Mobile menu

Windows XP e traduzioni
Thread poster: Luca Ruella

Luca Ruella  Identity Verified
United States
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Feb 18, 2002

Salve a tutti,



Mi hanno inviato questo articolo apparso su Zeusnews di oggi e l´ho trovato interessante.



http://www.zeusnews.com/index.php3?ar=stampa&cod=1095&ar2=stampa&numero=999



Luca


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 05:05
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Ridiamo di prima mattina :-) Feb 27, 2002

Luca,



ti ringrazio per il link!! Mi ha permesso di farmi quattro ghignate quattro, mentre mi bevevo la mia solita pinta di caffè mattutino!!!



Fondamentalmente, diciamo che ho un\'allergia per i \"glossari microsoft\", soprattutto quelli \"approvati\", ma le traduzioni in genere dei manuali di software che mi fanno vedere i sorci verdi e sprecare un sacco di tempo ad interpretare il significato recondito di bellissime frasi che non ti portano a nulla.... ti è mai capitato, libretto alla mano, di ripetere ad alta voce le frasi per sentirle e forse dar loro un senso??? A me, quasi sempre.... va sempre a finire che opto a priori per l\'originale eppoi mi guardo le traduzioni... anche per gusto sadico .....un\'allergia epidermica proprio, per incongruenza... se è poi un beta tester che si lamenta è un invito a nozze per me.



Il punto sul quale riesco sempre a litigare è per esempio: \"arrestare il computer\". ???

Mi immagino sempre un blocco stradale dei carabinieri in piena notte con tanto di transenne, palette e mitragliette



Io sostengo che è \"windows che si arresta\", il sistema operativo. Il computer è un apparecchio, un apparato, una macchina e questa/o si spegne o disattiva.... ahhhhhhhhh! È vero che negli impianti le macchine si arrestano, ma tale espressione ha un significato molto diverso: prima di tutto si riferisce all\'elettromotore che comanda l\'impianto ed esso rimane inserito, ma come se fosse in folle... eventualmente viene poi \"disinserito\" o \"disattivato\", per le unità piccole \"spento\".... Ora ho W2000 e mi sembra che la mia versione tedesca (non ho mai lavorato con quella italiana) riporti solo di attendere, mentre windows viene arrestato (per usare il verbo italiano, in tedesco è tutt\'altro) e basta, il PC si spegne da solo, ma in W98 le finestre erano due: windows o sistema (non ricordo bene) si arresta e poi appariva la seconda con: \"adesso potete spegnere il computer\"........



Era solo per la versione tedesca???? Mah, per l\'accanimento sull\'arresto tutto italiano e attuale a sostenere che si dice così e basta, direi che in italiano c\'era solo arrestare.... oppure c\'è qualcuno che ha la memoria corta



Lo stesso discorso, traduzioni incomprensibili, vale per altre apparecchiature e dispositivi vari: se si vogliono seguire le istruzioni per collegare un semplicissimo video-registratore al televisore e il decoder per il satellitare... pardon, in italiano si usa antenna parabolica me ne dimentico sempre, perché in ted. si usa \"impianto (per ricezione) satellitare\"... beh, insomma... in base alle spiegazioni non si riesce a collegare i cavi Eur in modo tale da far funzionare entrambi gli apparecchi (ovviamente non contemporaneamente)... eppure avevo seguito alla lettera le indicazioni.... ripetendo ad alta voce le frasi come una scolaretta



Stendiamo un velo pietoso........



Buona giornata,

Giuliana


[addsig]


Direct link Reply with quote
 
FrancescoP  Identity Verified
United States
Local time: 20:05
English to Italian
+ ...
Bell'articolo! Feb 28, 2002

Ho letto l\'articolo e mi ha divertito molto, è scritto molto bene e mi piace l\'arguzia dell\'autore.



Tuttavia devo dire che non sono completamente d\'accordo con quanto vi si afferma.



Sono un localizzatore software e ho partecipato alla localizzazione di Windows XP (non tutto, solo una parte per fortuna...).



L\'autore ha tutta la mia simpatia per quello che dice nel suo articolo. Difficile non essere d\'accordo. Tuttavia, facendo una ricerca nei miei glossari sui termini da lui citati ho trovato varie inesattezze.



Ad esempio, trovo soltanto due diverse occorrenze di \"Linker\": \"Field Linker\",\"Collegamento campi\" oppure \"COFF Linker\",\"COFF Linker\".



La traduzione di \"Slider\" non mi sembra male, \"dispositivo di scorrimento\". Ovviamente, dipende sempre dal contesto, ad esempio in questo caso \"Slider Sorter\" diventa \"Sequenza diapositive\".



\"Rollback\" lo vedo lasciato in inglese in occorrenze tipo \"rollback installazione\" e tradotto con \"ripristinare\" in occorrenze tipo \"1ESCannot Rollback to the most recent version of %s\",,\"1ESImpossibile ripristinare la versione più recente di %s\".



\"Crash\" è spesso tradotto come \"arresto anomalo\". Mi sembra buono, no?



\"Errore fatale\" credo sia roba vecchia, delle prime versioni del sistema operativo. Ormai una cosa del genere non sarebbe approvata. Mi sembra impossibile che lui l\'abbia trovata in Windows XP...





Ad ogni modo, vorrei spendere due paroline a favore della categoria. Vi assicuro che ormai le traduzioni non vengono più fatte \"nel retrobottega alla luce di una candela per risparmiare quattro soldi, peraltro con gran disdegno di regole ortografiche e grammaticali\".



Microsoft ha un dipartimento linguistico formidabile e ogni stringa tradotta deve superare un severo controllo qualità.



Non mi fraintendete, come utente io Microsoft la odio, ma come localizzatore per me è una fonte di lavoro inesauribile...



Ormai la figura del traduttore che usa il pc alla stregua di una macchina da scrivere è scomparsa o sta scomparendo... Quanti applicativi e programmi si devono conoscere per fare il traduttore di software, Guide in linea e documentazione varia (i famosi file Leggimi...)!



Anch\'io non ho una grande opinione di Windows XP... Un beta tester sicuramente utilizzerà sistemi più stabili tipo Unix o al limite Windows NT o 2000...



Per quanto riguarda i Glossari Microsoft, io li adoro... Anzi, mi commuovono questi aspetti un po\' \"burocratici\" di casa Microsoft, per cui ogni stringa tradotta deve essere \"approved\" o \"failed\". I linguisti che lavorano per Microsoft hanno fatto un grande lavoro nel raccogliere e creare i glossari e le guide di stile e continuano a fare un grande lavoro rilasciando periodicamente dei bollettini...



Chiaro: tutto può essere migliorato. Niente è perfetto. Ma se qualcuno si avvicina alla perfezione beh, questa è proprio Microsoft!



FP



P.S.: saluto con affetto Aaron, autore dell\'articolo su Windows XP citato in questo thread. Abbiamo instaurato un bel rapporto epistolare e gli sono grato per avermi svelato alcuni segreti sul mondo dell\'open source...



E grazie a Luca per l\'interessantissimo spunto! DA cosa nasce sempre cosa... eh eh eh.



Ultima cosa: rapida risposta a Giuliana.



Il verbo \"arrestare\" deriva dal latino \"adrestare\", composto di AD + RESTARE, che significa \"stare ancora\", dunque \"fermarsi\". Non capisco cos\'è che ti faccia tanto sorridere, il verbo in italiano ha parecchie accezioni, una delle quali è proprio \"trattenere una persona per assicurarla alla giustizia\". Dov\'è il problema?

[ This Message was edited by: on 2002-02-28 15:23 ]


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 05:05
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Le parole scritte parlano o confondono? Mar 1, 2002

[quote]

On 2002-02-28 08:14, FrancescoP wrote:



Ultima cosa: rapida risposta a Giuliana.



Il verbo \"arrestare\" deriva dal latino \"adrestare\", composto di AD + RESTARE, che significa \"stare ancora\", dunque \"fermarsi\". Non capisco cos\'è che ti faccia tanto sorridere,







Francesco,



Prima di tutto è l\'articolo che mi ha messo di buon umore! Grazie per lo studio etimologico su \"arrestare\", ma non è il verbo di per sè che trovo strano, ma il fatto che sia collegato alla parola computer e non a sistema.



Fermare, non significa necessariamente spegnere... anzi è la fase antecedente ad un eventuale spegnimento, ma non implica che il successivo passo sia fatto.



A questo punto, ne approfitto di questa occasione pubblica per essere sicura di non essere fraintesa, e mi chiedo se leggi quello che scrivo io e cerchi di capire che cosa intendono le mie parole o se sempre e comunque ci vuoi trovare in esse un attacco a qualcuno... anche nell\'altro thread sulle armi ci hai voluto leggere un attacco personale a te e al Tuo messaggio e opinione, quando invece io mi riferivo al tema di per sè, sostenendo che nel mondo in cui viviamo l\'unica possibilità che abbiamo è quella di decidere se partecipare o non partecipare a ciò che la democrazia, nel senso di maggioranza, ha deciso che è legale. Ti faccio un esempio, perché non posso confidare sul fatto di essere capita viste le esperienze precedenti: il fatto che il fumo sia legale, non significa che tutti si debbano mettere a fumare. Se una cosa è legale, io non la posso proibire, perché la maggioranza ha deciso che è legale.. l\'unica cosa che posso fare è quella di non fumare, così come Giovanni aveva detto che non essendo d\'accordo, non avrebbe risposto a tali domande.



Ti invito a riconsiderare le mie parole sotto questa luce e.... vedi Tu!



Giuliana


[addsig]


Direct link Reply with quote
 
FrancescoP  Identity Verified
United States
Local time: 20:05
English to Italian
+ ...
Rapida risposta a Giuliana Mar 3, 2002

Di grazia, è possibile sapere cosa c\'è che non va in \"arrestare il computer\"? Non capisco... Potresti dirmi anche se nel testo fonte è specificato \"computer\" o \"sistema\"? Perché è chiaro anche a me che \"sistema\" e \"computer\" sono due cose diverse... anche se non sono un beta tester... eh eh eh.



Tu mi chiedi: \"Le parole scritte parlano o confondono\"?



Io ti rispondo: \"Dipende\".



Se ti riferisci alla tua frase:



\"Il punto sul quale riesco sempre a litigare è per esempio: \"arrestare il computer\". Mi immagino sempre un blocco stradale dei carabinieri in piena notte con tanto di transenne, palette e mitragliette...\"



Allora la parola scritta \"parla\".



Se invece ti riferisci alla tua frase pubblicata sull\'altro thread:



\"Sarò fatalista per certi versi, ma questo fatalismo ha anche del realismo che ritengo fondamentale nella vita di tutti i giorni perché è quel qualcosa che ci permette di affrontare i piccoli problemi con soluzioni che abbiano un effetto, come dire creiamo \"coscienza del problema\" nella vita di tutti i giorni e portiamo la discussione in campo aperto, qualsiasi essa sia (non mi riferisco solo al problema delle armi), senza né suggerimenti né inviti a priori, perché sono solo gli argomenti esposti da chi li sostiene che possono contribuire a formare o a far formare un\'opinione a chi fino a quel momento non si era curato del problema, perché esule dal suo campo vitale\".





In questo caso la parola scritta \"confonde\". Il periodo mi pare troppo lungo e contorto, dopo la centesima parola ho perso il filo... Chiedo umilmente scusa, ma non ci capisco niente.



Questo periodo mi fa venire in mente certi misteriosi messaggi d\'errore di Windows...



Mi sa che mi conviene spegnere e riavviare...



Passo e chiudo!



FP



P.S.: Giuliana, si fa \"per ragionare\"! Niente di personale! Solo per fare due chiacchiere e quattro risate...

[ This Message was edited by: on 2002-03-03 11:39 ]


Direct link Reply with quote
 

Giovanni Guarnieri MITI, MIL  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 04:05
Member (2004)
English to Italian
sdrammatizziamo un po'... Mar 3, 2002

io credo che la lunghissima frase di Giuliana (\"Sarò fatalista per certi versi, ma questo fatalismo ha anche del realismo che ritengo fondamentale nella vita di tutti i giorni perché è quel qualcosa che ci permette di affrontare i piccoli problemi con soluzioni che abbiano un effetto, come dire creiamo \"coscienza del problema\" nella vita di tutti i giorni e portiamo la discussione in campo aperto, qualsiasi essa sia (non mi riferisco solo al problema delle armi), senza né suggerimenti né inviti a priori, perché sono solo gli argomenti esposti da chi li sostiene che possono contribuire a formare o a far formare un\'opinione a chi fino a quel momento non si era curato del problema, perché esule dal suo campo vitale\") che hai citato, Francesco, sia uno straordinario esempio di strutturazione italiana del periodo, eseguito alla perfezione e con grande maestria. Era dai mie tempi del liceo classico che non vedevo nulla del genere. Sei linee senza un punto! Fantastico! Giuliana, non ti sto prendendo in giro, sto parlando seriamente! I miei complimenti. Mi fa piacere comunque che la discussione si stia mantenendo su livelli di civiltà.

Concordo inoltre con Giuliana che \"arrestare\" il computer non sia il non plus ultra della lingua italiana. Come se il PC andasse a spasso per conto suo e si dovesse fermarlo, oppure sbatterlo in galera per chissà quali malefatte (oltre che utilizzare Windows...) - sorry Frank!



A presto



GG

[ This Message was edited by: on 2002-03-03 12:56 ]

[ This Message was edited by: on 2002-03-03 12:57 ]


Direct link Reply with quote
 
FrancescoP  Identity Verified
United States
Local time: 20:05
English to Italian
+ ...
Grazie Giovanni Mar 3, 2002

Adesso che ci ripenso, \"disdico\" quello che ho detto (scusa la citazione... ma visto che lo dice il nostro Presidente del Consiglio.. dunque la maggioranza... allora se \"mi conscenti\" mi adeguo... eh eh eh.... sempre scherzando eh?...)



Anche a me che ho fatto lo \"scientifico\" mi fa tornare in mente alcuni classici latini...



Sulla \"bellezza\" del termine \"arrestare\" bisognerebbe tuttavia chiarire un paio di cose:



1) Qual è il termine di partenza?

2) A cosa si riferisce (pc o sistema?)

3) Quale potrebbe essere una soluzione \"migliore\"?



Giuro che se mi dai un\'alternativa migliore la prossima volta che mi ricapita scrivo al dipartimento linguistico di Microsoft (passando per le dovute vie gerarchiche) e lo faccio presente.



Insomma, nonostante tutta la burocrazia che sta dietro ai glossari e alle guide di stile Microsoft, credo che si possa sempre fare una proposta... o no!? Niente è perfetto, tutto è migliorabile...



Così questo thread potrebbe raggiungere un obbiettivo molto \"concreto\" e \"reale\".



Sempre molto amichevolmente! Serenamente! E che nessuno me ne voglia...!



FP

[ This Message was edited by: on 2002-03-03 18:30 ]


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 05:05
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Mi ero persa........ Mar 6, 2002

Ciao,



arrivo un po\' in ritardo, ma mi ero persa in altri thread e in un paio di guerriglie con W2000 (non semantiche ..... anzi, a voler ben vedere, proprio semantiche, ma non linguistiche)







[quote]

On 2002-03-03 13:23, FrancescoP wrote:



.......

Anche a me che ho fatto lo \"scientifico\" mi fa tornare in mente alcuni classici latini...



ai miei tempi, che non sono comunque quelli di Cicero, il latino costituiva materia obbligatoria e mezzo di indagine filologico-conoscitiva, nonché fondamenta e fondamento della struttura del pensiero filosofico-astratto che, a mia insaputa, sembra aver comunque fagocitato qualsiasi possibilità di controllo supervisionale sul limite di respiro....



.....ehm, nell\'altro intervento, mi ero semplicemente dimenticata di tirare il fiato tra una parola e l\'altra, Francesco, tutto qui





.............

1) Qual è il termine di partenza?

2) A cosa si riferisce (pc o sistema?)

3) Quale potrebbe essere una soluzione \"migliore\"?



- Fermare, arrestare (nell\'accezione di \"moto\")

- il sistema (PC: stato; sistema: una forma di moto circoscritto)

- se ne conseguirebbe che fermare o arrestare si potrebbe riferire solo al sistema o alla sua denominazione specifica Windows2000, XP, ecc.



Il sistema passa ora dall\'arresto allo spegnimento totale in sequenza: che il messaggio riporti le due diciture, una per l\'arresto del sistema e una per lo spegnimento del PC. \"Spegnimento\" non è che mi piaccia molto, ma al momento non mi viene altro: disattivare sembra ricollegarsi alla corrente, cosa che non sembra è esatta, disinserire ricorda la spina e l\'impianto industriale.



..............







Sempre molto amichevolmente! Serenamente! E che nessuno me ne voglia...!





Francesco, una discussione è sempre costruttiva se si rispettano le opinioni altrui e nessuno dovrebbe intendere opinioni diverse dalle proprie come una negazione delle proprie.



Giuliana




[addsig]


Direct link Reply with quote
 
FrancescoP  Identity Verified
United States
Local time: 20:05
English to Italian
+ ...
Disumanesimo letterario Mar 6, 2002

Quote:


On 2002-03-06 15:44, docgy wrote:

ai miei tempi, che non sono comunque quelli di Cicero, il latino costituiva materia obbligatoria e mezzo di indagine filologico-conoscitiva, nonché fondamenta e fondamento della struttura del pensiero filosofico-astratto che, a mia insaputa, sembra aver comunque fagocitato qualsiasi possibilità di controllo supervisionale sul limite di respiro....



Il sistema passa ora dall\'arresto allo spegnimento totale in sequenza: che il messaggio riporti le due diciture, una per l\'arresto del sistema e una per lo spegnimento del PC. \"Spegnimento\" non è che mi piaccia molto, ma al momento non mi viene altro: disattivare sembra ricollegarsi alla corrente, cosa che non sembra è esatta, disinserire ricorda la spina e l\'impianto industriale.





Giuliana sono sbalordito! Le tue conoscenze sintattico-grammaticali sono davvero disumane!



Meriteresti una menzione d\'onore nel famoso libello di Edward Lear!



FP

Direct link Reply with quote
 

Gilda Manara  Identity Verified
Italy
Local time: 05:05
German to Italian
+ ...
Edward Lear? Mar 7, 2002

Mi inserisco in punta di piedi in questo Forum, ammirevole per l\'eleganza con cui sta andando avanti - eleganza di stile nella lingua usata e di stile nell\'impostazione dei rapporti interpersonali. Andrebbe incorniciato e portato ad esempio per altre comunità in cui le discussioni, iniziate come dibattito e scambio di idee, sono degenerate in litigi a pesci (cibernetici) in faccia... e, desiderosa di portare avanti l\'arricchimento culturale di cui sto godendo, chiedo a Francesco: scusa, puoi dirmi a che libello e a che Edward Lear ti riferisci? Tanto per curiosità. Mi fa sempre piacere colmare le mie lacune culturali... E ringraziando in anticipo vi lascio ai vostri duelli in punta di parola...



Ciao,



Gilda


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 05:05
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Nonsense applicato alla vita di tutti i giorni Mar 7, 2002

Quote:


On 2002-03-06 22:56, FrancescoP wrote:

Meriteresti una menzione d\'onore nel famoso libello di Edward Lear!



Quello della Nonsense Poetry?

Sarei in ottima compagnia!



Quote:


On 2002-03-06 15:44, docgy wrote:

\"Spegnimento\" non è che mi piaccia molto, ma al momento non mi viene altro: disattivare sembra ricollegarsi alla corrente, cosa che non sembra è esatta, disinserire ricorda la spina e l\'impianto industriale.





classico esempio di collegamento senza parametri preimpostati tra unità CNC e impianto produttivo.....

Sarà bene che mi prenda più tempo per rileggere quello che scrivo quando, contemporaneamente al tentativo di mettere per iscritto ciò che penso, debbo tener lontano le manine di mio figlio da tutti i tasti, bottoni e cavi del PC.... esperienza stressante che, tra parentesi, non auguro a nessuno



..........tue conoscenze sintattico-grammaticali sono davvero disumane!



....?? purtroppo non so comunicare altrimenti.... non ho il dono né della sinteticità né della chiarezza immediata...





Giuliana



FP


[addsig]

Direct link Reply with quote
 
FrancescoP  Identity Verified
United States
Local time: 20:05
English to Italian
+ ...
From The Book of Nonsense... by Edward Lear. Mar 7, 2002

**************************************



There was an Old Lady of Prague,

Whose language was horribly vague.

When they said: \"Are these caps?\" she answered, \"Perhaps!\"

That oracular Lady of Prague.



**************************************



FP



P.S.: Giuliana! Citando te stessa hai creato un magnifico esemplare di testo metareferenziale. T.S. Eliot a confronto è una buccia...



Ipotesto e ipertesto sono elementi fondamentali del discorso! Congratulazioni, anche stavolta sei riuscita a superare di slancio i \"limiti\" del testo!



(Scusa il gioco di parole ma mi si sono incrociate le dita...sto cercando di schiacciare un moscone iridato che mi perseguita da stamattina...)

[ This Message was edited by: on 2002-03-07 15:12 ]


Direct link Reply with quote
 

Massimo Lencioni  Identity Verified
Local time: 05:05
English to Italian
+ ...
The Wizard of PrOZ Mar 7, 2002

...trasforma materiale vile in oro, discussioni noiose in avanspettacolo.

Non smettete ragazzi. Non ho capito di cosa state parlando, ma siete ormai la mia soap imperdibile. Per cotanto dibattere ci vuole davvero un bel Bagaglino culturale!



Max



Direct link Reply with quote
 
FrancescoP  Identity Verified
United States
Local time: 20:05
English to Italian
+ ...
Benvenuto! Mar 7, 2002

Quote:


On 2002-03-07 12:46, L&DV wrote:

...trasforma materiale vile in oro, discussioni noiose in avanspettacolo.

Non smettete ragazzi. Non ho capito di cosa state parlando, ma siete ormai la mia soap imperdibile. Per cotanto dibattere ci vuole davvero un bel Bagaglino culturale!



Max







Grazie Maestro!



Renda immortale questo forum con la sua firma! Anche noi aspiriamo agli \"allori... del pollo arrosto\"!



FP



P.S.: perdoni la citazione...

[ This Message was edited by: on 2002-03-07 13:02 ]

Direct link Reply with quote
 

Giovanni Guarnieri MITI, MIL  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 04:05
Member (2004)
English to Italian
mettilo davanti alla TV con MTV sparata a tutto volume... Mar 7, 2002

Giuliana ha detto: \"Sarà bene che mi prenda più tempo per rileggere quello che scrivo quando, contemporaneamente al tentativo di mettere per iscritto ciò che penso, debbo tener lontano le manine di mio figlio da tutti i tasti, bottoni e cavi del PC.... esperienza stressante che, tra parentesi, non auguro a nessuno\".



Giuliana, io, che di figli ne ho quattro, trovo che posizionare i marmocchi strategicamente davanti alla TV (in una di quelle belle sedioline molleggiate - ma come si chiamano in italiano? Bouncing chair nella lingua di scuotilancia...)con MTV a tutto volume, funziona egregiamente. Sempre che vi sia una \"heavy rotation\" dell\'ultimo video dei Metallica... per qualche motivo, il metal sembra essere il genere più apprezzato dai miei figli. Mah!



Ciao



GG



Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Windows XP e traduzioni

Advanced search






Anycount & Translation Office 3000
Translation Office 3000

Translation Office 3000 is an advanced accounting tool for freelance translators and small agencies. TO3000 easily and seamlessly integrates with the business life of professional freelance translators.

More info »
TM-Town
Manage your TMs and Terms ... and boost your translation business

Are you ready for something fresh in the industry? TM-Town is a unique new site for you -- the freelance translator -- to store, manage and share translation memories (TMs) and glossaries...and potentially meet new clients on the basis of your prior work.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs