Mobile menu

Lasciare o no il termine in lingua originale?
Thread poster: anna_maria
anna_maria
Italy
Local time: 20:56
English to Italian
+ ...
May 10, 2002

Salve a tutti

mi chiamo Annamaria, sono un\'aspirante traduttrice. Scusate se la domande è banale e da \"matricolina\": come fare se il cliente mi contesta dei termini lasciati nella lingua originale, in questo caso inglese, anche se so con certezza che vengono usati . Si sa che la lingua italiana ha purtroppo il vezzo di essere un po\' troppo anglofila, ma se faccio una traduzione di un testo di marketing, ad esempio, come posso tradurre dei termini come target o target group in italiano, quando sono ormai entrati nella terminologia specifica di questo settore? Come fare a convincere il cliente un po\' troppo testardo che anche la mia traduzione ha una fondatezza e non è frutto di incompetenza? O forse sarebbe meglio rassegnarsi ?

Tanti cari saluti e scusate ancora la domanda ingenua....

Annamaria


Direct link Reply with quote
 

Riccardo Schiaffino  Identity Verified
United States
Local time: 12:56
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Potresti procurati qualche pezza d'appoggio May 13, 2002

In modo da poter portare degli esempi al cliente (la cosa più facile è tramite l\'internet).



Direct link Reply with quote
 
Antonella Andreella  Identity Verified
Italy
Local time: 20:56
German to Italian
+ ...
Personalmente May 16, 2002

sono sempre un po\' contraria a lasciare termini in inglese ove esiste un corrispondente in italiano, salvo nel caso in cui il cliente mi dà direttive specifiche in tal senso....soprattutto in certi settori, vedi IT, rischiamo tra 10 anni, o forse meno, di leggere un testo tradotto in italiano dove compaiono qua e là residuati bellici.... di parole in italiano, perché il traduttore era così incompetente da non sapere che le poteva lasciare in inglese!

Freddurine a parte, se vuoi far contento il tuo cliente, traducile in italiano, del resto la traduzione da lui richiesta era En>It ed il poverino ha tutto il diritto di vedersele tradotte in italiano. Cioè, la sua è una richiesta legittima, peggio sarebbe se ti avesse detto: \'Ma, signorina, perché ha tradotto in italiano queste parole inglesi, che ormai sono entrate a far parte della nostra lingua?\'

E comunque anche in quel caso la soluzione sarebbe stata semplice....



Ciao e buona fortuna!


Direct link Reply with quote
 
xxxTanuki
Japanese to Italian
+ ...
Consiglio pratico May 18, 2002

Se si tratta delle tue prime esperienze con quel Cliente specifico:



-rassegnati a tradurre come vuole il Cliente;

-preparati un glossario specifico ad hoc per il Cliente;

-adeguàti alle sue richieste;

-al secondo complimento sulla qualità raggiunta (almeno ai suoi occhi)

alza le tue tariffe.







Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Lasciare o no il termine in lingua originale?

Advanced search






memoQ translator pro
Kilgray's memoQ is the world's fastest developing integrated localization & translation environment rendering you more productive and efficient.

With our advanced file filters, unlimited language and advanced file support, memoQ translator pro has been designed for translators and reviewers who work on their own, with other translators or in team-based translation projects.

More info »
Quiick
Want to earn more in your spare time? Monetize your knowledge!

Do you speak one or more foreign languages? Fluency in target language + willingness & ability to help people in everyday situations could earn you $45 / hour. Download “Quiick Angel” app & become a guardian angel today

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs