Mobile menu

Off topic: Vacanze estive e madri traduttrici
Thread poster: Laura Gentili

Laura Gentili  Identity Verified
Italy
Local time: 00:48
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Dec 17, 2004

Care colleghe,
So che siamo solo a Natale ma si sa che in Italia bisogna muoversi per tempo.
La mia situazione è la seguente: ho 3 gemelli in prima elementare e non so cosa fargli fare durante le vacanze estive. Io posso interrompere il lavoro per 2 settimane al massimo, quindi mi restano da coprire ben 10 settimane. Tenendo conto del fatto che a) non voglio mandare i miei figli in vacanza da soli in colonia o simili b) non ho nonni con cui mandarli in vacanza c) tenerli a Milano e fargli fare qualche attività alternativa risulta molto costoso visto che sono in 3 (l'anno scorso per esempio li ho mandati in un centro estivo privato con piscina per 3 settimane e mi sono rovinata), che soluzioni restano? Come vi regolate voi madri di figli in età scolare per conciliare lavoro e bambini per ben 12 settimane d'estate senza spendere patrimoni e senza fare annoiare i bambini?

I vostri commenti e suggerimenti saranno molto apprezzati.


Direct link Reply with quote
 

Roberta Anderson  Identity Verified
Italy
Local time: 00:48
Member (2001)
English to Italian
+ ...
la mia soluzione Dec 17, 2004

Ciao Laura.
I miei sono un po' più grandi dei tuoi e quindi ora sono più facili da "gestire".
Ma fino a 2 anni fa avevamo una ragazza alla pari, chi mi risolveva (a) il problema lingua "minore", (b) il problema noia dei bambini e (c) il problema di tenerli occupati durante le mie ore di lavoro.

In genere è facile trovare una ragazza disposta a passare un paio di mesi d'estate a Milano (in posti piccoli è già più difficile), sempre naturalmente che si abbia il posto fisico per ospitarla a casa. Abbiamo avuto ragazze alla pari dalla nascita del primo figlio fino all'anno scorso, per 8 anni, e nell'insieme sempre esperienze molto positive. Sono rimaste affezionate, continuano a venirci a trovare, a telefonare o inviare un pensierino per i compleanni dei bambini... insomma, sono diventate una sorta di famiglia estesa.

L'altra cosa che faccio d'estate è cambiare i miei orari di lavoro, in modo da attaccare presto la mattina (verso le 5, così ho 3-4 ore di pace assoluta prima che si sveglino i bambini, cioè già mezza giornata di lavoro, + il vantaggio delle ore più fresche!) e restare poi libera il pomeriggio per portarli al mare o comunque stare con loro. (Anzi, a dir la verità ormai continuo a fare questi orari tutto l'anno perché i miei non hanno il tempo pieno a scuola e il pomeriggio li devo seguire con compiti e attività varie, anche se d'inverno col buio è più difficile alzarsi presto...).

Quest'estate ho mandato il grande (9 anni) a un campo tennis per 2 settimane. L'estate prossima lo ripeterò (ci si è trovato benissimo!) e forse per la piccola (8 anni) proverò un campo WWF, ma cercando di non fare coincidere i due periodi, perché ho visto che avere un solo figlio a casa fa bene ai genitori (2 settimane senza battibecchi!) e al figlio che sta a casa (che finalmente può fare il figlio unico per un periodo sufficientemente breve da trarne solo i vantaggi!)

ciao,
Roberta


Direct link Reply with quote
 

Domenica Grangiotti  Identity Verified
Local time: 00:48
English to Italian
+ ...
Pianificare per i figli Dec 17, 2004

Cara Laura,

Comincio io perché capisco molto bene la tua necessità - ma anche il desiderio - di pianificare per i tuoi bimbi.
Mia figlia Valentina ha sei anni ed è in prima elementare. Noi abitiamo in un paesino e lei frequenta la prima elementare nella città vicina (come già era successo per la materna).
Essendo noi "non residenti", paghiamo le rette più alte per tutti i servizi, ad es. la mensa.
Comunque il comune organizza centri estivi comunali (a costi un po' più alti della scuola ma non proibitivi e comunque Valentina è una, non tre) per giugno/luglio e le prime due settimane di settembre, fino all'inizio della scuola. Rimane scoperto soltanto agosto, ma ce la caviamo.
Il centro che ha frequentato Valentina nei due anni scorsi è molto ben organizzato e raccoglie bambini di tre diverse scuole, tra cui la sua, quindi si trova con compagni della sua classe anche al centro. Ha all'incirca lo stesso orario scolastico, incluso il servizio mensa. Sono organizzate gite, attività (sport, danza, 1 giorno la settimana in piscina)... insomma lei si trova bene e io sono tranquilla.
Tre estati fa abbiamo scelto la baby sitter ma, pur non potendo dire nulla perché era una ragazza adorabile e ancora la vediamo, la spesa è stata alta.
A Milano non esistono centri comunali di cui tu ti senta sicura?
L'unica altra alternativa che mi viene in mente è una ragazza alla pari, magari inglese, se i tuoi piccoli la accettano.

Un abbraccio e per ora Auguri di Buone Feste da passare con i nostri piccoli
Domenica


Direct link Reply with quote
 

Roberta Anderson  Identity Verified
Italy
Local time: 00:48
Member (2001)
English to Italian
+ ...
centro estivo comunale Dec 17, 2004

Domenica Grangiotti wrote:

A Milano non esistono centri comunali di cui tu ti senta sicura?



una mia amica abita a Milano, 3 bambini (10, 8 e 5 anni) e l'anno scorso credo abbiano frequentato un centro estivo comunale. Se ti interessa mi informo o ti metto in contatto con lei direttamente.

ri-ciao,
Roberta


Direct link Reply with quote
 
giulipicco  Identity Verified
Italy
Local time: 00:48
English to Italian
+ ...
estate bimbi Dec 17, 2004

Ciao.
I miei sono più piccoletti (4 anni e 1 e mezzo), ma il nido è aperto fino a fine luglio e le materne fanno "estate bimbi": si paga a settimane, luglio e agosto, per cui volendo uno può mandare il figlio/a per le prime due settimane di luglio e poi di nuovo per due settimane ad agosto, oppure per tutto luglio, insomma, c'è una certa flessibilità. Non è detto che si rimanga nella scuola in cui si va per tutto il resto dell'anno. Anche alle elementari c'è qualcosa del genere, cambia solo il nome. Le informazioni latitano, di estate bimbi io sono venuta a sapere da altre mamme, la scuola ha cominciato a informare verso aprile... forse se chiedi scopri che anche a Milano ci sono cose del genere.
In bocca al lupo
Giuliana


Direct link Reply with quote
 

Laura Gentili  Identity Verified
Italy
Local time: 00:48
Member (2003)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie dei primi suggerimenti! Dec 17, 2004

In realtà quello che mi piacerebbe fare è portarli via da Milano. Riuscire quindi a fargli fare delle vacanze e al tempo stesso a lavorare. Nelle mie fantasie immagino una casa in campagna con i bambini che scorrazzano in giardino e io che lavoro e ovviamente ogni tanto li controllo. Ma è realistico?
Per quanto riguarda i centri estivi comunali, esiste la possibilità di mandarli per 4-5 settimane in un centro estivo del comune organizzato per la loro scuola elementare, ma per un insieme di motivi che adesso sarebbe troppo lungo spiegare ho dovuto scartare questa ipotesi.
Laura


Direct link Reply with quote
 

LuciaC
United Kingdom
Local time: 23:48
English to Italian
+ ...
Non è realistico... Dec 17, 2004

Non vorrei deluderti ma... a casa mia non funziona. Concentrarsi sul lavoro e controllare i bambini è matematicamente impossibile. Ogni cinque minuti litigano, si fanno male, hanno fame o sete, si annoiano (sì, anche in campagna). Se per un attimo c'è silenzio, puoi stare certa che stanno combinando qualcosa.

Inoltre le case di campagna sono piene di pericoli. Mio figlio è quasi annegato in un fossetto perché ci eravamo distratti per pochi minuti. Come fosse finito lì non si sa, forse rincorrendo un gatto.
Adesso quando andiamo in campagna dai parenti mi siedo fuori con un libro e li tengo d'occhio.

Però affittare una casa sarebbe forse possibile se chiedessi a un'amica o parente di venire con te a darti una mano per mezza giornata, così tu potresti lavorare p.es. (come suggerito da Roberta) dalle 6 di mattina alle 13.

Ma senza un aiuto non so come potresti cavartela.

Devo dire che qui in UK siamo fortunati: le scuole chiudono intorno al 22 luglio (ma qui il clima lo permette) e l'orario quotidiano è dalle 9 alle 3.20. Questo consente alle mamme di lavorare anche senza l'aiuto dei parenti e sistemazioni complicate.

Saluti cari
Lucia



[Edited at 2004-12-17 13:45]

[Edited at 2004-12-17 13:45]

[Edited at 2004-12-18 12:48]


Direct link Reply with quote
 

Bilingualduo  Identity Verified
Italy
Local time: 00:48
English to Italian
+ ...
affitto casa Dec 17, 2004

Ciao,

io ho una bimba di 6 anni. Io di solito affitto un appartamento al mare (magari con amici) e mi trasferisco lì con PC e il necessario per lavorare abbastanza agevolmente. Riduco il numero di lavori che prendo e in pratica divento una mamma-lavoratrice part-time. Finora si è dimostrata l'opzione migliore in termini di rapporto costi-benefici.

Cristina


Direct link Reply with quote
 

sabina moscatelli  Identity Verified
Italy
Local time: 00:48
Member (2004)
German to Italian
+ ...
Affitto casa al mare Dec 17, 2004

con grande terrazzo sul mare. Così la mamma lavora e i nonni (o gli zii o chi si offre di passare la settimana) si spupazza il ragazzo. Personalmente - a parte l'ADSL che manca - trovo molto più *riposante* lavorare al mare che in città. Un minimo mi godo l'aria di campagna.

Mentre siamo a Milano, anch'io anticipo la levata (anche se tutto l'anno mi alzo verso le 6, così ho più un'ora per guardare la posta, fare colazione, lavarmi, etc)-

Pietro (8 anni) l'estate scorsa ha trascorso due settimane presso la Canadian School di Castelfiorentino, così ha unito l'utile al dilettevole. L'anno prima aveva frequentato il centro estivo, ma personalmente trovavo che le attività fossero poche, mal gestite e noiose. Lunghe partite a calcio nella canicola dell'estate 2003 avrebbero sfinito chiunque.

Personalmente già da molto tempo mi sono rassegnata all'idea che da soli non ce la si fa. Occorre contare su nonni o baby sitter o analoghi.

Quest'anno a metà giugno Pietro avrà finalmente un fratello o una sorella (ancora non lo sappiamo) e dal 1° luglio andremo via da Milano, per tornare a fine agosto. Ma anche in questo caso, almeno fino a quando mio marito non avrà le ferie, ci porteremo un nonno e una nonna.


Direct link Reply with quote
 

Befanetta81
Italy
Member (2007)
Italian to German
+ ...
Per Sabina Dec 17, 2004

AUGURONIIIIIIIIIIIIIIIIII !!!!!!!!!!!!

Baci e abbracci
Befanetta!!!!!!!!


Direct link Reply with quote
 

Gaetano Silvestri Campagnano  Identity Verified
Italy
Local time: 00:48
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Tantissimi auguri Dec 18, 2004

Ciao Sabina

Tantissimi auguri per il nuovo arrivo. Lo hai detto così "en passant" che quasi non ci avevo fatto caso.

Un altro augurio particolare che vorrei fare, sia ai tuoi figli che a quelli di Laura, Roberta e degli altri colleghi, è che da grandi trovino un mondo del lavoro più umano.

Nel caso poi decidessero un giorno di seguire le orme dei genitori traduttori, gli auguro davvero che per allora questa nostra professione sia molto più considerata e tutelata di quanto non è oggi.

Rainulf


Direct link Reply with quote
 

sabina moscatelli  Identity Verified
Italy
Local time: 00:48
Member (2004)
German to Italian
+ ...
Grazie Rainulf, Dec 18, 2004

per ora mio figlio Pietro non ha alcuna intenzione di fare il traduttore Preferisce il biologo marino!

Grazie anche a Befanetta per i suoi auguri.


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Vacanze estive e madri traduttrici

Advanced search






TM-Town
Manage your TMs and Terms ... and boost your translation business

Are you ready for something fresh in the industry? TM-Town is a unique new site for you -- the freelance translator -- to store, manage and share translation memories (TMs) and glossaries...and potentially meet new clients on the basis of your prior work.

More info »
LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs