Mobile menu

WORDFAST e i suoi fratelli
Thread poster: manuela g.

manuela g.
Local time: 08:52
Spanish to Italian
+ ...
Sep 2, 2004

Ciao a tutti, chi mi aiuta?
Non mi è molto chiara la differenza tra la versione gratuita e quella a pagamento di Wordfast, davvero si tratta solo di spazio maggiore?
Per favore ditemi la vostra... inoltre, ho già letto in alcuni forum precedenti che molti di voi preferiscono Wordfast a Trados, é ancora così?
Altrimenti potendo scegliere uno strumento CAT quale mi consigliereste considerando anche il rapporto qualità/prezzo?

Io non uso l'inglese come lingua di lavoro, quale programma CAT ha l'interfaccia in italiano (ed ovviamente anche le istruzioni)?

Tante domande... lo so, ma mi son decisa a fare un investimento per la professione e mi scoccerebbe pentirmi dopo per aver fatto la scelta sbagliata.

Grazie, Manu


Direct link Reply with quote
 

Valentina Pecchiar  Identity Verified
Italy
Member
English to Italian
+ ...
La mia opinione Sep 3, 2004

manuela g. wrote:
Non mi è molto chiara la differenza tra la versione gratuita e quella a pagamento di Wordfast, davvero si tratta solo di spazio maggiore?


Sì, più o meno. Innanzitutto fai riferimento al sito http://www.wordfast.net (che è qeullo ufficiale gestito dallo sviluppatore). Credo che esistano ancora siti alternativi che offrono versioni superate gratuitamente ma, come si dice, è sempre meglio diffidare delle imitazioni.

La versione gratuita costituisce la demo di Wordfast. Come giustamente dici, l'unica differenza con la versione "a pagamento" (cioè convalidata da un numero di licenza) è la possibilità di utilizzare memorie di traduzione senza limiti di dimensioni (più che di spazio...). Il limite è comunque abbastanza alto (ti consente tranquillamente di fare un lavoro medio, e per quello successivo crei un'altra memoria). Tutte le altre funzioni sono comunque attive e quindi prima di tirare fuori anche una sola lira (pardon, euro) puoi veramente capire se è il CAT che fa per te.

inoltre, ho già letto in alcuni forum precedenti che molti di voi preferiscono Wordfast a Trados, é ancora così?


Sì assolutamente. Conosco Trados dalla versione 2 alla corrente (6.5) e tutte le sue componenti aggiuntive, sia per traduzioni che per la gestione di progetti in vari formati e lingue. Non c'è paragone!

Per la gestione di progetti multilingua con file originali in formati dtp Trados (o meglio i suoi filtri) è più rapido (forse), ma per quanto riguarda la traduzione vera e propria, Wordfast è molto più pratico e immediato, soprattutto per due aspetti.
Innanzitutto la gestione terminologica (compilazione di uno o più glossari durante il lavoro) è infinitamente più semplice e diretta (rispetto all'uso di MultiTerm di Trados) e la funzione di Propagazione automatica dei termini (che in MultiTerm è molto più macchinosa) è impagabile (da sola vale ben più del costo della licenza di WF!).
Secondo aspetto: Trados spesso interferisce con i font del testo originale (per tutta una serie di motivi). Fargli tenere le mani a posto è possibile ma non semplicissimo né immediato (devi intervenire sia in Trados che in Word).

Altrimenti potendo scegliere uno strumento CAT quale mi consigliereste considerando anche il rapporto qualità/prezzo?


(come si sarà ormai capito) Wordfast senza ombra di dubbio!
Esistono altri programmi (Deja Vu, SDLX, Transit) ma il prezzo è superiore. E sulla funzionalità, personalmente ne ho un'esperienza sporadica e non mi pronuncio. Sottovoce, ti dirò che nessuno mi è sembrato all'altezza di Wordfast. Shhh...

Io non uso l'inglese come lingua di lavoro, quale programma CAT ha l'interfaccia in italiano (ed ovviamente anche le istruzioni)?


Nessuno, che mi risulti (forse OmegaT, basato su Java?) Wordfast (e ridàje...) offre anche la versione italiana del sito ( http://www.wordfast.net/index.php?whichpage=history&lang=itit ) e del manuale.

Tante domande... lo so, ma mi son decisa a fare un investimento per la professione e mi scoccerebbe pentirmi dopo per aver fatto la scelta sbagliata.


Spero di averti aiutato un po' - En passant non guadagno nulla su Wordfast, sono semplicente un'utente entusiasta

PS Se ancora non hai visto queste pagine, "passa di qua":
http://www.proz.com/?sp=cat/tools


Direct link Reply with quote
 
xxxMarc P  Identity Verified
Local time: 08:52
German to English
+ ...
WORDFAST e il suo... cugino Sep 3, 2004

Altrimenti potendo scegliere uno strumento CAT quale mi consigliereste considerando anche il rapporto qualità/prezzo?


Per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo: OmegaT è gratis! Ciò che non vuol dire che sia per forza il migliore; però, provarlo non costa niente. Il modo di lavorare con OmegaT è anche un altro di quello di Trados, Wordfast, ecc., anche per questo vale la pena provarlo.

Io non uso l'inglese come lingua di lavoro, quale programma CAT ha l'interfaccia in italiano (ed ovviamente anche le istruzioni)?


Esiste un versione italiano di OmegaT, però purtroppo del versione 1.3.6 (interfaccia) e 1.0.2 (manuale) (siamo intanto al 1.4.2). Esiste anche un gruppo di utenti di cui alcuni sanno l'italiano: http://www.wesolveitnet.com/.

Marc


Direct link Reply with quote
 

Elena Bellucci
Local time: 08:52
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Multipiattaforma Sep 3, 2004

Ciao!
Ovviamente i giudizi e le preferenze sui CAT sono molto soggettivi e legati al tipo di testi che si hanno più spesso sottomano, ai clienti, ecc.
Molte agenzie richiedono Trados, più per abitudine, ma quello che vogliono è in sostanza che tu possa lavorare con le loro TM o accettare il loro conteggio di parole, ripetizioni, ecc.
Anche io come Muja sono una sostenitrice dei vantaggi di wordfast su Trados, che è si uno strumento molto completo, ma anche complicato, costoso e un po' prepotente e in più è anche decisamente Windows-dipendente.
Sto usando da un po' Wordfast su Linux e funziona benissimo, non sposta l'impaginazione, font ecc, non impalla la memoria anche se uso il computer "vecchio" (trados consuma un sacco di risorse!). I glossari in txt si gestiscono su qualsiasi computer e con qualsiasi editor, anche i più primitivi.
Da notare che io lavoro benissimo da 2 anni con le versioni demo (Vergogna!!! è ora di farla, quella licenza!!!). La limitazione si è fatta sentire solo in un progetto immenso, o dopo 5 o sei lavori che hanno riempito la stessa memoria. In più, ho notato anche che l'assistenza è buona. Mi è capitato di porre un paio di domande e le rispostge sono state gentili e in brevissimo tempo.
Su Trados: sinceramente l'ho usato poco, e in quel poco ho deciso che non mi piaceva proprio. Antipatia immediata, già dal manuale e dalla demo. In più, Multiterm mi faceva passare la voglia di farmi i glossari.


Direct link Reply with quote
 

Maurizio Valente  Identity Verified
Italy
English to Italian
+ ...
Fuori tema, lo so ... Sep 3, 2004

... ma io da molto tempo mi chiedo:

dando per scontato che Trados - a parere quasi unanime - è perdente nel confronto non solo con Wordfast ma anche con diversi altri CAT Tool, come si giustifica il fatto che è market leader e addirittura è stato scelto dall'Unione Europea? Politica intelligente e aggressiva di marketing?



[Edited at 2004-09-03 14:41]


Direct link Reply with quote
 

Arturo Mannino  Identity Verified
Spain
Local time: 08:52
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Marketing Sep 3, 2004

Politica intelligente e aggressiva di marketing?
[Edited at 2004-09-03 14:41]


Credo proprio di sì, Maurizio: è puro marketing. È grazie al marketing che il sistema operativo più diffuso è anche il meno efficiente e che l'attuale presidente yankee sia il peggiore da due secoli a questa parte.


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 08:52
German to Italian
+ ...
i miei 2 cent Sep 3, 2004

Maurizio Valente wrote:

Politica intelligente e aggressiva di marketing?



Credo di sì: non sempre il prodotto più diffuso è il migliore, e non solo in informatica. Ma non voglio divagare: non uso i cat ma direi che provare quelli gratis non costa niente, no? tanto per cominciare a farsi un'idea.


Direct link Reply with quote
 

Aliseo Japan  Identity Verified
Japan
Local time: 15:52
Member
Italian to Japanese
+ ...
Trados = Microsoft Sep 4, 2004

Maurizio Valente wrote:

... come si giustifica il fatto che è market leader e addirittura è stato scelto dall\'Unione Europea? Politica intelligente e aggressiva di marketing?

[Edited at 2004-09-03 14:41]


Il fatto che dietro Trados vi sia Microsoft forse gia\' spiega qualcosa.

Mario Cerutti


Direct link Reply with quote
 

Giovanni Guarnieri MITI, MIL  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 07:52
English to Italian
questione di abitudine... Sep 4, 2004

uso Trados da sempre, perché richiesto da un paio di agenzie con cui collaboro e, sinceramente, non ho né il tempo né la voglia di stare a smanettare per imparare ad usare un altro CAT. Ho anche SDLX, che ho usato in passato quando SDL richiedeva i miei "servigi" (ma ora evidentemente costo troppo perché non mi chiamano più...), ed è sicuramente un buon programma, ma io sono abituato a lavorare in Word. A proposito di Word... Wordfast mi sembra un po' 'leggerino' come programma, anche se dal punto di vista del rapporto prezzo-qualità non ha eguali...
Sarei curioso di provare Omega-T...

Giovanni


Direct link Reply with quote
 

manuela g.
Local time: 08:52
Spanish to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
e fusion? Sep 4, 2004

Eccomi qui a leggere le vostre risposte, grazie a tutti e una cosa mi è chiara: non spenderò soldi per Trados, costa troppo e molti se ne lamentano.
In effetti anch'io uso da un bel po' Wordfast in versione gratuita... ma perché non approfittarne se esiste questa possibilità?
In questi giorni sto provando la versione "provami per 90 giorni" di Fusion... a parte l'inglese, mi sembra abbastanza buono, qualcuno condivide?


Direct link Reply with quote
 

Valentina Pecchiar  Identity Verified
Italy
Member
English to Italian
+ ...
Rispetto professionale Sep 4, 2004

manuela g. wrote:
In effetti anch'io uso da un bel po' Wordfast in versione gratuita... ma perché non approfittarne se esiste questa possibilità?


Perché c'è qualcuno (e intendo proprio UNO) che ha impiegato tempo ed energie a fornirti un servizio utile. E lo fa di mestiere.

(Che diresti se un'agenzia di traduzioni dicesse "Perché devo pagare un traduttore quando posso trovare ottimi dopolavoristi che mi traducono il testo gratis et amore dei?")


Direct link Reply with quote
 

manuela g.
Local time: 08:52
Spanish to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
per Muja Sep 4, 2004

Perché in effetti molti lo fanno... non é forse vero che agli stage in azienda nessuno ti paga? E sappiamo bene tutti quante agenzie usino questo metodo.

Ma non voglio fare polemica, dimmi solo una cosa: quando c'è il 3x2 al supermercato chiedi forse alla cassiera di pagare il prezzo intero?
Io no... se risparmio su qualcosa che mi si offre anche gratuitamente forse gli stessi soldi li posso investire in altro... che so un dizionario che mi manca o in un corso di aggiornamento.
Non mi sento in colpa se uso la versione gratuita... non é mica una copia pirata, e allora avresti ragione.


Direct link Reply with quote
 
Sergio Mangiarotti
Local time: 08:52
German to Italian
Re: e Fusion? Sep 5, 2004

manuela g. wrote:
In effetti anch'io uso da un bel po' Wordfast in versione gratuita... ma perché non approfittarne se esiste questa possibilità?


Infatti, non c'è nessun motivo per non approfittarne, e non bisogna neppure sentirsi come degli "approfittatori".
Quella di fornire una versione del tutto funzionante senza scadenza è una decisione e una scelta del programmatore.
In questo modo il programmatore ottiene la diffusione del suo nome e del suo prodotto.
Ultimamente mi sono capitate versioni demo di programmmi che scadono dopo una settimana, oppure che non permettono di salvare i lavori (e altre limitazioni pesanti del genere).
Secondo me queste demo sono forse addirittura controproducenti.
Come, per altro verso, quelli che fanno programmi gratis e poi dicono: "questo programma mi è costato tempo e denaro, se vuoi contribuire con un piccolo versamento tramite Paypal, te ne sarei grato". Io trovo che anche questo sia un atteggiamento veramente imbarazzante...

Sergio


Direct link Reply with quote
 
Sergio Mangiarotti
Local time: 08:52
German to Italian
Re: Rispetto professionale Sep 5, 2004

Muja wrote:
(Che diresti se un'agenzia di traduzioni dicesse "Perché devo pagare un traduttore quando posso trovare ottimi dopolavoristi che mi traducono il testo gratis et amore dei?")


Perché evidentemente è un ragionamento che molti produttori fanno, e sarebbe del tutto legittimo, se non fosse che poi è il prodotto stesso a subirne le conseguenze.
Nel mio telefonino nel menu in italiano c'è più di un errore.
L'unica cosa che posso fare è non comprare mai più un prodotto di quella marca, e scrivere alla ditta protestando.
Sembra strano, ma le cose che si possono ottenere semplicemente scrivendo, e dicendo le cose come stanno, sono molte.

Ciao
Sergio


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

WORDFAST e i suoi fratelli

Advanced search






Wordfast Pro
Translation Memory Software for Any Platform

Exclusive discount for ProZ.com users! Save over 13% when purchasing Wordfast Pro through ProZ.com. Wordfast is the world's #1 provider of platform-independent Translation Memory software. Consistently ranked the most user-friendly and highest value

More info »
Anycount & Translation Office 3000
Translation Office 3000

Translation Office 3000 is an advanced accounting tool for freelance translators and small agencies. TO3000 easily and seamlessly integrates with the business life of professional freelance translators.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs