La figura del traduttore in altre nazioni
Thread poster: Giuseppina Gatta, MA (Hons)

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Jun 12, 2006

Chi risiede e lavora in Italia sa più o meno bene come viene considerata e trattata in Italia la figura del traduttore; mi piacerebbe sapere dai colleghi che risiedono all'estero o non italiani se la professione del traduttore goda di un trattamento migliore in altre nazioni, per dire: mal comune mezzo gaudio, oppure trasferirmi in una di tali nazioni al più presto...

Direct link Reply with quote
 

Sergio Paris  Identity Verified
Italy
Local time: 14:55
German to Italian
+ ...
...nei paesi di lingua tedesca !!!! Jun 12, 2006

Ciao Giuseppina,

anch'io come te risiedo nella nostra "Bella Italia" dove ben sappiamo il valore che viene dato alla nostra professione. Ho avuto l'esperienza, e spesso ancora mi capita, di lavorare come traduttore e interprete in Germania e in Austria e devo dire che lì si respira un'altra aria, anche se poi molti dei miei colleghi tedeschi e austriaci si lamentano comunque. Ma spesso dico loro che non sanno com'è la situazione qui al sud dell'Europa !!!! Non vorrei fare il solito italiano che si lamenta del proprio paese, ma ho instaurato una migliore collaborazione con agenzie di traduzione in Germania e in Austria che qui in Italia, dove aihmè si lotta "tantissimo" per una tariffa decente e dove spesso gli incarichi vengono assegnati al miglior offerente, senza tener presente della qualità e dell'approccio professionale che dovrebbe essere dietro al conferimento di un incarico professionale. Non voglio assolutamente dire che tutte le agenzie di traduzione e interpretariato italiane siano pessime...alcune si salvano, ma si contano vermente sulle dita di una mano, almeno è così per me !!!

Ciao e buona searata

Sergio

[Edited at 2006-06-12 17:01]


Direct link Reply with quote
 
xxxfanticla
Germany
Local time: 14:55
German to Italian
+ ...
... dalla Germania Jun 12, 2006

Ciao Giuseppina,

non posso che concordare con quanto affermato da Sergio. Io vivo e lavoro in Germania e l'atmosfera che si respira qui è abbastanza diversa. Il traduttore e l'interprete sono due professioni "riconosciute" e si ha ancora il piacere di lavorare in un ambiente dalla parvenza professionale.

La maggiore differenza che ho riscontrato è la presenza sul mercato italiano di un numero notevole di persone "prestate" alla traduzione. Per capirci: conosco le lingue allora mi posso (s)vendere come traduttore. Ovviamente tutto ciò si riperquote sul lavoro dei veri professionisti che operano sul mercato... e le conseguenze sono note. Si pensi ad esempio alle tariffe praticate dagli interpreti giurati, assolutamente ridicole in Italia, degne di una professione "seria" da queste parti.

... poco tempo fa è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale italiana il bando di concorso per interpreti. Sono stato tentato. Poi ho letto il testo e ho pensato che forse non era il caso...

Saluti


Direct link Reply with quote
 

Gisella Germani Mazzi
Switzerland
Local time: 14:55
German to Italian
+ ...
qui in Svizzera... Jun 12, 2006

In Svizzera si respira un'aria migliore, anche se ormai diverse agenzie e qualche cliente diretto fanno i furbi, rivolgendosi a certi colleghi italiani che non si fanno alcuno scrupolo e praticano il dumping selvaggio, dicendo che con le loro tariffe contribuiscono a equilibrare il mercato svizzero (geniale farlo in questo modo, non trovate?) e tanto peggio per i colleghi elvetici...
Comunque, avendo lavorato per anni anche in Italia, oso dire che qui, dal punto di vista professionale, mi sento decisamente più "considerata", specialmente nei cantoni di lingua tedesca!


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

La figura del traduttore in altre nazioni

Advanced search






Protemos translation business management system
Create your account in minutes, and start working! 3-month trial for agencies, and free for freelancers!

The system lets you keep client/vendor database, with contacts and rates, manage projects and assign jobs to vendors, issue invoices, track payments, store and manage project files, generate business reports on turnover profit per client/manager etc.

More info »
LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs