Mobile menu

Tariffa editing (caso specifico)
Thread poster: texjax DDS PhD

texjax DDS PhD  Identity Verified
Local time: 06:45
Member (2006)
English to Italian
+ ...
Jul 8, 2006

Mi spiego:

Testo iperspecialistico
Lingua documento originale: italiano
Target language: inglese

La traduzione inglese in questione e’, senza giri di parole, una ciofeca.
L’editing richiedera’ quindi un grosso lavoro e la ri-traduzione di interi paragrafi.
Il documento originale e’ considerevolmente piu’ lungo.

Nell’applicare la tariffa a parola, vi basereste sul testo originale o sul testo gia’ tradotto da sottoporre ad editing?

Grazie in anticipo per ogni suggerimento.


Direct link Reply with quote
 
Lorenzo Lilli  Identity Verified
Local time: 12:45
German to Italian
+ ...
Tariffa della traduzione Jul 8, 2006

Se è davvero illeggibile applicherei la stessa tariffa della traduzione, visto che in sostanza la devi rifare. Quindi dipende da come fai di solito (se tariffa in base al testo di partenza o di arrivo). I miei 2 cent.

Direct link Reply with quote
 

texjax DDS PhD  Identity Verified
Local time: 06:45
Member (2006)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
grazie Jul 8, 2006

grazie Lorenzo,

il fatto e' che normalmente mi occupo dell'editing riferito alla terminologia medica ed alla statistica ed in base alle linee guida di pubblicazione, anche se capita come ovvio di rivedere e di ristrutturare le frasi anche dal punto di vista squisitamente lessicale. Ma quest'ultimo e' un lavoro di "contorno" per cosi' dire.
Questo e' un caso limite.
Appena ricevuto il lavoro, e dopo averlo letto, l'ho rispedito chiedendo di farlo tradurre da capo a piedi da un professionista e di sottopormelo dopo averne rivista la traduzione. Il testo originale mi serve per cercare di capire la traduzione, incomprensibile in alcuni passaggi.
Mi si chiede di farlo come favore personale, ma sono in imbarazzo...ed un po' in ponte francamente. Di norma e' il testo su cui apportare le modifiche quello su cui mi baso, ma in questo caso e' un vero disastro. Tra l'altro i tempi sono piuttosto stretti ...
So che per modifiche sostanziali di editing alcuni colleghi chiedono giustamente, perche' e' davvero un lavoraccio, il 100% della tariffa di traduzione, ma a me non era mai capitato un caso simile...
Grazie comunque per i tuoi, apprezzatissimi, cents.
Ciao


Direct link Reply with quote
 
giogi
Local time: 11:45
capisco il tuo problema Jul 9, 2006

texjax wrote:

Di norma e' il testo su cui apportare le modifiche quello su cui mi baso, ma in questo caso e' un vero disastro. Tra l'altro i tempi sono piuttosto stretti ...
.
Ciao

Dipende da te. Da quanto grande è il favore che ti chiedono, da quanta la tua volontà di farglielo.
Io sono un impiastro in queste situazioni, ma chiederei la tua normale tariffa di editing più un X% (la cifra dipende sempre dal fargli un favore o meno) da suddividere tra assurdità del testo e scadenza stretta.
Poi, sono clienti abituali, sono amici, conoscenti, clienti occasionali che voui comunque mantenere? Tutti questi fattori incidono.
Buona fortuna e per parafrasare Lorenzo
i miei 0.50 cents.
Giovanna


Direct link Reply with quote
 

Gianni Pastore  Identity Verified
Italy
Local time: 12:45
Member (2007)
English to Italian
D'accordo con Lorenzo Jul 9, 2006

Al limite, se è un buon cliente, potresti fargli un 5-10% di sconto sulla tariffa che applichi per le traduzioni, giusto per venirgli incontro. Ciao!
G


Direct link Reply with quote
 

Maurizio Valente  Identity Verified
Italy
English to Italian
+ ...
Client Education Jul 9, 2006

In questi casi 1) metto in chiaro che si tratta di una "translation in disguise", 2) invio (IMPORTANTE!) alcuni punti esemplificativi, ossia che dimostrano chiaramente che la traduzione è una ciofeca e invito il cliente a chiedere conferma di ciò anche ad altri traduttori di sua fiducia. Inoltre 3) chiedo anche - ma questo è facoltativo - con quali criteri seleziona i traduttori a cui affidare i suoi lavori e se è sicuro che la traduzione non sia stata fatta con un sw di machine translation (capita! Una volta mi hanno proposto la revisione di una traduzione di un testo che conteneva tra l'altro "Mattone essiccato al sole Lettore versione XX" per Adobe Reader etc.). Questo è offensivo, ma spesso funziona, nel senso che la prossima volta ti affida direttamente la traduzione e non l'editing di una ciofeca.

Se il cliente si rassegna, gli propongo una tariffa leggermente scontata (-10%) rispetto a quella di una traduzione.


PS Non ho risposto alla tua domanda: "Nell’applicare la tariffa a parola, vi basereste sul testo originale o sul testo gia’ tradotto da sottoporre ad editing?" perché secondo me è una traduzione ex novo e quindi mi baserei sui criteri consueti che adotteresti per una traduzione tenuto conto delle abitudini prevalenti nella nazione del cliente.

texjax wrote:

Mi spiego:

Testo iperspecialistico
Lingua documento originale: italiano
Target language: inglese

La traduzione inglese in questione e’, senza giri di parole, una ciofeca.
L’editing richiedera’ quindi un grosso lavoro e la ri-traduzione di interi paragrafi.
Il documento originale e’ considerevolmente piu’ lungo.

Nell’applicare la tariffa a parola, vi basereste sul testo originale o sul testo gia’ tradotto da sottoporre ad editing?

Grazie in anticipo per ogni suggerimento.


[Edited at 2006-07-09 09:06]


Direct link Reply with quote
 

texjax DDS PhD  Identity Verified
Local time: 06:45
Member (2006)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
grazie ragazzi! Jul 9, 2006

E' sempre interessante leggere le vostre opinioni e cercare di vedere il problema da diverse angolature.
Giovanna, accenni agli altri fattori: ci sono tutti.
Volonta' di farlo? Pochina...mi innervosisco per vari motivi...e qui mi ricollego in qualche modo all'intervento di Maurizio sulla educazione del cliente.
Mai come recentemente mi sono resa conto di quanto sia sottovalutata questa professione. Nello specifico, mi capita spesso di dover revisionare articoli scientifici di qualita' linguistica molto, troppo, scadente...e mi spiace dover sottolineare che cio' accade soprattutto con autori italiani.
Parlo esclusivamente del campo di cui mi occupo, ma forse voi avrete storie simili..
Sembra prassi comune ritenere che chiunque sia in possesso di un vocabolario, all'universita' od in una corsia di ospedale, sia in grado di tradurre un testo scientifico.
E' dovuto a superficialita', ignoranza, oppure arroganza?
Me lo chiedo spesso.
Non molto tempo fa mi viene sottoposta un altra perla di testo medico. Lo rimando indietro con le osservazioni e le indicazioni per le modifiche. Lo ritrovo dopo qualche giorno sulla mia scrivania...addirittura peggiorato. Lo ri-rimando indietro. Ritorna...(non era un testo, era un boomerang!)...stessa storia. Scrivo chiaramente che DEVE essere tradotto da un professionista possibilmente madrelingua (educazione al cliente). Il boomerang ritorna....stavolta il traduttore madrelingua l'hanno trovato davvero: il testo ora contiene, che ci crediate o no, espressioni in slang.
Il problema di fondo e' quindi duplice, almeno dal mio punto di vista (al di la' del mio caso specifico di partenza). Da una parte il cliente che e' poco educato, dall'altra il traduttore che accetta di fare una traduzione in un campo che non gli e' familiare. All'educazione del cliente (ed alla considerazione che questa professione ha presso i non addetti ai lavori) concorrono diversi fattori..
Scusate se sono andata fuori tema, e non vorrei aprire l'ennesimo forum sull'argomento, ma le vostre riflessioni sono come ciliegie...una tira l'altra!
Grazie per i vostri suggerimenti, di cui faro' tesoro, ed un caro saluto a tutti.



[Edited at 2006-07-09 11:05]


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Tariffa editing (caso specifico)

Advanced search






CafeTran Espresso
You've never met a CAT tool this clever!

Translate faster & easier, using a sophisticated CAT tool built by a translator / developer. Accept jobs from clients who use SDL Trados, MemoQ, Wordfast & major CAT tools. Download and start using CafeTran Espresso -- for free

More info »
LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs