ProZ.com global directory of translation services
 The translation workplace
Ideas

 
User
Thread poster: Malgorzata Decewicz
fattura per un'agenzia in Turchia

Malgorzata Decewicz  Identity Verified
Italy
Local time: 04:59
Member (2006)
Italian to Polish
+ ...
Sep 19, 2006

Ciao a tutti! E' la prima volta che mi è capitato fare una piccola traduzione per un'agenzia di Istanbul.
Ho la partita IVA e lavorando per i clienti italiani rilascio a qualli con la partita IVA una fattura così composta:

imponibile + rivalsa INPS 4% + IVA 20% - 20% RA.

in questo caso non so cosa fare, se si applica IVA, RA ? qualcuno sicuramente lo saprà...
grazie e ciao a tutti

Malgorzata Decewicz


Direct link Reply with quote
 

Arturo Mannino  Identity Verified
Spain
Local time: 04:59
Member (2003)
English to Italian
+ ...
Fattura per clienti non-UE Sep 19, 2006

Ciao Malgorzata,

suppongo che il caso rientri nella tipologia della fatturazione per clienti non-UE (che verboso che sono stamattina!). Insomma, dovrebbe valere quanto segue: non si applica l'IVA, che è un'imposta comunitaria, e tantomeno l'INPS, che è un'imposta nazionale.
Tuttavia, per quanto riguarda l'IVA, dovresti informarti circa l'eventuale esistenza di un convegno fiscale con la Turchia (non credo, ma non si sa mai).

Ciao,

arturo


Direct link Reply with quote
 

Malgorzata Decewicz  Identity Verified
Italy
Local time: 04:59
Member (2006)
Italian to Polish
+ ...
TOPIC STARTER
un dubbio Sep 19, 2006

Ciao,
grazie .. però il mio dubbio è se la Turchia fa o no parte della Comunità Europea. So che ha fatto la richiesta (1989) e che ha voluto farne parte, ma non so se alla fine ci è riuscita.

Se ne facesse parte, dovrei applicare l'IVA a 20 %, senza naturalmente RA o rivalsa INPS.. devo ancora approfondire.

grazie comunque
ciao
Malgorzata


Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 01:59
Member (2001)
English to Italian
+ ...
In genere niente IVA sulle fatture per clienti esteri Sep 19, 2006

Ciao Malgorzata,

la Turchia non fa parte dell'UE, ma se ne facesse parte non dovresti applicare l'IVA in ogni caso.

In genere l'IVA non viene applicata alle fatture per i clienti esteri, a meno che il tuo servizio non venga prestato e usufruito sul territorio italiano. Questo è comune per i servizi di interpretariato prestati in Italia ma non per le traduzioni spedite all'estero.

ciao
Gianfranco



[Edited at 2006-09-19 14:42]


Direct link Reply with quote
 

Malgorzata Decewicz  Identity Verified
Italy
Local time: 04:59
Member (2006)
Italian to Polish
+ ...
TOPIC STARTER
dicitura Sep 19, 2006

Grazie Gianfranco,
a questo punto mi sembra di ricordare che bisogna aggiungere alla fattura una nota che dice più o meno: esente d'IVA per questo o altro motivo.. o forse sbaglio..

se è così la dicitura è sempre la stessa?
e poi penso che dovrò fare la fattura in inglese (tutta la corrispondenza con l'agenzia e il PO i svolgono in inglese).
Il mio inglese non è molto buono, mi serve solo come supporto nel lavoro, quindi questo mi preoccupa un po'.

grazie ancora
Malgorzata


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Vincenzo Di Maso[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

fattura per un'agenzia in Turchia






Fluency Translation Suite
Come see the Fluency Difference and SAVE

The most affordable and easy to learn translation tool! Start and finish your translations faster than ever with Fluency Translation Suite 2013. TMs, Terminology, and Online Resources are fully integrated and only a click away. Download a free trial today

More info »
Anycount & Translation Office 3000
Translation Office 3000

Translation Office 3000 is an advanced accounting tool for freelance translators and small agencies. TO3000 easily and seamlessly integrates with the business life of professional freelance translators.

More info »