Mobile menu

L'apertura della partita IVA: adesso o nel 2005?
Thread poster: Nina Burkard

Nina Burkard
United Kingdom
Local time: 21:55
English to German
+ ...
Jul 14, 2004

Ciao a tutti!

Ho sentito che conviene aspettare con l'apertura della partita IVA fino al prossimo anno perché, secondo quello che ho sentito, cambierà qualche legge e di conseguenza ci saranno meno tasse da pagare. Qualcuno di voi sa se questo è vero? E se è vero, quali saranno i cambiamenti?
Grazie per l'aiuto!

Nina


Direct link Reply with quote
 

Valeria Francesconi  Identity Verified
Local time: 22:55
German to Italian
+ ...
la mia esperienza Jul 14, 2004

Io ho aperto da poco la partita iva e ti spiego le cose mi ha detto il mio commercialista, forse ti può interessare.
Non sono comunque al corrente di questi cambiamenti fiscali di cui tu parli, forse altri più informati di me ti sapranno dare migliori consigli.
Ad ogni modo se questa è la tua prima attività ti puoi avvalere di vari regimi fiscali agevolati: forfettino e forfettario, che sono entrambi molto più vantaggiosi del regime fiscale normale. Uno dei vantaggi che hai se apri la partita iva ora è che per quest'anno non sarai soggetta agli studi di settore, quindi anche se il tuo fatturato non sarà altissimo non avrai problemi a livello di tasse, perchè le pagherai solo in base al tuo fatturato effettivo, mentre se l'apri all'inizio del 2500 sarai vittima dei famigerati studi di settore.
Secondo me ti conviene comunque chiedere una consulenza ad un commercialista, oppure se non vuoi spendere puoi rivolgerti alla CNA o se nel tuo paese ci sono potresti chiedere anche ai nouvissimi sportelli unici, forse anche lì sono in grado di aiutarti e gratuitamente.
Questo è tutto ciò che so.
Buona fortuna Valeria


Direct link Reply with quote
 

Pamela Brizzola  Identity Verified
Italy
Local time: 22:55
Member (2004)
English to Italian
+ ...
Non ho sentito nulla Jul 14, 2004

Ciao,
io l'ho aperta all'inizio di quest'anno e ho potuto approfittare del regime agevolato.
Di minori tasse per l'anno prossimo non ne ho sentito parlare,
mi pare improbabile, a meno che non si creda a una delle tante promesse fatte dal nostro Premier.


Direct link Reply with quote
 
Giacomo Camaiora  Identity Verified
Italy
Local time: 22:55
English to Italian
+ ...
Il walzer delle svolte dritte Jul 14, 2004

Nina Burkard wrote:

Ciao a tutti!

Ho sentito che conviene aspettare con l'apertura della partita IVA fino al prossimo anno perché, secondo quello che ho sentito, cambierà qualche legge e di conseguenza ci saranno meno tasse da pagare. Qualcuno di voi sa se questo è vero? E se è vero, quali saranno i cambiamenti?
Grazie per l'aiuto!

Nina


Finora in Italia ci sono sempre state solo delle svolte dritte; ora, può darsi che in fatto di tasse questo governo voglia veramente cambiare qualcosa, ma forse non è troppo conveniente prendere delle decisioni così importanti sulla base di attese politiche.


Giacomo



[Edited at 2004-07-15 10:59]


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 22:55
German to Italian
+ ...
i miei 2 cent Jul 14, 2004

Nina Burkard wrote:

Ciao a tutti!

Ho sentito che conviene aspettare con l'apertura della partita IVA fino al prossimo anno perché, secondo quello che ho sentito, cambierà qualche legge e di conseguenza ci saranno meno tasse da pagare. Qualcuno di voi sa se questo è vero? E se è vero, quali saranno i cambiamenti?
Grazie per l'aiuto!

Nina


Probabilmente ti conviene aprire la PI all'inizio dell'anno se vuoi sfruttare un regime agevolato con durata limitata (cioè: sfruttando tutto l'anno e non solo ciò che rimane del 2004). Considera se ti conviene o no anche in base a eventuali investimenti da fare in questi mesi. Quanto agli sviluppi futuri non so cosa dirti.


Direct link Reply with quote
 

Nicole Maina  Identity Verified
Italy
Local time: 22:55
Member (2005)
German to Italian
+ ...
con lorenzo Jul 15, 2004

sono assolutamente d'accordo con lorenzo, infatti sto aspettando l'anno nuovo per aprire partita IVA e sfruttare appieno i tre anni di "agevolazione".

non so nulla di eventuali risparmi fiscali dal 2005, purtroppo.

mi interessa invece capire cosa sono forfettino e forfettario,
sarei anch'io molto grata a chi può dare maggiori spiegazioni!

ciao
nicole


Direct link Reply with quote
 

Monique Laville  Identity Verified
Italy
Local time: 22:55
Italian to French
+ ...
Notule? Jul 15, 2004

Nel frattempo come fatturate i lavori che vi vengono confidati?

Superato un certo guadagno annuale, ci si deve per forza aprire una partita IVA credo.


Direct link Reply with quote
 

Nina Burkard
United Kingdom
Local time: 21:55
English to German
+ ...
TOPIC STARTER
Regime agevolato - non per me Jul 15, 2004

[quote]Lorenzo Lilli wrote:

Probabilmente ti conviene aprire la PI all'inizio dell'anno se vuoi sfruttare un regime agevolato con durata limitata (cioè: sfruttando tutto l'anno e non solo ciò che rimane del 2004.


Purtroppo non posso sfruttare un regime agevolato perché adesso ho un contrato CoCoCo in cui c'è scritto che lavoro come traduttrice. Quindi la mia nuova attività verrà considerata un proseguimento di quello che sto facendo adesso. E di conseguenza dovrò pagare le tasse normali.
Grazie per l'aiuto!
Nina



[Edited at 2004-07-15 19:05]


Direct link Reply with quote
 
Giacomo Camaiora  Identity Verified
Italy
Local time: 22:55
English to Italian
+ ...
Regimi fiscali Jul 16, 2004

Nina Burkard wrote:

Purtroppo non posso sfruttare un regime agevolato perché adesso ho un contrato CoCoCo in cui c'è scritto che lavoro come traduttrice. Quindi la mia nuova attività verrà considerata un proseguimento di quello che sto facendo adesso.


Ciao,

In base alla legge, potresti ovviare al vincolo da te richiamato se la tua attività attuale di traduttrice può essere equiparata ad una fase di tirocinio, in attesa di ottenere una sorta di abilitazione o qualificazione.

Altrimenti, esiste anche il regime per le attività marginali applicabili ai redditti che non superano i 25.000 Euro, e che offre una imposta sostititutiva del 15% (cioè paghi il 15% di tasse). Anche questo tipo di regime semplifica molto le procedure e gli adempimenti fiscali (vale a dire che non è richiesta la tenuta delle scritture contabili, basta registrare le fatture); però non bisogna dichiarare più di 25.000 euro.


A titolo di informazione, ecco una panoramica dei regimi fiscali; da prendere con il beneficio dell'inventario perché non sono un esperto in materia.




Giacomo


[Edited at 2004-07-17 14:53]


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

L'apertura della partita IVA: adesso o nel 2005?

Advanced search






SDL MultiTerm 2017
Guarantee a unified, consistent and high-quality translation with terminology software by the industry leaders.

SDL MultiTerm 2017 allows translators to create one central location to store and manage multilingual terminology, and with SDL MultiTerm Extract 2017 you can automatically create term lists from your existing documentation to save time.

More info »
SDL Trados Studio 2017 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs