Mobile menu

Lavoro in "subappalto"
Thread poster: alessandra bocco

alessandra bocco  Identity Verified
Local time: 17:13
Member (2006)
English to Italian
+ ...
Mar 22, 2007

Ciao a tutti! Lavoro come freelance da poco più di un anno, con un'interruzione di alcuni mesi causa nascita secondo bimbo. Mi sono messa a cercare attivamente contatti lavorativi (tramite gli annunci di proZ, la BlueBoard ecc...) solo da un paio di mesi ma per ora non hanno dato molti frutti. Lavoro, però, in modo abbastanza continuativo in "subappalto", nel senso che mi sono fatta un giro di colleghi traduttori che mi passano il lavoro a cui non riescono a stare dietro per mancanza di tempo. Per ora mi può anche stare bene così, ma ovviamente i clienti non mi conoscono e non mi contatteranno mai direttamente. Qualcuno di voi ha iniziato in questo modo e mi sa dire se, con il tempo, è un approccio che porta qualche frutto? Grazie a tutti

Direct link Reply with quote
 

Laura Gentili  Identity Verified
Italy
Local time: 17:13
Partial member (2002)
English to Italian
+ ...
il mio parere Mar 22, 2007

Ciao Alessandra,

con un curriculum come il tuo, trovo un po' assurdo lavorare in subappalto per i colleghi.
Se fossi in te sistemerei il CV in modo professionale e mi rivolgerei alle agenzie italiane e straniere che lavorano nel campo della ricerca farmacologica. Con un CV come il tuo puoi anche trovare facilmente clienti diretti, si tratta di investire tempo ed energia nella costruzione di un portfolio clienti.

Ill tuo CV è forse un po' sbilanciato a favore del francese, forse sarebbe meglio riequilibrare sull'inglese, visto che la maggior parte dei testi relativi alla ricerca farmaceutica e alla sperimentazione sul farmaco sono in inglese.

Toglierei anche l'elenco dei dizionari, al tuo livello professionale è superfluo e anzi stona un pochino.

Amplierei anche la parte degli studi indicando ad esempio l'argomento della tesi di biologia e della tesi di PhD.

Anche le tue tariffe sono basse. 18 euro all'ora mi sembrano davvero pochi per una persona con un PhD e un master in traduzione medico-biologica!


Comunque, credo bene che i colleghi ti subappaltino il lavoro, adesso che lo so ti contatterò anch'io

Laura


Direct link Reply with quote
 

alessandra bocco  Identity Verified
Local time: 17:13
Member (2006)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
Grazie Mar 22, 2007

Grazie dei consigli! Per quanto riguarda lo sbilanciamento del CV verso il francese, purtroppo non è molto modificabile, perché il lavoro è quasi esclusivamente dall'inglese, ma il PhD e il Master li ho fatti in francese!!
Come dicevo, ho iniziato da poco a cercare seriamente, perché con un bimbo di pochi giorni non avrei comunque avuto tempo di stare tutto il giorno al computer, ma ora che ha sei mesi devo proprio darmi da fare... Di agenzie ne ho contattate moltissime, per ora con poco successo, ma sui clienti diretti non ho ancora lavorato.
Nell'attesa, se ti capita del lavoro in più...(ci vorrebbe una faccina sorridente, ma non ho mai capito come si facciano!!)


Direct link Reply with quote
 
Chiara23
Local time: 17:13
Japanese to Italian
+ ...
in subappalto ma non troppo Mar 22, 2007

Ciao Alessandra,
faccio la traduttrice e l'interprete in maniera continuativa da circa 4 anni, non ho iniziato in subappalto, ma ti consiglio di non protrarre più del dovuto la situazione, ho avuto anch'io tali esperienze e sono sempre un terno al lotto: si sa che in tutti gli ambienti finché non ci sono problemi sono tutti contenti del tuo lavoro che poi ovviamente agli occhi del cliente non è tuo, ma se disgraziatamente il committente non fosse completamente soddisfatto dell'opera, la responsabilità sarebbe di certo unicamente tua, e sì, le tariffe che adotti sono basse considerando CV (anche se sui titoli io sono sempre moderatamente scettica se poi non corrispondono alla pratica) e preparazione globale. La mia esperienza personale di subappalto è stata infine negativa: una mia collega (ex amica) mi ha commissionato l'anno scorso una traduzione di circa 300 pagine, il committente era il Ministero della Giustizia (che ricordo gode di traduttori interni, a mio avviso parecchio svogliati) a causa di una certa sua leggerezza non ha avvertito l'economato del Ministero che la nostra fattura andava emessa a regime agevolato, ed è risultata nulla, a nulla sono valsi i miei avvertimenti di non consegnare l'intero lavoro prima che il problema fosse stato risolto, e io devo ancora percepire adeguato compenso per il mio lavoro, così come due mie colleghe che hanno effettuato per lei lavori di revisione e traduzione, tanto che tempo fa una di loro mi ha proposto di adire per vie legali ed io ho accettato. Perciò attenzione, chiarezza nei patti di commitenza (con i soldi di mezzo anche le persone apparentemente più leali si trasformano) e soprattutto ... cerca di emanciparti!!!

Un bacio e buona fortuna per tutto.

Chiara-


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
D'accordo con Laura Mar 22, 2007

Cara Alessandra,

come ha già detto Laura, con il tuo curriculum troverai sicuramente presto del lavoro "tutto tuo". Anche su Proz escono spessissimo richieste destinate a persone specializzate nelle tue materie.

Potresti inoltre fare anche revisioni, visto che conosci la terminologia specifica.

Concordo anche con il suggerimento sulle tariffe.

Auguri!
Giusi


Direct link Reply with quote
 

Luisa Fiorini  Identity Verified
Italy
Local time: 17:13
English to Italian
+ ...
sono d'accordo Mar 22, 2007

Chiara23 wrote:

Perciò attenzione, chiarezza nei patti di commitenza (con i soldi di mezzo anche le persone apparentemente più leali si trasformano) e soprattutto ... cerca di emanciparti!!!

Chiara-


Non potrei essere più d'accordo con quello che dice Chiara in merito alla scorrettezza e ignoranza di certa gente... Fai molta attenzione.

In bocca al lupo anche da parte mia



[Modificato alle 2007-03-23 06:51]


Direct link Reply with quote
 

alessandra bocco  Identity Verified
Local time: 17:13
Member (2006)
English to Italian
+ ...
TOPIC STARTER
grazie mille a tutte Mar 23, 2007

Grazie, è stato molto carino leggere tutti i vostri consigli e auguri! Per ora, fortunatamente, non ho mai avuto problemi con i colleghi con cui ho lavorato, anzi: in un paio di casi, da un rapporto lavorativo è nata anche una bella amicizia. E' ovvio, però, che devo trovarmi qualche altra fonte di lavoro in prospettiva futura (ora come ora non potrei fare molto di più causa organizzazione familiare). Rivedrò bene il CV e contatterò altra gente.
Buon lavoro a tutte!


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Lavoro in "subappalto"

Advanced search






memoQ translator pro
Kilgray's memoQ is the world's fastest developing integrated localization & translation environment rendering you more productive and efficient.

With our advanced file filters, unlimited language and advanced file support, memoQ translator pro has been designed for translators and reviewers who work on their own, with other translators or in team-based translation projects.

More info »
TM-Town
Manage your TMs and Terms ... and boost your translation business

Are you ready for something fresh in the industry? TM-Town is a unique new site for you -- the freelance translator -- to store, manage and share translation memories (TMs) and glossaries...and potentially meet new clients on the basis of your prior work.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs