Off topic: Telecom Italia ha esteso gli indennizzi anche al servizio ADSL
Thread poster: Christel Zipfel

Christel Zipfel  Identity Verified
Italy
Member (2004)
Italian to German
+ ...
Apr 1, 2007

Dal 1. aprile nella "carta dei servizi" è compreso pure il servizio ADSL che finora ne era escluso in quanto non un "servizio di base".

Questo è il testo nuovo, analoghe clausole valgono per ADSL Business:

Servizio ADSL residenziale
• Dal giorno della registrazione dell’ordine da parte dell’operatore e a condizione che sia già attiva la linea telefonica di base RTG, il tempo massimo di attivazione del Servizio ADSL solo linea è di 30 (trenta) giorni solari. Nel caso di attivazione del Servizio nei profili con modem e CD autoinstallante o con intervento del tecnico presso il domicilio del cliente per l’installazione ovvero nel caso di attivazione del Servizio Alice Voce e Alice Home TV (inclusa connettività ADSL), il tempo massimo di attivazione del Servizio è di 50 (cinquanta) giorni solari. Se non è attiva una linea telefonica RTG ovvero se il Cliente è titolare di una linea telefonica ISDN, il tempo massimo di attivazione del Servizio dovrà essere calcolato a partire dal primo giorno solare successivo a quello di attivazione della linea telefonica di base RTG. Se contestualmente al Servizio il cliente chiede il trasloco della linea telefonica di base, il tempo massimo di attivazione del Servizio dovrà essere calcolato a partire dal primo giorno solare successivo a quello di effettuazione del trasloco della linea telefonica di base. Qualora il mancato rispetto dei tempi di attivazione del Servizio sia imputabile a Telecom Italia, quest’ultima corrisponderà, su richiesta del Cliente, un indennizzo pari a 5 (cinque) euro per ogni giorno lavorativo di ritardo, per i Servizi con connettività flat/semiflat, fino ad un massimo di 100 (cento) euro; e un indennizzo pari a 2 (due) euro per ogni giorno lavorativo di ritardo, per i Servizi con connettività a consumo fino ad un massimo
di 40 (quaranta) euro. Tale importo verrà accreditato sul primo Conto Telecom utile; nel caso di servizio prepagato, Telecom Italia informerà il Cliente della possibilità di richiedere l’accredito.
• Telecom Italia riparerà gratuitamente i malfunzionamenti non imputabili direttamente o indirettamente ai Clienti entro i 2 (due) giorni successivi alla segnalazione del guasto. Nel caso in cui uno dei due giorni successivi alla segnalazione sia un giorno festivo (domenica o festività annuale) il guasto sarà riparato entro il terzo giorno successivo alla segnalazione. Qualora siano festivi entrambi i giorni successivi alla segnalazione il guasto sarà riparato entro il quarto giorno successivo alla segnalazione. Fanno eccezione i guasti di particolare complessità che verranno tempestivamente riparati. Nel caso di ritardo imputabile a Telecom Italia, rispetto al tempo massimo di riparazione, quest’ultima corrisponderà, su richiesta del Cliente, un indennizzo pari a 5 (cinque) euro per ogni giorno lavorativo di ritardo, per i Servizi con connettività flat/semiflat, fino ad un massimo di 100 (cento) euro e un indennizzo pari a 2 (due) euro per ogni giorno lavorativo di ritardo, per i servizi con connettività a cnsumo, fino ad un massimo di 40 (quaranta) euro. Tale importo verrà accreditato sul primo Conto Telecom utile; nel caso di servizio prepagato, Telecom Italia informerà il Cliente della possibilità di richiedere tale accredito.

Tutto il testo si può scaricare dal sito:
http://www.187.it/cgi-bin/di_187/di/187/di3/demand/browseChannel.do?BV_UseBVCookie=Yes&assistenza=Yes&channelId=-536897657&pageTypeId=536910679&bodyScript=/jsp/viewFaqAction.do&codice_contesto=-536896593&codice
_argomento=-536896596

Giuro che non è un pesce d'aprile!

Quindi tenetene conto e fateVi avanti se Vi spetta un indennizzo in base a queste condizioni perché - badate bene - altrimenti la Telecom Vi lascia a bocca asciutta. Bisogna espressamente richiederlo!
Peccato che non fosse in vigore già prima, i 100 Euro di indennizzo massimo per ritardata attivazione non me li toglieva nessuno Infatti, ho aspettato quasi tre mesi tre...

[Bearbeitet am 2007-04-01 18:30]


Direct link Reply with quote
 

Gianni Pastore  Identity Verified
Italy
Local time: 22:48
Member (2007)
English to Italian
Hahahahahahahahahaha!!!! Apr 2, 2007

Io ho richiesto un rimborso di 350 euro 5 (leggasi: cinque) anni fa per un ritardato trasloco della linea telefonica che, come da contratto, doveva essere effettuato entro e NON oltre 15 giorni lavorativi. Il trasloco è avvenuto all'incirca due mesi dopo.

Dopo non so quante raccomandate, telefonate al call center, minacce di citazione, ho desistito.

Christel, purtroppo in Italia i contratti di servizi tra fornitore (specialmente se grande) e cliente non valgono nulla per quest'ultimo. Tanto lo sanno benissimo che pochi si azzardano ad andare fino in giudizio. I costi sono elevati a fronte di cifre non grandissime. E parecchi lasciano perdere. Sono il primo a dire che bisognerebbe insistere, ma di tempo ce n'è sempre poco, e quindi molti proprio non ce la fanno a stare appresso a queste beghe.

Chiaro, con una giustizia che funzionasse a dovere, questi signori non la passerebbero così liscia.


Direct link Reply with quote
 

Vania Dionisi  Identity Verified
Italy
Local time: 22:48
French to Italian
+ ...
Dubbi sulla professionalità Apr 2, 2007

Dopo il trasloco ho aspettato due mesi e mezzo che Telecom mi mettesse l'ADSL, morale, dopo essermi in...diavolata abbestia e dopo varie mangiate di fegato e fiele sono passata a fastweb, un po' caro ma davvero efficiente, e son tornata a sorridere.
Indennizzo da parte della telecom? Puoi provare, ma visto
come funziona ti consiglierei di non sperarci troppo.

buona fortuna!


Direct link Reply with quote
 

Cecilia Di Vita  Identity Verified
United Kingdom
Local time: 21:48
English to Italian
+ ...
rassegnazione Apr 2, 2007

Io ho desistito dal chiedere qualsiasi tipo di rimborso anche se il mio trasloco ha dovuto aspettare ben 7 mesi! Mi sono già mangiata il fegato abbastanza e non ho nessuna intenzione di ripetere... Adesso mi sto informando per passare a Satcom, un gestore locale, e mandare finalmente a quel paese la tanto odiata Telecom... grrr

Ceci


Direct link Reply with quote
 

lanave  Identity Verified
Italy
Local time: 22:48
French to Italian
+ ...
Hi hi Apr 2, 2007

Io aspetto il rimborso dell'anticipo delle telefonate di una linea chiusa 2 anni fa.

Come si suol dire quelle somme irrisorie sono da considerarsi date "a babbo morto". Espressione colorita e regionale per dire che sono somme che non vengono restituite.

A risentirci...
Anna


Direct link Reply with quote
 

Christel Zipfel  Identity Verified
Italy
Member (2004)
Italian to German
+ ...
TOPIC STARTER
Bisogna conoscere i propri diritti... Apr 2, 2007

Gianni Pastore wrote:

Io ho richiesto un rimborso di 350 euro 5 (leggasi: cinque) anni fa per un ritardato trasloco della linea telefonica che, come da contratto, doveva essere effettuato entro e NON oltre 15 giorni lavorativi. Il trasloco è avvenuto all'incirca due mesi dopo.

Dopo non so quante raccomandate, telefonate al call center, minacce di citazione, ho desistito.

Christel, purtroppo in Italia i contratti di servizi tra fornitore (specialmente se grande) e cliente non valgono nulla per quest'ultimo. Tanto lo sanno benissimo che pochi si azzardano ad andare fino in giudizio. I costi sono elevati a fronte di cifre non grandissime. E parecchi lasciano perdere. Sono il primo a dire che bisognerebbe insistere, ma di tempo ce n'è sempre poco, e quindi molti proprio non ce la fanno a stare appresso a queste beghe.

Chiaro, con una giustizia che funzionasse a dovere, questi signori non la passerebbero così liscia.


Anni fa, quando ancora non esisteva la carta dei servizi, o almeno non era previsto alcun indennizzo, ho aspettato quattro mesi e mezzo per un trasloco.

Certo, il fatto che sia necessario richiederlo - oggi che è previsto - e non venga riconosciuto automaticamente, la dice lunga sulla politica della Telecom. Quante persone lo sanno e quante di queste poi lo richiedono e sono disposte caso mai ad insistere? Ed è veramente il colmo se non paga neanche dietro una precisa richiesta, ma lo fa sapendo evidentemente di poterlo fare!

Sono d'accordo con te che in questo caso son tutte belle parole e basta, purtroppo....

Da qualche anno sono stati istituiti i Corecom, che sarebbero dei comitati regionali per la garanzia nelle telecomunicazioni. Dato che la Telecom (come altri gestori) spesso e volentieri fa orecchie da mercante, sembrerebbe questa l'unica possibilità per far valere i propri diritti. O almeno la prima in quanto obbligatoria. La procedura è completamente gratuita, per fortuna, ma ci vuole tempo e... tanta rabbia e determinazione! Tempo fa ho fatto una piccola indagine su questo forum per sapere se altri hanno avuto esperienze in merito ma senza grossi risultati. Alla fine, essendo la mia rabbia appunto grandissima, ho deciso di provare e ho fatto la mia bella domanda di "conciliazione". Lo so che sono inguaribile, ma in questo modo, qualcosa dovrà succedere per forza, mentre fino ad ora non ho ricevuto neanche una risposta alle mie raccomandate. Naturalmente, è una via impraticabile se si tratta di pochi spiccioli e allora uno lascia perdere..:-(


Direct link Reply with quote
 

Mariella Bonelli  Identity Verified
Local time: 22:48
Member (2004)
English to Italian
+ ...
Una domanda Apr 2, 2007

Ma le vostre esperienze riguardano linee private o contratti business? Lo chiedo, perché ho l'impressione che il servizio legato a questi ultimi sia migliore, ma forse la mia è solo una fortunata e isolata casualità.

Direct link Reply with quote
 

Gianni Pastore  Identity Verified
Italy
Local time: 22:48
Member (2007)
English to Italian
Non è solo una questione di spiccioli... Apr 2, 2007

Christel Zipfel wrote:

Naturalmente, è una via impraticabile se si tratta di pochi spiccioli e allora uno lascia perdere..:-(



...ma di principio. Se pensi che se provi a pagargli una bolletta con un euro di meno del dovuto ti applicano subito la mora per pagamento incompleto...


Direct link Reply with quote
 

Christel Zipfel  Identity Verified
Italy
Member (2004)
Italian to German
+ ...
TOPIC STARTER
Io ho un abbonamento residenziale Apr 2, 2007

Mariella Bonelli wrote:

Ma le vostre esperienze riguardano linee private o contratti business? Lo chiedo, perché ho l'impressione che il servizio legato a questi ultimi sia migliore, ma forse la mia è solo una fortunata e isolata casualità.


visto che ufficio e abitazione hanno la stessa linea (e posso scaricare solo la metà). Ma ho sentito da una collega che ha un abbonamento affari che lei ha a che fare sempre con personale educato, competente e i guasti (normalmente) glieli riparano in poco tempo ... Sarà un caso anche questo? O fanno una cernita a monte?


Direct link Reply with quote
 

Giuseppina Gatta, MA (Hons)
Member (2005)
English to Italian
+ ...
Io ho aspettato Apr 3, 2007

...un anno, per ricevere il rimborso (rigorosamente senza interessi) di un adsl che mi era stato addebitato, pur non essendo la zona coperta dal servizio.

Notare che quando siamo noi a fare ritardo, ci vengono addebitati gli interessi, anche per un giorno, quando è la telecom invece (scritto rigorosamente minuscolo) gli interessi non esistono.

Alla mia domanda all'operatore sui motivi di tale disparità di trattamento, la risposta è stata: Se si fosse rivolta all'avvocato, avrebbe potuto chiedere anche gli interessi.

Ovviamente potrei continuare e scrivere un romanzo, ma mi sa che potreste farlo anche voi...


Direct link Reply with quote
 


To report site rules violations or get help, contact a site moderator:

Moderator(s) of this forum
Simone Catania[Call to this topic]

You can also contact site staff by submitting a support request »

Telecom Italia ha esteso gli indennizzi anche al servizio ADSL

Advanced search






Wordfast Pro
Translation Memory Software for Any Platform

Exclusive discount for ProZ.com users! Save over 13% when purchasing Wordfast Pro through ProZ.com. Wordfast is the world's #1 provider of platform-independent Translation Memory software. Consistently ranked the most user-friendly and highest value

More info »
memoQ translator pro
Kilgray's memoQ is the world's fastest developing integrated localization & translation environment rendering you more productive and efficient.

With our advanced file filters, unlimited language and advanced file support, memoQ translator pro has been designed for translators and reviewers who work on their own, with other translators or in team-based translation projects.

More info »



All of ProZ.com
  • All of ProZ.com
  • Term search
  • Jobs