Mobile menu

Obbligo di pagamento telematico con il modello F24
Thread poster: Christel Zipfel

Christel Zipfel  Identity Verified
Partial member (2004)
Italian to German
+ ...
Sep 8, 2006

Salve a tutti i titolari di partita IVA!

Ho appena ricevuto questa comunicazione:

"Iva, pagamenti solo telematici
(Nota Agenzia delle entrate 5.9.2006)
Per tutti il titolari di partita Iva arriva l'obbligo di effettuare i pagamenti fiscali esclusivamente per via telematica. L'obbligo – come previsto dalla legge 248, scatta a partire dal prossimo 1° ottobre. Lo ricorda una nota dell'Agenzia delle Entrate. I pagamenti potranno essere effettuati anche sul sito dell'Agenzia. (07 settembre 2006)

AGENZIA DELLE ENTRATE COMUNICATO STAMPA 5 settembre 2006 Versamenti on-line obbligatori dal 1° ottobre Tutte le modalità: Internet, Entratel, home banking
Il prossimo 1° ottobre, per i titolari di partita Iva scatta l’obbligo dei versamenti fiscali e previdenziali tramite modello F24 on-line, così come stabilito dal comma 49 dell’articolo 37 del decreto legge 223/2006 - il cosiddetto decreto "Bersani-Visco" – convertito nella legge 248.

Con l’approssimarsi della data sopra citata, l’Ufficio stampa dell’Agenzia delle Entrate ritiene utili le seguenti precisazioni.

Tutti i titolari di partita Iva sono tenuti al versamento unitario delle imposte e dei contributi in via telematica:

. direttamente, dopo essersi muniti di codice pin e di password, utilizzando il modello F24 on-line (sito Internet)
. tramite gli intermediari abilitati, che devono utilizzare il modello F24 cumulativo (Entratel)
. mediante l’home banking (Cbi – Corporate Banking Interbancario), utilizzando il modello F24"


Poi ho trovato questo articolo:

F24 online con tempi stretti
L’operazione pagamenti telematici on il modello F24 parte in ritardo e difficilmente potrà rispettare la scadenza del 1° ottobre. Da imprese e intermediari abilitati arrivano segnali preoccupanti sull’attuazione del nuovo adempimento introdotto dalla manovra-bis (articolo 37, comma 9, del Dl 223/06, legge 248/06) per i titolari di partita Iva. Così i versamenti fiscali e previdenziali dovranno viaggiare solo con l’F24 telematico, direttamente o tramite gli intermediari abilitati. Sono esclusi dall’obbligo i non titolari di partita Iva. Per gli intermediari abilitati all’invio telematico è corsa contro il tempo per completare le operazioni necessarie per l’attuazione del nuovo adempimento. E le complicazioni relative all’obbligo introdotto dalla manovra-bis si aggiungono a quelle in materia di privacy e antiriciclaggio. Gli intermediari effettueranno i pagamenti telematici per conto dei clienti con l’F24 cumulativo.
Tonino Morina, Tempi serrati per l’F24 online, in Il Sole 24 Ore, 30/08/2006, pag. 24

Lo sapevate?


Direct link Reply with quote
 

Angela Arnone  Identity Verified
Local time: 18:05
Member (2004)
Italian to English
+ ...
Grazie Christel Sep 8, 2006

Non lo sapevo, ma il mio commercialista lo fa già da tempo ed è una rogna in meno. Sono molto più tranquilla.
Intanto i truffatori e evasori e riciclatori continueranno imperterriti a fare le loro cose, mentre noi autonomi siamo sempre più tartassati. Sigh
Angela

Christel Zipfel wrote:


Lo sapevate?


Direct link Reply with quote
 

Christel Zipfel  Identity Verified
Partial member (2004)
Italian to German
+ ...
TOPIC STARTER
Il mio commercialista mi manda sempre i moduli compilati Sep 8, 2006

Angela Arnone wrote:

Non lo sapevo, ma il mio commercialista lo fa già da tempo ed è una rogna in meno. Sono molto più tranquilla.
Intanto i truffatori e evasori e riciclatori continueranno imperterriti a fare le loro cose, mentre noi autonomi siamo sempre più tartassati. Sigh
Angela



invece, e poi al pagamento ci devo pensare io.

Ma mi chiedo: tra chi ha la partita IVA, ci saranno sicuramente molti che non sono pratici di PC o di Internet. Costoro come faranno? Chiaro, pagheranno il commercialista per questo servizio...

A parte che trovo che sia una bella pretesa COSTRINGERE la gente a pagare online. A che pro??


Direct link Reply with quote
 

Sonia Hill
United Kingdom
Local time: 17:05
Member (2010)
Italian to English
Non lo sapevo... Sep 8, 2006

Ho ancora qualche rata da pagare con il modello f24 (tasse dovute su quello che ho guadagnato in italia prima di tornare in inghilterra), due delle quali sono da pagare dopo 1 ottobre.
Per il momento sto pagando attraverso un mio amico in italia - io gli faccio il bonifico e lui va in banca a pagare. Vuol dire che non puo' saldare le mie ultime due rate in questo modo?
Se ho capito bene, si tratta di primo ottobre quest'anno o sbaglio???


Direct link Reply with quote
 

Marie-Hélène Hayles  Identity Verified
Local time: 18:05
Italian to English
+ ...
non lo sapevo neanch'io! Sep 8, 2006

Come Christel, il mio commercialista mi ha sempre dato i moduli gia' compilati. Comunque secondo me dovrebbe andare meglio, un'altra gita inutile in banca risparmiata...

Direct link Reply with quote
 

Laura Gentili  Identity Verified
Italy
Local time: 18:05
Partial member (2002)
English to Italian
+ ...
Grazie dell'informazione! Sep 8, 2006

Grazie dell'informazione!
Vedrai comunque che faranno una proroga e non sarà il primo ottobre.
In ogni caso non dovrebbe essere molto complicato:
vedi:
http://www.agenziaentrate.gov.it/ilwwcm/connect/Nsi/Servizi/Servizi%20Telematici/Versamenti%20F24/Software%20per%20la%20compilazione%20del%20modello%20di%20pagamento%20F24%20On%20Line/Info%20F24%20Online

Laura

[Edited at 2006-09-08 18:14]


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Non la vedo così tragica, anzi.... Sep 8, 2006

Sono anni che pago gli F24 con Internet e ne sono felicissima, evito le code e gli impiegati sfaticati e ignavi che digitano con due dita e fanno finta di non capire i codici, i messaggi della serie: Oh, non abbiamo la linea, torni più tardi, e chiacchiere simili. Da quando ho un conto on-line non ho più bisogno di andare in banche fisiche e la cosa non mi manca per niente.

Chi non ne capisce di Internet dovrebbe darsi una svegliata e rendersi conto che è un mezzo utilissimo e anzi vantaggioso per tantissimi aspetti.
L'Italia, nonostante i tanto blaterati programmi delle tre I, è uno dei fanalini di coda per l'uso di Internet.
Chi deve pagare perché non sa usare Internet se lo merita (faccio un'eccezione solo per gli ottantenni).


Direct link Reply with quote
 

Maurizio Valente  Identity Verified
Italy
English to Italian
+ ...
Un notevole risparmio di tempo Sep 9, 2006

Anch'io come Giuseppina pago da anni gli F24 online. Calcolando che in un anno faccia una quindicina di F24, e che il tempo sia di 2 minuti contro la mezz'ora che perderei andando in banca, significa che in un anno ho evitato di sprecare 7 ore del mio tempo. I tempi persi negli uffici e nelle banche sono una vera calamità in Italia, sono ore di lavoro a tutti gli effetti (non posso certo considerarle "tempo libero") che non fruttano un centesimo.

Direct link Reply with quote
 

Elena H Rudolph
Italy
Local time: 18:05
English to Italian
+ ...
Alla posta Sep 11, 2006

Ancora devo provare l'emozione del primo pagamento telematico ma per me è una vera manna dal cielo, fino a poco tempo fa non era possibile effettuare il pagamento online dal sito delle poste italiane (assurdo no?) ed ero costretta a recarmi direttamente all'ufficio postale. Devo dire che questo metodo mi farà risparmiare molto tempo.

Direct link Reply with quote
 

Christel Zipfel  Identity Verified
Partial member (2004)
Italian to German
+ ...
TOPIC STARTER
Banche e pagamento telematico Sep 11, 2006

Herta Rudolph wrote:

Ancora devo provare l'emozione del primo pagamento telematico ma per me è una vera manna dal cielo, fino a poco tempo fa non era possibile effettuare il pagamento online dal sito delle poste italiane (assurdo no?) ed ero costretta a recarmi direttamente all'ufficio postale. Devo dire che questo metodo mi farà risparmiare molto tempo.


Io ho pagato l'IVA per la prima volta il mese scorso tramite Bancoposta. Non sapevo che prima non era possibile, in quanto il conto l'ho aperto solo poche settimane fa. E' effettivamente comodo, il modulo è già precompilato per quanto possibile, e pensavo che mai più avrei fatto la fila alla banca. Infatti, non sono contraria, anche se così poteva sembrare, al pagamento online. Pensavo solo a chi magari non era preparato, e costringere la gente non mi sembra un bel modo e oltretutto non capisco a che serva.

Ad ogni modo, è vero che la mia banca per esempio non offriva, almeno fino a pochissimo tempo fa, il pagamento telematico del F24, e a quanto pare moltissime altre banche ancora non sono attrezzate in tal senso. Ormai mancano solo pochi giorni.... E se le banche non offrono questo servizio, la gente come farà? Chissà come andrà a finire....:-?

[Bearbeitet am 2006-09-11 18:37]


Direct link Reply with quote
 

Christel Zipfel  Identity Verified
Partial member (2004)
Italian to German
+ ...
TOPIC STARTER
Rimandato al 1.o gennaio 2007 Oct 3, 2006

La mia commercialista mi ha informata che l'obbligo del pagamento telematico e' stato rimandato (per ora) a gennaio 2007, solo per le persone fisiche pero'.

Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Obbligo di pagamento telematico con il modello F24

Advanced search






Protemos translation business management system
Create your account in minutes, and start working! 3-month trial for agencies, and free for freelancers!

The system lets you keep client/vendor database, with contacts and rates, manage projects and assign jobs to vendors, issue invoices, track payments, store and manage project files, generate business reports on turnover profit per client/manager etc.

More info »
memoQ translator pro
Kilgray's memoQ is the world's fastest developing integrated localization & translation environment rendering you more productive and efficient.

With our advanced file filters, unlimited language and advanced file support, memoQ translator pro has been designed for translators and reviewers who work on their own, with other translators or in team-based translation projects.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs