Mobile menu

Tariffa per dizionario?
Thread poster: elrubio
elrubio
Local time: 17:21
German to Italian
+ ...
Sep 22, 2003

Sono stato incaricato di compilare un dizionario pratico economico finanziario tedesco-italiano di circa cinquemila termini. Il dizionario non dovrebbe contenere annotazioni grammaticali.
Ora sono di fronte al dilemma.
Quale tariffa applicare e con quali criteri?
Qualcuno può darmi una dritta ?


Direct link Reply with quote
 

Claudio Nasso  Identity Verified
Italy
Local time: 17:21
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Non vedo una sorta di standardizzazione Sep 22, 2003

La realizzazione di un dizionario (e non di un glossario, sia ben chiaro!) come quello che hai descritto la vedrei come un'opera d'autore e non riconducibile a una semplice tariffazione come traduzione.

In ogni caso la contrattazione dipende innanzitutto, secondo me, da chi è il committente: un editore o un cliente equiparabile al "commerciale"?

Gli editori dovrebbero sottoporti un contratto di realizzazione come autore e il compenso pattuito per questo lavoro verrebbe regolato dalle norme per la crezione di opere di ingegno (leggi: royalties oppure fisso + royalties). Diversa è la contrattazione se si tratta di un'opera a uso e consumo interno di un cliente "commerciale".

In ogni caso, non dovresti vederlo come un puro lavoro di traduzione perché, a tutti gli effetti, tale non è, e, pertanto, le tariffe di traduzione non le vedrei applicabili.

In enrambi i casi la crezione di un dizionario prevede approfondimenti e ricerche di termini corrispondenti a un dato termine di origine, ricerche lessicali e tecniche che vanno ben oltre il semplice lavoro di traduzione.

Mi ripeto, si tratta di un'opera d'ingegno e non di una traduzione!!!!! E questo è quello che fa la differenza fondamentale.

Contratta prima di iniziare un compenso per il tuo lavoro (puoi anche pensare un prezzo a lemma, o a un compenso globale sull'intera opera) ma, comunque a prezzi indubbiamente superiori rispetto a quelli riconosciuti per una "normale" traduzione.

L'ammontare del compenso dipende dal tempo che prevedi di impiegare per realizzare l'opera, dal tempo richiesto per ricercare terminologie alternative o sinonimiche a un termine originale che siano sintatticamente e formalmente corrette e questo, permettimi, ha un costo che non deve essere ignorato nella stesura della tua offerta di realizzazione (e qui ci sta l'accezione "opera di ingegno" o "opera d'autore").

Claudio


Direct link Reply with quote
 
elrubio
Local time: 17:21
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Fachwörterbuch Sep 22, 2003

Claudio, mille grazie per i tuoi consigli.
Volevo creare qualcosa di simile - ma piú completo - al "Kleines Fachwörterbuch Wirtschaft" della PONS-Klett (2500+2500 termini).

Tu lo definiresti glossario o dizionario?

L'incarico è per un'azienda che opera nel ramo finanziario e vanta un migliaio di dipendenti. Ad uso interno ovviamente.
Consegna prevista fra 12 mesi.


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 17:21
German to Italian
+ ...
i miei 2 cents Sep 22, 2003

ciao,
è completamente diverso dalla traduzione e non si può applicare lo stesso metro. Si tratta di vedere quanto tempo richiede, e per la mia pur breve esperienza ho l'impressione che in queste cose si sappia quando si comincia ma non quando si finisce. Cerca comunque di calcolare il tempo necessario, valutando, oltre al numero dei lemmi, anche altri fattori (si tratta di partire da zero? o il cliente dà già del materiale sparso da uniformare, integrare ecc?) Anche una valutazione di un tot a lemmma non può non tenere conto del fattore tempo.


Direct link Reply with quote
 

Claudio Nasso  Identity Verified
Italy
Local time: 17:21
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Glossario / Dizionario Sep 22, 2003

elrubio wrote:

leines Fachwörterbuch Wirtschaft" della PONS-Klett (2500+2500 termini).

Tu lo definiresti glossario o dizionario? [...]
[/quote]

Non isegno nulla ma un "glossario" è "una raccolta di vocaboli meno comuni e in quanto limitati a un ambiente o propri di una determinata disciplina ..." mentre un "dizionario" è " Una raccolta di parole e locuzioni [...] seguite da una definizione del loro significato [...] che dà le traduzioni in una lingua diversa" (G. Devoto, G.C. Oli, "Il dizionario della lingua italiana", Le Monnier, Firenze 1990.

A parte questa "dotta citazione", il concetto rimane sempre quello fondamentale: devi semplicemente creare una lista di lemmi semplicemente tradotti in un'altra lingua o arricchire tutto ciò con eventuali varianti/sinonimi/alterazioni ecc.?

In entrambi i casi, comunque, e lo ribadisco chiaramente, non può essere comunque considerato come un semplice lavoro di traduzione perché, in ogni caso, il tempo richiesto per trovare il termine giusto o le sue varianti è determinante.

Contratta comunque un valore a lemma o globale, tenendo sempre presente che il tempo di ricerca e "limatura" ha e deve avere una sua assoluta importanza.

Claudio


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Tariffa per dizionario?

Advanced search






SDL Trados Studio 2017 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »
Anycount & Translation Office 3000
Translation Office 3000

Translation Office 3000 is an advanced accounting tool for freelance translators and small agencies. TO3000 easily and seamlessly integrates with the business life of professional freelance translators.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs