Mobile menu

Consiglio...nuovamente
Thread poster: gellercup
gellercup
Local time: 01:55
English to Italian
+ ...
Nov 2, 2002

Salve a tutti.

Forse qualcuno mi aveva già risposto, ma io non sono riuscita a leggere. Non riuscivo ad entrare nel sito e ora il mio messaggio sembra sparito. Comunque, dicevo...

Sono laureata in biologia e sono traduttrice freelance dall\'inglese e francese in italiano di documenti tecnici. Conosco già un po\' di olandese e vorrei migliorarne la mia conoscenza. Ora, non so se vale la pena iscrivermi ad un corso di lingua e letteratura olandese all\'università in Italia oppure sarebbe meglio andare in Olanda qualche mese.

Grazie nuovamente per qualsiasi suggerimento.

C-





Direct link Reply with quote
 

luskie
Local time: 01:55
English to Italian
+ ...
dicono di roma Nov 2, 2002

fare lingue all\'università \"la sapienza\" di roma vuol dire non imparare \"nulla\" (forse un po\' di \"cultura\") - questo è ciò che sentivo dire anni fa (dieci e anche più) per lingue come l\'inglese e il francese, e che sento dire oggi per l\'arabo - ma non ne rispondo direttamente (e suppongo sia anche e soprattutto una questione di motivazione dello studente - inoltre ho anche un esempio contrario riguardante lo svedese e risalente a pochi anni fa - sono invece piuttosto convinta che siano in ogni caso meglio i corsi privati, e che soprattutto la cosa migliore di tutte sia l\'olanda \"in persona\" - magari dopo aver fatto un bel \"corsetto\" in italia... e magari facendone un altro al ritorno - è quello che credo farei nei tuoi panni



devo aggiungere che suppongo la situazione sia differente in altre città d\'italia...



ciao e buona fortuna,

luskie



Direct link Reply with quote
 
gellercup
Local time: 01:55
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
perchè non vedo le risposte?? Nov 2, 2002

proz, mi ha inviato una email di conferma che qualcuno ha risposto alla mia richiesta, ma non riesco a leggere nessun messaggio, come mai?



Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 22:55
Member (2001)
English to Italian
+ ...
Dipende dal livello a cui si vuole arrivare Nov 2, 2002

Quote:


On 2002-11-02 09:53, gellercup wrote:

proz, mi ha inviato una email di conferma che qualcuno ha risposto alla mia richiesta, ma non riesco a leggere nessun messaggio, come mai?





La risposta che e\' andata perduta era la mia.

Il sito sta avendo problemi hardware e sono andati persi dei dati.

Ripeto brevemente quanto avevo scritto.



Secondo la mia esperienza personale (oltre 9 anni di residenza in Inghilterra) la vera perdita di tempo e soldi sarebbe nello studiare una lingua con un corso, universitario, privato o altro.



Al massimo un corso (se e\' buono) potrebbe darti una prima infarinatura, utile per affrontare lo studio piu\' approfondito che puo\' avvenire solo nel paese in cui si parla la lingua di cui ti interessi. Non ci sono scorciatoie e certo non bastano pochi mesi.



Ovviamente, l\'investimento di tempo in una lingua dipende dal livello che si vuole raggiungere. Per leggere un libro o un giornale, o per fare della semplice conversazione, non occorrono anni.

Per imparare a parlare e scrivere correttamente penso che occorrano alcuni anni di impegno \'sul posto\'.



Gianfranco



[ This Message was edited by: on 2002-11-02 10:58 ]

Direct link Reply with quote
 
xxxartemisia  Identity Verified
Local time: 01:55
English to Italian
+ ...
Vai in Olanda! Nov 2, 2002

Ciao,



dopo aver finito l´università nel lontano 1998, avevo anche io la fissa per l´Olandese. Mi sono messa al computer, mi sono trovata un lavoro e nel giro di un mese mi sono trasferita ad Amsterdam, dove ho vissuto 3 anni!

Adesso parlo l´Olandese discretamente (ma MAI bene come avrei voluto) e soprattutto mi domando perchè accidenti sono tornata in Italia

Vabbé, bando alle ciance... ciò che mi sento di suggerirti è di trasferirti senza spendere soldi ed energie con corsi ASSOLUTAMNTE inutili (dopo mesi di corso, sono approdata in Olanda e mi sono accorta con desolazione che non capivo una parola!).

Trovare lavoro ad Amsterdam (ma anche a Utrecht, Rotterdam e Den Haag) è strasemplice. Esistono uffici di collocamento dedicati esclusivamente a professionisti stranieri che non parlano Olandese (www.undutchables.nl - www.dutchisnotrequired.nl sono i più noti!). Gli stipendi sono in media più alti di quelli italiani (e credimi, Amsterdam NON è più cara di Milano!), ma trovare casa è un´impresa.... Gli appartamenti sono pochi e cari e spesso sono \"onderhuur\", il che non ti permette di registrarti al comune!

Per quanto riguarda la la lingua, il mio spassionato consiglio è di iscriverti (almeno per i primi 3-4 mesi) ad un corso (quello organizzato dall`Istituto Italiano di Cultura è a mio avviso ottimo!) perchè noterai che TUTTI gli Olandesi parlano Inglese, TUTTI!!! Ed è raro che venga loro spontaneo di parlare in lingua nativa con uno straniero....

Per il resto se desideri compiere il grande passo, puoi scrivermi via ProZ e sarò lieta di fornirti ulteriori informazioni!



In bocca al lupo,



Antonella





Direct link Reply with quote
 

Laura Gentili  Identity Verified
Italy
Local time: 01:55
Partial member (2002)
English to Italian
+ ...
L'esperienza di mio marito Nov 2, 2002

Dopo la laurea in ingegneria, mio marito voleva fare un master in Olanda. Ha seguito un corso dell\'università di Delft (non so come si scriva) che prepara gli studenti a vari master in materie scientifiche. Ebbene, dice che era un corso davvero ottimo per imparare a leggere i testi, era strutturato in modo eccellente e pochi riuscivano a superarlo, ma alla fine eri in grado di leggere i testi per l\'università in olandese (quindi secondo me va bene come base per tradurre). Lui ha superato il corso anche se poi il master ha deciso di non farlo.

Secondo me i corsi di lingua sono spesso dispersivi e bisogna individuarne uno ad alto livello, visto che si tratta di una lingua particolarmente ostica.


Direct link Reply with quote
 

Luca Tutino  Identity Verified
Italy
Local time: 01:55
Member (2002)
English to Italian
+ ...
Ovviamente meglio andare Nov 3, 2002

Amsterdam è bella, e ci si sente a casa anche se non si è olandesi. A mezz\'ora di treno ci sono bei posti di natura, come Baarn, dove ho lavorato per 8 anni con grande piacere. Ma ci sono anche molte altre belle città, come l\'universitaria Leiden. La vita è molto più facile che in Italia -- non facile come in Canada, però!



Bellissimi i (rari) giorni di vero ghiaccio. L\'unico vero problema, per un meridionale come me, è il grigio, l\'umido costante, e il sole che, anche quando c\'è, a mezzogiorno d\'estate picchia come qui alle 6 di sera in autunno. Alla fine ho preferito tornare nelle pastoie romane, ma il bagaglio acquisito mi permette senz\'altro di vivere meglio.



Ciao,

Luca



PS Attenzione alla gola: ti accorgerai presto che l\'olandese è più un mal di gola che una lingua.



Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Consiglio...nuovamente

Advanced search






WordFinder
The words you want Anywhere, Anytime

WordFinder is the market's fastest and easiest way of finding the right word, term, translation or synonym in one or more dictionaries. In our assortment you can choose among more than 120 dictionaries in 15 languages from leading publishers.

More info »
Déjà Vu X3
Try it, Love it

Find out why Déjà Vu is today the most flexible, customizable and user-friendly tool on the market. See the brand new features in action: *Completely redesigned user interface *Live Preview *Inline spell checking *Inline

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs