Pages in topic:   [1 2] >
che nervoso quando si traduce un testo che non capiamo!!
Thread poster: Romina Minucci
Romina Minucci
Italy
Local time: 02:54
English to Italian
+ ...
Jan 12, 2006

il mio vuol essere solo uno sfogo: sto traducendo un testo dall'italiano all'inglese per il settore moda e fin qui tutto ok, ma il fatto è che il testo in italiano non vuol dire niente, sembra pensato per far ammattire il traduttore!

cosa significa per voi "un'ispirazione costante alla bellezza, da scoprire negli elementi naturali, negli astri, nel sogno e nella memoria" (una fra tante).

Naturalmente la traduzione che ne deriva è ugualmente contorta, ma il traduttore non si può permettere di "aggiustare" il testo, altrimenti non è più una traduzione ma una nuova creazione... mi verrebbe tanto la tentazione!!

a nessuno di voi è main capitato?


Direct link Reply with quote
 

Maurizio Valente  Identity Verified
Italy
English to Italian
+ ...
Mah! C'è di peggio Jan 12, 2006

Per essere un brano del settore moda, mi sembra di una chiarezza cristallina!

Direct link Reply with quote
 
Romina Minucci
Italy
Local time: 02:54
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
beato te che lo capisci... Jan 12, 2006

a me sembra così astruso, anche perchè fa parte di un contesto che a me non comunica niente!! forse sono solo stanca??

Direct link Reply with quote
 

Daniele Martoglio  Identity Verified
Local time: 02:54
Polish to Italian
+ ...
Ehm... Jan 12, 2006

Romina Minucci wrote:

...sto traducendo un testo dall'italiano all'inglese...


Ehm..


http://www.proz.com/pro/25685
Romina Minucci
Member since Jun 03
Native Language Italian
...


no comment


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 02:54
German to Italian
+ ...
design Jan 12, 2006

Maurizio Valente wrote:

Per essere un brano del settore moda, mi sembra di una chiarezza cristallina!


Appunto, ***per essere un brano del settore moda***, precisazione necessaria La mia bestia nera sono i testi sul design, spesso mi sembrano pura aria fritta... e infatti cerco di evitarli come la peste.


Direct link Reply with quote
 

verbis
Local time: 02:54
German to Italian
+ ...
non prendertela, rommi......... Jan 12, 2006

Romina Minucci wrote:

il mio vuol essere solo uno sfogo: sto traducendo un testo dall'italiano all'inglese per il settore moda e fin qui tutto ok, ma il fatto è che il testo in italiano non vuol dire niente, sembra pensato per far ammattire il traduttore!

cosa significa per voi "un'ispirazione costante alla bellezza, da scoprire negli elementi naturali, negli astri, nel sogno e nella memoria" (una fra tante).

Naturalmente la traduzione che ne deriva è ugualmente contorta, ma il traduttore non si può permettere di "aggiustare" il testo, altrimenti non è più una traduzione ma una nuova creazione... mi verrebbe tanto la tentazione!!

a nessuno di voi è main capitato?




solo i geni comprendono sempre tutto ciò che traducono.....:)

buon annooooooooooooooooooooo


Direct link Reply with quote
 

Jo Macdonald  Identity Verified
Spain
Local time: 02:54
Member (2005)
Italian to English
+ ...
Vuoi fare cambio? Jan 13, 2006

Ciao Romina,
Vuoi fare cambio con un po’ di cash pooling e good practices?


Direct link Reply with quote
 
Romina Minucci
Italy
Local time: 02:54
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
ma siete tutti così bravi?? Jan 13, 2006

a parte la polemica sul fatto che sto traducendo dall'italiano all'inglese che è inutile, poichè ho qui di fianco una traduttrice madrelingua inglese, e a me piace (e credo sia molto utile) fare con lei la traduzione, si imparano un sacco di cose...

poi sembra che tutti vogliano un premio per chi sta affrontando la traduzione più difficile!!

il mio era solo un piccolo sfogo di una persona stanca che voleva solo un pò riderci su, scusate se per voi è banale...

e grazie Laura per la tua comprensione,

saluti a tutti

ps: anche io preferisco questo tipo di traduzioni a tanti manuali super tecnici che mi mandano al manicomio, ma ogni tanto non si può sdrammatizzare e essere un pò più solidali tra noi?

forse pretendo troppo


Direct link Reply with quote
 

Valeria Mazza  Identity Verified
Italy
Local time: 02:54
German to Italian
+ ...
non te la prendere Jan 13, 2006

Se ti può consolare...anche nei testi tecnici che traduco quotidianamente, seppur molto meno poetici, a volte si trovano simili stravolgimenti linguistici, usi inconsueti, creazioni infelici...

Prendile come sfide..magari diventa + divertente!

Ciao Valeria


Direct link Reply with quote
 

María José Iglesias  Identity Verified
Italy
Local time: 02:54
Italian to Spanish
+ ...
Non mi sembra tanto strano Jan 13, 2006

Romina Minucci wrote:
il mio vuol essere solo uno sfogo: sto traducendo un testo dall'italiano all'inglese per il settore moda e fin qui tutto ok, ma il fatto è che il testo in italiano non vuol dire niente, sembra pensato per far ammattire il traduttore!
cosa significa per voi "un'ispirazione costante alla bellezza, da scoprire negli elementi naturali, negli astri, nel sogno e nella memoria" (una fra tante).


Ispirarsi alla bellezza presente nella natura, nel cosmo, nel sogno, nei tuoi ricordi... mi sembra proprio una bella definizione della moda e non trovo niente di strano in questo modo di dire.
Mi ricorda per certi versi quel brano del Vangelo che dice: "Guardate i gigli del campo,..." (anche quella è a mio parere una definizione stupenda della bellezza che è anzituttto semplicità).

In questo testo che citi sopra, mi è sembrato di capire un po' questo. Parla cioè della bellezza che è soprattutto semplicità e armonia, della moda che trova un suo riflesso nella natura.

Come diceva qualche collega, anche a me sembrano molto più strane certe macchinarie...

Naturalmente la traduzione che ne deriva è ugualmente contorta (...)


Se, come dici, la traduzione è verso l'inglese e non sei madrelingua o non hai livello di madrelingua la tua difficoltà potrebbe stare tutta lì, fermo restando che come dice verbis non è possibile sapere sempre tutto e in tutti i settori. Pur essendo un madrelingua. Molto spesso dobbiamo passare un bel po' di tempo su Internet, o su libri, dizionari, foto, ecc. per riuscire a capire il significato di un termine o di un concetto...

Ma quello che mi ha colpito di più è stata una tua affermazione con la quale non sono d'accordo, forse perché non l'ho capita:

ma il traduttore non si può permettere di "aggiustare" il testo, altrimenti non è più una traduzione ma una nuova creazione... mi verrebbe tanto la tentazione!!


Esiste anche la traduzione cosidetta "creativa", molto adatta a questo tipo di testi, alla pubblicità, ecc. E' proprio con questo tipo di testi, a mio avviso, che un traduttore si può veramente sbizzarrire. E' un tipo di settore nel quale se si fa una traduzione "letterale" si rischia di perdere molto di qualità, di freschezza e di spontaneità. Il testo che ne risulta potrebbe non "suonare bene" nella lingua di arrivo. E lì ci vuole l'abilità e l'arte di un bravo traduttore che pur essendo fedele ai concetti e alle idee, possa rendere in maniera "creativa" il testo, proprio "creando" e... "aggiustando". A me tutti i giorni capita di "aggiustare" anche manuali tecnici o testi scritti male o sgrammaticati già nella lingua di partenza.

Ritengo invece che quello che un traduttore non si può permettere è di lasciare le cose come stanno se il documento è brutto o contorto. Una "aggiustatina" bisognerà pur dare visto che si parla di "bellezza"...
E' solo la mia opinione.

Ciao! Buon fine settimana a tutti.


[Edited at 2006-01-13 23:20]


Direct link Reply with quote
 

Maurizio Valente  Identity Verified
Italy
English to Italian
+ ...
solo un pò riderci su Jan 14, 2006

Va benissimo riderci su, ma se scrivi _po'_ con la _o_ accentata non ci fai una bella figura visto che traduci verso l'italiano.
Forse pretendo troppo?


Romina Minucci wrote:

a parte la polemica sul fatto che sto traducendo dall'italiano all'inglese che è inutile, poichè ho qui di fianco una traduttrice madrelingua inglese, e a me piace (e credo sia molto utile) fare con lei la traduzione, si imparano un sacco di cose...

poi sembra che tutti vogliano un premio per chi sta affrontando la traduzione più difficile!!

il mio era solo un piccolo sfogo di una persona stanca che voleva solo un pò riderci su, scusate se per voi è banale...

e grazie Laura per la tua comprensione,

saluti a tutti

ps: anche io preferisco questo tipo di traduzioni a tanti manuali super tecnici che mi mandano al manicomio, ma ogni tanto non si può sdrammatizzare e essere un pò più solidali tra noi?

forse pretendo troppo



Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 02:54
German to Italian
+ ...
traduzione creativa Jan 14, 2006

María José Iglesias wrote:

Esiste anche la traduzione cosidetta "creativa", molto adatta a questo tipo di testi, alla pubblicità, ecc. E' proprio con questo tipo di testi, a mio avviso, che un traduttore si può veramente sbizzarrire. E' un tipo di settore nel quale se si fa una traduzione "letterale" si rischia di perdere molto di qualità, di freschezza e di spontaneità. Il testo che ne risulta potrebbe non "suonare bene" nella lingua di arrivo. E lì ci vuole l'abilità e l'arte di un bravo traduttore che pur essendo fedele ai concetti e alle idee, possa rendere in maniera "creativa" il testo, proprio "creando" e... "aggiustando".



Verissimo. A me a volte capita di riscrivere da cima a fondo dei testi che altrimenti in italiano sarebbero del tutto ridicoli, ovviamente quando so che il cliente mi permette di farlo. Un altro tipo di testo che vorrei non mi capitasse mai sono le descrizioni dei vini, sarà che di vino capisco poco o niente ma a volte mi sembrano deliranti


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
w le traduzioni creative Jan 14, 2006

Per quanto mi riguarda, le traduzioni di moda e simili sono quelle che preferisco, e tradurle per me è un divertimento, non un lavoro.
Purtroppo non sono frequentissime
In secondo luogo, credo che una delle poche libertà del traduttore sia proprio quella di scegliere cosa tradurre e cosa no.
Se il testo "fa venire i nervi" allora è stata una cattiva scelta, e bisognava rifiutarlo, a maggior ragione visto che non era verso la propria madrelingua.


Direct link Reply with quote
 

Francesca Siotto  Identity Verified
Local time: 02:54
English to Italian
+ ...
Scusate ma.. Jan 14, 2006

Romina dice di avere difficoltà nel comprendere il testo in italiano, non nel renderlo in inglese. Quindi penso sia inutile polemizzare sul fatto che non sia madrelingua inglese (anzi, un madrelingua inglese avrebbe probabilmente più difficoltà di lei nell'interpretare l'italiano). Comunque io traduco quasi esclusivamente testi tecnici e mi piacerebbe molto potermi sbizzarrire e confrontare con testi più creativi. Non sono d'accordo, Romina, con la tua affermazione che il traduttore non può riscrivere un testo. Anzi, il traduttore *deve* farlo se il testo di partenza non è coerente o è incomprensibile. Ritengo sia un nostro dovere professionale trasformare in testo (con tutte le proprietà degne di questa parola) anche ciò che è ben lungi dall'esserlo.

Buon sabato.

P.S. non mi pronuncio sulla chiarezza o meno del tuo testo, perché non essendo il mio settore la mia opinione varrebbe poco, ma ammesso che sia davvero poco chiaro rilassati: è una sfida in più che prima o poi capita a tutti, anche a quelli che traducono sterili manuali tecnici.


Direct link Reply with quote
 

Angela Arnone  Identity Verified
Local time: 02:54
Member (2004)
Italian to English
+ ...
Ma non lo sapevi che prima di iniziare, i traduttori specializzati se lo bevono il vino! Jan 15, 2006

Scherzi a parte ... mi ricordo che un collega bravissimo e gettonato nel campo dei vini (Giles, cin cin!!!), mi disse di riempire un bicchiere e sorseggiare il contenuto mentre traducevo. Vedrai, disse, che scorrerà meglio la prosa.... sicuramente chi scrive questi testi fa la stessa cosa.

Per Romina, che è alle prese con la moda, che è una della mie specializzazioni, devo dire che i testi sono spesso frustranti perchè dicono poco di concreto e se non sei in vena, l'ispirazione non viene. I miei clienti mi danno carta bianca per plasmare il testo e cercare di vendere il loro fumo. Perchè di ciò si tratta.
Devo dire, che sono una di quelle che non condivide la scelta di tradurre verso la lingua non-natia (cioè, non accetto mai lavori verso l'italiano perchè la mia lingua dominante è l'inglese UK), ma se Romina è affiancata da una persona di ML inglese, quando subentra la stanchezza, potrebbe/dovrebbe cercare il conforto di questa collega, scambiando qualche idea.
Personalmente, dovendo spesso aggiornare il sito di Stefano e Domenico, acquisto riviste di moda inglesi e americane per tenermi aggiornata sulle tendenze e le "buzzwords". Certo, si può anche guardare in rete, ma lì sei alla mercè di siti mal tradotti, invece la rivista è sempre scritta in lingua.
Buona domenica
Angela


Duca wrote:

.... Un altro tipo di testo che vorrei non mi capitasse mai sono le descrizioni dei vini, sarà che di vino capisco poco o niente ma a volte mi sembrano deliranti


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

che nervoso quando si traduce un testo che non capiamo!!

Advanced search






WordFinder
The words you want Anywhere, Anytime

WordFinder is the market's fastest and easiest way of finding the right word, term, translation or synonym in one or more dictionaries. In our assortment you can choose among more than 120 dictionaries in 15 languages from leading publishers.

More info »
Across v6.3
Translation Toolkit and Sales Potential under One Roof

Apart from features that enable you to translate more efficiently, the new Across Translator Edition v6.3 comprises your crossMarket membership. The new online network for Across users assists you in exploring new sales potential and generating revenue.

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums