Mobile menu

Pages in topic:   [1 2] >
Avanti popolo
Thread poster: sabina moscatelli

sabina moscatelli  Identity Verified
Italy
Local time: 05:00
Member (2004)
German to Italian
+ ...
Mar 14, 2004

Mi devo sfogare!
Circa un'ora fa mi contatta un mio cliente per un lavoro tecnico di 11.000 parole + 16.000 ripetizioni + figure con callout da tradursi in un file a parte, offrendomi la bella somma di 0,05 dollari (non euro) per le no match e 0,01 per le ripetizioni. Il tutto da consegnarsi entro venerdì. Gli rispondo dicendo che la tariffa mi sembra davvero bassina e che la deadline è abbastanza tirata.
Mi risponde dicendo che il cliente è USA e mi propone un rialzo minimo - parecchio al di sotto di quanto avevo chiesto - solo sui no-match ("or I will have to proceed with someone else") e con nessun prolungamento del termine di consegna. Ho dovuto rifiutare, perché non è possibile lavorare per queste tariffe.

Dopo cinque minuti, vedo che l'offerta di lavoro compare su un noto forum per traduttori e sicuramente molti risponderanno, con buona pace di tutti i bei discorsi.

Tutto questo per dire che il cliente - che non è italiano, ma inglese (tutto il mondo è paese, cari miei) - sa benissimo che il traduttore è un pollo da spennare. Perso uno, se ne trova un altro schioccando le dita, come lascia intendere chiaramente il suo messaggio. Valore aggiunto del traduttore pari a zero.

Buona domenica a tutti,

Sabina


Direct link Reply with quote
 
giogi
Local time: 04:00
tutto il mondo è UN paese! Mar 14, 2004

http://accurapid.com/journal/23crisis.htm

Direct link Reply with quote
 

Catherine Bolton  Identity Verified
Local time: 05:00
Member (2002)
Italian to English
+ ...
Coraggio Sabina! Mar 14, 2004

Hai ragione ad arrabbiarti: il tuo sfogo è del tutto lecito. Hai fatto però la cosa giusta. Quelle condizioni erano davvero misere e, in fin dei conti, "you did yourself a favor".
Bisogna vedere chi troveranno (di domenica, poi) sull'altra lista e che razza di qualità potranno mai offrire a quei prezzi e con tempi così stretti. Come si suol dire, people get what they deserve.
Dai, coraggio! Vedrai che ti arriverà un lavoro più remunerativo che avresti dovuto rifiutare se tu avessi invece accettato questo lavoro.


Direct link Reply with quote
 

Pamela Brizzola  Identity Verified
Italy
Local time: 05:00
Member (2004)
English to Italian
+ ...
Meglio 6 euro a cartella???? Mar 14, 2004

Capisco il tuo scorcerto, Sabina, ma non è diverso dal mio quando un'agenzia mi ha offerto 6 euro a cartella.
Ho scritto bene 6, ho detto 6!!!
Mi ha anche spiegato che, essendo del Sud, le tariffe sono molto più basse e che tanti centri del Nord si rivolgono a loro perché sono competitivi.
E ci credooooo!
Mi ha spiegato che molti traduttori del meridione accettano queste tariffe.
Posso capire che in zone dove c'è poco lavoro, si accetta qualsiasi tariffa.
Non sono qui per biasimare nessuno, anzi l'avvenimento mi ha fatto capire qualcosa di più del nostro mercato del lavoro.
Sinceramente, mi dispiace per i colleghi che devono lavorare a tariffe tanto basse, perché lavorano come tutti gli altri e guadagnano la metà.
Magari lancio un piccolo thread chiedendo ai colleghi del Sud una loro opinione.
Sempre nel rispetto della loro persona e del loro lavoro.
Pam


Direct link Reply with quote
 

Laura Gentili  Identity Verified
Italy
Local time: 05:00
Partial member (2002)
English to Italian
+ ...
Già 7 bid per il lavoro in questione Mar 14, 2004

Già 7 bid per il lavoro in questione, non male per una domenica pomeriggio!
Non prendertela, Sabina, spero che questo no più che giustificato ti porti fortuna e che nei prossimi giorni ti arrivino lavori interessanti e ben pagati.


Direct link Reply with quote
 

Giovanni Guarnieri MITI, MIL  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 04:00
Member (2004)
English to Italian
gia, un po' pochino... Mar 14, 2004

27 sterlie/1000 parole. La mia tariffa media è 70 sterlie/1000 parole. Ecco perché non hanno contattato me!
Scherzi a parte, certi clienti è meglio perderli che trovarli. Facile da dire, ma tieni duro e, soprattutto, non svenderti. Questa gente sparirà presto dalla circolazione.

Giovanni


Direct link Reply with quote
 
Antonio Andriulo  Identity Verified
Local time: 05:00
German to Italian
+ ...
per Pamela Mar 14, 2004

Vorrei giusto rispondere brevemente a Pamela ....

voglio anche crederti sulla parola e non dubitare di quanto hai scritto, ossia
che l'agenzia ti abbia detto: "...molti traduttori del meridione accettano queste tariffe".

Permettimi però di dirti che se uno ti dice di guardare verso il cielo
per ammirare quant'è bello l'asino vola, non necessariamente bisogna credere che effettivamente c'è un asino che vola !!!

.... però se hai scritto queste cose vuol dire che purtroppo per te lo hai fatto e ci hai creduto.

Le agenzie ed i clienti diretti vari ci provano sempre ..... come una qualsiasi persona che deve comprare qualcosa da te e vuole spendere poco.

Ciò non significa necessariamente che al sud ci puzziamo talmente di fame come pensi tu da accettare queste condizioni anche perchè
a conti fatti (badate bene) per tradurre una cartella a volte ci si impiega anche un'ora se il testo è molto difficile
e ti posso garantire che la babysitter di mia nipote qui al SUD (in regola con contributi ecc.) per un'ora di lavoro prende 6 Euro NETTI o PULITI (come vuoi tu)!!!

Tradurre una cartella a 6 euro per un traduttore, laureato, con esperienza ecc. ecc.
significherebbe (tolte le tasse) prendere 3 massimo 4 Euro NETTI ! Massimo rispetto per le babysitter,
ma credo che dopo anni di università, esperienze all'estero, eventuali master ecc. anche un traduttore del sud
si faccia pagare qualcosina in più non credi ? (almeno nel mio caso è così è ad un collega del sud puoi credere).

E poi questo tuo .... posso capire che in zone dove c'è poco lavoro, si accetta qualsiasi tariffa ....
oppure ...... mi dispiace per i colleghi che devono lavorare a tariffe tanto basse perché lavorano come tutti gli altri e guadagnano la metà .....

Come diceva il grande Totò ...... ma mi faccia il piacere !!!!!

Antonio Andriulo del meridione

[Edited at 2004-03-14 22:11]


Direct link Reply with quote
 

Pamela Brizzola  Identity Verified
Italy
Local time: 05:00
Member (2004)
English to Italian
+ ...
Per Antonio Mar 14, 2004

Caro Antonio,
forse mi sono espressa male o tu hai frainteso. Ti posso giurare che quell'intermediario mi ha offerto 6 euro e aggiungo che era campano e che mi parlava di traduttori campani e pugliesi.
Non era certo mi intenzione offendere i colleghi del sud, anzi ho lanciato la mia proposta per capire meglio.
Io non ho accettato l'offerta di quell'agenzia perché la ritengo offensiva per la mia e la nostra professionalità.
Non capisco perché ti sia offeso tu.
E' chiaro che le agenzie ci provano, ma hai poca stima di me se pensi che io creda agli asini volanti.
Siccome penso che un bravo traduttore sia degno di ottenere le stesse tariffe in qualsiasi parte d'Italia si trovi, l'offerta di quell'agenzia mi è suonata come un campanello d'allarme, come ne stiamo sentendo troppi ultimamente. Campanelli che riguardano il ribasso frenato delle tariffe.
Vorrei sentire ulteriori opinioni di colleghi di parti diverse d'Italia, se possibile, senza essere attaccata troppo
Pam


Direct link Reply with quote
 

Luca Tutino  Identity Verified
Italy
Local time: 05:00
Member (2002)
English to Italian
+ ...
La situazione è grave Mar 15, 2004

Anche io ho visto l'ennesima vergognosa richiesta, e le risposte... Ne desumo che sta succedendo quanto segue:

- alcune agenzie offrono tariffe vergognose;
- molti traduttori le ignorano, alcuni altri rispondono;
- nelle liste come questa si protesta e si pubblicizza quanto accade;
- vedendo tale pubblicità anche altre agenzie decidono di provarci;
- evidentemente hanno successo, sicché cominciano a cercare nuove fette di mercato offrendo prezzi stracciati;
- i clienti finali cominciano ad abituarsi a potere avere traduzioni in cambio di noccioline;
- le agenzie che si fanno pagare normalmente non hanno più lavoro, i "furbi" prosperano;
- i traduttori che (come me) cercano di tenere tariffe decenti a parola cominciano a usare la carta di credito per pagare l'affitto, e il supermercato;
- il livello di servizio si abbassa e le competenze si disperdono;
- alla fine i traduttori indebitati, laddove il mercato del lavoro non offre praticamente nessuna alternativa, sono costretti ad accettare le noccioline per pagare almeno gli interessi sul debito...
- Lo schiavismo trionfa.

Mi pare una distorsione in cui sarebbe necessario un intervento regolativo del mercato. Ma quale? E chi può avere l'autorità e i mezzi? Possibile che il cosiddetto "libero mercato" porti necessariamente alla schiavitù??


[Edited at 2004-03-15 07:50]


Direct link Reply with quote
 

sabina moscatelli  Identity Verified
Italy
Local time: 05:00
Member (2004)
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Caro Luca Mar 15, 2004

se vuoi abbatterti ulteriormente, leggi l'interessante articolo che ha segnalato Giovanna. Quasi quasi, direi che non abbiamo scampo. Comincio a farmi prendere dal pessimismo

Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Confermo il pessimismo Mar 15, 2004

sabina moscatelli wrote:

se vuoi abbatterti ulteriormente, leggi l'interessante articolo che ha segnalato Giovanna. Quasi quasi, direi che non abbiamo scampo. Comincio a farmi prendere dal pessimismo

Cara Sabina e tutti,
per quello che mi riguarda, posso dire che negli ultimi due anni il mio reddito si è ridotto di molto, non perché abbia perso dei clienti, anzi ne ho addirittura acquisiti, ma perché gli stessi miei clienti hanno avuto il "loro" reddito ridotto e me lo hanno confermato apertamente. E' tutto un giro e purtroppo pare non sia solo a livello italiano ma come minimo europeo.
Per quanto riguarda colleghi del Sud e del Nord, ecc. il discorso è complesso. Posso dire solo questo, che forse farà capire più di tante parole: ogni volta che mi contatta qualcuno della mia città, sente le mie tariffe e poi non si fa più risentire. Non ho tariffe astronomiche ma sicuramente non lavoro a prezzi di babysitter e colf (con tutto il rispetto, sto solo facendo un paragone economico). Ho sentito di persone che accettano anche le vecchie 5000 lire a cartella, ma sono persone che traducono scrivendo a mano e senza usare il vocabolario (!). I miei clienti che vivono al Nord Italia, non mi pagano di meno perché vivo a Bari.
Per finire, lavoro ce n'è di meno e non credo sia solo una mia sensazione. Le tariffe si abbassano e non credo sia solo una mia sensazione. Si chiede sempre di più al traduttore e neanche questa è una mia sensazione. Non so dove si finirà, ma non sono affatto ottimista
Giusi


Direct link Reply with quote
 
giogi
Local time: 04:00
Vi consiglierei Mar 15, 2004

Giuseppina Gatta wrote:

[ Non so dove si finirà, ma non sono affatto ottimista
Giusi

di fare un giretto sul web per avere un'idea di cosa si dice riguardo al mercato della traduzione in Italia, mercato che io non conosco,ma che non mi pare molto diverso dal resto del mondo.
Questo è un piccolo esempio...e vi prego di fare attenzione al tono generale del discorso.
http://www.galileo.it/crypto/telelavoro/tgpi-21.htm
Giovanna
Aggiungo...http://www.biblit.it/lettera_protesta_2.htm

[Edited at 2004-03-15 09:09]

[Edited at 2004-03-15 09:10]


Direct link Reply with quote
 

Giovanni Guarnieri MITI, MIL  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 04:00
Member (2004)
English to Italian
lavoro chiuso... Mar 15, 2004

17 bids. Alleluia!

G


Direct link Reply with quote
 

LuciaC
United Kingdom
Local time: 04:00
English to Italian
+ ...
Più traduttori Mar 15, 2004

>>Per finire, lavoro ce n'è di meno

Più che un calo del volume disponibile di lavoro, penso che sia molto aumentato il numero di traduttori sul mercato, anche a causa del blocco delle assunzioni nell'insegnamento, lo sbocco tradizionale della laurea in lingue. Su questo possiamo fare ben poco. Il vero problema, secondo me, è lo stato dell'economia italiana e del mercato del lavoro(discorso lungo, taglio qui).
Ciao
Lucia


Direct link Reply with quote
 

Daniela Speranza  Identity Verified
Local time: 05:00
German to Italian
+ ...
in Germania... Mar 16, 2004

Salve ragazzi,

anche in Germania un'agenzia mi ha offerto 6,-€ a cartella. Mi sembra pazzesco, ma forse ed anche un segno, che queste situazioni non accadono solamente nel mezzogiorno ma anche in altri paesi. Secondo me é mancanza di cultura, nient'altro.

Un caro saluto

Daniela


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Avanti popolo

Advanced search






Across v6.3
Translation Toolkit and Sales Potential under One Roof

Apart from features that enable you to translate more efficiently, the new Across Translator Edition v6.3 comprises your crossMarket membership. The new online network for Across users assists you in exploring new sales potential and generating revenue.

More info »
SDL MultiTerm 2017
Guarantee a unified, consistent and high-quality translation with terminology software by the industry leaders.

SDL MultiTerm 2017 allows translators to create one central location to store and manage multilingual terminology, and with SDL MultiTerm Extract 2017 you can automatically create term lists from your existing documentation to save time.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs