mia solita tariffa, lo farei con meno piacere, passione e soddisfazione.
Ci sto rimuginando sopra da giorni. E la minestra non è stata ancora da me digerita. Mi torna su e brucia ancora un pochino.
Per fortuna, gli altri clienti a tariffa flat, ossia le altre agenzie mie clienti fisse, non osano nemmeno chiedermi una roba del genere. Alcuni di loro hanno un giro di affari che non è affatto paragonabile a quello di chi mi ha trattato così e cionostante continuano a inviarmi lavoro.

Con comprensione,

Giuseppe


Direct link Reply with quote
 

Antonella Berardi  Identity Verified
Italy
Local time: 11:10
Member (2009)
French to Italian
+ ...
Cosa fare?? :( Apr 17, 2009

Silvia Barra wrote:

Ciao Claudio, l'altro giorno invece ho ricevuto una richiesta per un lavoro di traduzione di un manuale tecnico.

"rate: 0.04USD per word
Top quality is needed"

Ho risposto che non ero disponibile, per non insultare il mittente.
Ci va una bella faccia a pagarti noccioline, appunto, e a pretendere una traduzione Top Quality.
Il bello (anzi il brutto) è che ad una offerta simile ho visto decine di persone che avevano risposto.
Solita storia.

Nemmeno io ci sto: non ho studiato e faticato anni e anni per lavorare pressoché gratis.

Buon weekend


Ciao a tutti!
Quoto il messaggio di Silvia perchè anche io ho ricevuto una richiesta di lavoro simile alla sua, cioè 0.04 USD per word per tradurre manuali tecnici in generale.
Premetto che sono una "novellina" e che sto cercando di inserirmi nel campo della traduzione, quindi molto spesso invio spontaneamente i miei curricula e contatto direttamente le agenzie straniere, come mi è stato suggerito di fare.
Ho fatto così anche per quest'agenzia che mi ha subito contattata e mi ha sottoposto a una prova di traduzione e di proofreading con tanto di commenti e suggerimenti da loro richiesti. Oggi mi hanno ricontattata per dirmi che i miei test sono andati bene e che intendono inserirmi nel loro team alla tariffa che vi ho indicato, con pagamento a 3 mesi dalla consegna del file!
Io ho sempre seguito i consigli che tutti voi date a noi inesperti e neolaureati, cioè di non svenderci al primo cliente e/o agenzia per fare esperienza e a pretendere non meno di 0.05€ a parola source..e finora ho rifiutato un paio di offerte di questo tipo da agenzie italiane (che non mi sembravano molto serie tra l'altro)..ma così facendo io non continuerò mai a fare esperienza in questo campo e infatti mi ritrovo spesso con le mani in mano.
Magari sono off topic..ma al mio posto voi cosa fareste? Accettereste l'ennesima offerta pagata in noccioline (dopo averne rifiutate alcune) pur di continuare a fare esperienza, dato che non posso assolutamente pretendere, per ora, di lavorare a tariffe alte?


Direct link Reply with quote
 

María José Iglesias  Identity Verified
Italy
Local time: 11:10
Italian to Spanish
+ ...
Al traduttore neolaureato e inesperto... Apr 17, 2009

Anto82 wrote:
al mio posto voi cosa fareste? Accettereste l'ennesima offerta pagata in noccioline (dopo averne rifiutate alcune) pur di continuare a fare esperienza, dato che non posso assolutamente pretendere, per ora, di lavorare a tariffe alte?


Antonella,
è perfettamente lecita la tua domanda.

Quello che io credo è che nonostante la tua esperienza limitata, se intendi lavorare a livello professionale non dovresti lavorare a tariffe non professionali. Pensa che anche qui è una questione di immagine. Se pensi di collaborare con le agenzie italiane e hai capito che in questo Paese la MEDIA delle agenzie al traduttore neolaureato nella tua combinazione linguistica è di 0,05-0,06 €/parola, non andare per nessun motivo al di sotto di lì. Così sarà più facile aumentare in molto meno tempo di quanto immagini.

Lasciare le "noccioline" per i non professionali penso sia la scelta più saggia. Già 0,05 €/parola nel mercato italiano è una tariffa bassa.

María José

[Modificato alle 2009-04-17 17:03 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Tom in London
United Kingdom
Local time: 10:10
Member (2008)
Italian to English
e un altro Apr 17, 2009

oggi stesso è stato messo un annuncio su questo sito, cercando traduttori IT/ENG per una quarantina di "poesie" (di natura e lunghezza non specificate) per un totale fisso di 100 (cento) euro. Oltre al pagamento offrono una copia del libro (!!!).

Magari anche uno schiaffo in faccia!

Tradurre la poesia è probabilmente il compito più arduo per qualsiasi traduttore. Basti leggere il bel libro di Franco Buffoni "Con il testo a fronte" nel quale descrive le difficoltà riscontrate nel tradurre certi brevi ma densissimi versi, irte di possibili sfumature, del grande poeta irlandese Seamus Heaney, dall'inglese in italiano.

E questi hanno la faccia di offrire 100 euro per 40 poesie.

Ma chi mai accetterebbe l'incarico?

[Edited at 2009-04-18 18:56 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Antonella Berardi  Identity Verified
Italy
Local time: 11:10
Member (2009)
French to Italian
+ ...
..grazie! Apr 21, 2009

María José Iglesias wrote:

Anto82 wrote:
al mio posto voi cosa fareste? Accettereste l'ennesima offerta pagata in noccioline (dopo averne rifiutate alcune) pur di continuare a fare esperienza, dato che non posso assolutamente pretendere, per ora, di lavorare a tariffe alte?


Antonella,
è perfettamente lecita la tua domanda.

Quello che io credo è che nonostante la tua esperienza limitata, se intendi lavorare a livello professionale non dovresti lavorare a tariffe non professionali. Pensa che anche qui è una questione di immagine. Se pensi di collaborare con le agenzie italiane e hai capito che in questo Paese la MEDIA delle agenzie al traduttore neolaureato nella tua combinazione linguistica è di 0,05-0,06 €/parola, non andare per nessun motivo al di sotto di lì. Così sarà più facile aumentare in molto meno tempo di quanto immagini.

Lasciare le "noccioline" per i non professionali penso sia la scelta più saggia. Già 0,05 €/parola nel mercato italiano è una tariffa bassa.

María José

[Modificato alle 2009-04-17 17:03 GMT]


Grazie mille per la risposta Marìa José
Forse ho posto la solita domanda da inesperta, però i dubbi sono tanti e all'inizio si ha sempre paura di fare i passi sbagliati, purtroppo. Una conferma è sempre utile e non fa mai male! Inoltre il periodo, lavorativamente parlando non è dei migliori.
Seguirò i consigli,
grazie ancora,
Antonella


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Un altro lavoro a cifre irrisorie

Advanced search






SDL Trados Studio 2017 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »
Quiick
Want to earn more in your spare time? Monetize your knowledge!

Do you speak one or more foreign languages? Fluency in target language + willingness & ability to help people in everyday situations could earn you $45 / hour. Download “Quiick Angel” app & become a guardian angel today

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs