Mobile menu

Native speaker of Latin che cosa si intende?
Thread poster: Angie Garbarino

Angie Garbarino  Identity Verified
Spain
Local time: 03:33
Member (2003)
French to Italian
+ ...
Sep 2, 2006

Stavo cercando nel glossario una parola in latino e ho visto che esistono "native speaker of Latin" volevo chiedere a chi è più esperto, che cosa si intende.

Se non è il luogo giusto chiedo scusa


Direct link Reply with quote
 

texjax DDS PhD  Identity Verified
Local time: 21:33
Member (2006)
English to Italian
+ ...
dubbio Sep 2, 2006

angioletta garbarino wrote:
"native speaker of Latin"


me lo sono chiesta anch'io...:-? dopo aver ricevuto un appunto (su domanda EN>IT) da un 'native speaker of Latin'...all'inizio ho pensato che fosse un prete, ma il profilo non me lo ha confermato.

bella domanda Angio!




[Edited at 2006-09-02 15:29]


Direct link Reply with quote
 
Alfredo Tutino  Identity Verified
Local time: 03:33
English to Italian
+ ...
tre ipotesi Sep 2, 2006

ha trovato l'elisir di LUNGA vita...
oppure è il figlio della perpetua di un prelato MOLTO tradizionalista...
o magari ci sta prendendo un po' in giro...

naturalmente spero che sia vera la prima (hai visto mai che magari si commuove e vuol condividere il segreto!) - oltretutto il latino ecclesiastico è molto più brutto di quello classico.


Direct link Reply with quote
 

texjax DDS PhD  Identity Verified
Local time: 21:33
Member (2006)
English to Italian
+ ...
4a ipotesi Sep 3, 2006

Quidquid latine dictum sit, altum videtur.

Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Spain
Local time: 03:33
Member (2003)
French to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Oppure Sep 3, 2006

Sive casus, forsita quispiam dixerit:

Impossibilium fieri potest.


Direct link Reply with quote
 
darkeol
Local time: 03:33
Chinese to Italian
+ ...
cosa si intende per "brutto"? Sep 3, 2006

Alfredo Tutino wrote:


naturalmente spero che sia vera la prima (hai visto mai che magari si commuove e vuol condividere il segreto!) - oltretutto il latino ecclesiastico è molto più brutto di quello classico.


Sono d'accordo sull'uso erroneo dell'espressione "native speaker", ma e' comunque vero che ci sono persone (soprattutto ecclesiastici, ma non solo) in grado di esprimersi correntemente e correttamente in latino, senza andare a consultare il vocabolario e la grammatica del quarto ginnasio.

Io non definirei però la variante di una lingua come "brutta": significa quindi, che so, che il latino della "Summa Teologica" è meno gradevole di quello di un qualunque scrittoruccio del I sec a.C.? Con questa logica si può tranquillamente arrivare a dire che l'inglese di Shakespeare è migliore di quello di Allen Ginsberg...e sono sicura che tutti dissentiamo su questo.

Buona giornata a tutti


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Native speaker of Latin che cosa si intende?

Advanced search






SDL MultiTerm 2017
Guarantee a unified, consistent and high-quality translation with terminology software by the industry leaders.

SDL MultiTerm 2017 allows translators to create one central location to store and manage multilingual terminology, and with SDL MultiTerm Extract 2017 you can automatically create term lists from your existing documentation to save time.

More info »
Across v6.3
Translation Toolkit and Sales Potential under One Roof

Apart from features that enable you to translate more efficiently, the new Across Translator Edition v6.3 comprises your crossMarket membership. The new online network for Across users assists you in exploring new sales potential and generating revenue.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs