Mobile menu

Traduzioni autenticate: chi può farle?
Thread poster: Federica Eriani
Federica Eriani
Local time: 21:36
Italian
+ ...
Jun 6, 2005

Ciao a tutti, so che questo argomento è già stato discusso in passato ma cercando nel forum non sono riuscita a chiarire i miei dubbi in merito alle traduzioni autenticate. Ieri mi è arrivata una e-mail in cui mi si chiedeva di tradurre un diploma di laurea in inglese e mi si faceva presente che la traduzione doveva essere autenticata. Io non sono una traduttrice giurata ma mi chiedevo se posso lo stesso eseguire la traduzione e se sì, qual è il passo successivo? Devo rilasciare io una dichiarazione in cui assicuro che la traduzione è fedele al testo originale? Oppure consigliare al cliente di rivolgersi a un traduttore giurato o a un ente che si occupa di certificare i documenti tradotti? Credo che questa traduzione debbe essere autenticata perché andrà inviata a un'università inglese per l'iscrizione a un corso. Cosa posso rispondere al cliente? Grazie mille per l'aiuto!

Direct link Reply with quote
 

sabina moscatelli  Identity Verified
Italy
Local time: 22:36
Member (2004)
German to Italian
+ ...
Ho visto che tu stai in UK, Jun 6, 2005

mentre la mia esperienza è solo relativa all'Italia.

A Milano CHIUNQUE può asseverare una traduzione. Si traduce, si esibisce l'originale accompagnato dalla traduzione, si allega una dichiarazione predisposta dal tribunale stesso (pretura, in passato), nella quale si dichiara che la traduzione è fedele all'originale, etc. etc.

Ci si reca in tribunale, si timbrano tutte la pagine e il cancelliere protocolla il testo sottopostogli.

Fine.


Direct link Reply with quote
 
Anne Sotgiu
Local time: 21:36
Italian to English
UK Naric? Jun 6, 2005

Ciao Federica
Ti posso solo dire che io ho tradotto da poco un diploma di laurea, ho allegato una lettera in cui ho assicurato che si tratta di una traduzione fedele, e ho specificato la mia qualifica(IOL Dip Trans). Il tutto è stato spedito al UK Naric che si occupa di queste cose, e so per certo che è stato accettato.
Un saluto
Anne


Direct link Reply with quote
 

Noelia Fern√°ndez Vega  Identity Verified
Italy
Local time: 22:36
English to Italian
+ ...
le cose stanno per cambiare........ Jun 6, 2005

Federica Eriani wrote:

Ciao a tutti, so che questo argomento è già stato discusso in passato ma cercando nel forum non sono riuscita a chiarire i miei dubbi in merito alle traduzioni autenticate. Ieri mi è arrivata una e-mail in cui mi si chiedeva di tradurre un diploma di laurea in inglese e mi si faceva presente che la traduzione doveva essere autenticata. Io non sono una traduttrice giurata ma mi chiedevo se posso lo stesso eseguire la traduzione e se sì, qual è il passo successivo? Devo rilasciare io una dichiarazione in cui assicuro che la traduzione è fedele al testo originale? Oppure consigliare al cliente di rivolgersi a un traduttore giurato o a un ente che si occupa di certificare i documenti tradotti? Credo che questa traduzione debbe essere autenticata perché andrà inviata a un'università inglese per l'iscrizione a un corso. Cosa posso rispondere al cliente? Grazie mille per l'aiuto!



Ciao Sabina, le cose a Grosseto sono diverse e sicuro che sta per cambiare in tutta Italia. A Grosseto non possono essere asseverate da chiunque ma solo dai giurati (iscritti nell'Albo del Tribunale). C'è una legge che per anni è stata ignorata dai Tribunali ma qui è da un anno che la stanno applicando. L'iscrizione viene fatta mediante richiesta in Camera di Comercio e pagamento di una somma di denaro( circa 300 EUR). Un saluto a tutti


Direct link Reply with quote
 

Cristina Pol
Local time: 22:36
French to Italian
+ ...
come si diventa traduttori giurati? Jun 7, 2005

Scusate la domanda, ma sono tornata da poco in Italia dopo 6 anni in Francia e non so come vadano le cose qui..
Qual è l'iter per diventare traduttori giurati?
Cristina


Direct link Reply with quote
 

Giusy Cembalo
Local time: 22:36
English to Italian
+ ...
Una legge?? Jun 7, 2005

Noelia Fernandez Vega wrote:

Ciao Sabina, le cose a Grosseto sono diverse e sicuro che sta per cambiare in tutta Italia. A Grosseto non possono essere asseverate da chiunque ma solo dai giurati (iscritti nell'Albo del Tribunale). C'è una legge che per anni è stata ignorata dai Tribunali ma qui è da un anno che la stanno applicando. L'iscrizione viene fatta mediante richiesta in Camera di Comercio e pagamento di una somma di denaro( circa 300 EUR). Un saluto a tutti


A me hanno sempre detto in Tribunale che non c'è alcuna legge in tal senso, magari!
Ci fai sapere qualcosa di pi√Ļ specifico? Prova a chiedere in tribunale i riferimenti di questa legge, faresti un piacere a molti colleghi.
Grazie anticipatamente
Giusy


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Traduzioni autenticate: chi può farle?

Advanced search






LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »
Anycount & Translation Office 3000
Translation Office 3000

Translation Office 3000 is an advanced accounting tool for freelance translators and small agencies. TO3000 easily and seamlessly integrates with the business life of professional freelance translators.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs