Mobile menu

maggiorazioni varie
Thread poster: cleobella

cleobella  Identity Verified
Italy
Local time: 02:10
English to Italian
+ ...
May 30, 2002

Salve!

Sto studiando un nuovo tariffario. C\'è qualcuno che ha voglia di parlare un po\', nonché di condividere propria esperienza su: lavori urgenti, lavori effettuati durante weekend, di notte, formati speciali ecc.

Grazie di cuore per qualsiasi aiuto.



Direct link Reply with quote
 
xxxTanuki
Japanese to Italian
+ ...
La notte... Jun 2, 2002

Cara Cleobella,



per quanto riguarda i lavori urgenti, di solito io applico una maggiorazione del 20%.



Per \"lavoro urgente\", orientativamente io intendo quello con un testo finale che ecceda le 1000 parole JA->IT e le 1500 parole EN->IT, da consegnare in meno di 24 ore.



Per i testi tecnici di solito applico una maggiorazione del 25%.



Per \"testo tecnico\" io intendo un tipo di testo particolarmente complesso, che richieda prolungate ricerche (terminologiche e non).



Per i lavori ev. svolti durante il sabato e la domenica, decido caso per caso.



Con le agenzie metto in chiaro che non lavoro durante il sabato e la domenica. Quindi, di solito non accetto lavori dal venerdì al lunedì successivo.



A volte,



[caso a)]

càpita che insistano (almeno +50% nel caso il testo e/o il cliente mi interessino particolarmente).





Altre volte, invece,



[caso b)]

non applico maggiorazioni: p.es. può capitarmi di dover terminare una traduzione di un testo assegnato molti giorni addietro (quindi con scadenze molto ragionevoli) che non ho potuto terminare per altri lavori pregressi, ecc.



Traduzioni di notte di tipo a) non me ne sono ancora capitate (e di tipo b) solo 3 volte in 4 anni).



Tradurre di notte è un\'esperienza interessante e formativa, ma ora

immagino che non accetterei, se non per un testo/cliente** eccezionalmente interessante.

Chiederei comunque sempre una forte maggiorazione, come minimo del 100-200%, immagino.











** Dovrebbe trattarsi di George Clooney°, Hugh Grant°, Gabriele Lavia°, Alessandro Baricco°, Corrado Guzzanti° o Francesco Toldo°.



°La notte è fatta per sognare, dopotutto.









[ This Message was edited by: on 2002-06-20 10:16 ]


Direct link Reply with quote
 

cleobella  Identity Verified
Italy
Local time: 02:10
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie! Jun 17, 2002

Grazie mille Tanuki per la risposata veramente utile ed esauriente.

Mi hai dato un grande aiuto.

Spero di poter ricambiare a mia volta.



Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 02:10
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Formati speciali Jun 18, 2002

Ciao,



convengo con tanuki che la notte è fatta per sognare, perciò non introdurrei l\'abitudine al lavoro notturno nelle possibilità ventilate al cliente, altrimenti ciò che è già umanamente poco sostenibile, finirebbe per diventare una regola con l\'eccezione di pochi incarichi a orari di uffico. Può capitare di diver lavorare di finesettimana o di notte, ma come dice tanuki per motivi che dipendono da noi e non dal termine accordato o fissato con il o dal cliente.



I file che non siano Word dovrebbero essere trattati con una leggera maggiorazione, perché richiedono più tempo per l\'elaborazione. Dover per esempio lavorare in formato Excel fa rallentare il ritmo, perché si è costretti a scrivere nella casella in alto e le correzioni sono da farsi in alto.



Se oltre alla traduzione si richiede anche un po\' di \"localizzazione\" del testo è ben mettersi d\'accordo anche per una tariffa oraria. A volte mi arrivano testi con parti già tradotte, un orginale *.pdf per il vecchio testo e un originale *.pdf nuovo testo con differenze minime sparse per tutto il testo e per niente evidenziate ovvero come investire un saccodi tempo a spulciare. Se applicassi solo una tariffa per ciò che c\'è da tradurre ci rimetterei comunque, perciò mi accordo anche per una tariffa oraria per il \"lavoro di identificazione\" come lo chiamo io, in genere quello più lungo. Finito quello che comporta anche l\'estrazione di ciò che deve essere tradotto poi inserito in un file a parte (così posso calcolare senza tanti problemi le mie righe o parole) sul quale lavoro. Le frasi che sono già state tradotte, ma che in base al nuovo testo sono da modificare solo parzialmente (frase formulata diversamente, ma essenzialmente lo stesso concetto) non le includo nel testo di traduzione, ma considero come editing a ora. Alla fine della traduzione, se mi viene richiesto e in genere è così, inserisco la traduzione ai punti giusti e consegno un testo pronto.

Io lavoro così, è solo un esmpio in base a ciò che mi viene richiesto, immagino ci siano tanti altri modi per trattare così come tante e diverse sono le situazioni e abitudini.



Un discorso a parte sono i file *.pdf, spesso arrivano protetti, nessuno conosce la password o si ricorda, chi ce l\'ha messa non è rintracciabile, un sacco di tempo che si perde nel nulla. A insistere, guarda caso, salta sempre fuori un originale in semplicissimo word.... a volte essere insistenti ha qualche vantaggio.



Un nostro collega di ProZ, forse molti altri, ma non lo so, applica un incremento a parola per i file *.pdf locked: non l\'ho mai fatto e mai ci avevo pensato, ma appena ne sono venuta a conoscenza ho pensato subito di tenerne conto per il futuro e per un semplice motivo: il nostro tempo non viene onorato, se non a riga, parola o pagina (caratteri per le lingue orientali?? non so), ma se per tradurre 1000 parole perdiamo tre giorni e non possiamo tradurre altro per \"motivi tecnici\", è bene che l\'inconveniente sia onorato. Questo con le dovute eccezioni, perché credo che in fondo la flessibilità e l\'adattamento, il personalizzare il servizio, entro certi limiti è auspicabile, sia nel nostro sia nell\'interesse del cliente.



Buona giornata,



Giuliana
[addsig]


Direct link Reply with quote
 

cleobella  Identity Verified
Italy
Local time: 02:10
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie Jun 18, 2002

Ringrazio moltissimo anche te Giuliana.

Anch\'io pensavo di fissare una tariffa per l\'editing perché porta via molto tempo.

Non ho ancora esperienza con i file *.pdf ma terrò senz\'altro conto di quanto dici. Comunque anch\'io ho imparato ad insistere per formati Word e spesso...funziona!

Ciao!


Direct link Reply with quote
 

Rita Bandinelli
Local time: 02:10
English to Italian
+ ...
maggiorazione per "diritto di chiamata"? Jun 18, 2002

Aggiungo io una domanda, che ho posto anche per il topic \"Being Independent\".



Se il cliente chiede al traduttore di recarsi nel suo ufficio per effettuare una traduzione (anche se semplice e molto breve), si applica una maggiorazione? Di quanto? Con quale procedimento? (Voglio dire: in fattura richiedo semplicemente un totale cumulativo, oppure specifico a parte la tariffa per \"diritto di chiamata\"?).



Mi interesserebbe molto conoscere qualche esperienza in propostito, grazie!



Rita


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 02:10
Member (2001)
German to Italian
+ ...
I traduttori in trasferta Jun 18, 2002

Ciao Rita,



anni fa mi è capitato spesso di recarmi direttamente in un\'agenzia pubblicitaria a effettuare la traduzione direttamente su un loro computer (erano tempi di Word 4.0, antidiluviani, e le agenzie pubblicitarie lavoravano con Mac, perché era migliore per la grafica), onde evitare di esportare un file ASCII che avrebbero dovuto riformattare completamente. (Introduzione lunga, scusa). Oltre a ottenere il mio compenso a riga (maggiorato per le ragioni di cui sotto), mi si corrispondeva il tempo per recarmi dall\'agenzia alla loro sede (spersa tra i campi viennesi verso il Burgenland) e viceversa, più il costo del viaggio, e diciamo il \"vitto\", visto che ci rimanevo dalla mattina alla sera. Non mi chiedere in che proporzioni, perché non me lo ricordo proprio. La tariffa a riga era maggiorata, perché la mia agenzia, per così dire, metteva loro a disposizione una persona per tutto il giorno e non poteva affidarmi nessun altro incarico contemporaneamente. Visto che bene o male al proprio PC di casa si possono portare avanti un paio di cosette, una piccola maggiorazione, più le spese mi sembrerebbe adeguato. Se è un buon cliente, beh si potrebbe lasciar perdere la maggiorazione per una piccola cosa, ma almeno le spese per il tragitto e il tempo per recarsi da lui e tornare indietro dovrebbero saltar fuori. Per lo meno, io non mi muoverei per la gloria...



Buona serata,



Giuliana
[addsig]


Direct link Reply with quote
 

cleobella  Identity Verified
Italy
Local time: 02:10
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Tempo è denaro Jun 19, 2002

D\'accordissimo con Giuliana sul fatto dei compensi per copertura tempi di trasferimento da un posto all\'altro.

Non ricordo dove, né chi l\'ha detto in un forum tempo fa che se qualsiasi tecnico si fa pagare per la chiamata (es. idraulici) perché non dovrebbero farlo anche i traduttori? Mi sembra una conclusione molto logica e giusta.


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

maggiorazioni varie

Advanced search






SDL MultiTerm 2017
Guarantee a unified, consistent and high-quality translation with terminology software by the industry leaders.

SDL MultiTerm 2017 allows translators to create one central location to store and manage multilingual terminology, and with SDL MultiTerm Extract 2017 you can automatically create term lists from your existing documentation to save time.

More info »
memoQ translator pro
Kilgray's memoQ is the world's fastest developing integrated localization & translation environment rendering you more productive and efficient.

With our advanced file filters, unlimited language and advanced file support, memoQ translator pro has been designed for translators and reviewers who work on their own, with other translators or in team-based translation projects.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs