Mobile menu

traduzioni giurate
Thread poster: giulia890
giulia890
English to Italian
+ ...
Apr 15, 2005

Colleghi,

ieri ho ricevuto, da un cliente privato, un folder di documenti da tradurre che dovranno essere inviati a Parigi.
Nello specifico si tratta di due diplomi, alcune certificazioni di prestazioni di lavoro, carta d'identità, patente, passaporto, stato di famiglia, certificazione di un corso d'inglese, un'autocertificazione e tre pagelle scolastiche.

Quello che mi chiede il cliente, seguendo le indicazioni fornitegli (non chiarissime), è di giurare tutti questi documenti in tribunale.
A me sembra un pò eccessivo visto che, alla fine, spenderebbe di più tra marche e diritti di cancelleria che per la traduzione stessa.

Un'altra cosa che mi dà da pensare è la traduzione del diploma e del passaporto. Ormai i nuovi diplomi di maturità sono in 4 lingue così come il passaporto. Io penso che non ci sia bisogno di tradurli.

Che ne pensate? E, nel caso in cui non li traducessi, andrebbero comunque giurati in tribunale?

Grazie,
Giulia


Direct link Reply with quote
 

dieter haake  Identity Verified
Austria
Local time: 20:34
Italian to German
+ ...
ma se vanno a Parigi.... Apr 15, 2005

giulia890 wrote:

Colleghi,

ieri ho ricevuto, da un cliente privato, un folder di documenti da tradurre che dovranno essere inviati a Parigi.



... sicura che la' sia valevole una traduzione asseverata in Italia?

didi


Direct link Reply with quote
 
giulia890
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
e allora.... Apr 15, 2005

... sicura che la' sia valevole una traduzione asseverata in Italia?

didi[/quote]



Quale è l'iter da seguire? Può bastare una mia firma per certificare?
Il testo dice: "Toutes les copies............ doivent etre accompagnées d'une traduction officielle".


Direct link Reply with quote
 

Richard Hall  Identity Verified
United States
Local time: 14:34
Italian to English
+ ...
Traduzioni giurate Apr 15, 2005

About seven years ago, I needed to have a translation certified in Italy. The procedure then in Milan was that I had to go to the Tribunale for a "timbro". The only thing the tribunale did was to certify that my native language was English (the translation was from Italian into English) and charged maybe 50,000 lire. My impression is that the practice of certifying translations is not very wide spread in Italy. In other countries, though, it is very important. In France the translators who are able to certify translations have their own specil stamps to apply to their translation. I normally do not accept requests to certify translations and it usually means that I don't get the business. To find out what the procedures are I would contact your Tribunale if that is feasible (i.e., it is not always easy to get information from a Tribunale). Alternatively, there are usually translation agencies around the Tribunale that provide "traduzioni giurate". Maybe they could give you precise information as to what the procedrue is.

Good luck...


Direct link Reply with quote
 

Cristina Mazzucchelli  Identity Verified
Italy
Local time: 20:34
Member (2008)
English to Italian
+ ...
la firma non basta... Apr 15, 2005

Nell'agenzia di traduzione dove lavoro facciamo spessissimo traduzioni asseverate che vanno all'estero (di TUTTI i tipi di documenti possibili e immaginabili, anche dei diplomi se è necessario!- cioè se non ci sono tutte le diciture anche in francese). Questo è il modo in cui negli altri paesi sono sicuri che le traduzioni svolte corrispondono fedelmente all'originale, perchè spesso non si "fidano"...Non sono a conoscenza di altre modalità...

Quindi credo proprio che una tua firma non basti, quando si parla di traduzione giurata di intende traduzione assverata con marche da bollo, diritti di cancelleria, etc. etc.

Il mio consiglio è di chiedere al tuo cliente di riuscire ad avere qualche informazione in più dall'ente che riceverà la documentazione e poi accordarsi per procedere. Magari cercate di fare un'asseverazione unica che comprenda tutti i documenti, così magari riesci a fargli risparmiare qualcosa in marche da bollo!

Facci sapere com'è andata!

Ciao

Cristina


Direct link Reply with quote
 

Loredana Calo
Italy
Local time: 20:34
Italian to English
+ ...
Traduzioni ufficiali - Traduzioni asseverate Apr 16, 2005

Sono sinonimi.

Procedura:

1. Tradurre il testo nella lingua richiesta: francese - italiano

2. Impaginarlo al computer in copia conforme all'originale.

3. La fase successiva prevede l'applicazione di marche da bollo da Euro 11,00, oltre ai diritti di cancelleria pari a Euro 3,10 per ogni documento ogni 4 facciate (compresa la pagina con la formula di giuramento, che solitamente danno in tribunale e che va compilata). Timbrare con il timbro personale ogni pagina, datare e firmare.

4. Depositare la traduzione nella cancelleria del Tribunale (Ufficio Volontaria Giurisdizione).

5. Il cancelliere che ha la firma depositata, provvedera' a prendere visione del documento, lo timbrera', lo firmera', e ne inserira' i dati nel registro cronologico.

A questo punto il documento e' pronto.

La traduttrice andra' a ritirare il documento sempre nello stesso tribunale dove lo ha depositato per farlo asseverare.

Per quanto riguarda il compenso, cara collega, e' chiaro che non dovra' essere inferiore alle imposte di bollo, se consideri che solo per giurare un documento, l-onorario minimo ammonta a Euro 40,00.

In altre parole, cerchiamo di valorizzare il nostro lavoro. Anche perche', il traduttore che giura una traduzione, se ne assume anche la responsabilita' penale (vedi c.p. delitto di falsa interpretazione).

Ci sarebbe tanto da dire sull'argomento. Ci sono altri argomenti affini discussi sul forum.

Ciao a tutti e buon lavoro,

Loredana Calo'


[Edited at 2005-04-16 17:05]


Direct link Reply with quote
 

Giusy Cembalo
Local time: 20:34
English to Italian
+ ...
Un consiglio Apr 17, 2005

Coem mi è già capitato di dire in altri forum affini, i procedimenti seguiti per un'asseverazione possono essere estremamente diversi da un ufficio giudiziario all'altro. Quindi il mio consiglio è di rivolgersi al Giudice di Pace o alla sezione di Tribunale più vicina e precisamente alla cancelleria civile, anche telefonicamente. SAranno loro a dirti quanti bolli mettere, se includere il verbale di asserazione nelle 4 pagine (altrove va bollato a parte), se mettere diritti di cancelleria (qui dove sono io non li mette più nessuno, sono stati aboliti dalla legge sul contributo unificato) come impaginare e quali sono i tempi richiesti (qui dove sonoio si fa tutto in giornata e il cancelliere non prende assolutamente visione di nulla, anche perché non ne avrebbe le competenze, si limita a contare le pagine). Per quanto riguarda il compenso, la traduzione va normalmente calcolata a cartelle/carattere/riga/parola come di consueto, in più si aggiungono i costi dei bolli e un compenso per l'asseverazione che tiene conto sia della responsabilità penale, sia del tempo e dei costi che affronti per andare in tribunale.
Ciao
Giusy


Direct link Reply with quote
 

Giusy Cembalo
Local time: 20:34
English to Italian
+ ...
Approfifto del forum per chiedere... Apr 17, 2005

Ricordo di aver letto sul listino delle tariffe minime consigliate da un'associazione di categoria una differenza tra legalizzazione della traduzione e asseverazione della stessa, mi sono sempre chiesta quale sia la differenza. Qualcuno mi illumina?
Giusy


Direct link Reply with quote
 

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 20:34
Member (2004)
English to Italian
+ ...
Vorrei solo confermare Apr 18, 2005

tutto quanto ha detto Loredana. Io svolgo traduzioni giurate e confermo anche che ci si può rivolgere al Tribunale, oppure presso i singoli uffici del Giudice di Pace, che non necessariamente si trovano in Tribunale. È giusto anche chiedere un adeguato compenso, appunto per la responsabilità di cui hanno giustamente parlato le mie colleghe. Vorrei precisarti anche che è il cliente stesso a doversi accertare che l'ente che gli richiede i documenti accetti traduzioni giurate presso un tribunale italiano. Spesso, infatti, si scopre che l'ente richiede traduzioni giurate in italiano presso uno specifico tribunale nel paese di destinazione. Io dico sempre ai miei clienti di accertarsi, per evitare spese inutili.

Direct link Reply with quote
 

Loredana Calo
Italy
Local time: 20:34
Italian to English
+ ...
Tribunale di Pace - Giudice di Pace: esatto avevo dimenticato! grazie Apr 18, 2005

Mariella Bonelli wrote:

tutto quanto ha detto Loredana. Io svolgo traduzioni giurate e confermo anche che ci si può rivolgere al Tribunale, oppure presso i singoli uffici del Giudice di Pace, che non necessariamente si trovano in Tribunale. È giusto anche chiedere un adeguato compenso, appunto per la responsabilità di cui hanno giustamente parlato le mie colleghe. Vorrei precisarti anche che è il cliente stesso a doversi accertare che l'ente che gli richiede i documenti accetti traduzioni giurate presso un tribunale italiano. Spesso, infatti, si scopre che l'ente richiede traduzioni giurate in italiano presso uno specifico tribunale nel paese di destinazione. Io dico sempre ai miei clienti di accertarsi, per evitare spese inutili.


Direct link Reply with quote
 

Loredana Calo
Italy
Local time: 20:34
Italian to English
+ ...
Asseverazione e legalizzazione Apr 21, 2005

Giusy Cembalo wrote:

Ricordo di aver letto sul listino delle tariffe minime consigliate da un'associazione di categoria una differenza tra legalizzazione della traduzione e asseverazione della stessa, mi sono sempre chiesta quale sia la differenza. Qualcuno mi illumina?
Giusy




Vi è differenza tra asseverazione e legalizzazione:

La prima: la traduzione giurata si deposita in Cancelleria del Tribunale (Volontaria Giurisdizione) o al Giudice di Pace, debitamente firmata e bollata con le imposte richieste e si giura di avere fedelmente tradotto nella lingua richiesta e di "far conoscere ai Giudici la verità" (vi è formula standard). Alcuni Cancellieri ritengono, erroneamente, che i traduttori non devono preoccuparsi se il documento originale sia autentico o no. Per alcuni ciò non ha senso, perché il tradutore giura sul proprio lavoro, cioè di aver tradotto fedelmente. Io non sono daccordo, e chiedo sempre ai miei clienti "l'originalissimo" dei documenti.

La seconda: la legalizzazione si effettua presso la Procura della Repubblica e/o la Prefettura.
Questa procedura attesta l'autenticità del documento previamente asseverato, perché il magistrato che la legalizza con apposito timbro (Apostilla "Convenzione dell'Aja") o il Prefetto, certifica ad autorità straniere che il Cancelliere o il Giudice di Pace, hanno le firme depositate presso il Tribunale (le firme sono depositate in un registro ed attestano l'esistenza e l'identità di chi assevera i documenti). Ma attenzione: se il documento è destinato a certi paesi (vi è lista, per es. USA etc.) il magistrato che legalizza il docuemnto deve avere la firma depositata presso l'Ambasciata.

Vi è anche differenza di prezzo. Ma questo dipende anche dall'esperienza del traduttore giurato, che più lavora su una traduzione e più si deve far pagare.

Ciao! Loredana Calò


Direct link Reply with quote
 

Elena Simonelli  Identity Verified
Italy
Local time: 20:34
English to Italian
+ ...
chi può legalizzare? Sep 11, 2008

Devo tradurre alcuni documenti per un processo (documenti irlandesi da usare per un processo in Italia).
Di alcuni è sufficiente l'asseverazione, mentre di altri mi hanno chiesto la legalizzazione.
Io credevo che per legalizzare fosse necessario essere iscritti al tribunale; ora una collega mi ha detto che non è richiesto... ne sapete qualcosa?


Direct link Reply with quote
 

María José Iglesias  Identity Verified
Italy
Local time: 20:34
Italian to Spanish
+ ...
Solo depositarlo in Procura presso il Tribunale Sep 11, 2008

Per legalizzare una traduzione asseverata non è richiesto assolutamente niente.
Solo dovrai depositare il documento in Procura presso il Tribunale dove è stata asseverata la tua traduzione e passare a rititarlo dopo 2-3 giorni.

Nessuna necessità di essere iscritti a niente. Si tratta semplicemente di un servizio in più che tu offri al cliente.

María José


Direct link Reply with quote
 

Elena Simonelli  Identity Verified
Italy
Local time: 20:34
English to Italian
+ ...
Meno male... Sep 11, 2008

Oh grazie María José... ero disperata perché non trovavo nessuno iscritto al tribunale che mi potesse aiutare e i tempi sono stretti.
Per legalizzare bisogna prima asseverare, vero?

Approfitto per chiederti anche un'altra cosa: la Cancelleria dove si assevera è sempre quella della sezione civile? Anche se i documenti servono per un processo penale?


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

traduzioni giurate

Advanced search






SDL MultiTerm 2017
Guarantee a unified, consistent and high-quality translation with terminology software by the industry leaders.

SDL MultiTerm 2017 allows translators to create one central location to store and manage multilingual terminology, and with SDL MultiTerm Extract 2017 you can automatically create term lists from your existing documentation to save time.

More info »
SDL Trados Studio 2017 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs