Mobile menu

Situazione attuale mercato IT eng>ita
Thread poster: mrippa

mrippa  Identity Verified
Italy
Local time: 05:12
English to Italian
Mar 13, 2002

Salve a tutti,

questo post è rivolto allo scambio di esperienze sul mercato delle traduzioni tecnologiche eng>ita. In tutta sincerità, dopo l\'11 settembre (mi scuso per prendere in considerazione solo i fattori economici), il crollo degli investimenti delle multinazionali mi ha coinvolto in un calo lavorativo che è diventato stallo per dicembre/gennaio. Attualmente, per quanto mi riguarda, le cose stanno prendendo una piega leggermente più positiva. Gradirei sapere se anche altri colleghi stanno avendo maggiori opportunità rispetto agli ultimi mesi.


Direct link Reply with quote
 
Fabio Paracchini
Local time: 05:12
English to Italian
+ ...
mica tanto... Mar 13, 2002

ciao massimo,

mah, per quanto riguarda l\'italia io non sto vedendo (ovviamente per quanto mi riguarda) grandi segnali positivi. la situazione è in stallo pressoché totale (a parte un paio di clienti, con i quali però il lavoro si è mantenuto costante anche nei mesi passati).

insomma: la navigazione non è delle migliori e temo che sia presto per risalire in coperta.

bye

fabio


Direct link Reply with quote
 

Chiara Santoriello  Identity Verified
Italy
Local time: 05:12
Member (2002)
English to Italian
+ ...
Situazione del mercato... Mar 13, 2002

Ciao Massimo.



Posso confermarti che non sei stato il solo ad avere avuto un calo di lavoro. Io non ho mai avuto una vera e propria situazione di stallo. Per il resto ho sentito alcune agenzie clienti e conoscenti che hanno avuto un calo nei mesi di novembre dicembre e anche gennaio. Sembra che le cose stiano riprendendo adesso. Devi calcolare che nei mesi di dicembre/gennaio fino a metà febbraio il lavoro cala sempre un po\' perché le aziende sono impegnate con i bilanci.



Ciao.

Chiara


Direct link Reply with quote
 

Marina Capalbo  Identity Verified
Local time: 05:12
English to Italian
+ ...
stallo superato Mar 13, 2002

Ciao Massimo,

io lavoro con agenzie americane e italiane, e devo dire che ho notato un calo netto nel mese di ottobre e dicembre per l\'America, (più che di calo parlerei di un crollo stratosferico) mentre stranamente a novembre, per non parlare di gennaio o febbraio ho ricevuto ancora più lavori di quelli che ero solita ricevere prima dell\'11 settembre. Conta che io lavoro nel settore della stampa - grafica - organizzazione fiere tecnologiche e non, difesa e medicina (con gli States), mentre invece per quanto riguarda l\'Italia (settore ambiente, ecologia, ceramica, legale e medicina) ho notato un calo netto solo nel mese di ottobre, mentre da novembre in poi c\'è stato nuovamente un boom? Forse dipende dai settori in cui operiamo, ma il tanto temuto crollo è stato attutito da parecchi cuscini per fortuna. Tieni duro, vedrai che la ripresa è dietro l\'angolo!!!


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 05:12
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Globalizzazione significa anche la possibilità di simili esperienze per tutti? Mar 13, 2002

Ciao,



credo, a parte qualche fortunato caso, che bene o male tutti ne siano stati \"vittima\". Se ne era già parlato in un altro thread tempo fa, dove tutta una serie di colleghi per molteplici combinazioni linguistiche aveva confermato di trovarsi nella stessa situazione.

Personalmente, a parte le fluttuazioni stagionali, ho fatto l\'esperienza che in qualsiasi momento di incertezza del mercato finanziario, o economico in genere, della situazione politica in un certo Paese con il quale si hanno rapporti commerciali, la prima cosa a cui le società rinunciano o che mettono in naftalina, in attesa di intravvedere i futuri sviluppi, sono proprio i progetti di traduzione o i corsi di lingue per i propri dipendenti.



Adesso sembra che il mercato incominci a dare qualche segno di ripresa... spero che accada come sempre, ovvero d\'improvviso un \"proliferare\" di progetti di notevoli dimensioni.



Giuliana
[addsig]


Direct link Reply with quote
 
FrancescoP  Identity Verified
United States
Local time: 20:12
English to Italian
+ ...
Nessun cambiamento significativo Mar 13, 2002

Nessun calo da registrare. Anzi, da dicembre a oggi sono nati nuovi contatti con agenzie USA e italiane e c\'è stato un congruo aumento anche sul piano tariffario.



Ma forse questo trend riguarda soltanto il settore della localizzazione.



FP


Direct link Reply with quote
 
Pilar T. Bayle  Identity Verified
Local time: 05:12
English to Spanish
+ ...
:-) Ciao a tutti Mar 13, 2002

(That\'s it for my \"good\" Italian, sorry to continue in English)



I don\'t know if it is attributable only to the Sep. 11 events, but the translation market has been awfully slow in Spain. Last year it was too, although some more seasoned translators told me that it was quite weird, that they had never seen a year starting so slow. Thankfully, the year picked up after January. My hope is that it will pick up again, although I see that we are a sacrificeable bunch in marketing circles.



Good luck for all.



P.



[ This Message was edited by: on 2002-03-13 19:39 ]


Direct link Reply with quote
 

Derek Smith  Identity Verified
Local time: 05:12
Italian to English
+ ...
flessione del 30% Mar 13, 2002

Ecco, nonostante le molte risposte ottimistiche, il fatto sta che (corre voce) il mercato nord americano delle traduzioni ha mostrato una flessione generale di circa 30 percent negli ultimi sei mesi, e anche se molti dicono che riprenderà quota in parte già da quest\'anno, i segnali ancora sono piuttosto grigi. Mi sembra che pure l\'importante \'consumer confidence index\' è sceso ancora più del previsto alla fine di febbraio.

In vena più positiva, il proprietario del bar di fianco a casa mia sta cercando un aiuto part time (Modena - Fossalta)

Respect

Derek


Direct link Reply with quote
 

mrippa  Identity Verified
Italy
Local time: 05:12
English to Italian
TOPIC STARTER
La situazione è chiara (nei suoi diversi aspetti) Mar 14, 2002

Ringrazio tutti quelli che hanno voluto condividere con me e sopratutto con gli altri frequentatori di proz, le proprie esperienze. Aggiungerei solo che, per quel che riguarda il mercato tecnologico, il termine del progetto Windows XP ha modificato un poco gli equilibri di mercato. Mi associo all\'augurio di buona fortuna di Pilar e spero di vedere presto i traduttori italiani unitariamente un pò più consci del proprio ruolo e pronti a far valere la propria professionalità, nell\'ambito della new economy.

Saluti

M.


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Situazione attuale mercato IT eng>ita

Advanced search






TMreserve
Wake up in the Morning and see that you have sold TMs and made Money overnight



The TM Market Place for Translators
New: Our Instant TM Download
TM owners: Upload your TMs into the online database
Customers: Analyse your text & instantly download a text-specific TM
Well over 1.2 BILLION translation units

More info »
Wordfast Pro
Translation Memory Software for Any Platform

Exclusive discount for ProZ.com users! Save over 13% when purchasing Wordfast Pro through ProZ.com. Wordfast is the world's #1 provider of platform-independent Translation Memory software. Consistently ranked the most user-friendly and highest value

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs