Mobile menu

Off topic: (Per ridere) Nuove frontiere del marketinglesiano
Thread poster: xxxtr.
xxxtr.
Local time: 01:17
English to Italian
Oct 20, 2004

Scusate l'obbrobrio linguistico, ma ho appena coniato questo neologismo, e lo *devo* battezzare subito, e quale migliore occasione che proporvi la vera storia della nascita di un nuovo termine ibrido in cui probabilmente vi sarete imbattuti tra gli scaffali del supermercato:

... il leggendario ISY PIL!

Che non è una creazione nuovissima (è dell'anno scorso, se non sbaglio, già out, come direbbe un certo esperto di gossip e vip!) ma ancora resiste *al top* della classifica delle invenzioni marketinglesiane del decennio. Ecco come è nato:

http://www.blogoltre.it/blog/archives/000274.html

Milano. Dipartimento Marketing. Headquarter RIO Mare. Building "C". Briefing in sala Leonardo. Ottavo piano.
Momento cruciale. Si decide il brand del prodotto. Marketing managers e il gotha aziendale riuniti da 13 ore.
- Ci siamo. La campagna è quasi pronta. Resta il nome. Quello attuale è da scartare.
- Megainsalatona.
- Fantasia zero. Star Salad?
- No! Niente inglese, ragazzi. Niente inglese. Niente inglese.
- ?
- Che poi l'assistente marketing non capisce un cazzo, sbaglia a scrivere e viene fuori un casino.
- Ma...scusa...potevi assumerlo con un minimo di conoscenze delle lingue...al giorno d'oggi...
- ...mandazione...
- Che?
- ...pssst...raccomandazione...non farmi gridare...
- Capisco. Niente inglese. Cancella Star Salad. Insalata Magnum?
- no, ci sono già i gelati. Passiamo oltre.
- Insalatissima?
- Oh. Si. Si, si! Insalatissima. Ecco a voi l'Insalatissima. Arriva l'Insalatissima! Mangiate l'Insalatissima! Mi piace. Andata.
- Che sudata...
- Passo due: il packaging.
- packaging che?
- Vogliamo promuovere o no l'apertura a strappo a prova di imbecille? Abbiamo speso due anni di ricerca per completarla!
- Ah, già. Insalatissima. Apertura Easy-Open.
- Cazzo! Niente inglese. Niente Inglese! Che poi abbiamo casini con l'assistente! Niente inglese!
- Dimenticavo, scusa.... Insalatissima. L' Apertura delle Libertà.
- Già, e così ci fottiamo la distribuzione in Coop..
- Insalatissima. Apri facile, mangi felice.
- Terribile, ragazzi. Orrendo. Niente italiano, torniamo all'inglese...
- Insalatissima. Apertura Fast-and-Easy.
- Insalatissima. Apertura Speedy-Go.
- Insalatissima. Apertura Easy-Peel.
- FERMI LI'! Mi piace. Ci siamo. Insalatissime. Apertura Easy-peel.
- E l'assistente? E l'inglese? E se sbaglia a scrivere?
- Cazzo, controllate che non scriva stronzate!
- Ci penso io, capo...


[Ogni riferimento a persone o fatti esistenti è puramente casuale]


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 01:17
German to Italian
+ ...
OMG Oct 20, 2004

Confesso candidamente che non conoscevo questo prodotto né questo ISY-PIL (si vede proprio che non guardo più la tv e che non faccio la spesa nel reparto insalatissime? ) (e già che ci sono confesso anche che non ho mai provato a tagliare il tonno con un grissino ), e quindi al momento ho pensato a una barzelletta, una leggenda urbana... invece qui http://www.riomare.it/ita/prod/06/ ho visto che la realtà supera la fantasia! Sono senza parole. Certo anche le megaperls del detersivo non scherzavano (rigorosamente scritto e pronunciato con la e, altrimenti vedendo "ea" gli italiani avrebbero pronunciato megapirls )

Direct link Reply with quote
 

Nicole Maina  Identity Verified
Italy
Local time: 01:17
Member (2005)
German to Italian
+ ...
lol!! mi fa pensare a silk-epil Oct 20, 2004

sarà che sono donna, ma non avendo mai sentito prima questo bel isy-pil, la prima associazione è stata con la macchinetta per depilarsi! avrebbero dovuto fare dei sondaggi prima...

Direct link Reply with quote
 
xxxtr.
Local time: 01:17
English to Italian
TOPIC STARTER
PS Oct 20, 2004

...notare che anche nella versione inglese del sito della succitata ditta, hanno tenuto la dicitura ISY-PIL, dato che - prego, attenzione, siore e siori! - è un marchio registrato. Ed è distribuito anche fuori dal Belpaese.

Vi immaginate un anglofono che si trova davanti la scatoletta con l'ISY-PIL...

(a parziale attenuante del crimine linguistico, va notato che il marchio "APRIFACILE" era già registrato da un'altra ditta, e probabilmente pure l'EASY PEEL scritto tale e quale era già registrato altrove, ma possibile che gente pagata fior di soldoni per inventare nuovi marchi non abbia trovato di meglio che trascrivere la pronuncia?)

Vabbé, scusate l'off topic scemo, ho tempo da perdere


Direct link Reply with quote
 
xxxtr.
Local time: 01:17
English to Italian
TOPIC STARTER
le megaperls! Oct 20, 2004

Lorenzo Lilli wrote:

Confesso candidamente che non conoscevo questo prodotto né questo ISY-PIL (si vede proprio che non guardo più la tv e che non faccio la spesa nel reparto insalatissime? )


Sei assolto, ma non è mica un crimine
Avrò visto la pubblicità solo un paio di volte in un anno, per fortuna, ogni volta è un colpo.

(e già che ci sono confesso anche che non ho mai provato a tagliare il tonno con un grissino )


Hai visto in inglese cosa è diventato il leggendario slogan? "so tender that can be cut with a bread-stick". So tender *that can* be cut... agh...

e quindi al momento ho pensato a una barzelletta, una leggenda urbana...


Esattamente la mia prima reazione. La prima volta che ho visto lo spot in tv, ho pensato, noo, è una parodia, non può essere vero... e invece sì. La realtà supera sempre la fantasia, verissimo.

Certo anche le megaperls del detersivo non scherzavano (rigorosamente scritto e pronunciato con la e, altrimenti vedendo "ea" gli italiani avrebbero pronunciato megapirls )




Non mi ricordavo più di quel particolare orrore...

Andrebbero raccolte in una bella lista tutte queste... mega perls, appunto!


Direct link Reply with quote
 
Federica74
Local time: 01:17
English to Italian
+ ...
Non ce la posso fare! Oct 20, 2004

E dire che prima dell'avvento dell'ISY -PIL lo mangiavo pure, questo prodotto (quando si va sempre di fretta...!)
Ora faccio un po' fatica...

Ciao!


Direct link Reply with quote
 
Ciccia
Local time: 01:17
French to Italian
in effetti.... Oct 20, 2004

..... ma possibile che gente pagata fior di soldoni per inventare nuovi marchi non abbia trovato di meglio che trascrivere la pronuncia?

mi ricordo che anni fa a Parigi, per i campionati del mondo di calcio ci furono delle polemiche per dare un nome allo stadio, tutto nuovo e moderno, e dopo averci pensato...pensato...e ancora pensato a lungo... finalmente lo chiamarono "stade de France"....meglio di così !!!!!!


Direct link Reply with quote
 

Daniele Martoglio  Identity Verified
Local time: 01:17
Polish to Italian
+ ...
Se vi puo' consolare.. Oct 24, 2004

In Polonia l'obbrobrio è ufficializzato.
Loro, i polacchi, con le parole inglesi fanno in 2 modi:

CASO UNO: pronuncia penosa
----------------------------
le scrivono come gli inglesi, e poi le pronunciano
come in polacco. Per esempio il KIWI diventa "kivi".
Io mi ostino a chiamarlo con la pronuncia corretta
quando sono in negozio, e mi guardano strano, perchè
la pronuncia corretta corrisponde al caso genitivo del
sostantivo "sifilide" (ossia "della sifilide")
Ma a me non me ne frega niente.

altri esempi del caso 1:
WILSON - c'e' una piazza a Varsavia che si chiama cosi.
da poco apriranno la fermata della metro,
e la voce automatica dira' che siamo a
piazza VILSON (rigorosamente "V"!)

WASHINGTON - pronunciato "VASCINGTON". giuro che è vero!


CASO DUE: grafia penosa
----------------------------
Oppute scrivono cose come:
KOMPUTER - attenzione, lo pronunciano "computer" e
non "compiuter"! Pero se scrivevano normalmente
lo avrebbero pronunciato "zomputer"!

INTERFEJS - si tratta di INTERFACE ma in questo modo
lo pronunciano bene al 100%

STRIPTIZ, ecc ecc.

L'unica eccezione è la COCA-COLA che secondo la
pronuncia polacca sarebbe dovuta diventare ZOZA-ZOLA!
Invece riescono a pronunciarla normalmente...

Ancora ci possiamo consolare in Italia..

Daniele


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

(Per ridere) Nuove frontiere del marketinglesiano

Advanced search






PerfectIt consistency checker
Faster Checking, Greater Accuracy

PerfectIt helps deliver error-free documents. It improves consistency, ensures quality and helps to enforce style guides. It’s a powerful tool for pro users, and comes with the assurance of a 30-day money back guarantee.

More info »
SDL Trados Studio 2017 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs