Mobile menu

Un cliente mi richiede il software Trados
Thread poster: Elisabetta De Martino
Elisabetta De Martino
Local time: 05:23
German to Italian
+ ...
Feb 13, 2005

Un cliente scrive che per una traduzione DEVO avere TRADOS, sono nuova dei CAT tools, mi può spiegare qualcuno perché "devo" avere TRADOS. E come funziona esattamente?

Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 05:23
Member (2001)
German to Italian
+ ...
È una richiesta ricorrente Feb 13, 2005

Ciao,

Il cliente chiederà di eseguire il lavoro in Trados per poter avere a disposizione la TM (memoria di traduzione) e eventualmente il glossario.

I vantaggi del traduttore nell'avere un CAT tool sono diversi: ridurre il tempo necessario per tradurre frasi ricorrenti, traduzione sempre uguale degli stessi termini, automazione di processi che richiedono parecchio tempo e la possibilità di concentrarsi sulla traduzione, più semplice gestione e, quindi, risparmio di tempo, nel caso di traduzioni in formati che non siano MS Word.

Trados sembra esser il CAT più diffuso, per questo le agenzie lo richiedono (ora richiedono anche altri CAT, ma quello maggiormente richiesto è sempre Trados).

Quanto al programma e semplificando al massimo, Trados lavora in ambiente MS Word, con TWB (Translator's Workbench), un modulo di Trados che contiene la memoria di traduzione, aperto. Con un tasto si aprono i segmenti uno a uno, si traduce, si chiude e salva il segmento, si passa al seguente e così via fino alla fine della traduzione. Se il cliente ha mandato una TM, quando si incontrano segmenti già esistenti in memoria, la traduzione verrà inserita nel segmento target (sto semplificando).

Ti consiglio di dare un'occhiata al menu dropdown Tools > TRADOS. È un programma costoso (molti CAT lo sono), ma a mio parere si tratta di un investimento.

Giuliana


Direct link Reply with quote
 

Chiara_M  Identity Verified
Local time: 05:23
French to Italian
+ ...
Bisogna saperlo utilizzare però Feb 13, 2005

Trados non è a buon mercato e benché molti clienti lo richiedano credo che sia assurdo fare questo investimento se non si ha confidenza col programma o il tempo per imparare ad usarlo al meglio.

Direct link Reply with quote
 
Elisabetta De Martino
Local time: 05:23
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Posso creare il glossario dopo la traduzione? Feb 13, 2005

Grazie mille per la spiegazione! Ho capito abbastanza. Ora ho scricato Trados nella versione test. VIsto che sono arrivata verso la fine della traduzione, come faccio ora a costituire questo glossario per il cliente? Posso farlo anche adesso che ho finito?
Grazie per il gentile aiuto.


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 05:23
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Hai DV... Feb 13, 2005

Ciao,

Ho appena visto che hai DV. Puoi sempre consegnare un lavoro in "formato Trados" (uncleaned file, tanto per intenderci) pur avendo usato DV. L'unica premessa è la pre-segmentazione eseguita in Trados (che può fare il cliente che ha Trados in due secondi) e la sostituzione dei valori di match 0 e 100 con una macro (o con un semplice cerca&sostituisci, da rimodificare eventualmente a traduzione finita).

La memoria DV è esportabile in formato TWB, nel caso il cliente la richiedesse (con un export si crea una memoria in TWB in due secondi).

Lo stesso vale per memorie Trados: una M trados esportata come *.txt o *.tmx si importano con facilità e velocità in DV (sia 3 che X)


Giuliana


Direct link Reply with quote
 
Elisabetta De Martino
Local time: 05:23
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Aiuto! Non ho usato niente per questa traduzione! Feb 13, 2005

Non ho mai usato DV o altri programmi, non sapendo come funzionassero (che vergogna!): per questa traduzione non ho usato niente. Posso segmentare il testo di origine e copiare il testo tradotto segmento per segmento dalla mia traduzione? Come segmento tutto il testo "in due secondi"? GRAZIE ancora!

Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 00:23
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Esegui un allineamento Feb 13, 2005

Elisabetta,

se hai gia' eseguito la traduzione e hai i due file (o gruppi di file) in lingua 'source' e 'target', li puoi allineare e produrre la Translation Memory e anche i file bilingui (il famoso formato 'uncleaned') eseguendo il loro 'allineamento'.

Esistono numerosi programmi per fare tale allineamento, quello di Trados si chiama WinAlign. Una volta che hai eseguito l'allineamento e crei una TM, puoi produrre il file 'uncleaned'.

ciao
Gianfranco


Direct link Reply with quote
 
Elisabetta De Martino
Local time: 05:23
German to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Ho capito Feb 13, 2005

Grazie Gianfranco. Ho visto il WinAlign. Cerco di capire come funzioni. Spero di riuscirci.
(devo veramente mettermi al corrente delle nuove tecnologie, al giorno d'oggi!!)Grazie a tutti.
Ciao


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 05:23
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Lo puoi fare anche in DV Feb 14, 2005

Ciao,

Trovo che un alignment in DV3 sia più veloce che in Trados (per lo meno per certi testi. Il modulo lo trovi in Database Maintenance.

Giuliana


Direct link Reply with quote
 
ejike
Local time: 05:23
English to Italian
+ ...
chiarimento Feb 17, 2005

Anche se lavoro da alcuni anni, non ho mai usato un CAT TOOLS, finora non ne ho avuto bisogno.
Se ho ben capito, la collega spiegava che alcune agenzie ne richiedono l'uso per poi poterne ottenerne il gossario. Domanda: ma che se ne fanno?
Non è che se diamo loro il nostro glossario ,poi ci bay-passano?
Grazie del chiarimento


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 05:23
Member (2001)
German to Italian
+ ...
OT: non esattamente Feb 17, 2005

Ciao,


ejike wrote:
Se ho ben capito, la collega spiegava che alcune agenzie ne richiedono l'uso per poi poterne ottenerne il gossario.


No, non un glossario o per lo meno non solo, bensì una memoria di traduzione da mettersi a disposizione per traduzioni successive per lo stesso cliente per testi simili o aggiornati. Il traduttore risparmia tempo (certo a tariffa più bassa per le repetitions, ma senz'altro esegue il lavoro in un tempo molto inferiore e il tempo risparmiato lo può investire accettando altri lavori acui altrimenti avrebbe docuto rinunciare), il cliente si ritrova una traduzione uniforme degli stessi termini ecc.


Domanda: ma che se ne fanno?
Non è che se diamo loro il nostro glossario ,poi ci bay-passano?


Vedi sopra. Pensi davvero che un glossario possa sostituire il lavoro di un traduttore? con tutti gli aggettivi, participi singolari e plurali che ci sono da accordare in italiano, non potrebbe mai succedere. Prova a far tradurre un testo da uno dei traduttori automatici online e per divertimento farlo ritradurro nella lingua originale.. vedrai che bellezza;-)

Giuliana


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Un cliente mi richiede il software Trados

Advanced search






WordFinder
The words you want Anywhere, Anytime

WordFinder is the market's fastest and easiest way of finding the right word, term, translation or synonym in one or more dictionaries. In our assortment you can choose among more than 120 dictionaries in 15 languages from leading publishers.

More info »
PerfectIt consistency checker
Faster Checking, Greater Accuracy

PerfectIt helps deliver error-free documents. It improves consistency, ensures quality and helps to enforce style guides. It’s a powerful tool for pro users, and comes with the assurance of a 30-day money back guarantee.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs