Spero di avere capito male
Thread poster: Luisa Fiorini

Luisa Fiorini  Identity Verified
Italy
Local time: 13:04
Member
English to Italian
+ ...
Jan 16, 2007

Ciao a tutti,

scusate se riapro di nuovo un argomento già trattato ma proprio adesso ho letto sulla "bacheca" delle offerte di lavoro una cosa che mi ha lasciato a bocca aperta. Spero sinceramente di avere capito male. Un'agenzia cerca un traduttore inglese per un progetto di 3000 parole che sarà pagato €100. Quindi €0,033 a parola. Ma dove andremo a finire di questo passo?
Secondo voi è possibile che l'istituizione di un albo di traduttori riesca a mettere fine, o almeno a porre un limite a questa svendita? Io ho firmato la petizione proposta da Altrinit, spero che si giunga presto a un risultato.


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Spain
Local time: 13:04
Member (2003)
French to Italian
+ ...
Credo Jan 16, 2007

Che si tratti di 3000 parole di cui 400 nuove e il resto ripetizioni,

Almeno io lo capisco così


Ciao buona giornata

Angio

[Edited at 2007-01-16 10:16]


Direct link Reply with quote
 

Sonia Hill
United Kingdom
Local time: 12:04
Italian to English
Se ho capito bene Jan 16, 2007

si tratta di 3000 parole, con 2600 parole nuove e 400 ripetizioni (c'e' scritto 400 = ripetizioni), quindi la tariffa e' molto bassa.

Direct link Reply with quote
 

Cecilia Di Vita  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 12:04
English to Italian
+ ...
tariffe a parte... Jan 16, 2007

che è un argomento trito e ritrito e di cui non verremo mai a capo, ieri è stato pubblicato un annuncio nell'area Jobs dove si invitavano i candidati a tradurre un testo di prova di quasi 600 parole...! Insomma, non mi sembra il caso di chiedere a *tutti* quelli che vogliono rispondere all'offerta di fare un test del genere... Io ho risposto all'agenzia mandando il mio CV e dichiarano che, nel caso il mio profilo fosse stato di loro interesse, di mandarmi eventualmente una prova di traduzione di 300-350 parole. Ovviamente non mi hanno risposto...
Insomma, mi sembra più corretto chiedere di mandare il CV, fare una scrematura degli stessi e poi eventualmente a quelli che si ritengono idonei inviare una prova di traduzione.
600 parole così "aggratis" (Errore ortografico voluto) mi sembrano davvero eccessive...


Direct link Reply with quote
 

Joris Bogaert  Identity Verified
Italy
Local time: 13:04
Italian to Dutch
+ ...
Altrinit... Jan 16, 2007

Ciao Luisa,

Mea culpa: anch’io ho firmato quella famosa petizione e non nascondo d’averlo fatto basandomi su criteri a dir poco approssimativi, ovvero senza aver riflettuto a fondo né sul contenuto della proposta, né sulla validità della proposta stessa… cosa che deploro alquanto e che invito tutti coloro che non hanno ancora aderito a non imitare. Infatti mi sono pentito d’aver aderito all’iniziativa non appena ho maturato un’idea più approfondita sulla questione dell'istituzione di un albo professionale per traduttori ed interpreti. Non voglio certo insinuare che chiunque abbia aderito all'iniziativa abbia seguito il mio stesso percorso infelice, anzi, penso che il discorso "Lei è favorevole o contrario?" sia soggetto a simpatie e pregiudizi non per forza motivati in entrambi i casi. Non voglio essere polemico, ma credo che si debba riflettere su:

1. Il problema della rilevanza delle tariffe basse vs. i vantaggi (e gli inconvenienti) dell’eventuale istituzione dell'ordine professionale dei traduttori e degli interpreti + confronto con paesi stranieri.
2. La rilevanza dell’istituzione di un albo professionale per traduttori e di un tariffario (nazionale!) in tempi di liberalizzazioni e di globalizzazione.

Ciao,

Joris


[Edited at 2007-01-16 12:19]


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Spero di avere capito male

Advanced search






SDL MultiTerm 2017
Guarantee a unified, consistent and high-quality translation with terminology software by the industry leaders.

SDL MultiTerm 2017 allows translators to create one central location to store and manage multilingual terminology, and with SDL MultiTerm Extract 2017 you can automatically create term lists from your existing documentation to save time.

More info »
LSP.expert
You’re a freelance translator? LSP.expert helps you manage your daily translation jobs. It’s easy, fast and secure.

How about you start tracking translation jobs and sending invoices in minutes? You can also manage your clients and generate reports about your business activities. So you always keep a clear view on your planning, AND you get a free 30 day trial period!

More info »



Forums
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs
  • Forums