Mobile menu

Telefono Blackberry di TIM
Thread poster: sabina moscatelli

sabina moscatelli  Identity Verified
Italy
Local time: 22:35
Member (2004)
German to Italian
+ ...
Aug 10, 2004

Buongiorno a tutti!

Nei prossimi mesi per ragioni di lavoro mi troverò spesso fuori casa per molte ore della giornata. Ho quindi pensato di acquistare il telefonino in oggetto, che consente di controllare e scaricare la posta dell'ufficio pagando un canone mensile di 25 euro. In questo modo potrei rispondere rapidamente ai messaggi che ricevo, senza aspettare il mio rientro (che talvolta sarà in ore serali).

La domanda del giorno è: qualcuno di voi ce l'ha? Ne avete sentito parlare, nel bene o nel male?

Preciso che sino ad oggi se mi spostavo per qualche giorno portavo il PC portatile e scaricavo la posta collegandomi con il GPRS (... e spendendo una mostruosità di bolletta telefonica).

Grazie per ogni aiuto e/o suggerimento alternativo.


Direct link Reply with quote
 

Marco Oberto  Identity Verified
Italy
Local time: 22:35
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Alternativa: i-mode Aug 10, 2004

sabina moscatelli wrote:

Buongiorno a tutti!

Ho quindi pensato di acquistare il telefonino in oggetto, che consente di controllare e scaricare la posta dell'ufficio pagando un canone mensile di 25 euro. In questo modo potrei rispondere rapidamente ai messaggi che ricevo, senza aspettare il mio rientro (che talvolta sarà in ore serali).



Non conosco i costi e il funzionamento del Blackberry, ma se ti interessa solo ricevere il testo delle e-mail (senza allegati), puoi leggere tutta la posta, automaticamente, sul cellulare, come una e-mail, al costo di pochi centesimi di euro l'una. Naturalmente puoi anche rispondere.

Condizioni:
- avere un cellulare Wind i-mode
- una casella di posta .libero

Si paga a traffico telefonico, 1 eurocent ogni kb di traffico. Puoi anche impostare il telefono affinché scarichi solo il primo kb: se poi il testo del messaggio ti interessa, scarichi il resto.
E' una soluzione economica, rispetto a Vodafone live e a Tim.


Direct link Reply with quote
 

sabina moscatelli  Identity Verified
Italy
Local time: 22:35
Member (2004)
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
A proposito di i-mode Aug 10, 2004

non so quanto risparmio, alla fine...

Devo comunque cambiare il telefonino e, quel che è peggio, crearmi un indirizzo su libero (sono a pagamento?), comunicarlo a tutti i clienti, che da quasi dieci anni utilizzano il mio immutato indirizzo su tin.it (per il quale tra l'altro ho già pagato il canone annuale).

Tu l'hai provato, l'i-mode?


Direct link Reply with quote
 

Marco Oberto  Identity Verified
Italy
Local time: 22:35
Member (2003)
English to Italian
+ ...
i-mode Aug 10, 2004

sabina moscatelli wrote:

non so quanto risparmio, alla fine...

Devo comunque cambiare il telefonino e, quel che è peggio, crearmi un indirizzo su libero (sono a pagamento?), comunicarlo a tutti i clienti, che da quasi dieci anni utilizzano il mio immutato indirizzo su tin.it (per il quale tra l'altro ho già pagato il canone annuale).

Tu l'hai provato, l'i-mode?


Sì, io lo uso da quando è stato lanciato, avendo già un numero di telefono Wind, e sono soddisfatto. La posta i-mode viene inviata in duplice copia sul telefonino e sul pc (completa in questo secondo caso di tutti gli allegati) e nell'ipotesi di ricezione di 30 email al giorno, spenderesti circa 60 centesimi. Funziona anche se sei in Francia, Spagna, Germania, Benelux e presto in altri paesi.

Gli indirizzi libero non sono a pagamento, a meno che non ti interessi l'antivirus/antispam e la possibilità di scaricare la posta su programmi tipo Outlook tramite provider diverso da Wind/Infostrada (cioè non solo da Web). In tal caso, dovresti aggiungere un canone, credo, di 15 euro all'anno.


E' vero però che devi cambiare telefonino. Sappi anche con un cellulare i-mode ti offrono 200 euro di telefonate verso i Wind, suddivisi in 10 mesi (20 al mese).

Ciao


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 22:35
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Libero mobile flat Aug 10, 2004

Ciao Sabina,

Visto che parli di alternative, ti propongo quella per la quale ho optato io per le mie vacanze in Italia: ho acquistato una SIM Wind (EUR 15 con 5 euro di traffico), un modem GPRS (PCMCIA) con software incluso di gestione messaggi, attivato il GPRS online e optato per l'opzione Libero mobile flat (dopo aver ovviamente ricaricato la scheda): EUR 19 / mese disattivabile. Ciò significa che a fine mese potrò disattivarla e non pagare più nulla fino al momento in cui la riattiverò (per altri 30 giorni a 19 euro).

Io mi trovo molto bene con questa soluzione. Certo navigare in GPRS in certi orari è da infarto per la lentezza, ma scaricar la posta non è mai un problema. Il software incluso BVRP mi consente di scaricare solo l'intestazione dei messaggi e scegliere i messaggi che voglio scaricare completamente dal server, anche di ignorare messaggi oltre un certo numero di KB.

È stata la soluzione più economica che ho trovato. Se ce ne fossero delle altre, beh, sarei interessata anch'io, soprattutto per il roaming (Internet, non di telefonate), per quello che sono riuscita a trovare io sempre molto costoso.

Giuliana


Direct link Reply with quote
 

mrippa  Identity Verified
Italy
Local time: 22:35
English to Italian
BlackBerry di RIM Aug 10, 2004

sabina moscatelli wrote:


La domanda del giorno è: qualcuno di voi ce l'ha? Ne avete sentito parlare, nel bene o nel male?



Ciao Sabina,
fino a un anno e mezzo fa ho curato la traduzione di praticamente tutta la documentazione di questo simpatico gadget, e ne conosco abbastanza le limitazioni, per quello che può interessare un utente che di professione fa il traduttore:

1) fino alle versioni non recentissime, non vi era installato un software che ti permettesse di aprire gli allegati Word o Excel. Per un traduttore ciò potrebbe essere seccante se un agenzia richiede urgentemente un preventivo o di rispondere a una query. Adesso mi pare che abbiano incorporato un software per la gestione di Office, ma non ne sono sicuro, secondo me è fondamentale accertarsene.

2) sempre le prime versioni richiedevano che il tuo server eseguisse Lotus Domino o Microsoft Exchange e che fosse sempre acceso perché tu potessi ricevere i messaggi e-mail. Poi hanno introdotto, specie per gli utenti non aziendali, un'opzione che consentiva di inoltrare la posta del tuo provider e-mail a un indirizzo @blackberry.com o @tim.it (che è quello che poi usi per inviare i messaggi, se il tuo computer a casa non è acceso ed esegue una delle due piattaforme suddette). Non so se oggi TIM ti consente ciò, informati e informati anche presso il tuo attuale provider e-mail se è possibile inoltrare la tua posta a un altro indirizzo.

3) l'autonomia, se usi l'aggeggio anche per telefonare, sembra che fosse alquanto limitata.

Ti consiglio di informarti su questi parametri anche se scegli un'altra soluzione, tipo un telefonino avanzato in grado di gestire e-mail. Per quanto mi riguarda, uso la scheda PCMCIA Connect card di Vodafone, versione UMTS/GPRS, inserita nel mio laptop. Dove c'è ricezione UMTS va una bomba, praticamente a 386 KB in download, e mi permette di lavorare da quasi tutto il mondo. Per i costi di gestione, ci sono diverse soluzioni di Vodafone: una ti permette una abbonamento mensile al costo di 20 euro al mese, e 500 mb che puoi inviare e ricevere in un mese. Un'altra soluzione a fronte di 30 euro al mese ti permette di inviare/ricevere fino a 50mb al giorno per 30 giorni.

Il rovescio della medaglia, è che con questo tipo di soluzioni di e-mail mobile non stacchi praticamente mai dall'e-mail, con tutte le patologie psicologiche che puoi immaginare.

Auguri
M.





[Edited at 2004-08-10 12:43]


Direct link Reply with quote
 
Lorraine Abbey  Identity Verified
Ireland
Local time: 21:35
Member (2011)
Italian to English
+ ...
Funziona Aug 10, 2004

Un mio amico inglese ne ha uno di O2.
Funziona bene e si possono visualizzare attachment in formato
word, pdf, xls (ppt forse).
Gli attachment si scaricano solo su richiesta
IO sto pensando di prenderlo.
Il problema e' il costo 450 Euro contro 49 sterline...

Penso che potresti provarlo in qualche negozio il telefonino


Luca


Direct link Reply with quote
 

sabina moscatelli  Identity Verified
Italy
Local time: 22:35
Member (2004)
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Ho racimolato qualche info in più Aug 10, 2004

Grazie a tutti per i contributi. Aggiungo qualche altro dato, che potrebbe essere utile, avendone finalmente visto con i miei occhi uno in azione:

- il canone è di 25 euro al mese e può essere interrotto in qualsiasi momento (se serve si fa, altrimenti si sospende). Non si paga lo scaricamento della posta.

- il telefonino riceve gli allegati in *doc, *xls, *rtf e *pdf e consente di aprirli

- Non è richiesto quel Lotus di cui parlava Massimo.

- Scarica la posta come se fossero SMS, cioè dando un breve segnale acustico. Si possono impostare sino a 10 account differenti, impostare filtri, etc. etc.

Considerando che io lo utilizzerò per parecchi mesi (dovendomi allontanare con una certa frequenza dall'ufficio sicuramente per i prox 6 mesi) sto ponderando di salassarmi per acquistarlo.


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Telefono Blackberry di TIM

Advanced search






Déjà Vu X3
Try it, Love it

Find out why Déjà Vu is today the most flexible, customizable and user-friendly tool on the market. See the brand new features in action: *Completely redesigned user interface *Live Preview *Inline spell checking *Inline

More info »
PerfectIt consistency checker
Faster Checking, Greater Accuracy

PerfectIt helps deliver error-free documents. It improves consistency, ensures quality and helps to enforce style guides. It’s a powerful tool for pro users, and comes with the assurance of a 30-day money back guarantee.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs