Modulo CUD 101
Thread poster: Befanetta81

Befanetta81
Italy
Member (2007)
Italian to German
+ ...
May 3, 2005

Ciao a tutti,

La mia commercialista ha detto che per la dichiarazione del reddito le serve il modulo CUD 101 2005-2004 da richiedere ad ogni agenzia per la quale ho lavorato. Mi pare cmq, di aver trovato questo modulo in rete! Se non erro, non bastano i resoconti fiscali e relative ricevute per la dichiarazione?

Grazie in anticipo


Direct link Reply with quote
 
patty_pat
Local time: 16:53
zzz Other zzz
CUD 101??? May 3, 2005

Befanetta81 wrote:

Ciao a tutti,

La mia commercialista ha detto che per la dichiarazione del reddito le serve il modulo CUD 101 2005-2004 da richiedere ad ogni agenzia per la quale ho lavorato. Mi pare cmq, di aver trovato questo modulo in rete! Se non erro, non bastano i resoconti fiscali e relative ricevute per la dichiarazione?

Grazie in anticipo



Il modello CUD (ex mod.101) viene rilasciato ai dipendenti ed ai collaboratori coordinati e continuativi dai loro datori di lavoro. Quindi non devi cercare questo modulo in rete.
Se la tua commercialista ti ha chiesto questo modello, evidentemente pensa che tu abbia delle collaborazioni coordinate e continuative con alcuni soggetti.

Forse dovresti spiegarle che tipo di lavoro svolgi, in termini fiscali.

Ovvero se agisci con una partita IVA e quindi devi tenere una contabilità (ma questo la tua commercialista dovrebbe saperlo), oppure se rilasci delle semplici ricevute sulle quali il sostituto d'imposta (se il tuo cliente è italiano) tratterrà la ritenuta d'acconto che verserà allo Stato.

Se rilasci le ricevute, dovresti aver ricevuto dei riepiloghi annuali nei quali è certificata la somma che ti è stata versata a titolo di ritenuta d'acconto. Tali riepiloghi, che devono corrispondere alle ricevute da te emesse nell'anno (più che emesse, è meglio dire incassate) sono i documenti sufficienti e necessari per la redazione della dichiarazione dei redditi.

Attenzione, se hai avuto clienti stranieri, consegna alla tua commercialista anche le ricevute relative ai loro pagamenti, perchè anche se loro non sono i tuoi sostituti d'imposta (ovvero non versano la ritenuta d'acconto), quello che ti hanno pagato fa parte del tuo reddito tassabile.
Attenzione ancora: la dichiarazione che fai in questo periodo diguarda il 2004, cioè tutti i pagamenti che hai "ricevuto" dal 01/01/2004 al 31/12/2004.

Spero di essere stata abbastanza chiara. Se hai bisogno di ulteriore aiuto... A disposizione
Ciao a tutti

[Edited at 2005-05-03 17:10]


Direct link Reply with quote
 

Befanetta81
Italy
Member (2007)
Italian to German
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie May 3, 2005

Ciao Patty,

Grazie per la spiegazione, infatti anche io sapevo che sono sufficienti i riepiloghi annuali + ricevute. Infatti sono andata da lei portandole queste cose....La commercialista ha detto che ha bisogno del modulo perchè altrimenti non sa come fare x la dichiarazione....boh, forse non sa dove compilare??
Che casino, spero di fare in tempo!
Per quanto riguarda le ricevute x clienti stranieri, queste sono in lingua tedesca e inglese... spero non sia un problema!

Thanx
Befy
PS: Lavoro con la R.A.


Direct link Reply with quote
 
patty_pat
Local time: 16:53
zzz Other zzz
Farai in tempo! May 3, 2005

Befanetta81 wrote:

Ciao Patty,

Grazie per la spiegazione, infatti anche io sapevo che sono sufficienti i riepiloghi annuali + ricevute. Infatti sono andata da lei portandole queste cose....La commercialista ha detto che ha bisogno del modulo perchè altrimenti non sa come fare x la dichiarazione....boh, forse non sa dove compilare??
Che casino, spero di fare in tempo!
Per quanto riguarda le ricevute x clienti stranieri, queste sono in lingua tedesca e inglese... spero non sia un problema!

Thanx
Befy
PS: Lavoro con la R.A.


Le ricevute in lingua straniera non sono un problema, dovrei riguardare le istruzioni, ma la lingua inglese e tedesca mi sembra non necessitino di traduzione.
Probbilmente quelle dei clienti britannici avranno bisogno della conversione in euro, ma non ricordo a che data bisogna fare riferimento. Appena lo so, te lo faccio sapere, tanto è utile a tutti.
Non capisco perchè ha bisogno del CUD, le tue ricevute vanno registrate in un diverso quadro della dichiarazione dei redditi (il modello Unico 2005) rispetto a quella dei CUD. Inoltre, la scadenza per la dichiarazione è il 20 giugno per il pagamento ed il 1° agosto per la consegna).


Direct link Reply with quote
 

Chiara_M  Identity Verified
Local time: 16:53
French to Italian
+ ...
La mia esperienza May 3, 2005

La mia commercialista non mi chiede di tradurre in italiano le ricevute. Quello che conta è che l'importo sia espresso in euro. In caso di altre valute, la conversione deve essere fatta secondo il cambio del giorno in cui è avvenuto il pagamento.
Per quanto riguarda il CUD è come ti hanno già detto: riguarda i rapporti di lavoro dipendente o di lavoro coordinato e continuativo (o LAP, anche). Ma se sei una traduttrice free-lance (con o senza P. IVA) sei una lavoratrice autonoma a meno che le tue collaborazioni con alcune agenzie non rientrino nella collaborazione coordinata e continuativa. Su questo punto, mi sono ritrovata spesso a sentire pareri discordi. Diciamo che ognuno (ogni commercialista e ogni consulente del lavoro) ha una propria idea di cosa sia/non sia collaborazione coordinata e continuativa. Praticamente tutti quelli con cui ho parlato, comunque, mi hanno assicurato che per la traduzione (free-lance, chiaramente, non in-house) raramente si può parlare di collaborazioni coordinate e continuative.


Direct link Reply with quote
 

Cecilia Di Vita  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 15:53
English to Italian
+ ...
i miei 2 cents May 3, 2005

Allora, i miei 2 cent in qualità di persona che l'anno scorso ha lavorato come operatrice fiscale in un CAAF, facendo centinaia di dichiarazioni dei redditi... il modello CUD (che non si chiama più 101 da almeno 5-6 anni...) viene rilasciato ai lavoratori dipendenti o assimilati. Per assimilati si intendono anche i co.co.co., ma mi sembra che questo non sia il tuo caso, quindi non hai bisogno del CUD! Nel tuo caso, se parliamo di dichiarazioni dei redditi, dovrai fare il modello UNICO, non il 730...Accertati che la tua commercialista ne sia al corrente, perché non mi sembra molto affidabile... Cmq, le uniche cose che ti servono sono, come ti hanno già detto, le ricevute che hai rilasciato ai tuoi clienti ed, eventualmente, le certificazioni che questi ti hanno mandato proprio per testimoniare i redditi da collaborazione occasionale. A me ne sono arrivati un paio, sono delle specie di CUD semplificati, in cui vengono semplicemente elencati i redditi assoggettati a ritenuta d'acconto del 20% che questi ti hanno corrisposto nel corso dell'anno d'imposta 2004.

Ah, e un consiglio...diffidate dei commercialisti quando si tratta di dichiarazioni dei redditi!!!

Se hai bisogno di altre delucidazioni scrivimi pure!
Ciao!

Cecilia


Direct link Reply with quote
 

Befanetta81
Italy
Member (2007)
Italian to German
+ ...
TOPIC STARTER
Per Cecilia May 4, 2005

Ciao Cecilia,

Hai scritto che serve un modello UNICO, non il 730 e che ti sono arrivati un paio che sono una specie di CDU semplificati.
Potresti dire come si chiama questo modello UNICO almeno posso riferire tutto alla commercialista. Cmq, stampo le vostre risposte e le porto tutto quanto, ovviamente cancellando le cose non carine "diffidare dei commercialisti ecc."

Grazie a tutti per le spiegazioni in merito, siete gentilissimi

Befy


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 11:53
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Modello UNICO May 4, 2005

Befanetta81 wrote:

Ciao Cecilia,

Hai scritto che serve un modello UNICO, non il 730 e che ti sono arrivati un paio che sono una specie di CDU semplificati.
Potresti dire come si chiama questo modello UNICO
...



Cecilia ha detto "il modello UNICO", si chiama così, non un modello UNICO, ma il modello di nome UNICO.

Vedi il sito dell'agenzia delle entrate
http://www.agenziaentrate.it/modulistica/dichiarazione/2005/unico_pf/index.htm

per il modello, le istruzioni per la sua compilazione e altre informazioni utili per il contribuente.

ciao
Gianfranco





[Edited at 2005-05-04 08:03]


Direct link Reply with quote
 

Emanuela Clodomiro  Identity Verified
Italy
Local time: 16:53
Member (2007)
English to Italian
+ ...
e se i riepiloghi............ May 4, 2005

Se rilasci le ricevute, dovresti aver ricevuto dei riepiloghi annuali nei quali è certificata la somma che ti è stata versata a titolo di ritenuta d'acconto.



.............non te li mandano, cosa succede?
Personalmente, le poche agenzie italiane per le quali ho lavorato non mi hanno mandato proprio un bel niente.
Non faccio la dichiarazione?

Grazie
Emy


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 11:53
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Ricevute dai sostituti d'imposta May 4, 2005

Emanuela Clodomiro wrote:
...non te li mandano, cosa succede?

Personalmente, le poche agenzie italiane per le quali ho lavorato non mi hanno mandato proprio un bel niente.
Non faccio la dichiarazione?




Ciao Emanuela,

l'obbligo di presentare la dichiarazione non viene alterato dalla mancata ricezione delle ricevute dei versamenti da parte dei sostituti d'imposta.

I sostituti d'imposta hanno l'obbligo di versare all'erario cio' che hanno trattenuto al fornitore e inviare tali ricevute, ma potrebbero accadere due cose:

  • 1. non hanno versato tali importi (e questo e' grave, per loro...)
  • 2. hanno versato ma sono trascurati nell'inviarti la ricevuta (e questo e' seccante o dannoso per te).
    Se non hai in mano le prove dell'avvenuto versamento dovrai pagare di nuovo tali somme all'erario.

    Mi spiego meglio. I soldi ti sono stati detratti, quindi li hai già virtualmente pagati, ma se non hai nessuna prova da allegare alla dichiarazione dei redditi NON li puoi portare in detrazione.

    Credo che ci siano dei termini ben precisi per la consegna delle ricevute delle ritenute d'acconto (ora non ho tempo di cercare questa informazione), e non lo so a memoria perché non ho ancora avuto nessun cliente italiano, ma in ogni caso, credo che sia meglio informarsi e sollecitare i ritardatari.
    Sono soldi tuoi!!!


    ciao
    Gianfranco




    [Edited at 2005-05-05 14:46]

    Direct link Reply with quote
     

  • Giusy Cembalo
    Local time: 16:53
    English to Italian
    + ...
    mettetevi al telefono May 5, 2005

    [.............non te li mandano, cosa succede?

    Grazie
    Emy[/quote]

    Non puoi dimostrare le somme che porti in detrazione. Il problema è che molti clienti non ti mandano la certificazione perché non ti hanno versato la ritenuta!!!
    Quindi....
    ogni anno io mi metto al telefono verso febbraio e comincio a tempestare i miei clienti di telefonate fino a quando tutti non mi abbiano mandato le certificazioni. Purtroppo solo un 20% provvede spontaneamente e bisogna attrezzarsi!!!! Da qualche mese ho anche aggiunto in fattura la frase: "Si ricorda di versare la ritenuta di acconto entro il giorno 16 del mese successivo all'emissione di questa fattura", giusto per prevenire.
    Ciao a tutti
    Giusy


    Direct link Reply with quote
     


    To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

    Moderator(s) of this forum
    Simone Catania[Call to this topic]

    You can also contact site staff by submitting a support request »

    Modulo CUD 101

    Advanced search






    Protemos translation business management system
    Create your account in minutes, and start working! 3-month trial for agencies, and free for freelancers!

    The system lets you keep client/vendor database, with contacts and rates, manage projects and assign jobs to vendors, issue invoices, track payments, store and manage project files, generate business reports on turnover profit per client/manager etc.

    More info »
    memoQ translator pro
    Kilgray's memoQ is the world's fastest developing integrated localization & translation environment rendering you more productive and efficient.

    With our advanced file filters, unlimited language and advanced file support, memoQ translator pro has been designed for translators and reviewers who work on their own, with other translators or in team-based translation projects.

    More info »



    All of ProZ.com
    • All of ProZ.com
    • Term search
    • Jobs