Mobile menu

Sovrapprezzo per testo non editabile e lavoro nel fine settimana
Thread poster: Dea Krstevska

Dea Krstevska
Local time: 17:33
Macedonian to Italian
+ ...
Mar 3, 2006

Ciao a tutti!
Sono nuova qui tra voi e sto per accettare un incarico. Non sono nuova nel mestiere ma finora mi sono sempre regolata da sola e adesso vorrei adeguarmi alle regole generali che vigono nel mondo dei professionisti. Ho bisogno di voi per verificarne alcune.

Come vi comportate quando il testo vi viene dato pagina per pagina in formato jpg?

Quando si può parlare di "urgenza" avendo in mezzo sabato e domenica?

Come vi fate pagare (non ho partita IVA) da clienti stranieri?

Grazie mille,

Dea



[Oggetto dell'argomento modificato dallo Staff o dal Moderatore 2006-03-06 10:14]


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 17:33
Member (2001)
German to Italian
+ ...
un paio di considerazioni Mar 3, 2006

Ciao Dea,

per l'ultimo punto passo, è meglio che ti rispondano i colleghi che risiedono in Italia

Qunato alle altre domande:


Come vi comportate quando il testo vi viene dato pagina per pagina in formato jpg?


Eh.. la prima domanda da fare è se hanno una versione editabile del testo.

Se non ce l'hanno, nessuno sa dove sia ecc. Nessun problema si può fare, ma tutto ciò che non é standard non può essere pagato in modo standard.

Che un OCR la legga (dubito) o non, basta far presente che c'è un sovrapprezzo da pagare. Io chiedo un compenso a ora di lavoro per i grafici non editabili che trovo nei file che debbo tradurre (a meno che sia uno solo di un paio di parole), anche perché il wordcount non è in grado di "leggere" le parole in un'immagine, quindi tutto quello che sta nei grafici non è includo nel wordcount. Se si tratta proprio di tuto il testo, aumento la mia tariffa a riga/parola e informo che non posso riprodurre il layout originale per ovvie ragioni.


Quando si può parlare di "urgenza" avendo in mezzo sabato e domenica?


Sempre per tutto ciò che è da farsi in giornata o entro le 24 o di weekend.

La percentuale da richiedere varia a seconda dell'urgenza.

Ovviamente, tutto è relativo: se è un cliente abituale che paga bene, passa tanto lavoro, non è mai in ritardo con i pagamenti... beh, ogni tanto si può fare a meno di chiedere un sovrapprezzo, ma non sempre, perché altrimenti diventa un vizio.

So che molti colleghi avranno da ribattere, soprattutto che così si perde il cliente. È una scelta personale, ma se il cliente non mi riconosce il lavoro di fine settimana o la mia disponibilità immediata per una *sua* urgenza, mentre lui/lei non lavora di fine settimana, beh... ciascuno tragga le sue conclusioni.

Buona giornata,

Giuliana


Direct link Reply with quote
 

Dea Krstevska
Local time: 17:33
Macedonian to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie Giuliana Mar 3, 2006

Ora aspetto le risposte di chi ha lavorato per agenzie extra UE per capire come funziona con i pagamenti.

Grazie ancora


Direct link Reply with quote
 
bobedwin  Identity Verified
Local time: 17:33
Italian to English
+ ...
dipende Mar 3, 2006

Se non c'è un accordo specifico con l'agenzia, addebito secondo il testo word finale (1 cartella 1500/200 battute, faccio la divisoine con le battutte totali).

Per i pagamenti dall'esteroaypal o trasferimento bancario (se accettano). Ho qualche problema con i francesi che insistono per inviare assegni e spesso in lettere ordinarie, io ne ho persi già 2


Direct link Reply with quote
 

Diana Jiménez Vallejo  Identity Verified
Guatemala
Local time: 10:33
Member (2008)
English to Spanish
+ ...
Anch'io sono un pò incasinata come Dea... Mar 6, 2006

Visto che neanch'io ho la partita IVA e dunque faccio le note con la ritenuta d'acconto, all'estero che percentuale ti devono detrarre? Avevo sentito che era il 4% di non mi ricordo che cosa, però non ne sono sicura.

E se fosse solo il 4%, come fai a dichiararlo qui in Italia?

Grazie,

Diana.


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 13:33
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Per favore, riprendi il tema in una nuova discussione Mar 6, 2006

Diana Jiménez wrote:

Visto che neanch'io ho la partita IVA e dunque faccio le note con la ritenuta d'acconto, all'estero che percentuale ti devono detrarre? Avevo sentito che era il 4% di non mi ricordo che cosa, però non ne sono sicura.

E se fosse solo il 4%, come fai a dichiararlo qui in Italia?

Grazie,

Diana.




Diana,

scusa ma qui si sta parlando di sovrapprezzo per lavori in formato non editabile o per lavori da effettuare nel fine settimana.
Niente a che vedere con il quesito che ora proponi tu.
Nei forum occorre cercare di mantenere gli argomenti lineari, senza intrecciare argomenti disparati, per cui ti chiedo la cortesia di inviare il tuo quesito in una nuova discussione che puoi avviare tu stessa anche subito.

Eventualmente, quando la vedo comparire, rimuovo questo mio intervento e il tuo qui sopra.

Grazie
Gianfranco



[Modificato alle 2006-03-06 10:15]


Direct link Reply with quote
 

Dea Krstevska
Local time: 17:33
Macedonian to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
In realtà Mar 6, 2006

scusa ma qui si sta parlando di conteggi parole e di conversione tra tariffe per parola e tariffe per pagina.
Niente a che vedere con il quesito che ora proponi tu.



io avevo chiesto anche come ci si deve regolare con i pagamenti dall'estero e Diana ha colto benissimo il mio problema.



Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 13:33
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Un tema per thread, per tenere i forum ordinati Mar 6, 2006

dikappa wrote:
I...
o avevo chiesto anche come ci si deve regolare con i pagamenti dall'estero e Diana ha colto benissimo il mio problema.


Infatti, anche tu stavi già aprendo un secondo argomento nello stesso thread. Per favore aprite, tu o lei, una discussione separata su come fatturare all'estero.

Nota che ci sono già moltissime discussioni sull'argomento, scorrete i titoli oppure usate la funzione di ricerca nei forum con le parole chiave "INPS", o "ritenuta + acconto" o "fattura + estero". Probabilmente trovate la vostra risposta.

Se non trovate sufficienti informazioni o avete bisogno di ulteriori chiarimenti, aprite un thread separato con una domanda ben precisa. Grazie

Il motivo per tenere una discussone in ogni thread, e con un titolo appropriato, è proprio per evitare che tutti gli utenti del forum ripetano continuamente le stesse richieste.

Anche il titolo del thread è importante in quanto deve dare subito un'idea precisa del contenuto.
Infatti ora cambio il titolo di questa discussione, specificando il pirmo dei temi proposti e di cui si è parlato finora. Ok?


ciao
Gianfranco



[Modificato alle 2006-03-06 11:12]


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Sovrapprezzo per testo non editabile e lavoro nel fine settimana

Advanced search






LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »
CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs