Mobile menu

Consiglio su comportamento nei confronti di agenzia e committente finale
Thread poster: Monica Paola Burattini

Monica Paola Burattini  Identity Verified
Local time: 22:34
Member
Spanish to Italian
+ ...
Jan 29, 2007

Ciao a tutti,
ho bisogno di un consiglio...
Sono alle prese con un'agenzia che ha smesso di rispondere alle mie mail non appena è arrivato il momento di pagarmi. Non si tratta di una grossa cifra, si trattava di testi numerosi ma molto brevi, ma questo importa poco.
Ho l'indirizzo email del committente, perché spesso l'agenzia mi girava direttamente le sue mail.
A questo punto secondo voi è lecito informare il committente del comportamento dell'agenzia?
Il mio fine non è recuperare i soldi, non ci spero neanche, ma avere un po' di giustizia, visto che sono quasi certa che questo cliente continui a inviare lavoro a questa agenzia e l'agenzia a sfruttare qualcun altro, a giudicare dalla Blue Board...


Direct link Reply with quote
 

Angela Arnone  Identity Verified
Local time: 22:34
Member (2004)
Italian to English
+ ...
No, non sarebbe corretto Jan 29, 2007

Per molti motivi.

Ma se l'agenzia ha molti commenti negativi in BB, puoi iniziare un "non-payment complaint" e cercare di coinvolgere gli altri colleghi.
Questa è la strada giusta.
Ciao
Angela


Monica Paola Burattini wrote:

Ciao a tutti,
ho bisogno di un consiglio...
Sono alle prese con un'agenzia che ha smesso di rispondere alle mie mail non appena è arrivato il momento di pagarmi. Non si tratta di una grossa cifra, si trattava di testi numerosi ma molto brevi, ma questo importa poco.
Ho l'indirizzo email del committente, perché spesso l'agenzia mi girava direttamente le sue mail.
A questo punto secondo voi è lecito informare il committente del comportamento dell'agenzia?
Il mio fine non è recuperare i soldi, non ci spero neanche, ma avere un po' di giustizia, visto che sono quasi certa che questo cliente continui a inviare lavoro a questa agenzia e l'agenzia a sfruttare qualcun altro, a giudicare dalla Blue Board...


Direct link Reply with quote
 

Luca Tutino  Identity Verified
Italy
Local time: 22:34
Member (2002)
English to Italian
+ ...
Proprietà intelletuale e buon senso Jan 29, 2007

Mi pare che le normative sul copyright, per quanto può capirne un profano, siano state concepite proprio allo scopo proteggere chi si trova nella tua situazione.

Naturalmente se tra te e l'agenzia esiste un contratto scritto, devi verificare prima che non ci siano clausole esplicite applicabili alla situazione. In mancanza di ciò la mia opinione è che la proprietà intellettuale del tuo lavoro resta tua finché non vieni pagata. Naturalmente sta a te farne buon uso.

Se hai la certezza che il mancato pagamento sia intenzionale, contattando l'utente finale del tuo lavoro oltre ad esercitare un tuo diritto gli renderai un servizio.

Infatti se facesse uso della tua traduzione prima che tu abbia effettivamente ceduto il tuo copyright in cambio di un compenso, il cliente si troverebbe in una posizione ancora più scomoda, sia pure involontariamente.

[Edited at 2007-01-29 22:06]


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Proprietà intellettuale? Jan 29, 2007

Caro Luca, a meno che non si tratti di una traduzione per l'editoria da pubblicare, con tanto di contratto preesistente e firmato dalle parti, non credo proprio che sia corretto ciò che affermi.

Io al posto di Monica non contatterei il cliente, al quale potrebbe non importare affatto che le sue traduzioni non siano state pagate dall'agenzia. Non vedo cosa il cliente potrebbe fare per Monica e poi ciò significherebbe mettersi dalla parte del torto.

Invece cercherei di fare ciò che ha detto Angela.

Comunque non ho mai avuto, grazie a Dio, di tali esperienze, quindi il mio parlare è solo teoria (sono comunque sicura di ciò che riguarda il copyright e la proprietà intellettuale, visto che ho esperienza nel campo).

Buona fortuna
Giusi


Direct link Reply with quote
 
Claire Titchmarsh  Identity Verified
Local time: 22:34
Italian to English
+ ...
Chiamali al telefono Jan 29, 2007

dicevi che hanno smesso di rispondere alle mail...

Ma perchè non devi recuperare i soldi?? Se hai fatto il lavoro richiesto e consegnato in tempo, se non c'erano problemi con la traduzione e cercano di non pagarti sono ladri, e basta.

Se non rispondono neanche al telefono contatta subito un'avvocato, non ti farà pagare più di tanto per mandare una lettera o per fare una telefonata, che di solito è tutto quello che serve (a meno che l'agenzia è fallita e in quel caso non c'è speranza che vedi i tuoi soldi - però da quello che dici non pare il caso di queste persone).


Direct link Reply with quote
 

Monica Paola Burattini  Identity Verified
Local time: 22:34
Member
Spanish to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Intanto Jan 30, 2007

Vi ringrazio tutti...
Non ho firmato nessun contratto, l'agenzia mi mandava però regolarmente i mei PO, le tariffe erano buone (in teoria) e si è sempre mostrata molto soddisfatta del mio lavoro. I problemi sono iniziati quando il mio contatto all'interno dell'agenzia (e a giudicare dalla Blue Board il contatto principale per tutti i traduttori) ha risposto a una mia mail in cui chiedevo delucidazioni su pagamenti dicendo di non lavorare più per loro. Mi ha "gentilmente" fornito altri indirizzi email dell'agenzia per discutere dei pagamenti. Da allora non ho più ricevuto né lavori, né soldi,...né mail.

Per quanto riguarda il "non-payment complaint", potreste darmi qualche indicazione in più? Ho inserito diversi commenti nella Blue Board, ma si trattava di commenti positivi e ora non so bene come muovermi.

Grazie ancora,
Monica


Direct link Reply with quote
 

María José Iglesias  Identity Verified
Italy
Local time: 22:34
Italian to Spanish
+ ...
Parlare con la persona responsabile dei pagamenti Jan 30, 2007

Monica Paola Burattini wrote:
Per quanto riguarda il "non-payment complaint", potreste darmi qualche indicazione in più? Ho inserito diversi commenti nella Blue Board, ma si trattava di commenti positivi e ora non so bene come muovermi.

Ciao Monica,
mi dispiace per quello che ti è successo. Non dico che sia il tuo caso ma a volte basta una telefonata cortese e non aggressiva quando notiamo che c'è un ritardo significativo perché le cose si risolvano nel modo più giusto.
Al tuo posto farei una telefonata e chiederei di parlare con la persona responsabile della contabilità. A volte i project manager non sanno niente né di tariffe né di pagamenti. Se veramente il problema c'è e non ti pagano e la traduzione non è stata contestata, puoi sempre rivolgerti al giudice di pace; per piccole somme puoi tentare. Altrimenti manda una raccomandata all'agenzia e in ultimo estremo rivolgiti a un avvocato per fare un sollecito più formale. Io però non insisterei più di tanto presso l'agenzia. Spesso è più efficace agire e non insistere con e-mail o telefonate.
Se capisci che c'è la malafede, allora puoi sempre fare richiesta per editare i tuoi commenti positivi sulla B. Board. Sicuramente Giuliana Buscaglione sarà contenta di aiutarti in tal senso.


Direct link Reply with quote
 

Isabel Booth  Identity Verified
Local time: 22:34
Italian to English
Recuperare i soldi Jan 30, 2007

[quote]Claire Titchmarsh wrote:
... contatta subito un'avvocato, non ti farà pagare più di tanto per mandare una lettera o per fare una telefonata...

purtroppo non è sempre così - nel mio caso, una sola raccomandata (e neanche ritirata dalla agenzia) mi è costato 200 euro.
Isabel


Direct link Reply with quote
 

Angie Garbarino  Identity Verified
Spain
Local time: 22:34
Member (2003)
French to Italian
+ ...
Beh insomma..... Jan 30, 2007

A volte i project manager non sanno niente né di tariffe né di pagamenti


Un project manager serio (e la maggior parte lo è) informa immediatamente l'addetto ai pagamenti in questi casi, e risponde al traduttore, proprio perché a volte è l'unico contatto.

Per quanto riguarda poi le tariffe, il project manager DEVE saperle, certo non esegue i pagamenti ma se non sa le tariffe che project manager è?



[Edited at 2007-01-30 15:41]


Direct link Reply with quote
 

Monica Paola Burattini  Identity Verified
Local time: 22:34
Member
Spanish to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Purtroppo Jan 30, 2007

il mio project manager, sempre cordiale e professionale, è sparito nel nulla, chissà se è vero che non lavora più per loro...
L'unica cosa che posso fare è lasciare un commento nella Blue Board, l'agenzia è in Cina e qualsiasi azione mi costerebbe troppo...
Ho sbagliato io a fidarmi, le tariffe erano buone, buonissime per la Cina e così, nonostante avessero due commenti negativi, mi sono buttata. Forse mi sbaglio ma vedo dietro a tutto l'intenzione di non pagare fin dall'inizio.


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Consiglio su comportamento nei confronti di agenzia e committente finale

Advanced search






PerfectIt consistency checker
Faster Checking, Greater Accuracy

PerfectIt helps deliver error-free documents. It improves consistency, ensures quality and helps to enforce style guides. It’s a powerful tool for pro users, and comes with the assurance of a 30-day money back guarantee.

More info »
Protemos translation business management system
Create your account in minutes, and start working! 3-month trial for agencies, and free for freelancers!

The system lets you keep client/vendor database, with contacts and rates, manage projects and assign jobs to vendors, issue invoices, track payments, store and manage project files, generate business reports on turnover profit per client/manager etc.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs