Mobile menu

Offerte di lavoro "ad asta" immorali?
Thread poster: Mauro Cristuib-Grizzi

Mauro Cristuib-Grizzi  Identity Verified
Italy
Local time: 13:14
English to Italian
Apr 4, 2005

Un sistema di offerte di lavoro ad "aste" o con offerta minima, analogo a quello usato da ProZ.com, viene considerato «un'idea immorale» dal portavoce del partito liberale tedesco per le questioni sociali Dirk Niebel. «Siamo al mercato degli schiavi», ha detto al quotidiano «Berliner Zeitung».

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Economia/2005/03_Marzo/31/jobdumping.shtml

Non so proprio in che mondo viva certa gente...


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 08:14
Member (2001)
English to Italian
+ ...
ProZ.com non è un sistema "ad asta" Apr 4, 2005

Mauro Cristuib-Grizzi (MICROWIDE) wrote:

Un sistema di offerte di lavoro ad "aste" o con offerta minima, analogo a quello usato da ProZ.com, ....



Scusa Mauro,
il tuo intervento mi sembra più mirato a discutere o criticare ProZ.com che a parlare di quel particolare sito web in Germania, per cui mi sento in dovere di mettere in chiaro che in ProZ.com i lavori non sono basati su un sistema "ad asta".

Ti invito a leggere le pagine FAQ
Jobs http://www.proz.com/faq/jobs
e Job posting http://www.proz.com/faq/jobs_posting

e in quest'ultima, in particolare, il punto 8 che ricopio qui sotto per rapidita' di lettura:


8. Will service providers be bidding against each other?

No, those who contact you will not have seen quotes from others. Service providers are encouraged to offer rates and turnaround times that allow them to offer their best work. Use your judgement in deciding whether a quote may be unreasonably low (thereby making it difficult to deliver careful work), or unreasonably high.



A quanto sopra occorre aggiungere che ProZ.com non interviene negli accordi cliente/fornitre, o agenzia/traduttore, viene fatto tutto il possibile per favorire i contatti diretti, attraverso il profilo e la directory (recentemente migliorata per offrire ancora piu' informazioni ai potenziali clienti), il sito non prende commissioni, offre tutti gli strumenti possibili per consentire ai traduttori di mostrare i propri servizi, sotto la miglior luce possibile e alla migliore tariffa possibile.
Mi pare evidente quindi che non si tratta di un sistema "ad asta".

L'unica cosa che avviene, ovviamene, è che i lavori vengono assegnati sulla base anche della tariffa, ma questo non è dovuto a ProZ.com
Da che mondo è mondo gli acquirenti guardano il prezzo e scelgono un fornitore attribuendo alla tariffa il peso che "loro" ritengono giusto. Alcuni basano tutto sul prezzo, altri no, e cercano il miglire rapporto qualità/prezzo, ma il sito non interferisce e non sbilancia la loro decisione con un meccanismo d'asta. Si lascia semplicemente libertà ai clienti di adottare la strategia decisionale che preferiscono.

ciao
Gianfranco




[Edited at 2005-04-04 10:21]


Direct link Reply with quote
 

Mauro Cristuib-Grizzi  Identity Verified
Italy
Local time: 13:14
English to Italian
TOPIC STARTER
Non è una critica a Proz... Apr 4, 2005

Ciao Gianfranco,

il mio post non intende affatto criticare Proz, ma semplicemente sottolineare la reazione (a mio parere) spropositata nei confronti di certe offerte di lavoro analoghe a quelle che possiamo trovare quotidianamente anche su Proz.
Se leggi l'articolo al link che ho indicato, vedrai che un'offerta come:

«Cerco un guardiano di casa per 4 settimane dal 26 giugno al 24 luglio a 500 euro tutto compreso. Pagamento in contanti. Abbiamo un grosso cane e due gatti. Abitiamo nella zona di Berlino. Prende il lavoro chi fa l'offerta più bassa».

non è molto dissimile dalle offerte di lavori di traduzione assegnati a chi offre la tariffa più bassa e magari anche buone referenze.

Mauro

[Edited at 2005-04-04 11:04]


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 08:14
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Il problema delle tariffe basse Apr 4, 2005

Mauro,

okay, intendevo chiarire subito il punto relativo alle tue parole "Un sistema di offerte di lavoro ad "aste" o con offerta minima, analogo a quello usato da ProZ.com..." con la dimostrazione che qui non esiste un sistema ad asta.

Tra l'altro avevo letto l'articolo del Corriere che citi e trovo l'iniziativa di quel sito tedesco abbastanza provocatoria, forse anche al limite dell'illegale viste le leggi sui salari minimi in vigore in Germania.


Per quanto riguarda ProZ.com, e certe offerte di lavoro che compaiono nel sito (e non solo in questo sito), bassissime al punto da essere vergognose, possiamo bene immaginare da chi provengono.
In genere provengono da agenzie di paesi del terzo mondo o da sfruttatori senza scrupoli o da persone che hanno (per motivi vari) un budget ristrettissimo.

La mia risposta, che consiglio a tutti, è di ignorare tali offerte e rispondere solo alle offerte che rientrano nel range di tariffe che ciascuno considera accettabile (o anche buono).
Alcuni colleghi decidono anche di rispondere facendo una contro-proposta alla propria tariffa, ignorando l'offerta del cliente. Sanno bene che non otterranno niente, ma vogliono lanciare un messaggio.
Peraltro, ci sono traduttori che decidono liberamente e in modo perfettamente consapevole, di accettare anche offerte molto, ma veramente molto basse.

E' un loro diritto anche questo. Forse vogliono fare esperienza, forse hanno veramente poco o nessun lavoro tra le mani, magari da molti giorni o settimane, ed è anche possibile che qualcuno di loro sia veramente ignaro del fatto che si tratta di una tariffa troppo bassa.
Anche per questo non grido allo scandalo e li considero affari privati. L'unico rimedio per evitare di commettere sbagli, o evitarli ai colleghi, è lo scambio di informazioni, accrescere la consapevolezza, anche tramite i forum di ProZ.com, e in questo c'e' molto impegno da parte di molti di noi.

ciao
Gianfranco





[Edited at 2005-04-04 11:12]


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Offerte di lavoro "ad asta" immorali?

Advanced search






SDL Trados Studio 2017 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »
TM-Town
Manage your TMs and Terms ... and boost your translation business

Are you ready for something fresh in the industry? TM-Town is a unique new site for you -- the freelance translator -- to store, manage and share translation memories (TMs) and glossaries...and potentially meet new clients on the basis of your prior work.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs