Mobile menu

Offerta veramente vergognosa!
Thread poster: xxxTanuki
xxxTanuki
Japanese to Italian
+ ...
Feb 26, 2002

Offerta veramente vergognosa da parte di una (futura?!) agenzia. Sono tariffe _estremamente_ basse, persino per il mercato italiano. E\' triste che ci siano state offerte.



\"Offriamo 7 Euro netti per le lingue piu richieste (inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese), 10 Euro netti per le lingue dell\'Est europeo e 15-20 Euro netti per le lingue orientali.\"






[addsig]


Direct link Reply with quote
 
Jacek Krankowski  Identity Verified
English to Polish
+ ...
Euro o eurocent? Feb 26, 2002

Non è che intendano eurocent a parola?



J.



(Scusate questa risata al funerale.)


Direct link Reply with quote
 
Antonella Andreella  Identity Verified
Italy
Local time: 19:37
German to Italian
+ ...
offerte da capogiro Feb 26, 2002

La cosa che più mi spaventa è che ... anzi sono due le cose che mi spaventano:

la prima è che ci siano state offerte;

la seconda è che nel 1989 quando ho iniziato a lavorare nessuna agenzia si è mai sognata di offrire queste tariffe che si vedono in giro oggi, perché ce ne sono più d\'una che propongono tariffe imbarazzanti, ma fanno bene, anzi io offrirei anche di meno... finché trovano chi accetta di svendersi per pochi spiccioli fanno benissimo!

... c\'è un detto che dice:

il peggio non è mai mortoe

la verità è morta fanciulla

Ciao

AA


Direct link Reply with quote
 
xxxTanuki
Japanese to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
15-20 Euro a cartella per lingue orientali?? Feb 26, 2002

Assurdo!



La mia esperienza riguarda appunto quest\'ultimo caso.



Io lavoro dal Giapponese all\'Italiano, e a tante _agenzie italiane_ serie (ce ne sono parecchie, davvero) richiedo ed ottengo senza alcun problema tariffe a partire da 31 Euro a cartella 25x60.



Naturalmente, a clienti diretti richiedo tariffe più elevate.



Non capisco proprio perchè dovrei lavorare per questi offerenti. Esistono tante agenzie italiane che offrono condizioni molto migliori.

Sono comunque tariffe che, nel caso JA->IT, permetterebbero all\'agenzia in questione di incassare tranquillamente dal cliente finale 25-30 Euro _su ogni singola cartella risultante_. Rendiamocene conto.



Per me non è un problema, perchè comunque probabilmente non potranno offrire traduzioni JA->IT di qualità elevata.

Comunque, riflettiamo bene prima di fare beneficenza...



Ciao,



Alessandra



Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 19:37
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Mah, non credo :-(( Feb 26, 2002

Ciao (non so a chi sto rispondendo (((((,



non credo proprio, anche se anche a me era venuto il dubbio, visto che si tratta di una agenzia italiana o una in fase di costituzione.... facendo un paio di calcoli sarebbero un \"ca. meno quasi\" tra gli EUR 0,02 e EUR 0,02 per source word.



Il discorso è sempre lo stesso, trattato più volte in vari thread: bidding okay, ma con le proprie tariffe o contro-proposte. Io mi associo a questa politica attuata da numerosi Prozies, perché la ritengo anch\'io l\'unico modo per \"sensibilizzare\" chi gestisce i lavori, anche per quanto riguarda l\'altro punto dolente: le deadlines impossibili o strozza-traduttori e susseguenti lamentele per eventuali errori di battitura.



Capisco che la politica di chi \"acquista servizi\" (sia dal punto di vista di un\'agenzia che di un cliente diretto, noi siamo chi (vende)/presta servizi) punti alla miglior gestione del proprio budget, ma ogni livello di servizio corrisponde ad un \"punto qualità\" diverso.



E i risultati delle deadline impossibili e delle tariffe stracciate sono sotto gli occhi di tutti in rete: errori di battitura a non finire, controllo sommario delle memorie a disposizione, mancata concordanza di genere per altrettanto uso sommario di glossari generati e, nel peggiore dei casi scarsa competenza (mi riferisco a diversi documenti specifici, non sto facendo della teoria).



Secondo me, un traduttore si può dire competente quando sa valutare a priori le difficoltà, i tempi, e anche gli imprevisti, oltre che la sua abilità tecnico-linguistica specifica e non credo che tale traduttore non sia in grado di stabilire a priori, e in soldoni, il valore dell\'opera da lui/lei prestata.



Anche il discorso più volte fatto della \"necessità di lavorare\" per me vale fino ad un certo punto: un\'azienda che lavorasse in perdita pur di lavorare, finirebbe comunque per andare in fallimento, perché con un bilancio consuntivo realizzerebbe che le entrate (che coprono le spese del momento)in realtà non sono bastate a coprire tutte le uscite.....



Amen.....



Giuliana
[addsig]


Direct link Reply with quote
 

Chiara Santoriello  Identity Verified
Italy
Local time: 19:37
Member (2002)
English to Italian
+ ...
La mia opinione... Feb 26, 2002

Ciao a tutti.

Sono d\'accordo con Giuliana. Anch\'io ho provato a rispondere proponendo le mie tariffe. Non capisco perché in questo settore siano i clienti a proporre le tariffe e non noi fornitori. Vi è mai capitato di richiedere le prestazioni di un qualsiasi fornitore (professionista o meno) e di imporre voi la tariffa? Sembra paradossale ma è quello che avviene nel nostro settore.



Come altri traduttori e come ho già detto sono convinta che sia assolutamente indispensabile un albo per regolamentare la professione che preveda un range tariffario come hanno molti professionisti qui in Italia e la possibilità di esercitare solo se iscritti all\'albo. Ma questo sembra irrealizzabile. Penso che comunque ci sia la possibilità magari attraverso Proz.com di sensibilizzare la domanda e l\'offerta di lavoro cominciando a proporre un nostro listino prezzi diversificato per paese al quale attenersi. Con questo non intendo uniformare le tariffe ma regolamentarle.



Chiara


Direct link Reply with quote
 

Chiara Santoriello  Identity Verified
Italy
Local time: 19:37
Member (2002)
English to Italian
+ ...
una piccola aggiunta Feb 26, 2002

La mia domestica filippina a Milano chiede 7,75 Euro all\'ora ma sono le tariffe.





Direct link Reply with quote
 
FrancescoP  Identity Verified
United States
Local time: 10:37
English to Italian
+ ...
Domestica filippina Feb 26, 2002

Cavolo, costano così poco le domestiche Filippine? Meno di 16 mila lire l\'ora!? Ma nette o lorde?



FP


Direct link Reply with quote
 

Chiara Santoriello  Identity Verified
Italy
Local time: 19:37
Member (2002)
English to Italian
+ ...
Francesco Feb 26, 2002

non è assunta e non paga le tasse contrariamente a noi.



Ciao

Chiara


Direct link Reply with quote
 
Simona Oliva
France
Local time: 19:37
French to Italian
+ ...
7 euro rispetto a che cosa? Feb 26, 2002

Scusate, ma quali sono le tariffe attuali in Italia? E rispetto a che cosa? In Francia si parla di retribuzione per parola nella lingua di arrivo, ma in Italia mi sembra di capire che il valore di riferimento sia la cartella. Ma che cos\'è una cartella? Quante parole contiene? E qual è la retribuzione media per cartella? Grazie e buon lavoro a tutti.



Simona


Direct link Reply with quote
 
xxxTanuki
Japanese to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
consulta il Tariffometro Feb 27, 2002

Quote:


On 2002-02-26 14:47, olivasimo wrote:

Scusate, ma quali sono le tariffe attuali in Italia? E rispetto a che cosa? In Francia si parla di retribuzione per parola nella lingua di arrivo, ma in Italia mi sembra di capire che il valore di riferimento sia la cartella. Ma che cos\'è una cartella? Quante parole contiene? E qual è la retribuzione media per cartella? Grazie e buon lavoro a tutti.



Simona





Tutte le risposte, e altre ancora,

qui:

http://www.turner.it/tariffometro.htm



Ciao,



Alessandra

http://www.turner.it/tariffometro.htm

Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Offerta veramente vergognosa!

Advanced search






Déjà Vu X3
Try it, Love it

Find out why Déjà Vu is today the most flexible, customizable and user-friendly tool on the market. See the brand new features in action: *Completely redesigned user interface *Live Preview *Inline spell checking *Inline

More info »
SDL Trados Studio 2017 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs