Mobile menu

Who can advise me to get my first translation job?
Thread poster: Angela Monetta

Angela Monetta  Identity Verified
Italy
Local time: 12:17
English to Italian
+ ...
Jul 12, 2002

Da qualche mese ho cominciato a collaborare con Proz.com. Sono riuscita ad accumulare dei punti sia BrowniZ sia KudoZ, ma ancora non sono riuscita ad avere la mia prima traduzione? Qualcuno può consigliarmi? Quanto tempo in genere occorre? Grazie!

Direct link Reply with quote
 

Riccardo Schiaffino  Identity Verified
United States
Local time: 04:17
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Per prima cosa... Jul 12, 2002

... ti consiglierei di cambiare il tuo slogan da \"Quality and low prices\" a qualcosa di diverso: normalmente le due cose NON vanno assieme, e il sottolineare che sei disposta a lavorare per poco può dare un\'impressione di mancanza di professionalità.

In secondo luogo, ti consiglierei di fornire maggiori dettagli riguardo alla tua esperienza, gli studi che hai fatto, altre esperienze professionali attinenti alla traduzione. ecc.

Se fossi in te non mi aspetterei di riceve molto lavoro tramite ProZ: è un ottimo punto d\'incontro per traduttori, ma per cercare lavoro quello che farei sarebbe di inviare il tuo curriculum alle migliori agenzie (magari dopo esserti accertata se stanno cercando traduttori nelle tue combinazioni linguistiche).

Comunque, in bocca al lupo.


Direct link Reply with quote
 

Laura Gentili  Identity Verified
Italy
Local time: 12:17
Partial member (2002)
English to Italian
+ ...
Suggerimenti Jul 13, 2002

Cara Angela,

Anzitutto devi tener conto che la competizione su ProZ è molto agguerrita e che è molto molto difficile farsi assegnare i lavori tramite i bid, anche per i colleghi più esperti. A me personalmente ProZ è servito soprattutto in modo indiretto, nel senso che due colleghe mi hanno messo in contatto con le agenzie per cui lavoravano loro e da lì sono nati rapporti molto costruttivi (di nuovo grazie alle colleghe!).

Quindi rispondere in modo sensato e approfondito alle domande KudoZ serve per farsi apprezzare dai colleghi che possono essere un\'ottima fonte di contatti futuri.

Consiglio anche di rendere più professionale la tua pagina e il tuo CV: chi cerca un traduttore non è interessato a sapere se questa persona ha dato lezioni di lingue, in quanto le due cose sono completamente diverse (a meno che, ovviamente, uno insegni in un\'università o in una scuola per traduttori). Il CV va rifinito al massimo per dare un\'impressione di professionalità. Il tuo CV è inoltre troppo sbilanciato sulla letteratura, un campo che non è fra quelli più attivi ed economicamente interessanti. Va bene indicare qualche lavoro nel campo della letteratura, ma solo se seguito da lavori svolti in altri campi. Se ti manca esperienza in altri campi, le strade sono fondamentalmente tre:

1. Contattare colleghi che ti subappaltino eventuali lavori dandoti la possibilità di farti le ossa in altri campi

2. Fare traduzioni per organizzazioni non-profit o associazioni varie, in modo da arricchire il CV

3. Approfondire campi particolari che ti interessano, costruire glossari specifici e specializzarsi: medicina, legge, videogiochi, sport, qualsiasi argomento va bene, l\'importante è diventare degli \"esperti\".



Direct link Reply with quote
 

Angela Monetta  Identity Verified
Italy
Local time: 12:17
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
grazie Jul 14, 2002

Grazie mille per i vostri suggerimenti, penso mi saranno molto utili. Ho cominciato a collaborare con un sito no-profit per quanto riguarda delle traduzioni filosofiche, ma per quanto riguarda glia altri campi non ho trovato molto in rete. Potreste darmi qualche suggerimento o dirmi come fare per propormi ad altri colleghi per il subappalto di lavori? Grazie di nuovo!Crepi il lupo!!

Direct link Reply with quote
 
anna_maria
Italy
Local time: 12:17
English to Italian
+ ...
Grazie Laura anche da parte mia! Jul 18, 2002

Cara Laura

ho appena letto la domanda di Angela e la tua risposta. E\' stata molto esauriente e chiara, anche per me che mi trovo nella stessa situazione di Angela..

Saluti

Annamaria


Direct link Reply with quote
 

Julie Preston  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 11:17
Italian to English
curriculum alle agenzie Aug 6, 2002

Cara Angelo,



Io traduco da 14 anni perchè questo ha sempre fatto parte del mio lavoro di segretaria di alta direzione per società anche multinazionali. Da quando ho lasciato il lavoro per occuparmi dei bambini, ho fatto varie traduzioni e dato lezioni di inglese (anche in una scuola) però diciamo che fino a 6 mesi fa - il lavoro era poco. Poi ho creato un curriculum molto succinto dove ho indicato la mia esperienza lavorativa (senza andare in dettaglio), i campi di specializzazioni per le traduzioni e......qui il trucco ....una tabellina con le mie tariffe per le agenzie e una traduzione da me già eseguita (mezza pagina in italiano e mezza in inglese). Poi ho cercato gli indirizzi email sulle pagine gialle on-line e ho mandato il CV a una trentina di agenzie in Lombardia (anche se io vivo vicino a Roma). La mattina stessa ho incominciato a ricevere chiamate e lavoro e adesso dopo 6 mesi, spesso devo rifiutare il lavoro e più che altro, posso permettermi di scegliere. Certo è giusto quello che dicono tutti che non bisogna fare tariffe troppo basse - però per entrare in un giro grande spesso è necessario. Non so come sono in generale le tariffe di altri traduttori - ma io ho applicato le seguenti (anzi mi piacerebbe sapere dai colleghi cosa ne pensano - troppo bassi/nella norma): traduzione normale - 10.50 Euro a cartella (compreso la RA) - e 14.30 Euro per traduzioni tecniche. E\' chiaro che lavorando non tramite le agenzie (anche io ho qualche cliente diretto) le tariffe raddoppiono. Il difficile è trovare il lavoro, invece con le agenzie (con 2-3 lavoro in modo continuo) diventa un lavoro a tempo pieno e anche di più. Questo è l\'inizio, giusto per fare le ossa - poi in futuro e con un pò di spirito d\'iniziativa - nessuno ci vieta di cercare clienti per conto nostro.

Insomma, in sintesi, bisogna puntare sulle agenzie per entrare nel giro. Ma devo dire che forse sono stata fortunata perchè finora ho trovato agenzie molto serie e professionali, anche se alcuni pagono a lungo (un\'agenzia a dirittura a 120 giorni!!!).

Spero di averti aiutato. Saluti a tutti!



Julie


Direct link Reply with quote
 

Roberta Anderson  Identity Verified
Italy
Local time: 12:17
Member (2001)
English to Italian
+ ...
sondare il terreno prima di contattare le agenzie Aug 6, 2002

Agli utilissimi suggerimenti dei colleghi, aggiungo solo di contattare le agenzie che sono effettivamente attive in un campo attinente al proprio interesse o alla propria esperienza/specializzazione.

E lo stesso vale per i colleghi: tramite i Kudoz si impara a conoscere e stimare colleghi che lavorano in campi simili ed è tramite tale esperienza comune che si arriva a collaborare tra traduttori e a scambiarci riferimenti utili.

Se all\'inizio non si può ancora parlare di specializzazione data la poca esperienza, è comunque possibile individuare quali sono i campi che ci interessano di più, per i quali si è maggiormente portati o comunque nei quali si hanno maggiori conoscenze pratiche e quindi maggiore scioltezza linguistica (se non si hanno conoscenze/esperienza nel campo medico o legale, ad esempio, è meglio evitare di contattare agenzie che lavorano soprattutto in quei settori).

Prima di diventare un traduttore specializzato, inoltre, potrebbe essere molto utile una precedente esperienza lavorativa (non di traduzione) in un determinato campo, dato che il traduttore deve innazitutto capire sia il testo originale che il pubblico e l\'ambiente a cui esso si rivolge.

Auguri,

Roberta

[ This Message was edited by: on 2002-08-06 15:48 ]


Direct link Reply with quote
 

Angela Monetta  Identity Verified
Italy
Local time: 12:17
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie di nuovo! Aug 6, 2002

Care Julie e Roberta,

vi ringrazio per i vostri utilissimi consigli,per ora ho cercato di metterne in pratica qualcuno e ho trovato dei siti no-profit con cui collaborare. Non è molto,ma io non mi arrendo..!!

Saluti

Angela


Direct link Reply with quote
 

langnet  Identity Verified
Italy
Local time: 12:17
Member (2002)
Italian to German
+ ...
Sono d'accordo con te... Aug 8, 2002

[quote]

Certo è giusto quello che dicono tutti che non bisogna fare tariffe troppo basse - però per entrare in un giro grande spesso è necessario. Non so come sono in generale le tariffe di altri traduttori - ma io ho applicato le seguenti (anzi mi piacerebbe sapere dai colleghi cosa ne pensano - troppo bassi/nella norma): traduzione normale - 10.50 Euro a cartella (compreso la RA) - e 14.30 Euro per traduzioni tecniche. E\' chiaro che lavorando non tramite le agenzie (anche io ho qualche cliente diretto) le tariffe raddoppiono.



Sono completamente d\'accordo con te e ti invidio per le tue tariffe . Lavoro da ca. 7 anni come traduttrice tecnica (madrelingua tedesca) e sono ben inserita lavorando per alcuni gruppi italiani attivi sul piano mondiale soprattutto in campo automobilistico che mi fa lavorare a strettissimo contatto con esponenti delle case automobilistiche europee. Ma nonostante la mia esperienza e specializzazione che si può tranquillamente definire molto specifica in quanto copro dei campi che bisogna \"imparare facendo la gavetta sul posto\", cioè lavorando nelle ditte specializzate, i compensi risultano miseri. Andare a fare le pulizie a volte non farebbe molta differenza dal punto di vista economico.

Il problema è la piazza sulla quale si lavora. Io lavoro a Torino, e qui le tariffe vengono dettate dalla Fiat e, credo, sono le più basse in tutta Italia. Quello che tu riesci chiedere alle agenzia, noi qui riusciamo chiedere a malapena ai clienti diretti. La concorrenza delle agenzie su questa piazza è spietata e dato le tariffe bassissime ce ne sono solo poche a salvarsi per quanto riguarda la qualità delle traduzioni. Le tariffe \"da agenzia\" attualmente in vigore sono tra le 9,00 alle 10,00 !!!! Euro per cartella per le traduzioni dal/al inglese al/dal italiano. \"Fortunatamente\" faccio tedesco e riesco tirare fuori un po\' di più.

Credo che bisogna far presente anche questo ai \"neo traduttori\". Il mio consiglio sarebbe quindi di cercare magari lavoro in una ditta che tratta con l\'estero, cercare di farsi una base tecnica specifica compilando glossari, confrontando i documenti nelle varie lingue e soprattutto cercando riferimenti tecnici sui libri specifici (esistono molti testi per scuole professionali che sono utilissimi, io ho uno scaffale pieno di libri, sia tedeschi che italiani, utilizzati dagli aspiranti ingegneri, ma questo soprattutto per il fatto che per la combinazione italiano-tedesco e viceversa, a differenza dell\'inglese o francese, non esistono dizionari tecnici validi o affidabili e bisogna fare tutto \"da se\").

Rivolgersi alle agenzie, secondo me, non è molto utile (almeno per quanto riguarda Torino) perchè ti sfruttano, non ti insegnano niente (ma ti buttano ancora nell\'acqua gelida facendo finta di niente)e - ripeto, secondo la mia esperienza - sono poco serie.



Saluti



Claudia





Direct link Reply with quote
 

Julie Preston  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 11:17
Italian to English
dovremmo forse cercare di lavorare all'estero Aug 26, 2002

Cara Claudia,

E\'una vergona pagare un traduttore specializzato in questo modo! Comunque è anche per questo che ho mandato il CV alle agenzie in Lombardia - anche a Roma le tariffe sono più basse. So che in\'Inghilterra le tariffe sono migliori, infatti ho intenzione di agganciarmi a qualche agenzia lì, ma devo prima capire come funziona la questione delle tasse da pagare. Mi piacerebbe sapere se all\'estero le agenzie pagono di più perchè le traduzioni vengono fatturati a prezzi maggiori ai clienti o perchè le agenzie guadagnono meno su ogni traduzione. So per certo che un\'agenzie per cui ho lavorato in passato a Roma pagava 16.000 a cartelle ai traduttori quando poi fatturava 40.000 al cliente! Forse tu avresti più possibilità di me di lavorare in Inghilterra visto che traduci dall\'Inglese all\'Italiano. Potresti provare a mandare il tuo tariffario/CV direttamente alle case automobilistiche all\'estero.

Saluti a tutti!

Julie


Direct link Reply with quote
 
Alisha
Local time: 12:17
English to Italian
+ ...
Le agenzie non sempre si degnano di prenderti in considerazione!!! Sep 6, 2002

Ciao a tutti!

Anch\'io come Angela e altri newbie che hanno risposto a questa topic sono una giovane traduttrice in cerca di datore (come mi piace sempre dire, copiando un po\' da Pirandello!). Molti di voi hanno parlato delle agenzie di traduzione e in merito vorrei raccontarvi la mia esperienza... Mi sono diplomata in traduzione a Nov. del 2001 con il massimo dei voti e mi sono immediatamente tuffata, con tutta la speranza di una giovane traduttrice, nel mondo delle agenzie, sperando che prima o poi qualcuno mi avrebbe contattata, non dico per darmi lavoro, ma almeno per sottopormi un test di traduzione per capire se potevo fare al caso loro oppure no. Nessuna delle agenzie a cui avevo scritto mi ha risposto (erano più di una decina) se non una che, a distanza di 5 mesi dalla mia lettera, mi ha chiamata perchè aveva bisogno di un testimone per un interpretariato di tedesco in uno studio notarile! Beh, l\'esperienza mi è piaciuta, questo non lo nego, ma sono passati altri cinque mesi e non sono più stata contattata (nonostante mi fosse stato detto il contrario!). La delusione è tanta per chi si sente traduttore fino alle ossa. Passo praticamente il 90% del mio tempo a tradurre, qualsiasi cosa, spesso senza neppure accorgemene e so che questo vale anche per molti di voi! Ma purtroppo agli occhi delle agenzie di traduzione tutto ciò non sembra essere un buon motivo neppure per spedirti un misero test di traduzione! E perchè poi? Solo perchè siamo giovani e quasi senza esperienza...come se i tre anni di università passati a tradurre i testi che a loro volta i nostri professori ricevevano come lavoro non volesse dire farsi le ossa... e non parlo di articoli di giornale, ma di brevetti, contratti di rappresentanza, referti medici, documenti del tribunale... e la tesi poi? Mi sono tradotta, come penso molti di voi che avete frequentato scuole di traduzione, due libri: uno dall\'inglese e uno dal tedesco dal contenuto altamente scientifico e specialistico eppure questa per molti non è esperienza. Nulla voglio togliere a chi da anni fa questo mestiere: sicuramente voi di esperienza ne avrete accumulata a sacchi, ma non voglio neppure che la mia sia sminuita per quanto esigua possa essere!



Dopo questa lunga parentesi, per cui chiedo scusa a tutti, volevo comunque ringraziare chi ha risposto ad Angela per i preziosi consigli.



Un abbraccio a tutti e (per chi ce l\'ha) buon lavoro,

Lucia


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Who can advise me to get my first translation job?

Advanced search






TMreserve
Wake up in the Morning and see that you have sold TMs and made Money overnight



The TM Market Place for Translators
New: Our Instant TM Download
TM owners: Upload your TMs into the online database
Customers: Analyse your text & instantly download a text-specific TM
Well over 1.2 BILLION translation units

More info »
Wordfast Pro
Translation Memory Software for Any Platform

Exclusive discount for ProZ.com users! Save over 13% when purchasing Wordfast Pro through ProZ.com. Wordfast is the world's #1 provider of platform-independent Translation Memory software. Consistently ranked the most user-friendly and highest value

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs