Mobile menu

Pages in topic:   [1 2] >
Off topic: L'insostenibile leggerezza dei KudoZ
Thread poster: sabina moscatelli

sabina moscatelli  Identity Verified
Italy
Local time: 07:12
Member (2004)
German to Italian
+ ...
Jun 24, 2004

Cari tutti,

mi prendo qualche minuto per raccontare una nuova puntata della saga dei KudoZ. Premetto che io ho votato, illo tempore, per l'abolizione dei KudoZ, per tutta una serie di ragioni che oggi non starò qui ad illustrare. Adduco tuttavia un esempio che mi pare illuminante sulla leggerezza dell'attuale sistema (punti che vanno e punti che vengono).

Oggi ho risposto a una domanda con una risposta a mio avviso corretta (mi ero addirittura fregiata di un "highest", come livello di sicurezza). Alcuni colleghi mi hanno persino premiata con i loro agree. Il traduttore sceglie la mia risposta, mi assegna due punti (perché in qualche modo probabilmente gli sono stata utile) e poi che fa? Inserisce il traducente da me suggerito pari pari in glossario. Ora io dico:
1) se il traducente che io ho proposto ha solo "in parte" aiutato, in quanto i punti assegnati sono stati solo 2, perché aggiungere la voce in glossario? Sarebbe bene inserire nel glossario non il mio lemma incompleto, ma la soluzione che il collega ha adottato. Sarebbe più coerente, più corretto e più opportuno ai fini della fruibilità del glossario da parte degli utenti.
2) Se il lemma era così buono da poter essere messo in glossario (e magari addirittura utilizzato nel lavoro finale), perché non assegnare 4 punti?

Chi mi aiuta a capirci qualcosa? Intanto io vado a preparare il desinare e a imbandire il desco.

Sabina

[Edited at 2004-06-24 17:38]

[Edited at 2004-06-24 17:39]


Direct link Reply with quote
 

Gian
Italy
Local time: 07:12
English to Italian
+ ...
Punti Kudoz Jun 24, 2004

Meglio non parlare! Il problema sta che soprattutto gli ultimi arrivati non sanno come dare i voti; a volte mi vedo rifilato un 1 o un 2 (anche oggi) con una risposta corretta.
Ogni tanto scrivo alla persona, non tanto per i pochi punti, ma perché deve conoscere come dare un giudizio e quindi un corretto punteggio; poi essa mi ha ringraziato.
Una volta c'era una guida di come assegnare i punti.... non so se c'è ancora.
Come dici.... non è che uno sia "affamato di punti", ma i punti sono un semplice riconoscimento per un suggerimento che talvolta ti fa perdere 10-15 minuti di ricerche in Internet, un suggerimento che mette in grado la persona di fare un buon lavoro.
Hai provato a chiedere alla persona che ti ha dato un 2 se conosce come assegnare i voti?

Ciao.

Gian


Direct link Reply with quote
 
Sergio Mangiarotti
Local time: 07:12
German to Italian
Re: l'insostenibile leggerezza Jun 24, 2004

Sono pienamente d'accordo con il tuo ragionamento.
Anche se le regole Kudoz non lo prevedono, secondo me è diritto morale dell'answerer quello di sapere come l'asker ha poi effettivamente utilizzato il suo suggerimento.
D'altra parte alcuni asker prendono alcune regole Kudoz estremamente alla lettera (mi pare che 2 punti si attribuiscano ad una risposta corretta ma priva di riferimenti), anche quando forse non sarebbe il caso.
Ciao
Sergio


Direct link Reply with quote
 
giogi
Local time: 06:12
Forse mi hai letto nel pensiero.... Jun 24, 2004

Volevo postare un thread simile al tuo visto che non più tardi di ieri la stessa cosa è successa a me...ma proprio identica..Due punti e relativo inserimento nel glossario, dopo una risposta documentata e confermata da numerosi agree dei colleghi...
E' probabile che talvolta i richiedenti non conoscano bene le regole del gioco che peraltro io non approvo (anch'io avevo votato per l'abolizione dei kudoz), che giudichino le proposte in base a simpatie più o meno giustificte,che non conoscano la differenza tra una risposta valida, motivata e giustificata dai colleghi e una semplice opinione, che si impuntino su delle inezie inconsistenti...tutto è possibile Sabina...e spero che ancora una volta questo tuo post faccia riflettere sull'utilità dei kudoz.
Buon appetito!
Giovanna


Direct link Reply with quote
 

Befanetta81
Italy
Member (2007)
Italian to German
+ ...
Forse ti riferisci a me? Jun 24, 2004

Può darsi sia io la persona che ti ha assegnato oggi 2 punti per la risposta Kudoz.

Ho scelto 2 punti perché non c'erano dei riferimenti, tutto quà. A volte alcuni colleghi riportano riferimenti, così aumentano i punti, altrimenti non ci sarebbe più differenza.

Cmq ti chiedo scusa, sempre se sono io la collega in questione, se ho sbagliato o sono andata contro qualche regola kudoz.
Poi se ancora non ho capito bene come si assegnano i punti, spiegamelo e potrò imparare.

Ciao
Annelore


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 07:12
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Interpretare l'astratto... Jun 24, 2004

Ciao Sabina,

Il problema fondamentale è l'interpretazione personale di ciò che non è propriamente concreto.

Personalmente indico raramente un link di riferimento, a meno che sia veramente difficile da trovare, perché sono dell'opinione che sta all'asker verificare se (e quale de) i termini proposti è adatto per il suo contesto.

Sono d'accordo con Sergio che i **suggerimenti** per assegnare i punti vengono presi un po' troppo alla lettera, senza considerare che alle volte non c'è un riferimento in rete. Per questi termini, una buona spiegazione da parte di chi conosce il campo vale per me molto di più di un link in rete che, tra l'altro, potrebbe riportare la traduzione di un testo e non un testo originale.

Giuliana


Direct link Reply with quote
 

verbis
Local time: 07:12
German to Italian
+ ...
sabi, TVB................. Jun 24, 2004

sabina moscatelli wrote:

Cari tutti,

mi prendo qualche minuto per raccontare una nuova puntata della saga dei KudoZ. Premetto che io ho votato, illo tempore, per l'abolizione dei KudoZ, per tutta una serie di ragioni che oggi non starò qui ad illustrare. Adduco tuttavia un esempio che mi pare illuminante sulla leggerezza dell'attuale sistema (punti che vanno e punti che vengono).

Oggi ho risposto a una domanda con una risposta a mio avviso corretta (mi ero addirittura fregiata di un "highest", come livello di sicurezza). Alcuni colleghi mi hanno persino premiata con i loro agree. Il traduttore sceglie la mia risposta, mi assegna due punti (perché in qualche modo probabilmente gli sono stata utile) e poi che fa? Inserisce il traducente da me suggerito pari pari in glossario. Ora io dico:
1) se il traducente che io ho proposto ha solo "in parte" aiutato, in quanto i punti assegnati sono stati solo 2, perché aggiungere la voce in glossario? Sarebbe bene inserire nel glossario non il mio lemma incompleto, ma la soluzione che il collega ha adottato. Sarebbe più coerente, più corretto e più opportuno ai fini della fruibilità del glossario da parte degli utenti.
2) Se il lemma era così buono da poter essere messo in glossario (e magari addirittura utilizzato nel lavoro finale), perché non assegnare 4 punti?

Chi mi aiuta a capirci qualcosa? Intanto io vado a preparare il desinare e a imbandire il desco.

Sabina

[Edited at 2004-06-24 17:38]

[Edited at 2004-06-24 17:39]





verbissola


Direct link Reply with quote
 

sabina moscatelli  Identity Verified
Italy
Local time: 07:12
Member (2004)
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Giovanna ha colto nel segno, Jun 25, 2004

così come Giuliana.
Io, come molti di voi, traduco da quando internet non esisteva (né pensavamo sarebbe mai esistito). Che il collega abbia bisogno del sito internet, con il riferimento e il numero di pagina e il lemma magari sottolineato in giallo, mi fa sorridere.

Io fornisco il riferimento quando può essere utile, quando illustra il punto che sto spiegando. Diversamente mi fido dell'onnipotenza verbalizzatrice della lingua. Insomma, ci sono traducenti che conosciamo benissimo per esperienza, perché di uso assolutamente comune, perché fanno parte del nostro patrimonio in quanto traduttori, del nostro bagaglio culturale, e che non hanno bisogno di nessun riferimento in rete. Ci mancherebbe altro. A quanto pare, tuttavia, il sistema dei KudoZ finisce per penalizzare queste competenze.

Per Gian: mi è già capitato di segnalare privatamente a colleghi che il criterio da loro seguito per l'assegnazione dei KudoZ non era corretto. Ne ho ricevuto in risposta un vacuo silenzio.

Buona giornata a tutti.


Direct link Reply with quote
 
Sergio Mangiarotti
Local time: 07:12
German to Italian
A proposito dei riferimenti Jun 25, 2004

Il trafiletto in inglese che *suggerisce* come attribuire i punti considera la risposta, la spiegazione e il riferimento, ma per "riferimento" mi pare che non intenda soltanto i collegamenti ipertestuali in Internet (1 punto: answer somewhat helpful, 2 punti: answer acceptable, 3 punti: answer acceptable explanation good reference lacking, 4 punti: answer acceptable explanation good reference provided or not needed).

A proposito dei riferimenti ipertestuali però, ci sono casi in cui basta mettere la parola in gugl, e i risultati vengono fuori subito automaticamente, altri in cui bisogna fare ricerche che possono prendere anche 15-30 minuti. Naturalmente se all'asker questa ricerca viene risparmiata, ci sarà un motivo in più per assegnare i punti.
In certi casi quindi è logico considerare l'asker come un committente, e ci si può anche mettere nei suoi panni, magari pensando, se io fossi in lui/lei, mi accontenterei di questa traduzione o avrei bisogno di una dimostrazione? (la risposta dipende da un'infinità di fattori che vanno considerati volta per volta...)

Comunque è chiaro che se l'asker utilizza tale e quale il termine, e in più lo inserisce nel glossario, quella risposta vale 4 punti.


Direct link Reply with quote
 

Valentina Pecchiar  Identity Verified
Italy
Member
English to Italian
+ ...
Kudoz, ovvero della pigrizia Jun 25, 2004

sabina moscatelli wrote:
Io fornisco il riferimento quando può essere utile, quando illustra il punto che sto spiegando. Diversamente mi fido dell'onnipotenza verbalizzatrice della lingua. Insomma, ci sono traducenti che conosciamo benissimo per esperienza, perché di uso assolutamente comune, perché fanno parte del nostro patrimonio in quanto traduttori, del nostro bagaglio culturale, e che non hanno bisogno di nessun riferimento in rete.


E proprio questo dovrebbe essere il motivo per ricorrere a Kudoz!

Lasciando da parte i ricorrenti "Ti amo" e "Buona festa del papà" (che per inciso non mi disturbano, in questo caso Kudoz sostituisce la telefonata al locale consolato che si usava qualche anno fa), secondo me il valore di questo sistema è proprio il fatto che mi permette di attingere al / prendere in prestito il bagaglio personale (e non disponibile in rete) di colleghi più esperti e preparati.

Se per risolvere un dubbio o una lacuna basta googlare un po', l'asker dimostra pigrizia intellettuale, o poca professionalità nell'accettare un lavoro che - detta cruda cruda - non sa fare.(*)

Personalmente apprezzo e mi fido molto di più di una bella spiegazione priva di www a chiosa, perché "vedo" di fronte a me una persona che sa e non ha bisogno di giustificare la sua asserzione.


(*) E non ditemi che è questione di tempo: a tante, troppe domande (cfr. thread in inglese di Annamaria di qualche giorno fa) è possibile trovare una risposta nello stesso tempo necessario a postarle su Kudoz!
PS Per garanzia di buona fede (ed esperienza personale), spesso ho pensato a colleghi con problemi di connessione (lenta o costosa), ma poi controllo il profilo e, oltre a 5-6-20 anni di esperienza (!), vedo scritto in grande "ADSL Connection"...

O dovremmo essere grati a questi colleghi che ci consentono di accumulare punti?!?


Direct link Reply with quote
 

Laura Vinti  Identity Verified
United States
Local time: 01:12
German to Italian
+ ...
Sono pienamente d'accordo con Sabina, ma ciò che mi deprime ancora di più... Jun 25, 2004

...è quando vedo che alla risposta corretta (mia o di altri) viene preferita una risposta chiaramente errata.

Ma immagino che questi siano gli occasionali inconvenienti delle domande KudoZ, visto che colui che giudica e assegna punti in fin dei conti è la stessa persona che ha richiesto il parere di colleghi più competenti, non essendo a volte del tutto ferrato in materia.



[Edited at 2004-06-25 20:40]

[Edited at 2004-06-26 16:44]


Direct link Reply with quote
 

Francesco Barbuto  Identity Verified
Local time: 07:12
English to Italian
+ ...
Pazienza Aug 24, 2004

sabina moscatelli wrote:

Cari tutti,

mi prendo qualche minuto per raccontare una nuova puntata della saga dei KudoZ. Premetto che io ho votato, illo tempore, per l\'abolizione dei KudoZ, per tutta una serie di ragioni che oggi non starò qui ad illustrare. Adduco tuttavia un esempio che mi pare illuminante sulla leggerezza dell\'attuale sistema (punti che vanno e punti che vengono).

Oggi ho risposto a una domanda con una risposta a mio avviso corretta (mi ero addirittura fregiata di un \"highest\", come livello di sicurezza). Alcuni colleghi mi hanno persino premiata con i loro agree. Il traduttore sceglie la mia risposta, mi assegna due punti (perché in qualche modo probabilmente gli sono stata utile) e poi che fa? Inserisce il traducente da me suggerito pari pari in glossario. Ora io dico:
1) se il traducente che io ho proposto ha solo \"in parte\" aiutato, in quanto i punti assegnati sono stati solo 2, perché aggiungere la voce in glossario? Sarebbe bene inserire nel glossario non il mio lemma incompleto, ma la soluzione che il collega ha adottato. Sarebbe più coerente, più corretto e più opportuno ai fini della fruibilità del glossario da parte degli utenti.
2) Se il lemma era così buono da poter essere messo in glossario (e magari addirittura utilizzato nel lavoro finale), perché non assegnare 4 punti?

Chi mi aiuta a capirci qualcosa? Intanto io vado a preparare il desinare e a imbandire il desco.

Sabina

[Edited at 2004-06-24 17:38]

[Edited at 2004-06-24 17:39]




Cara Sabina,

È capitato pure a me oggi: la stessa cosa e non è la prima volta.
Che vogliamo farci?
Pazienza!


Direct link Reply with quote
 

Tell IT - Helene Salzmann-Mingardi
Switzerland
Local time: 07:12
Member (2004)
Italian to German
+ ...
e poi..... Aug 24, 2004

... cosa mi costa assegnare 4 punti ad un collega/una collega che mi ha fatto un enorme piacere facendomi risparmiare un sacco di tempo e di fatica???
Penso che sia abitudine e dovere di tutti andare a verificare, se il termine suggerito sia corretto o meno.....
Ciao a tutti, Helene


Direct link Reply with quote
 

Yaba
Italian to Portuguese
+ ...
inutile...........................credo! Aug 26, 2004

Sono 24enne, sono entrata in questa "vita" ai 17 anni, dopo il linguistico... Internet era una sconosciuta che alcuni avevano già a casa ma io no!

Oggi, leggo sto sito sempre + stupita dalle facilità e con un grandissimo dubbio in testa: PERCHÉ confondere solidarietà con sciocchezza? A chi è utile sto KudoZ??? C'e' chi ci sta dal mattino alla sera a domandare anche le cose più semplici...

Ma lavorano davvero o giocano??? Non capisco il sistema, punti, ecc, ma proprio nulla... manco un h di come funge sto KudoZ... ho risposto poche volte perché trovo pochi dubbi pertinenti da rispondere... con internet, trados, dizionari tecnici, ecc, alcuni si sono dimenticati di consultare anche i dizionari/vocabolari ELEMENTARI.

Mettendo da parte l'argomento del topic (chiedo scusa!) - Se rispondete su KudoZ perché vi servono i punti, ecc., non sarebbe il caso di discutere prima il livello delle domande da rispondere??


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 07:12
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Il mondo è bello perché è vario? Aug 26, 2004

Ciao "Yaba",

Prima di tutto benvenuta.


Oggi, leggo sto sito sempre + stupita dalle facilità


Quali facilità? Non capisco a che cosa ti riferisci.

..e con un grandissimo dubbio in testa: PERCHÉ confondere solidarietà con sciocchezza? A chi è utile sto KudoZ??? C'e' chi ci sta dal mattino alla sera a domandare anche le cose più semplici...


.. cioè chi risponde ai KudoZ è sciocco? I KudoZ sono utili a tutti in vario modo: uscire da una strada senza uscita in cui ci si è infilati e dalla quale non si riesce più a uscire per stanchezza.. è facile perdersi in un bicchier d'acqua, quando si è stanchi e sotto stress, con il tempo che corre veloce e la consegna che si avvicina a tempo da record; per sentire pareri diversi; scoprire altri modi per tradurre un certo termine; imparare; scoprire chi non si vorrebbe essere; stringere sodalizi; conoscere altri colleghi (molti di noi si incontrano personalmente ai powwow, diventano amici o iniziano a lavorare assieme) o scoprire, diciamolo, con chi non si va d'accordo; per passatempo; per allentare lo stress; per distrarsi; per farsi due risate.... KudoZ è aperto a tutti, professionisti e amatori.. partecipazione libera;-)

Ma lavorano davvero o giocano??? Non capisco il sistema, punti, ecc, ma proprio nulla... manco un h di come funge sto KudoZ... ho risposto poche volte perché trovo pochi dubbi pertinenti da rispondere... con internet, trados, dizionari tecnici, ecc, alcuni si sono dimenticati di consultare anche i dizionari/vocabolari ELEMENTARI.


Oh, molti lavorano eccome, ma si distraggono con la "sfida" dei KudoZ oppure ci sono termini che interessano, allora si cerca in rete e si offrono le proprie soluzioni.. ci si espone al giudizio altrui..
Se non capisci bene come funziona KudoZ, perché non leggi le regole KudoZ un paio di FAQ e segui un po' l'andazzo da spettatrice e attrice? Credo sia l'unico modo per capire, oltre naturalmente che chiedere a un moderatore del sito (ce ne sono tanti, ne troverai magari uno di Tuo gusto)?

Sono contenta che Tu non abbia già più dubbi: a me vengono ancora tutti i giorni, nonostante tutti i dizionari, un pochino di esperienza personale diretta e la "rete" di questo mondo.

Se rispondete su KudoZ perché vi servono i punti, ecc., non sarebbe il caso di discutere prima il livello delle domande da rispondere??


.. magari per salire in graduatoria e occupare un posticino in prima pagina? Sono pochi i potenziali clienti che spulciano tutte le pagine della directory
Perché dovremmo discutere il livello delle domande a cui rispondere? La definizione di easy e pro è abbastanza chiara, sebbene ammetta che a volte ci siano dei dubbi se considerare una easy pro e viceversa. In fondo, è la domanda che conta... e la risposta data, no?

Buona serata,

Giuliana


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

L'insostenibile leggerezza dei KudoZ

Advanced search






PDF Translation - the Easy Way
TransPDF converts your PDFs to XLIFF ready for professional translation.

TransPDF converts your PDFs to XLIFF ready for professional translation. It also puts your translations back into the PDF to make new PDFs. Quicker and more accurate than hand-editing PDF. Includes free use of Infix PDF Editor with your translated PDFs.

More info »
Protemos translation business management system
Create your account in minutes, and start working! 3-month trial for agencies, and free for freelancers!

The system lets you keep client/vendor database, with contacts and rates, manage projects and assign jobs to vendors, issue invoices, track payments, store and manage project files, generate business reports on turnover profit per client/manager etc.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs