Mobile menu

Pages in topic:   [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12] >
BB e legge italiana sulla diffamazione
Thread poster: Angie Garbarino

Angie Garbarino  Identity Verified
Spain
Local time: 16:25
Member (2003)
French to Italian
+ ...
Feb 16, 2006

Cari colleghi cittadini italiani,
Spero che i moderator non disapprovino ma mi sento in dovere di informarvi di un fatto importante.
Forse la maggior parte di voi lo sa già (io non lo sapevo) attenzione a quello che scrivete nei commenti delle blueboard sulle agenzie italiane, nel nostro paese esiste infatti una legge per cui si può essere denunciati per diffamazione se nel commento si scrive che quel dato outsurcer non paga, o altri commenti negativi personali e non, ritardi, mancanza di professionalità ecc...( anche se è vero) insomma non si può dire nulla di negativo anche se corrisponde a verità.
Chiedo scusa ai moderator se sbaglio a fornire questa informazione, ma sentivo davvero il dovere di farlo.
Buon lavoro a tutti!



[Edited at 2010-07-31 15:07 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Luca Tutino  Identity Verified
Italy
Local time: 16:25
Member (2002)
English to Italian
+ ...
Denuncia per cosa? Feb 16, 2006

[quote]angioletta garbarino wrote:
insomma non si può dire nulla di negativo anche se corrisponde a verità.
[quote]

E in caso di resoconto veritiero della mia esperienza quale sarebbe l'accusa? Scusa Angioletta ma questa mi sembra una grossa, diciamo, imprecisione.


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 11:25
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Quale legge? Feb 16, 2006

Ah, sì?

E quale sarebbe questa legge che impedisce di dire una cosa vera? o di essere denunciati per diffamazione per avere affermato una verità documentabile?

Anzi, che si possa essere denunciati penso sia possibile, se qualcuno si ritiene diffamato può fare una denuncia, ed è liberissimo di farlo. Ben diverso mi pare, e molto più difficile, che tale denuncia diventi una condanna, se ci sono le prove che quanto ho affermato è vero.

ciao
Gianfranco




angioletta garbarino wrote:

Cari colleghi cittadini italiani,
Spero che i moderator non disapprovino ma mi sento in dovere di informarvi di un fatto importante.
Forse la maggior parte di voi lo sa già( io non lo sapevo) attenzione a quello che scrivete nei commenti delle blueboard sulle agenzie italiane, nel nostro paese esiste infatti una legge per cui si può essere denunciati per diffamazione se nel commento si scrive che quel dato outsurcer non paga, o altri commenti negativi personali e non, ritardi, mancanza di professionalità ecc...( anche se è vero) insomma non si può dire nulla di negativo anche se corrisponde a verità.
Chiedo scusa ai moderator se sbaglio a fornire questa informazione, ma sentivo davvero il dovere di farlo.
Buon lavoro a tutti!!!


[Edited at 2006-02-16 14:26]


Direct link Reply with quote
 

Agnès Levillayer
Italy
Local time: 16:25
Italian to French
+ ...
Cosa significa diffamazione ? Feb 16, 2006

Leggo qui informazioni al riguardo di questa legge...
http://www.html.it/leggi/leggi03.htm
Ho invece seri dubbi sul fatto di poter essere attaccata quando i fatti sono documentabili (è "diffamazione" dire che uno ha messo 6 mesi a pagarmi?) non credo che un giudice potrà mai accogliere questa pretesa...


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Spain
Local time: 16:25
Member (2003)
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
beh... Feb 16, 2006

Gianfranco, forse non sei ben informato ma ti garantisco che io lo sono, se vuoi ti invio tutte le informazioni privatamente con nomi e cognomi e tutto quel che serve che già ho a suo tempo fornito a Giuliana, Henry e a Jason Grims

Ciao

[Edited at 2009-12-30 13:03 GMT]


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Spain
Local time: 16:25
Member (2003)
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
certo magari non ti condannano Feb 16, 2006

Gianfranco Manca wrote:

Ah, sì?
E quale sarebbe questa legge che impedisce di dire una cosa vera? o di essere denunciati per diffamazione per avere affermato una verità documentabile?

Anzi, che si possa essere denunciati penso sia possibile, se qualcuno si ritiene diffamato può fare una denuncia, ed è liberissimo di farlo. Ben diverso mi pare, e molto più difficile, che tale denuncia diventi una condanna, se ci sono le prove che quanto ho affermato è vero



ma intanto devi difenderti pagare un avvocato ed essere indagato dalla questura per aver detto la verità

[Edited at 2006-05-14 12:31]


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Spain
Local time: 16:25
Member (2003)
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
un giudice magari no Agnes Feb 16, 2006

Agn賠Levillayer wrote:

Leggo qui informazioni al riguardo di questa legge...
http://www.html.it/leggi/leggi03.htm
Ho invece seri dubbi sul fatto di poter essere attaccata quando i fatti sono documentabili (è "diffamazione" dire che uno ha messo 6 mesi a pagarmi?) non credo che un giudice potrà mai accogliere questa pretesa...



Ma intanto devi pagarti un avvocato, presentarti in tribunale ecc. ecc

Ciao Agnes


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 11:25
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Vorremmo sapere di più Feb 16, 2006

Angioletta,

scusa, ma se si tratta di una legge della Repubblica Italiana, non puoi indicare qui, subito, gli estremi e le informazioni di cui sei in possesso, cosicché tutti coloro che si trovano in grave pericolo siano informati.

Oppure non se ne può parlare in pubblico? magari si commette, che so, il reato di pubblicazione di estremi di legge a mezzo forum Internet, in aggiunta alla divulgazione di notizie vere a mezzo BlueBoard...


Gianfranco


angioletta garbarino wrote:
Vedo che pensate che io scriva castronerie e questo mi spiace, Giuliana ed Henry sanno bene di cosa parlo, chiedete dunque ad un avvocato o ad un semplice maresciallo dei carabinieri o alla questura e vedrete che le mie non sono castronerie ne tanto meno imprecisioni. Abbiamo questa legge.

Io volevo far cosa gradita, se non fossi stata CERTISSIMA non avrei mai, dico mai, scritto questa cosa,

Gianfranco, forse non sei ben informato ma ti garantisco che io lo sono , se vuoi ti invio tutte le informazioni privatamente con nomi e cognomi e tutto quel che serve che già ho a suo tempo fornito a Giuliana, Henry e a Jason Grims

Ciao Gianfranco ciao Alfredo


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Spain
Local time: 16:25
Member (2003)
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
e questa è la legge l'ha già postata Agnes http://www.html.it/leggi/leggi03.htm Feb 16, 2006

[

[Edited at 2006-02-21 11:13]


Direct link Reply with quote
 
Valentina_D  Identity Verified
Local time: 16:25
English to Italian
+ ...
rischi Feb 16, 2006

Angioletta,

innanzitutto ti esprimo la mia totale solidarietà. Mi dispiace molto per quello che ti è successo e immagino quello che hai passato.
Sembra che il tuo post caschi proprio a fagiolo: io qualche giorno fa ho rischiato una denuncia (non so quanto reale o solo minacciata) esattamente per lo stesso motivo.

Stanca del ritardo nel pagamento di una mia fattura da parte di un cliente (non italiano), e dopo una telefonata molto vaga e per nulla rassicurante sull'esito della situazione, ho postato un commento negativo sulla BB, indicando anche il presunto motivo del mancato pagamento (difficoltà finanziarie del cliente, convinta che quest'informazione potesse e dovesse essere nota agli altri colleghi prima di imbarcarsi in progetti per questo cliente con il rischio di non essere pagati o pagati in ritardo). Il giorno dopo mi è arrivato un mail durissimo da parte del cliente in cui mi minacciava di azioni legali per i danni arrecati dal mio commento se non lo avessi cancellato.

Per il momento la situazione è congelata. Ho dato un termine ultimo al cliente per pagare, concedendogli il beneficio del dubbio, dopodiché vorrei postare un commento definitivo sulla BB; a questo punto, dato quello che ha scritto anche Angioletta, starò molto, ma molto attenta a quello che scriverò.

Quindi il rischio esiste. E' vero che poi il danno sarebbe tutto da dimostrare, però è vero che intanto ti devi prendere un avvocato (con relative spese connesse), per non parlare dell'aspetto psicologico, non trascurabile, del doversi difendere sapendo invece di essere stati noi a subire un torto.

Valentina


Direct link Reply with quote
 

Maurizio Valente  Identity Verified
Italy
English to Italian
+ ...
il presunto motivo Feb 16, 2006

I rischi esistono solo se tu fai illazioni. Ma se tu dici che "sono passati x mesi e non mi ha ancora pagato" puo' querelarti solo se il fatto NON corrisponde a verità (e deve dimostrarlo).

Sono sotto consegna ma mi riservo di intervenire + tardi perché mi sembra ci sia confusione sul concetto di querela.

tiny wrote:

Angioletta,

innanzitutto ti esprimo la mia totale solidarietà. Mi dispiace molto per quello che ti è successo e immagino quello che hai passato.
Sembra che il tuo post caschi proprio a fagiolo: io qualche giorno fa ho rischiato una denuncia (non so quanto reale o solo minacciata) esattamente per lo stesso motivo.

Stanca del ritardo nel pagamento di una mia fattura da parte di un cliente (non italiano), e dopo una telefonata molto vaga e per nulla rassicurante sull'esito della situazione, ho postato un commento negativo sulla BB, indicando anche il presunto motivo del mancato pagamento (difficoltà finanziarie del cliente, convinta che quest'informazione potesse e dovesse essere nota agli altri colleghi prima di imbarcarsi in progetti per questo cliente con il rischio di non essere pagati o pagati in ritardo). Il giorno dopo mi è arrivato un mail durissimo da parte del cliente in cui mi minacciava di azioni legali per i danni arrecati dal mio commento se non lo avessi cancellato.

Per il momento la situazione è congelata. Ho dato un termine ultimo al cliente per pagare, concedendogli il beneficio del dubbio, dopodiché vorrei postare un commento definitivo sulla BB; a questo punto, dato quello che ha scritto anche Angioletta, starò molto, ma molto attenta a quello che scriverò.

Quindi il rischio esiste. E' vero che poi il danno sarebbe tutto da dimostrare, però è vero che intanto ti devi prendere un avvocato (con relative spese connesse), per non parlare dell'aspetto psicologico, non trascurabile, del doversi difendere sapendo invece di essere stati noi a subire un torto.

Valentina



Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Spain
Local time: 16:25
Member (2003)
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
NO, il mio avvocato mi ha assicurato che: Feb 16, 2006

Maurizio Valente wrote:
I rischi esistono solo se tu fai illazioni. Ma se tu dici che "sono passati x mesi e non mi ha ancora pagato" puo' querelarti solo se il fatto NON corrisponde a verità (e deve dimostrarlo)



NO
NON SI PUO SCRIVERE NULLA DI NEGATIVO NEMMENO SE E LA VERITA

leggetevi la vicenda del giornalista denunciato e condannato per aver scritto che era indagato uno che era indagato, ERA LA VERITA.


Ciao a tutti


[Edited at 2006-03-09 18:14]

[Edited at 2006-05-14 12:29]


Direct link Reply with quote
 
Valentina_D  Identity Verified
Local time: 16:25
English to Italian
+ ...
presunto.. Feb 16, 2006

Nel senso che mi è stato riferito dal cliente come vero, ma io non ho modo di sapere se lo sia (mi riferisco al motivo del mancato pagamento).

Il mancato pagamento è reale e incontestabile, ma la questione secondo me qui è diversa: una volta che scatta nei tuo confronti una denuncia, sei tu a doverti difendere, anche se hai ragione, anche se hai detto il vero, ecc.


Direct link Reply with quote
 
Pages in topic:   [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12] >


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

BB e legge italiana sulla diffamazione

Advanced search






Déjà Vu X3
Try it, Love it

Find out why Déjà Vu is today the most flexible, customizable and user-friendly tool on the market. See the brand new features in action: *Completely redesigned user interface *Live Preview *Inline spell checking *Inline

More info »
SDL Trados Studio 2017 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs