Le agenzie che cambiano le "cartelle" in tavola (o sul listino)
Thread poster: Nicole Johnson
Nicole Johnson  Identity Verified
Italy
Local time: 16:56
Italian to English
+ ...
Mar 25, 2007

Ho ricevuto un'offerta per un lavoro di 18 cartelle da un'agenzia (per la quale non ho mai lavorato prima e che ha un LWA sul BlueBoard di 5, con 3 inserzioni).

Dopo essere stata contattata inizialmente da loro, ho inviato le mie tariffe a cartella, specificando che per cartella si intende 1500 caratteri spazi inclusi (normalmente i miei clienti vogliono le tariffe a parola).

Questa agenzia ha fatto una richiesta specifica per le tariffe a cartella (le quali dovevo calcolare per bene perchè non sono abituata a applicare tariffe a cartella).

Dopo una settmana un PM mi ha contattato per questo lavoro, che ho dovuto rifiutare comunque per altri motivi.

Ho il sospetto che fanno un "gioco" con le cartelle (quindi l'insistenza per tariffe a cartella, anzichè a parola) per pagare meno le loro traduzioni (quasi la metà secondo i miei calcoli) perchè mi hanno mandato "18 cartelle" ma ogni cartella aveva 2500 caratteri invece di 1500 (un numero di caratteri che io ho sempre ritenuto fosse un standard accettato nel campo).

Questa cosa mi ha sorpreso perchè se questa è un'agenzia "seria" i loro PM non dovrebbero essere informati su quante caratteri ci stanno in una cartella? Quindi non credo che si tratti di un banale errore nel impostare le cartelle o altro. Mi ha insospettito parecchio la cosa e non sarò molto propensa ad accettare lavori da loro nel futuro.

Vi è mai capitato una cosa simile, e se sì come vi siete comportati? Visto che in ogni caso non ho potuto accettare il lavoro per questa volta, non ho detto niente, ma se mi mandano un altra proposta di lavoro, sicuramente dovrò affrontare questo discorso, ovviamente in maniera diplomatica.

Sarei grati se mi potete fornire i vostri pareri. Sono troppo diffidente oppure dovrei stare attenta?

Grazie



[Subject edited by staff or moderator 2007-03-25 09:06]


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 16:56
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Basta chiedere spiegazioni Mar 25, 2007

Ciao Nicole,

ciò che conta è la tariffa che compare nel PO. A parole si possono intendere pagine o cartelle riferendosi al numero sommario che si vede in MSWord (se la tariffa è sul target non si può tra l'altro sapere con esattezza quante sono), non all'unità di misura precisa e predefinita.

Non devi far altro che chiedere in modo chiaro e diretto, riferendo alla tariffa che hai indicato e sottolineando che la tua tariffa è per una cartella di 1500 battute. Chiedere spiegazioni prima di iniziare un lavoro è il modo migliore per evitare problemi e malintesi in seguito.

Non esiste poi un'unità di misura sempre valida: 1350, 1500, 1800, 2000 battute o caratteri, 50, 55, 60 battute o caratteri (quindi con o senza spazi), calcolata sul target o sul source, lo stesso dicasi per le parole e i caratteri. L'importante è sapere a quale "convenzione" di calcolo si riferisce il PM e calcolare di conseguenza la propria tariffa nonché assicurarsi che sia inclusa in modo inequivocabile nel PO, che so "EUR XX a cartella di XXXX battute", magari aggiungendo il superfluo "spazi inclusi" (anche lo spazio sarebbe una battuta, mentre non lo sarebbe nel caso del carattere).. tutto ciò che è nero su bianco non può essere contestato.

Non c'è nulla di male nel chiedere spiegazioni, anzi direi che è fondamentale se non si è sicuri di aver capito bene o se si teme un malinteso.

Buona giornata,

Giuliana


Direct link Reply with quote
 

María José Iglesias  Identity Verified
Italy
Local time: 16:56
Italian to Spanish
+ ...
I conteggi: cartelle e pagine Mar 25, 2007

Ciao Nicole,

in generale le agenzie italiane fanno il conteggio a cartella (sul testo target). Mentre quando è richiesta la tariffa a parola si conteggia solitamente sul testo sorgente.
L'inglese (testo sorgente) è di solito più corto rispetto all'italiano (sorgente).
Ma nella traduzione dall'italiano verso l'inglese il conteggio non dovrebbe cambiare moltissimo, perché la brevità dell'inglese viene compensata dalla traduzione stessa del testo (cioè solo per il fatto di tradurre il testo diventa leggermente più lungo) e se si tratta di un testo discorsivo non ci saranno differenze enormi tra il sorgente e il target.
Come sai, la pagina non coincide per forza con il numero di cartelle (1 cartella è costituita da 1500 o da 1375 caratteri, spazi inclusi, oppure da 25 righe da 60 caratteri, o da 27,28 righe da 55 caratteri). Il numero di parole cambia a seconda delle lingue ed è comunque sempre approssimativo.

Non pensi che l'agenzia ha potuto forse parlarti di 18 pagine anziché di 18 cartelle? (il cui numero preciso si saprà solo a lavoro eseguito).

Io ho l'impressione che potrebbe trattarsi di un semplice fraintendimento. Concordo con Giuliana, parlando con loro con semplicità riuscirai a venirne a capo e potrai spiegare a tua volta come fai i tuoi conteggi, in modo che poi non ci siano sorprese e tu possa decidere se ti conviene lavorare con loro altre volte oppure no. Probabilmente potrai risolvere le cose tranquillamente.

Buona fortuna,
María José



[Modificato alle 2007-03-25 09:37]


Direct link Reply with quote
 
xxxGabi Ancarol
Italy
Italian to Spanish
+ ...
TI HANNO DETTO DI CHE TIPO DI CARTELLA SI TRATTA? Mar 25, 2007

Ciao,

ricorda che esiste anche quella chiamata cartella editoriale, che non ha 1500 caratteri, ma 2000.

Son d'accordo con Majo e Giuliana, dovresti chiedere chiarimenti all'agenzia.

Gabriela


Direct link Reply with quote
 

Luca Tutino  Identity Verified
Italy
Local time: 16:56
Member (2002)
English to Italian
+ ...
Se ti hanno mandato 18 cartelle da 2500 caratteri... Mar 25, 2007

... probabilmente cercavano di barare, non sarebbe la prima volta. In ogni caso anche a me la reazione più corretta pare quella di chiedere chiarimenti ...e se non arrivano o sono insoddisfacenti mettere l'agenzia (e/o il PM) in lista nera.

Per l'Italia può essere più pratico compilare una shortlist delle agenzie da non escludere a priori


Direct link Reply with quote
 
Nicole Johnson  Identity Verified
Italy
Local time: 16:56
Italian to English
+ ...
TOPIC STARTER
Avevo specificato nel mio primo e mail che per me cartella significa 1500 caratteri, spazi inclusi Mar 25, 2007

quindi non vedo perchè avrebbero dovuto mandarmi cartelle di diverse misure. Per essere ancora più sicura ho anche fornito il mio prezzo a parola (dopo aver fatto un po' di calcoli per essere sicura che corrispondeva al prezzo per cartella).

Il testo era un contratto legale, quindi non credo che si trattava di cartelle editoriale come ha detto Maria Gabriella e non parlavano neanche di pagine perchè quando il PM mi ha chiamato ha specificato che il lavoro era di 18 cartelle.


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 16:56
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Cartelle di diverse misure?? Mar 25, 2007

Ciao Nicole,



quindi non vedo perchè avrebbero dovuto mandarmi cartelle di diverse misure.


non ho ben capito che cosa intendi, cioè come hai scritto sembra che ti aspettassi ti mandassero il testo già formattato in cartelle da 1500 caratteri, il che non va molto d'accordo con il layout del testo.

Come già detto, basta chiarire prima di iniziare a lavorare qual sia l'unità di misura da applicarsi per il conteggio senza né farsi sangue amaro sviscerando eventualità che con una semplice domanda diretta sarebbero risolte né presumere le intenzioni di un PM di un'agenzia con un buon track (non che il track sia un'informazione scolpita nel granito e immutabile, ma se la pratica fosse quella di fare i furbi, è molto probabile sarebbe capitato anche ai colleghi che le hanno dato LWA 5)


Giuliana


[Edited at 2007-03-25 14:23]


Direct link Reply with quote
 
Nicole Johnson  Identity Verified
Italy
Local time: 16:56
Italian to English
+ ...
TOPIC STARTER
Sicuramente se avessi deciso di accetare il lavoro, avrei chiesto chiarimenti Mar 25, 2007

ma ho dovuto rifiutare il lavoro perchè un altro mio cliente mi ha chiesto nel frattempo a finire un testo con lo stesso deadline, e quindi mi sembrava non opportuno chiedere in quel momento, visto che non ho potuto accetare.

Come ho scritto sopra, sicuramente se mi contatterano per altri lavori, sarà la prima cosa che chiederò.

Il mio dubbio viene per due motivi:

1) Erano loro che mi hanno contattato per prima;
2) Avevo spiegato che non sono abituato ad usare le tariffe a cartella e che avrei dovuto fare due calcoli perchè tutti gli atri miei clienti (sia in Italia, che al estero) accetano le mie tariffe a parola, ma loro hanno insistito per avere le tariffe a cartella.

Poi, non è che io pretendo che mi mandano il testo formattato in cartelle, ma se il PM mi dice telefonicamente che ha un lavoro di 18 cartelle e quando apro il file per visionarlo, ci sono 18 pagine, significa che nella sua mente una pagina = una cartella, no?



[Edited at 2007-03-25 14:45]


Direct link Reply with quote
 
Nicole Johnson  Identity Verified
Italy
Local time: 16:56
Italian to English
+ ...
TOPIC STARTER
Non che sia formattato in cartelle, ma che si capisce che una cartella significa 1500 caratteri Mar 25, 2007

Giuliana Buscaglione wrote:

sembra che ti aspettassi ti mandassero il testo già formattato in cartelle da 1500 caratteri, il che non va molto d'accordo con il layout del testo.



Quello che volevo dire è visto che avevo già precisato che il mio prezzo per cartella era per 1500 caratteri, spazi inclusi, non ci doveva essere dubbi sulla forma cartella!

Riporto sotto quello che ho scritto nel mio e-mail di risposta dopo che mi hanno contattato per avere le mie tariffe e anche campioni (anche se c'erano diversi esempi pronti da visionare nel mio portfolio sul mio Proz.com profile):

"Per quanto riguarda le mie tariffe per traduzioni standard (quindi di testi generali, non tecnici o altamente specializatti e per lavori non considerati "urgenti") posso quotarvi un prezzo di EUR XX,XX a cartella (per cartella si intende 1500 caratteri, spazi inclusi). Se prefirite una tariffa per parola, sarebbe EUR X,XX a parola.

Per lavori urgenti (consegna in meno di 24 ore oppure lavori svolti durante le feste e il weekend) oppure testi altamente specializzati che richiedono più tempo per elaborazione e ricerca, riservo il diritto di applicare un percentuale dal 10% al 30% in più sul imponibile."

1) Il PM mi ha chiamato dopo una settimana, dicendo che aveva un lavoro di 18 cartelle da tradurre.

2) Ho chiesto di visionare il file per capire di che cosa si trattava.

3) Quando ho aperto il file, ho visto 18 pagine (quindi logicamente ogni pagina doveva corrispondere ad una cartella), ma qualcosa non mi tornava perchè avevo anche chiesto quante parole erano in totale e il PM mi ha confermato quasi 8000, quindi ho controllato le prime tre pagine e ho notato che ogni pagina aveva quasi 2500 caratteri anzichè 1500.

La cosa che mi disturba è che se un traduttore che è molto impegnato si fida quando un PM dice che il lavoro è di 18 cartelle (assumendo che il PM ha letto le comunicazioni precedenti, condizioni, etc.), e accetta il lavoro, con o senza PO, rischia di perdere 50% sul lavoro svolto se non sta attento a controllare pagina per pagina le battute, parole, righe, cartelle etc...e poi ci sarebbero quei traduttori che sono appena entrati nella professione (forse quelli che hanno dato un LWA di 5 a quest'agenzia).

Mi dispiace essere così pessimista, ma sono d'accordo con Luca. Sarebbe più facile la lista al contrario qui in Italia!


Direct link Reply with quote
 

Giuliana Buscaglione  Identity Verified
Austria
Local time: 16:56
Member (2001)
German to Italian
+ ...
Sulla scia delle speculazioni... Mar 25, 2007

Ciao Nicole,

[quote]Nicole Johnson wrote:


3) Quando ho aperto il file, ho visto 18 pagine (quindi logicamente ogni pagina doveva corrispondere ad una cartella)



dato che senza chiedere si rimane nel campo delle speculazioni, può benissimo essere che nel parlare, o scrivere che sia, abbia detto cartelle intendendo pagine (non unità di misura per il calcolo).

Forse sono rimasta ingenua, ma senza una prova del contrario in mano, preferisco non saltare mai a conclusioni e presumere la buona fede fino a prova contraria.

Personalmente ritengo che essere attenti e accorti è una buona cosa, ma si deve anche cercare di evitare che il sospetto possa influire negativamente su un rapporto d'affari che, non avendo precedenti, è ancora tutto da scoprire.

Giuliana


Direct link Reply with quote
 
Nicole Johnson  Identity Verified
Italy
Local time: 16:56
Italian to English
+ ...
TOPIC STARTER
Forse hai ragione...ma non si sa mai Mar 25, 2007

Giuliana Buscaglione wrote:


Forse sono rimasta ingenua, ma senza una prova del contrario in mano, preferisco non saltare mai a conclusioni e presumere la buona fede fino a prova contraria.



Non credo che tu sia ingenua, semplicemente saggia.
In realtà anch'io preferisco non assumere niente e infatti, visto che alla fine non ho accettato il lavoro non ho detto niente in merito, pensando a proprio quello che hai detto te, un semplice frainteso.

Ma alla luce di tutto ciò, sicuramente starò molto attenta alle loro condizioni la prossima volta che mi chiamano per un lavoro.

Grazie comunque per il tuo parere.

Nicole

[Edited at 2007-03-25 16:23]


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Le agenzie che cambiano le "cartelle" in tavola (o sul listino)

Advanced search






SDL MultiTerm 2017
Guarantee a unified, consistent and high-quality translation with terminology software by the industry leaders.

SDL MultiTerm 2017 allows translators to create one central location to store and manage multilingual terminology, and with SDL MultiTerm Extract 2017 you can automatically create term lists from your existing documentation to save time.

More info »
BaccS – Business Accounting Software
Modern desktop project management for freelance translators

BaccS makes it easy for translators to manage their projects, schedule tasks, create invoices, and view highly customizable reports. User-friendly, ProZ.com integration, community-driven development – a few reasons BaccS is trusted by translators!

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs