Mobile menu

Chi ben comincia e' a meta' dell' opera: ingranare si; ma come?
Thread poster: amadeuswolf
amadeuswolf
Local time: 03:49
English to Italian
Oct 15, 2005

Ciao a tutti,
sono nuovo (come molti avranno notato e come la scarnezza del mio Cv dimostra; lo sto aggiornado costantemente).
Sono contento di essermi iscritto a Proz ed ho ancora molto da leggere. Spero anche che i miei sentimenti futuri verso questo sito rimangano positivi e sotto reciproci scambi d'idee e punti di vista
so anche che sicuramente il topic e' stato gia' affrontato, tuttavia spero di poter ricevere
qualche aiuto e consiglio.
Questo e' uno dei dilemmi :
1)lettere spontanee di richiesta di collaborazione ad aziende, case editrici etc. si o no?

2)Quale tecnica di procacciatore di traduzioni mi consigliereste?

3) E' giunto per me il momento di saltare il fosso;ho effettuato traduzioni in modo saltuario,ma sono pieno di buona volonta', e d' ignoranza "tecnica"nel campo di questo tipo di ricerca.
Ringrazio tutti coloro che vorranno spendere qualche idea/ parere in proposito
Claudio aka amadeuswolf


Direct link Reply with quote
 

Paola Dentifrigi  Identity Verified
Italy
Local time: 04:49
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Senza offesa Oct 15, 2005

Visto che ti esponi e chiedi consiglio, ti dico sinceramente quel che penso.

Supponi che un'agenzia a cui invierai il curriculum abbia letto questo tuo messaggio. Se è seria, ha notato con disappunto lo scarso rispetto dell'ortografia, dell'uso degli spazi, della lingua italiana (perché usare topic, quando abbiamo il nostro argomento?).
Per cui ti consiglio di fare sempre molta attenzione a quello che scrivi e viene pubblicato su Proz, rileggi e conta fino a tre prima di premere invio. E se partecipi ai Kudoz, cerca di rispondere con la massima serietà.

Leggi molto e preparati prima di saltare il fosso, giusto
per non caderci dentro e slogarti una caviglia.
Detto senza catastrofismi, ma in piena sincerità.

In bocca al lupo
Paola


[Edited at 2005-10-15 11:50]


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 23:49
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Considerazioni (un po' generiche) Oct 16, 2005

Ciao Claudio,
non conoscendo assolutamente niente del tuo background, neppure l'età o precedenti esperienze di lavoro o competenze (eventualmente sfruttabili nella traduzione) né il tuo percoso formativo (studi), è difficile dare qualunque consiglio, se non in termini estremamente generici.

Ho visto che abiti in Inghilterra, dove ci sono molte agenzie di traduzione e aziende che ancora assumono collaboratori.
Io ho cominciato proprio in Inghilterra, con 3 anni in una società di localizzazione, seguiti da 3 anni in una software house (traduttore in-house per i loro prodotti e relativa manualistica, ecc.).
Dopo queste due esperienze ero ben preparato per continuare a lavorare come freelance, e posso dire che è andata bene.

Il mio consiglio generico, quindi, è che prima di lavorare da soli è consigliabie, se possibile, lavorare per un sufficiente periodo di tempo in un'organizzazione, per capire meglio come funziona il mestiere, fare un'esperienza di lavoro intenso che un freelance agli inizi spesso non può fare da solo, imparare dai colleghi, acquisire la padronanza di molti strumenti e metodi di lavoro e anche, perché no? per conoscere persone che potrebbero diventare una fonte di lavoro.
Molti lavori vengono affidati di preferenza a chi si conosce, e gli ex-colleghi o ex-PM sono tutti contatti utili e potenziali fonti di lavoro. Io ho ancora contatti di questo tipo dopo 8-10 anni.

Un altro consiglio generico, già ripetuto spesso nei forum (ma in fondo tu chiedi delle dritte anche se già apparse in precedenza), è quello di approfondire uno o più argomenti in cui, per qualunque motivo (lavori precedenti, passione personale o altri motivi) hai già conoscenze.
I traduttori 'generalisti' avranno sempre del lavoro, ma gli specalisti vincono a mani basse e lavorano tanto nel loro settore specifico.

Terzo e ultimo consiglio: fatti conoscere, iscriviti a più siti per traduttori, incontra colleghi, iscriviti ad almeno una associazione professionale, ecc..
Insomma, stabilisci una rete di conoscenze, fai circolare il tuo nome, prima o poi qualcuno che ti ha conosciuto ti contatterà e ti proporrà del lavoro. A quel punto, il segreto è di farlo bene e farlo diventare, se possibile, un flusso regolare. Notoriamente è più facile mantenere un cliente che acquisire un cliente nuovo.

* * *

Tutto qui... e ritengo che tutti e tre i punti qui sopra siano sufficientemente generici da essere applicabili a tutti coloro che compiono i primi passi in questo mestiere.
Troverai poi infinite informazioni, domande simili alle tue e consigli in altri forum del sito.

ciao
Gianfranco




[Modificato alle 2005-10-16 06:26]


Direct link Reply with quote
 
amadeuswolf
Local time: 03:49
English to Italian
TOPIC STARTER
Ringraziamenti Oct 21, 2005

Grazie a tutti coloro che hanno risposto al mio topic e delle critiche costruttive che avete fatto.
Gentilissimi e disponibili come sempre!.


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Chi ben comincia e' a meta' dell' opera: ingranare si; ma come?

Advanced search






PerfectIt consistency checker
Faster Checking, Greater Accuracy

PerfectIt helps deliver error-free documents. It improves consistency, ensures quality and helps to enforce style guides. It’s a powerful tool for pro users, and comes with the assurance of a 30-day money back guarantee.

More info »
Wordfast Pro
Translation Memory Software for Any Platform

Exclusive discount for ProZ.com users! Save over 13% when purchasing Wordfast Pro through ProZ.com. Wordfast is the world's #1 provider of platform-independent Translation Memory software. Consistently ranked the most user-friendly and highest value

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs