Mobile menu

Aiuto con Framemaker
Thread poster: elisa matrone

elisa matrone
Italy
Local time: 04:59
German to Italian
+ ...
Mar 24, 2009

Buonasera a tutti.
Devo fare una traduzione con Framemaker per la prima volta.
Ho cercato e ricercato in Internet qualche tutorial per principianti imbranati ma sembra esserci davvero poco sul tema.
Qualche anima pia potrebbe indicarmi brevemente il funzionamento base di questo programmma?
Giusto per capire come cominciare a tradurre, chiaramente per domande specifiche e problemi particolari esiste il supporto online (che ho provato a consultare ma mi confonde solo le idee in questa fase iniziale).
Sarò eternamente grata a chiunque fosse così gentile da indicarmi la via.
Ringrazio anticipatamente tutti voi e vi auguro buona serata.
Elisa


Direct link Reply with quote
 

Gianni Pastore  Identity Verified
Italy
Local time: 04:59
Member (2007)
English to Italian
FM Mar 24, 2009

Ciao Elisa

Framemaker è simile a Word in molti sensi, anche se per quanto mi riguarda è 10.000 volte più stabile (in 8 anni che lo uso non si è mai bloccato).

In genere, ogni progetto FM arriva con file con estensione .fm (che sarebbero i file normali da sovrascrivere), poi c'è il file TOC (Table of Contents - il sommario) e quasi sempre un file IX (Index - ossia l'indice analitico). Tutti i file .fm (in genere uno ogni capitolo) + i file TOC e IX fanno parte di un Book, ossia di un "raccogliotore" che poi può essere elaborato con Acrobat Distiller per la creazione di un file PDF finale. Non credo ti interessi la parte grafica, io per iniziare ti suggerirei di fare molta attenzione a non modificare la formattazione dei paragrafi. Apri un file con estensione .fm e inizia a sovrascrivere i paragrafi uno alla volta come se si trattasse di Word. Se hai qualche domanda in particolare mandami una mail in privato.

Ciao
G


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 04:59
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Direttamente in Framemaker? Mar 24, 2009

Ciao Elisa,

visto che non ti risponde nessuno, ti faccio la domanda che mi era venuta subito in mente appena ho letto la tua notifica: devi tradurre direttamente in Framemaker?? Premetto che sono ignorante in materia Framemaker, ma di solito i file vengono tradotti in Trados (per esempio) e non in Framemaker.

Ripeto, non mi intendo di Framemaker, ma se non devi usare Trados o altro CAT, anche questo programma avrà ben modo per sovrascrivere l'originale con la traduzione o sono proprio fuori strada?

Sono curiosa, perché mi interessa capire qual è il problema.

Grazie

Giuliana


Direct link Reply with quote
 

Gianni Pastore  Identity Verified
Italy
Local time: 04:59
Member (2007)
English to Italian
Chiaramente... Mar 24, 2009

... come dice anche Giuliana, io suppongo che tu abbia il programma che si chiama Adobe Framemaker, o no?

Direct link Reply with quote
 

elisa matrone
Italy
Local time: 04:59
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Sì, direttamente Mar 25, 2009

Ciao Gianni, Ciao Giuliana,
sì, ho il programma Adobe Framemaker e credo proprio che dovrò tradurre direttamente il testo sui file che mi arriveranno.

Mi pare di aver capito, da quelle due righe che mi ha scritto l'agenzia, che se si lavora solitamente con Trados lo si può usare e poi copiare il testo in Framemaker (ma non vorrei apporfondire questa procedura per adesso).
Oppure come mi suggerisce Gianni, inserire direttamente la traduzione nel file Framemaker.

Quindi sembrerebbe semplicissimo Gianni: dovrei solo sovrascrivere il testo come in un qualsiasi testo Word? Benissimo.
Ma è forse possibile lavorare su Word e poi incollare il testo sul documento .fm?
Mi chiedo questo perchè non ho capito se Framemaker preveda o meno il correttore ortografico.

Anche in un altro intervento sul forum a proposito di Framemaker ho letto del pericolo di modificare la struttura. Ma è possibile renderla visibile come in Word con _simboli di struttura_ o è già evidente?

Mi sono un po' dilungata, scusate. Eventualmente approfitterò della tua disponibilità Gianni e ti scriverò una e-mail. Grazie mille, hai gettato un po' di luce nel buio
Mi metto all'opera e provo subito a vedere cosa riesco a combinare.
Cari saluti
Elisa


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 01:59
Member (2001)
English to Italian
+ ...
FM non è per traduttori Mar 25, 2009

elisa matrone wrote:
sì, ho il programma Adobe Framemaker...

Ma lo hai mai aperto?

elisa matrone wrote:
Mi pare di aver capito, da quelle due righe che mi ha scritto l'agenzia, che se si lavora solitamente con Trados lo si può usare e poi copiare il testo in Framemaker (ma non vorrei apporfondire questa procedura per adesso).

Per usare Trados, occorre esportare il contenuto in un formato compatibile, per esempio con TagEditor, e poi reimportare al termine della traduzione.

elisa matrone wrote:
Oppure come mi suggerisce Gianni, inserire direttamente la traduzione nel file Framemaker.
Quindi sembrerebbe semplicissimo Gianni: dovrei solo sovrascrivere il testo come in un qualsiasi testo Word? Benissimo.

Sì, ma occorre fare attenzione a non danneggiare la struttura del file, ovvero tutte le parti relative all'impaginazione e alla formattazione, e occorre anche sapere dove trovare tutte le parti di testo.
Non ci vuole molto, ma non è una cosa che si fa aprendo il programma per la prima volta, a meno che qualcuno non ti guidi, che in caso di fretta è molto più efficiente di una lettura frettolosa dei manuali.

elisa matrone wrote:
Ma è forse possibile lavorare su Word e poi incollare il testo sul documento .fm?

No. Il testo è spezzettato in numerosi frammenti e intercalato da elementi di impaginazione e formattazione che copiando in Word e poi ricopiando in FM vengono perduti.
Per questo si utilizza un formato esportato e gestito con altri editor (per esempio TagEditor) che bloccano e proteggono tutto ciò che non deve essere modificato.

elisa matrone wrote:
Mi chiedo questo perchè non ho capito se Framemaker preveda o meno il correttore ortografico.

Sì, se hai la versione italiana o internazionale multilingue, dovresti avere il correttore ortografico.

Se hai il software Trados, ti consiglierei di esportare per TagEditor, o farti dare dall'agenzia i file pronti per il lavoro del traduttore. Io personalmente non vedo file FM da anni perché mi vengono sempre forniti in un formato pronto alla traduzione e sicuro.
Ci ho lavorato tanti anni fa (95-98), quando ero dipendente di una agenzia e ogni tanto facevamo dei ritocchi finali direttamente nei file .fm, ma FM è un software specializzato e costoso che è diventato quasi inutile per i traduttori (a meno che non forniscano anche servizi di DTP) da quando sono stati perfezionati i filtri di importazione ed esportazione verso i vari software TM.

ciao
Gianfranco



[Edited at 2009-03-25 13:42 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Roberta Anderson  Identity Verified
Italy
Local time: 04:59
Member (2001)
English to Italian
+ ...
FrameMaker e TagEditor Mar 25, 2009

elisa matrone wrote:
Mi pare di aver capito, da quelle due righe che mi ha scritto l'agenzia, che se si lavora solitamente con Trados lo si può usare e poi copiare il testo in Framemaker


Da FrameMaker i file vengono esportati in formato .mif.
I file .mif vengono quindi aperti in TagEditor, salvati come .ttx e tradotti (due vantaggi: le parti da non toccare non possono essere modificate come dice Gianfranco; è la possibilità di utilizzare una TM e riutilizzare quindi il testo già tradotto per segmenti uguali o simili).
Al termine, da TagEditor si salva il target nuovamente in formato .mif, che può essere aperto in FrameMaker per un controllo dell'impaginato finale.

Per chi ha dimestichezza con Trados e TagEditor ma nessuna esperienza con FrameMaker, e per documenti lunghi, penso sia la soluzione migliore.

ciao,
Roberta


Direct link Reply with quote
 

Gianni Pastore  Identity Verified
Italy
Local time: 04:59
Member (2007)
English to Italian
Non conviene Mar 25, 2009

elisa matrone wrote:

Mi pare di aver capito, da quelle due righe che mi ha scritto l'agenzia, che se si lavora solitamente con Trados lo si può usare e poi copiare il testo in Framemaker.

Ma è forse possibile lavorare su Word e poi incollare il testo sul documento .fm?



Elisa
la sovrascrittura è consigliata (se escludiamo ovviamente la conversione per TagEditor), anche perchè se provi a tagliare/copiare qualcosa in Word e a incollarla in FM rischi di fare casino con i caratteri e/o la formattazione, per cui ti sconsiglio fortemente di incollare qualsiasi cosa, tranne forse plain text (dal blocco note).

Il correttore ortografico c'è nella versione internazionale, ed è anche possibile utilizzare diversi tipi di visualizzazione (ora non ho il programma sottomano, ma se vai nel menu View -mi pare- ci sono diverse opzioni).

Ciao


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Aiuto con Framemaker

Advanced search






PerfectIt consistency checker
Faster Checking, Greater Accuracy

PerfectIt helps deliver error-free documents. It improves consistency, ensures quality and helps to enforce style guides. It’s a powerful tool for pro users, and comes with the assurance of a 30-day money back guarantee.

More info »
Déjà Vu X3
Try it, Love it

Find out why Déjà Vu is today the most flexible, customizable and user-friendly tool on the market. See the brand new features in action: *Completely redesigned user interface *Live Preview *Inline spell checking *Inline

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs