Mobile menu

Pages in topic:   [1 2 3] >
Off topic: Libri caldi per l'estate 2005.. e ora 2006...
Thread poster: gianfranco

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 16:53
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Jun 12, 2005

, ,


Cari colleghi,
sarebbe interessante conoscere quali libri ci sono piaciuti tanto da volerli raccomandare a tutti. Potremo scoprire tutti dei libri rivelazione che non avremo letto se non raccomandati da un collega lettore.
Io ne ho un paio sotto mano, uno lo sto ancora leggendo, l'altro l'ho letto non meno di tre volte, e ogni volta mi piace di più.


Consiglio di citare chiaramente, per fare identificare il libro a tutti, titolo, autore, casa editrice, magari un link a siti contenente altri dati o recensioni, ma soprattutto, quello che considero estremamente interessante, è lo scambio delle nostre impressioni personali, su libri in italiano e non.


Gianfranco




[Edited at 2006-08-09 20:55]


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 21:53
German to Italian
+ ...
Comincio Jun 12, 2005

Ne segnalo uno appena finito, secondo me davvero splendido: The Hours, di Michael Cunningham, Picador. In italiano Le Ore, Bompiani, traduzione di Ivan Cotroneo. Sarebbe meglio ripassarsi Virginia Woolf prima di cominciarlo (cosa che io naturalmente non ho fatto ).

http://www.vareseweb.it/libri/archivio/recensioni/cunningham.html

[Edited at 2005-06-12 14:26]

ps Gianfranco qual è quello che hai letto almeno 3 volte? sono curioso

[Edited at 2005-06-12 14:31]


Direct link Reply with quote
 

Giovanni Guarnieri MITI, MIL  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 20:53
English to Italian
Suggerimenti... Jun 12, 2005

La doppia vita di Vermeer di Luigi Guarnieri, Mondadori, Milano, 2004

http://www.speakers-corner.it/speakerscorner/incontro12.spm



oppure Vita di Melania Mazzucco, Rizzoli, Milano, 2003

http://www.internetbookshop.it/ser/serdsp.asp?shop=1105&isbn=8817871621

Giovanni



[Edited at 2005-06-19 09:23]


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 16:53
Member (2001)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
HHGG di Douglas Adams Jun 12, 2005

Inizio con il libro che ho riletto da poco, da cima a fondo e mi piaciuto ancora di più che la prima volta.

The Hitchhikers Guide to the Galaxy (HHGG per gli amici)
di Douglas Adams
Numerose edizioni sul mercato.

Genere: Humor Fantascienza, lo so, è strano, ma è così!!!

Naturalmente è famosissimo, ha schiere di fans, è stato inizialmente un programma radiofonico (che non mi è piaciuto, ho sentito alcuni episodi di una recente replica), è stato una serie televisiva (ditto), e ora diventerà anche un film. Sono scettico. Il libro è invece impareggiable.

L'ho letto solo in inglese ma so che esiste anche una traduzione italiana, pubblicata da Mondadori. Credo che il linguaggio e l'umorismo di D.Adams siano pressoché intraducibili con lo stesso effetto, con buona pace del traduttore. Mi spiace. Lavoro ingrato!!

La storia è quanto di più strampalato e sconnesso si possa immaginare, infarcita di episodi comici, battute, ironia, mille invenzioni, e sorprendente ad ogni paragrafo. Le gag e gli effetti che in due o tre farebbero il successo di un altro libro qui vi vengono buttate addosso a piene mani, in ogni pagina, spesso più di una per pagina, senza risparmio. E poi, il linguaggio!! aah, unico!

Una sola cosa per tutte - speciale per i traduttori - il nome di Babel fish, il noto traduttore automatico on-line, nasce da un'episodio di questo libro.

Si tratta di una trilogia. In cinque libri. Infatti, è anche l'unica trilogia in cinque libri al mondo!!

Titoli e altre opere di D.Adams
http://www.fantasticfiction.co.uk/authors/Douglas_Adams.htm
Edizione Italiana
http://www.internetbookshop.it/ser/serdsp.asp?shop=1&c=WYMT7GM7D6KMX

Il primo libro, per chi vuole avvicinarsi a D.Adams, è non solo il punto più naturale per iniziare, ma probabilmente anche il migliore dei cinque. Ma attenti, è una droga, una trappola. Se vi piace sarete costretti ad acquistare e leggere anche tutti gli altri. Io vi ho avvertito, eh!
A me comunque piacciono tutti e cinque, come tutto quanto scritto da D.Adams. Un genio! recentemente scomparso, che peccato!

Buona lettura estiva
Gianfranco





[Edited at 2005-06-15 12:07]


Direct link Reply with quote
 

Valentina Pecchiar  Identity Verified
Italy
Member
English to Italian
+ ...
Scienza meno fantastica Jun 12, 2005

Il libro citato da Gianfranco mi fa venire in mente un testo che "attualizza" molti dei fantasmi e rischi delineati nella fantascienza classica e discute la possibilità/probabilità che accadano davvero:

Martin Rees, Il secolo finale, Mondadori, 2004 (Oscar Mondadori, 2005)

http://www.librimondadori.it/libri/sezioni/vetrine/vetrina.jsp?poss=10&vet=VOS#
http://www.ita-bol.com/bol/main.jsp?action=bolscheda&ean=978880452678

Ogni capitolo affronta uno dei grandi rischi che potrebbero annientare l'umanità in pochio molti istanti (armi batteriologiche, caduta di corpi celesti, ma anche esperimenti scientifici che vanno in modo diverso da quanto previsto). Tutto è sostanziato da affermazioni e previsioni scientifiche. A me è piaciuto molto perché l'autore riesce a spiegare i concetti e gli sviluppi più avanzati della ricerca scientifica in un linguaggio chiaro e semplice (non semplificato), ricollegandosi a episodi narrati in libri e film più o meno fantascientifici dell'ultimo secolo. Un grande divulgatore scientifico della migliore tradizione britannica.

Ed è un libro che probabilmente non avrei letto se non per una strana serie di coincidenze

[Edited at 2005-06-29 01:12]


Direct link Reply with quote
 
Barbara Micheletto
Italy
Local time: 21:53
Russian to Italian
+ ...
Combinazione... Jun 12, 2005

anch'io ho finito di leggere "The Hours" (il libro citato da Duca) proprio ieri sera e mi è piaciuto tanto che quasi quasi inizio subito a rileggerlo.
Contemporaneamente mi hanno regalato il DVD del film tratto dal libro, che consiglio a tutti in quanto nel "bonus material" ci sono molti materiali interessanti, soprattutto un'intervista allo stesso autore in cui viene spiegata la genesi del libro (secondo me piuttosto illuminante).
Sempre di Michael Cunningham consiglio "Mr Brother", contenente due racconti e un saggio (intitolato: "Virgina Woolf, una tranquilla rivoluzionaria") dell'autore, editore Bompiani, con traduzioni di Rossella Bernascone, Ivan Cotroneo, Il Seminario Internazionale del Collegio dei Traduttori Grinzane Cavour. Il primo racconto è corredato di testo a fronte; il libro contiene altresì due brevi testi sulla traduzione a cura di Susanna Basso e Ivan Cotroneo. Segnalo comunque che si tratta di racconti piuttosto... "forti" dal punto di vista emotivo, come del resto tutta l'opera di questo autore.


Direct link Reply with quote
 
Deschant
Local time: 20:53
Due alberghi fantastici Jun 13, 2005

Due libri magnifici ispirati alla vita nei alberghi: "Hotel New Hampshire", di John Irving, e "Hotel Savoy", di Joseph Roth.

Di John Irving raccomando ancora "Princes of Maine, Kings of New England", e di Joseph Roth, "La Marcia di Radetzky" e "La cripta dei Capuccini".

Sicuramente voi italiani conoscete bene Beppe Fenoglio, da me invece è poco conosciuto e perciò sono rimasta sconvolta dal suo romanzo "Il partigiano Johnny" quando ho dovuto leggerlo per seguire un corso di lingua italiana all'Università di Torino. Se non lo conoscete, lo raccomando ancora!


Direct link Reply with quote
 
elrubio
Local time: 21:53
German to Italian
+ ...
Un libro di Sergio Viaggio Jun 13, 2005

"Teoría general de la mediación interlingüe"
di Sergio Viaggio. Alicante 2004.

Vedi il link:
http://publicaciones.ua.es/?ExternalURL=http://publicaciones.ua.es/Castellano/VerLibro.asp?ISBN=84-7908-783-8


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 21:53
German to Italian
+ ...
altri due Jun 13, 2005

Non proprio due novità: Paolo Maurensig, La variante di Lüneburg, Adelphi. http://www.w2m.it/pub/archiviow4m.php?book=97 Non solo per chi è ossessionato dagli scacchi E, per motivi simili, Ossessioni di Patrick Süskind, Tea, http://www.tealibri.it/scheda.asp?idlibro=1830, originale Drei Geschichten und eine Betrachtung, Diogenes.

Direct link Reply with quote
 
Lakshmi Iyer  Identity Verified
France
Local time: 21:53
Italian to English
+ ...
ancora Douglas Adams, eppoi... Jun 13, 2005

Grande fan anch'io di Douglas Adams. Oltre alla collana "autostoppista" ci sono anche le due avventure di Dirk Gently, di cui purtroppo mi pare uno solo (il meno buono) sia stato tradotto in italiano:
Titolo: L'investigatore olistico Dirk Gently (Feltrinelli)
L'altro, geniale, s'intitola (intraducibilmente) "The Long Dark Teatime of the Soul" e lo raccomando vivamente per chi legge in inglese.

Ho letto recentemente un bel libro dove uno dei protagonisti principali e' un interprete:
Belcanto di Ann Patchett (Neri Pozzi)

Infine, per chi si interessa alla letteratura indiana moderna, vi raccomando, tanto per cominciare, Chitra Divakaruni Banerjee: diversi suoi libri (es. La maga delle spezie, Matrimonio combinato) sono stati tradotti in italiano e pubblicati da Einaudi.

Un'idea molto bella questa, di condividere i nostri "coup de coeur" letterari, e mi auguro che continui...

Buona serata a tutti

Kaveri


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 21:53
German to Italian
+ ...
un altro Jun 15, 2005

Muja wrote:

Ed è un libro che probabilmente non avrei letto se non per una strana serie di coincidenze


[Edited at 2005-06-12 15:25]


Potrei dire la stessa cosa di questo: Anton Zeilinger, Il velo di Einstein, Einaudi
http://www.panorama.it/scienze/scoperte/articolo/ix1-A020001029482
(originale: Einsteins Schleier, Beck Verlag) http://www.perlentaucher.de/buch/14357.html. Si parla di fisica quantistica (in particolare degli ultimi, sorprendenti sviluppi) in modo accessibile anche al lettore medio.


Direct link Reply with quote
 

Giusy Cembalo
Local time: 21:53
English to Italian
+ ...
un classico... Jun 15, 2005

... che non tutti hanno letto e che mi è rimasto nel cuore: Il Dottor Zivago. Nulla a che vedere con il film, che batte soprattutto sull'aspetto sentimentale, ma tante riflessioni politiche, sulla storia, sulla letteratura, sulla poesia, sulla vita insomma. Un po' impegnativo per lunghezza e quantità di personaggi, come sempre accade nei romanzi russi, ma è un titolo che non può mancare alla nostra lista di lettori accaniti.
Una curiosità: ho letto l'ultimo capitolo ascoltando Enja, un abbinamento insolito ma molto suggestivo.
Ciao a tutti
Giusy


Direct link Reply with quote
 

Maurizia Vucci  Identity Verified
Italy
Local time: 21:53
Member (2004)
German to Italian
+ ...
Le voci del mondo di Robert Schneider Jun 16, 2005

Traduzione di Flavio Cuniberto.
Einaudi Tascabili, pagg. 186.


Per me è stato amore a prima vista, a partire dall'incipit:

Chi ama non dorme.

Questa è la storia del musicista Johannes Elias Alder, che all'età di ventidue anni si tolse la vita, avendo deciso di non più dormire.

http://xoomer.virgilio.it/badimona/Schneider.htm


Ed ecco un estratto dall'ultima di copertina:

In un villaggio delle Alpi austriache nei primi anni dell’Ottocento – una specie di Macondo alpina e tenebrosa – vive un ragazzo di nome Elias, strana creatura dotata di una prodigiosa sensibilità musicale. Non sa leggere una nota, ma sente la musica e le voci del mondo come nessun altro nel suo villaggio. Il prodigio ben presto si avvera: il meraviglioso canto dell’anima prodotto dall’organo che Elias suona nelle lunghe notti insonni conquisterà qualcuno ma non servirà a sottrarlo al suo tragico destino. Un destino di solitudine dentro il mondo ma lontano dagli uomini. E soprattutto dal cuore dell’amata Elsbeth.
Robert Schneider racconta una indimenticabile favola d’amore e di morte. Un capolavoro della letteratura contemporanea di toccante fascinazione, una grandiosa partitura romantica ironica e commovente.


Buona lettura!
Maurizia


Direct link Reply with quote
 

italia  Identity Verified
Germany
Local time: 21:53
Italian to German
+ ...
i miei 2 cents Jun 16, 2005

Il mio preferito in assoluto è: Come smettere di farsi le seghe mentali e godersi la vita di Giulio Cesare Giacobbe (casa editrice Ponte alle Grazie, ISBN: 88-7928-662-5)
Dietro questo titolo provocatorio si nasconde un manuale "pronto per l'uso" che qualunque "nevrotico" o aspirante tale:))) dovrebbe tenere in tasca e non abbandonare mai nei momenti peggiori:)))
Insomma un libro esilarante che mi ha conquistata immediatamente. Tant'è vero che l'ho divorato subito:)))
È un grande libro che si aggiunge al secolare fiume di saggezza che da tutte le culture del mondo scorre verso la felicità ma nel quale nessuno di noi trova mai il tempo (e il coraggio) di bagnarsi.
Lo raccomando caldamente a tutti!!!
Buona lettura!!!



[Edited at 2005-06-16 15:14]


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2 3] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Libri caldi per l'estate 2005.. e ora 2006...

Advanced search






CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »
PerfectIt consistency checker
Faster Checking, Greater Accuracy

PerfectIt helps deliver error-free documents. It improves consistency, ensures quality and helps to enforce style guides. It’s a powerful tool for pro users, and comes with the assurance of a 30-day money back guarantee.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs