Mobile menu

Programmi di posta, virus e minestroni
Thread poster: Giuliana Buscaglione

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 03:28
Member (2001)
German to Italian
+ ...
May 3, 2002

Mi chiedevo se è proprio vero che solo Outlook Express e Microsoft Outlook siano così soggetti alle infezioni virtuali. Non c\'è tra di noi qualche esperto/a che possa chiarire definitivamente il dubbio amletico in questione? Ognuno dice la sua, ma nessun parere che ho finora sentito proveniva da bocca di esperto informatico, perciò mi son tenuta le mie opinioni.



Mi sembra che tutti i programmi di posta offrano una rubrica per i contatti, perciò penso sia solo una questione di atteggiamento e di impostazioni più che di programma.... (okay, okay, di antivirus ecc.)



Sbaglio?



Giuliana


Direct link Reply with quote
 

Carla Trapani
Local time: 03:28
English to Italian
+ ...
non solo outlook May 3, 2002

Purtroppo stanno creando virus sempre più sofisticati che da un po\' già attaccano anche altri programmi di posta... Io ad esempio ho Eudora e se non avessi avuto l\'antivirus aggiornato avrei preso anch\'io il Klez, perché l\'attachment si sarebbe aperto da solo...

Inoltre ora i virus non prendono piu\' gli indirizzi solo dalle rubriche, ma anche dalle mailboxes, o addirittura dalle pagine web di cache, per cui non c\'è soluzione, se non un antivirus aggiornato, ed eventualmente controllare i messaggi su webmail in modo da vedere cosa arriva (senza aprire) e buttare tutto se sospetto..

Ciao e sempre sull\'attenti


Direct link Reply with quote
 

Mauro Cristuib-Grizzi  Identity Verified
Italy
Local time: 03:28
English to Italian
Il fatto è che... May 4, 2002

...come uno psicopatico, dopo aver deciso di ammazzare qualcuno, sceglie come bersaglio una persona molto in vista e non l\'edicolante all\'angolo della strada, così nel variegato mondo dell\'informatica gli hacker scelgono come target il software di gran lunga più usato da tutti gli utenti: nel caso specifico, Outlook e Outlook Express. Non è quindi che questa applicazione sia più vulnerabile delle altre (meno note), ma rappresenta semplicemente il bersaglio più eclatante. In ogni caso, per non avere problemi basta stare aggiornati con le patch di Microsoft, usare un buon AV e seguire le regole di base sulla sicurezza: in più di 20 anni di uso del computer non mi sono mai beccato un virus via e-mail (ricevuti sì, ma subito eliminati tutti!).



Ciao,



Mauro


Direct link Reply with quote
 

Giovanni Guarnieri MITI, MIL  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 02:28
Member (2004)
English to Italian
concordo con Mauro.. May 5, 2002

Outlook è bersagliatissimo, ma anch\'io in tutti questi anni mi sono beccato solo 1 virus, prontamente eliminato dall\'anti-virus di turno. Parole sante.



Giovanni


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 03:28
Member (2001)
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Bene..... May 5, 2002

... ecco confermate le mie convinzioni! Anch\'io (tocca ferro) non mi sono mai beccata un virus, cioè NAV è diventato rosso rosso di stizza diverse volte, soprattutto ultimamente per via delle varie forme di Klez, ma niente ha mai passato la soglia.



A sentir alcuni, non c\'è niente di peggio di MO o OE, ma io sono sempre rimasta a OE, ovviamente con tutti i patch e aggiornamenti possibili, perché nessuno dei programmi (a parte IncrediMail Xe, esclusa la sezione filtri che non è così elaborata come quella di OE 6.0) è mai stato così pratico e chiaro per me, come OE...



È una cosa così personale che non si può dire questo è meglio, questo è peggio...



Buona domenica



Giuliana
[addsig]


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Programmi di posta, virus e minestroni

Advanced search






SDL Trados Studio 2015 Freelance
The industry-leading translation software used by over 200,000 translators.

SDL Trados Studio helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »
memoQ translator pro
Kilgray's memoQ is the world's fastest developing integrated localization & translation environment rendering you more productive and efficient.

With our advanced file filters, unlimited language and advanced file support, memoQ translator pro has been designed for translators and reviewers who work on their own, with other translators or in team-based translation projects.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs