Mobile menu

forum vs fora
Thread poster: texjax DDS PhD

texjax DDS PhD  Identity Verified
Local time: 23:39
Member (2006)
English to Italian
+ ...
Jan 4, 2007

Prendo spunto da un forum nel quale si è discusso e si sta discutendo di problemi linguistici http://www.proz.com/topic/62658
per porre una domanda:

forum o fora come plurale di forum?

Mi è venuto il dubbio proprio rileggendo uno dei miei interventi (che chiacchierona oggi, perdonatemi). Pare che vi siano pareri contrastanti, sulla base dei dizionari che ho consultato. Ho trovato anche altre discussioni sul tema, in inglese, piuttosto dibattute. Uno sguardo in rete dà "nei forum" molto più frequentemente usato che "nei fora".
Io sono molto indecisa. La parola forum è latina, il plurale dovrebbe essere fora, ma sembra che l'uso di forum, forse improprio, imperversi.
L'uso di forum al plurale può essere considerato accettabile, accettato, giustificabile..o è decisamente un errore?
Voi cosa ne pensate?

[Edited at 2007-01-04 01:51]


Direct link Reply with quote
 
transparx  Identity Verified
United States
Local time: 23:39
English to Italian
+ ...
forum o fora Jan 4, 2007

In inglese si può usare sia "forums" che "fora":
http://dictionary.reference.com/browse/forum

Di solito, questa è la regola per molte parole che vengono dal latino. Un esempio è "syllabus" --"syllabuses" o "syllabi" (ma io uso sempre "syllabi"!)

Immagino che anche in italiano sia la stessa cosa. Secondo google, "i forum" è più comune di "i fora". Personalmente, anch'io preferisco il primo.


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 05:39
Member (2001)
German to Italian
+ ...
.. mi sembra un'ottima KudoZ Jan 4, 2007

Ciao,

perché non chiedi in KudoZ? Il sito offre un'area dedicata alle questioni terminologiche e sarebbe un peccato non sfruttarla.

Buona giornata,

Giuliana


Direct link Reply with quote
 

Gianni Pastore  Identity Verified
Italy
Local time: 05:39
Member (2007)
English to Italian
Considerando che... Jan 4, 2007

...nel mio paesello c'è un proverbio che recita "per la Candelora dell'inverno semo fora", preferisco decisamente "forum".

Direct link Reply with quote
 

Annamaria Arlotta  Identity Verified
Local time: 05:39
English to Italian
questione di fonetica Jan 4, 2007

A me sembra, ragionando sulle tante eccezioni e inesattezze presenti nelle lingue che conosco, che le soluzioni vengano scelte per lo più per motivi di piacevolezza fonetica. In questo caso "ho trovato nei fora delle discussioni interessanti" per esempio, non suona bene come "ho trovato nei forum ecc. ecc.", e nemmeno "I fora" da solo, o "in tutti i fora" e altre possibili combinazioni. Poi, come ha detto Gianni Pastore, al nord "fora" è sinonimo di "fuori", quindi all'aspetto fonetico si unisce una possibile confusione di significato del termine.

Direct link Reply with quote
 

gianfranco  Identity Verified
Brazil
Local time: 02:39
Member (2001)
English to Italian
+ ...
forum invariabile in italiano Jan 4, 2007

Nel libro "Così si dice e si scrive", di G. Pittàno, Zanichelli, ho trovato:
forum s.m.invar.
e infatti io istintivamente ho sempre scritto "i forum", considerandolo invariabile.

In inglese, invece, "fora" sarebbe la forma corretta per il plurale di forum. Mi pare che forums sia di uso più comune, ed è comunque considerato accettabile.
Pur conoscendo la regola inglese per il plurale delle parole latine, io ho sempre usato forums, o almeno lo uso per scrivere in modo informale. In un testo più formale scriverei "fora".


ciao
Gianfranco




[Edited at 2007-01-04 10:18]


Direct link Reply with quote
 
Alfredo Tutino  Identity Verified
Local time: 05:39
English to Italian
+ ...
la "regola" Jan 4, 2007

Regola vuole che parole e locuzioni straniere accolte nell'italiano siano indeclinabili; per il latino, in particolare , l'indeclinabilità si estende ai casi, oltre che a genere e numero: infatti si dice "mantenere lo status quo", ma anche "tornare allo status quo" (e non "allo statu quo" - ablativo, come sarebbe richiesto dalla preposizione).

Questa la regola; che però, da buona regola, lascia ufficialmente aperto il campo a un certo numero di eccezioni per le parole e locuzioni di uso talmente comune e consolidato da aver acquisito una flessione italiana (il che, in altre parole, stabilisce ancora una volta che sovrano è l'uso, e i grammatici ne sono, al massimo, i notai... sapevamcelo!). Nei fatti però, questo tipo di eccezioni è rarissimo e piuttosto ridicolo, mi pare, per le parole "recenti"; ad esempio il plurale di "film", secondo Petrolini (e le campagne di purezza linguistica del fascismo) era "filme" (femminile, come da corretta traduzione: "pellicola!") - vedi www.italiamemoria.info/petrolini/gastone.htm

L'altro caso in cui le parole straniere si declinano, ma questa volta secondo le regole della lingua d'origine, è ovviamente quello in cui vengono usate come parole straniere vere e proprie (spesso tra virgolette o in corsivo): per cui mentre diciamo, ad esempio, "i western" (perché la parola inglese "western" è accolta dall'italiano - e anzi in un'accezione più specifica di quella dell'inglese, perché si riferisce solo ai film), io preferirei parlare di "road movies" (e magari metterei l'espressione tra virgolette o in corsivo); a meno forse di non rivolgermi ad un pubblico di "cinéphiles"...

Comunque, a me pare che considerarle invariabili "fino a prova contraria", per così dire, sia una buona scelta, se non altro per ragioni pratiche, perché spesso sarebbe difficile dipanare queste questioni sul filo dell'etimologia e del passaggio dei termini da una lingua a un altra (pensiamo alla pronuncia di "junior", tanto per proporre un'altra vexata quaestio, un po' diversa, e per far vedere che si possono sostenere tesi contrastanti con argomenti ragionevolmente buoni: è vero che si tratta un termine latino, ma quando lo si adopera in un senso mutuato dall'inglese - e un po' diverso da quello originario - come in "junior manager", non sarà meglio segnalare questa derivazione e questa differenza pronunciandolo in modo diverso?)

Quindi la questione del plurale di "forum" si riduce secondo me a un fatto di percezione: se, nel contesto specifico, la parola risulta di uso corrente, la si deve trattare come invariabile; se invece la si considera come una parola estranea e presa in prestito, andrà trattata come nella lingua di origine, che qui è l'inglese (anche se poi l'inglese l'ha tratta dal latino). Personalmente, scrivendo in italiano qui su Proz, preferisco la prima soluzione, ma non credo si possano sindacare scelte diverse.

Tanto per il gusto di complicarci la vita, aggiungerei però che andrebbe fatto un pensierino alla possibilità di parlare di "foro" e "fori", in italiano; un mio vecchio dizionario riporta unicamente le accezioni archeologica e giuridica, ma mi pare che l'accezione di "sede di discussione" si possa ormai considerare sufficientemente consolidata...

[Edited at 2007-01-04 11:28]

[Edited at 2007-01-04 11:29]

[Edited at 2007-01-04 16:16]


Direct link Reply with quote
 

texjax DDS PhD  Identity Verified
Local time: 23:39
Member (2006)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie a tutti. Jan 4, 2007

Per il momento io mi oriento sulla dicitura forum, allora, sia per il singolare che al plurale.
E mi raccomando, se commetto errori e proprio proprio non potete trattenervi dal dirmelo...mandatemi un messaggino in privato! Se mi mettete alla gogna nei forum potrei rimanerci male...davvero!


Dimenticavo!

Ciao a tutti, e per Giovanni: pensa che dalle mie parti si dice, e lo si ritrova scritto sui muri..

A fora sos italianos da sa Sardigna!





[Edited at 2007-01-04 17:15]

[Edited at 2007-01-04 17:16]


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Forum Jan 5, 2007

Senza scomodare le grammatiche, cosa tra l'altro già fatta da altri colleghi, in questo caso andrei per logica e direi:
se forum deve diventare fora
perché album non può diventare alba?
Perché alba significa già qualcos'altro, dirà qualcuno.

Ma se si assimila, appunto come detto da altri, forum ad altre parole di derivazione "straniera", come computer, ecc., che restano al singolare, anche forum deve restare così.


Direct link Reply with quote
 

texjax DDS PhD  Identity Verified
Local time: 23:39
Member (2006)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Controllando.. Jan 5, 2007

..a me sembra che siano esatte entrambe le diciture.
Non sono una esperta di linguistica, ed è per questo che ho chiesto a voi, ma il dubbio mi è sorto notando che due colleghe in particolare (una delle quali stimo moltissimo, e di grande cultura) utilizzano sempre la parola fora.
Per quanto mi sembra di capire (se si fa una ricerca in rete inserendo fora + forum come KW), se forum viene inteso come parola inglese (anche se di derivazione latina, ma ormai inglese o "inglesizzato") il plurale deve rimanere invariato. Se invece si intende far riferimento alla parola latina, il plurale dovrebbe essere fora.
Quindi, probabilmente, questo è uno di quei rari fortunati casi nei quali tutti hanno ragione e nessuno torto. La pace universale, insomma!

Ciao a tutti e grazie per i vostri interventi.


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

forum vs fora

Advanced search






SDL Trados Studio 2017 Freelance
The leading translation software used by over 250,000 translators.

SDL Trados Studio 2017 helps translators increase translation productivity whilst ensuring quality. Combining translation memory, terminology management and machine translation in one simple and easy-to-use environment.

More info »
Protemos translation business management system
Create your account in minutes, and start working! 3-month trial for agencies, and free for freelancers!

The system lets you keep client/vendor database, with contacts and rates, manage projects and assign jobs to vendors, issue invoices, track payments, store and manage project files, generate business reports on turnover profit per client/manager etc.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs